News JUAN GUAIDÒ

LUNEDÌ 01 APRILE 2019, IN TERRIS

Blackout, Maduro: "Un mese per tornare alla normalità"

Il governo continua a parlare di "sabotaggi" e punta il dito contro le opposizioni

EDITH DRISCOLL
Nicolas Maduro
S
ervirà circa un mese per tornare alla normalità dopo il maxi blackout che ha colpito il Venezuela. Lo ha detto Nicolas Maduro, annunciando "un piano di contingenza di 30 giorni per amministrare l'energia disponibile e ritornare progressivamente alla normalità".  Il piano In un messaggio alla Nazione il capo dello Stato ha reso noto di "avere approvato un piano di 30 giorni che permetta un equilibrio fra il processo di generazione di energia e il...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Soldati russi in Venezuela: ecco perché

Mosca così punta a difendere gli interessi economici e militari in Sud America

GIANNICOLA SALDUTTI
Militari russi
L
e circostanze riportate da Caracas dai media internazionali negli ultimi giorni lasciano spazio a pochi dubbi: i movimenti tra il contestato governo di Maduro e la Russia sono più che mai attivi. Militari sul terreno L’instabilità della situazione politica venezuelana si arricchisce di nuovi dettagli che preoccupano non poco gli Stati Uniti e l’Europa, decisi nell’appoggiare l’autoproclamato presidente Juan Guaidò ma ancora visibilmente incerti...
VENERDÌ 29 MARZO 2019, IN TERRIS

Da dittatore a super-dittatore

RAFFAELE BONANNI
Nicolas Maduro
C
lima incandescente a Caracas. Il dittatore Maduro si autoproclama super-dittatore. Oltre a essere presidente della Repubblica, governatore della banca del Venezuela, capo delle forze armate, ha destituito con un colpo di mano Guaidò, e si proclama ad interim anche presidente dell’assemblea nazionale. Senza questa mossa azzardata avrà delle conseguenze gravissime nei prossimi giorni. Insomma, Maduro da dittatore, si è autoproclamato super-dittatore.
GIOVEDÌ 28 MARZO 2019, IN TERRIS

Guaidò rimosso dalla presidenza del Parlamento

Lo ha riferito il "controllore" Elvis Amoroso: l'autoproclamato presidente ad interim ineleggibile per 15 anni

REDAZIONE
Juan Guaidò
N
uovo terremoto politico in Venezuela, dove la tensione torna a salire a distanza di un paio di giorno dal nuovo black-out e dalla polemica sulla presenza russa nel territorio: il presidente Maduro ha infatti revocato a Juan Guaidò, autoproclamatosi presidente ad interim del Paese, la carica di capo del Parlamento. Attraverso il controllore generale Elvis Amoroso, inoltre, è stato specificato che per Guaidò vigerà l'ineleggibilità a ogni carica...
MARTEDÌ 26 MARZO 2019, IN TERRIS

Caracas piomba di nuovo nel buio

Ancora un blackout nella capitale, nel giorno in cui sale la tensione fra Usa e Russia. Mosca criticata sull'atterraggio di due aerei

REDAZIONE
Quartieri di Caracas immersi nell'oscurità
D
i nuovo blackout in Venezuela, a 20 giorni dal buio assoluto che cinse Caracas e altre città per diversi giorni, dando adito a sospetti e ipotesi di sabotaggio. Al momento non sono chiare le cause del nuovo incidente ma, secondo quanto riferito dai cittadini via social, almeno una ventina di quartieri della capitale sono rimasti coinvolti, segnalando problemi anche gli Stati di Barinas, Mérida, Vargas, Sucre, Anzoátegui, Aragua, Carabobo, Falcón, Miranda, Nueva...
GIOVEDÌ 14 MARZO 2019, IN TERRIS

Ecco quanto è costato il blackout

Danni per 875 milioni di dollari. Guaidò smentisce il governo sul ripristino del servizio elettrico

DANIELE VICE
Il blackout in Venezuela
I
l blackout, non ancora del tutto risolto, che negli ultimi giorni ha paralizzato il Venezuela è costato 875 milioni di dollari, pari all'1% del Pil del paese sudamericano. Lo ha detto Asdrubal Oliveros, economista della agenzia Ecoanalitica. Danni Oliveros ha spiegato che il blackout ha comportato un blocco totale di tutte le attività economiche nel Paese, il che equivale a un danno che oscilla fra 150 e i 200 milioni di dollari al giorno. "Bisogna tenere in...
LUNEDÌ 11 MARZO 2019, IN TERRIS

Morti 80 bambini, ma i medici smentiscono

Nelle ultime ore la smentita del presidente del Collegio di medici dello Stato di Zulia

CAROLINA GARCIA
A
lle prime luci dell'alba la tragica notizia: il senatore repubblicano Marco Rubio, con un tweet, annuncia che ottanta bambini ricoverati nel reparto neonatale dell'ospedale universitario di Maracaibo, nello stato di Zulia, erano deceduti a causa del blackout. Poche ore dopo la smentita. Daniela Parra, presidente del Collegio dei medici dello stato di Zulia, ha smentito che siano morte 296 persone, fra le quali un'ottantina di neonati, nell'ospedale di Maracaibo. Inoltre, secondo...
DOMENICA 10 MARZO 2019, IN TERRIS

Popolo diviso tra Maduro e Guaidò

Ieri manifestazioni contrapposte a Caracas, mentre negli ospedali muoiono in 15 per il blackout elettrico

REDAZIONE
Nicolas Maduro e Juan Guaidò
I
eri il popolo del Venezuela è sceso in piazza diviso. Mentre nel Paese prosegue da giovedì scorso un blackout elettrico che ha causato la morte di 15 pazienti di ospedali in dialisi, la gente si è mobilitata. Il leader dell'opposizione Juan Guaidò e il presidente Nicolas Maduro hanno chiamato a raccolta i loro sostenitori. Il blackout Intanto, se non si ripristina del tutto l'elettricità, altri pazienti in dialisi sono a forte rischio. Francisco...
GIOVEDÌ 07 MARZO 2019, IN TERRIS

Guaidò incontra l'ambasciatore espulso

Colloquio in Parlamento. Il leader dell'opposizione: "Rifiutiamo le minacce del regime"

ALBERTO TUNO
Juan Guaidò
L'
autoproclamato presidente a interim del Venezuela, Juan Guaidò, ha ricevuto in Parlamento l'ambasciatore tedesco Daniel Kriener, a neanche 24 ore dall'annuncio della sua espulsione da parte del governo di Nicolas Maduro. "Riceviamo in Parlamento l'ambasciatore Daniel Kriener, al quale ribadiamo il nostro rifiuto delle minacce del regime usurpatore", ha scritto su Twitter.  La vicenda Intanto "resta pienamente funzionante l'ambasciata tedesca di...
GIOVEDÌ 28 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Crisi in Venezuela, ecco il piano russo

Presentata la risoluzione di Mosca alle Nazioni Unite: leva sul Meccanismo di Montevideo

REDAZIONE
Manifestazioni in Venezuela
L
a Russia ha presentato al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite un progetto di risoluzione sulla crisi in Venezuela, come reso noto dall'ambasciata presso il Palazzo di vetro: "Il progetto di risoluzione russo sul Venezuela - ha confermato ai media il portavoce dell'ambasciata, Fiodor Strzhizhovski - è stato effettivamente presentato". Come previsto (e annunciato) per risolvere lo stallo del Venezuela Mosca propone di far leva sul cosiddetto Meccanismo di...
NEWS
La casa dei Turpin a Perris, California
LA SENTENZA

Casa degli orrori in California: 25 anni ai coniugi

I due avevano vissuto per anni a Perris segregando in casa i loro figli, incatenati e denutriti
Sergio Mattarella
ELEZIONI EUROPEE

Mattarella: "Sovranismo? Non minaccerà l'Ue"

Il Capo dello Stato a "Revue de Politique Internationale": "Sull'immigrazione servono soluzioni europee"
Corydalis densiflora subsp. apennina
MARCHE - UMBRIA

Scoperta una nuova pianta sugli Appennini

L'Italia è il terzo Paese più ricco di diversità vegetale dell'area mediterranea
Sfruttamento della prostituzione
TORINO

Sfruttamento della prostituzione: 11 arresti

I fermati sono 8 donne e 3 uomini tutti di nazionalità nigeriana
Armando Siri
CAOS GOVERNO

Siri si difende: "Usato come carne da macello"

Il sottosegretario: "Tangente? Ma siamo matti? Mai preso un soldo"
La chiesa dell'Abbazia di Praglia
PADOVA

L'acqua e i benedettini, tra storia e discernimento

Nell'Abbazia di Praglia, i cicli di seminari di "Armonie composte - Gestione, cura e costruzione del suolo"