News ISLAM

LUNEDÌ 22 LUGLIO 2019, IN TERRIS

A capo coperto verso la vittoria

Sempre più sportive musulmane gareggiano con l’hijab

GIACOMO GALEAZZI
Noor Ahmed
L'
hijab è un simbolo religioso, ma ora anche, dal golf al wrestling, un prezioso accessorio sportivo per le donne musulmane. Il velo islamico è composto tecnicamente di due parti: la cuffia che tiene raccolti e fermi i capelli e il velo che viene appoggiato su di essa e può essere legato sotto il mento, avvolto intorno al collo o lasciato ricadere liberamente sul corpo, secondo la definizione della Treccani. All’hijab ha dedicato un approfondito dossier l’Agi, da...
SABATO 20 LUGLIO 2019, IN TERRIS

A scuola di Islam moderato

In Marocco nasce la scuola per predicatori di pace. Nelle 700 moschee italiane manca un orientamento unitario

GIACOMO GALEAZZI
Una foto nella scuola per imam nel quartiere di Rabat
U
na scuola per imam del mondo è la ricetta del Marocco contro la radicalizzazione. Nel cuore del quartiere universitario di Rabat centinaia di aspiranti imam (marocchini ma anche di Mali, Gabon, Gambia, Senegal, Costa d'Avorio, Nigeria, Ciad e altri Paesi tra cui la Francia) studiano dal 2015 tra le ceramiche e le fontane dell'Istituto di formazione per imam. È uno dei tasselli fondamentali della ricetta del Marocco per prevenire la radicalizzazione, per immunizzare l'islam...
MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Fede e geopolitica, nuova tappa del dialogo

A quattro mesi dalla dichiarazione sulla fratellanza, lslam e Cristianesimo si confrontano

WILLIAM VALENTINI
Il presidente della Coreis, Yhaya Pallavicini
C
ontinuare il percorso inaugurato lo scorso 4 febbraio con la dichiarazione di Abu Dhabi firmata da Papa Francesco e dal Grande Imam di al-Azhar, Ahmad al-Tayyeb, che ricopre la più alta carica del mondo musulmano sunnita. Questo lo scopo dell'evento organizzato a Roma l’8 di luglio dalla Comunità religiosa islamica nella sala dei gruppi parlamentari, a due passi da palazzo Chigi. Un incontro che ha visto la presenza di nomi importanti del mondo confessionale e politico e...
MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Non indossa il velo islamico, 15enne arrestata

Succede in un parco pubblico a Rasht. Interviene il presidente Rohani: "Troppi controlli stancano le persone"

SIMONE PELLEGRINI
Ragazza iraniana con l'hijab tra i manichini
E
ssere arrestate perché non si indossa il velo islamico: può accadere nei Paesi confessionali come l'Iran. E sarebbe successo nelle scorse ore in un parco pubblico della città di Rasht. L'episodio sarebbe stato immortalato da un video diventato virale, dove si vede un poliziotto in borghese che arresta in modo brusco una 15enne che giocava con degli amici senza essersi coperta bene il capo con l'hijab, la tipologia di velo islamico più diffusa nel...
VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

La strategia del dialogo tra i Papi e l’Islam

Da Benedetto a Francesco: la via del confronto che argina le differenze

LUCIO BRUNELLI
L'incontro tra Papa Francesco e il Grande Imam di al Azhar
L'
ultima sul papa e l’islam, diffusa nei social, è che Francesco a Santa Marta si sarebbe inginocchiato davanti ai leader musulmani del Sud Sudan, ovviamente interpretato come un segno di sottomissione alla religione del Corano. Ovviamente nessuno dei leader in questione, nel ‘ritiro’ tenutosi lo scorso aprile in Vaticano, era musulmano: il presidente è cattolico e il suo vice presbiteriano. Entrambi cristiani, almeno all’anagrafe, ma impegnati in una guerra...
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Fine del Ramadan dedicata a Papa Francesco

La scelta è di alcune organizzazioni islamiche in Italia per la festa del Eid che si celebra oggi

FC
Musulmani in preghiera
G
li islamici di tutto il mondo festeggiano oggi la festa di Eid, che segna la fine del Ramadan. Alcune organizzazioni musulmane in Italia - riporta Il Messaggero - hanno deciso di dedicare questa importante celebrazione a Papa Francesco, per ringraziarlo per il coraggio e la concretezza nel portare avanti il dialogo e la conoscenza contro ogni forma di discriminazione religiosa. Ad esprimere i più sinceri auguri a tutti i musulmani d'Italia per la festa di Eid che si celebra...
GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Iran, donna canta in pubblico e il video diventa virale: arrestata

Secondo i media iraniani, l'accusa è di comportamento irrispettoso verso i costumi religiosi dell'islam

FRANCESCO MORRONE
U
na donna è stata arrestata nell'Iran centrale, nella provincia di Isfahan, per aver cantato in pubblico a un raduno di turisti iraniani nel sito storico di Abyaneh, dopo che un video che la ritraeva è stato diffuso e ampiamente condiviso sui social media. L'arresto di Negar Moazemi è stato compiuto ieri per ordine del tribunale rivoluzionario locale con l'accusa di "comportamento irrispettoso verso i costumi religiosi" dell'islam, secondo quanto...
SABATO 06 APRILE 2019, IN TERRIS

I veri interessi fra Italia e Qatar

GIANNICOLA SALDUTTI
Conte e Al-Thani
L
a visita del premier Conte ha potuto solo confermare ciò che diverse testate giornalistiche avevano già anticipato: i rapporti bilaterali tra Qatar ed Italia si sono notevolmente infittiti negli ultimi 12 mesi, intervallati da un susseguirsi di visite, ufficiali e non. L’incontro tra Conte e l’emiro Al-Thani va a suggellare una serie di appuntamenti partiti in ottobre, con l’inattesa visita di Matteo Salvini nell’emirato affacciato sul golfo arabico,...
MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, IN TERRIS

Da oggi chi è gay rischia la lapidazione

Entrata in vigore la riforma del codice penale. Si applicherà la sharia

LUANA POLLINI
Il sultano del Brunei
P
untuale in Brunei è entrata i vigore la riforma del codice penale, ispirata alla sharia islamica, che prevede la lapidazione per i rapporti omosessuali fra uomini e in caso di adulterio. Proteste La svolta integralista del piccolo regno del sud-est asiatico era stata annunciata nelle scorse settimane provocando condanne internazionali e l'avvio di una campagna di boicottaggio, lanciata dall'attore George Clooney, contro gli alberghi di lusso posseduti in varie parti...
MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, IN TERRIS

Papa: "Fratellanza tra cattolici e musulmani: Dio la vuole"

Il Pontefice torna sul viaggio in Marocco: "Seguite le orme di due santi, Francesco d'Assisi e Giovanni Paolo II"

REDAZIONE
Papa Francesco all'Udienza generale - © Vatican News
I
l dialogo interreligioso tra cattolici e musulmani ha una finalità: giungere alla fratellanza, e ciò costituisce un disegno di Dio. Lo ha detto Papa Francesco stamattina, nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro, a tre giorni dal suo rientro dal Marocco, dove è stato in visita apostolica nel fine settimana incontrando i rappresentanti dell'Islam. "Ringrazio soprattutto il Signore, che mi ha permesso di fare un altro passo sulla strada del...
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione

Positivo all’alcoltest chiama il padre, ma è ubriaco anche lui

L’uomo per evitare il sequestro dell’auto si è fatto venire a prendere dai genitori, ma al padre hanno...
Papa Francesco

Papa Francesco paladino dell'umanità

Non è facile comprendere la sofferenza umana a tal punto da volere che ad essa si offra sollievo. E’...
PARIGI

Ricostruire Notre-Dame per far rinascere la fede

Messaggio di papa Francesco alla diocesi di Parigi impegnata a riportare al suo antico splendore la cattedrale gravemente...