News IPHONE

LUNEDÌ 25 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Collo da iPad? Donne più esposte

Una ricerca americana si occupa del fastidio che colpisce chi passa ore chinato sul tablet

REDAZIONE
L'uso del tablet
L'
uso massivo della tecnologia può portare spiacevoli fastidi. Come il dolore al collo, tipico di chi passa tante ore chinato sul tablet. Un malessere che colpisce, secondo uno studio dell'Università del Nevada pubblicato sul Journal of Physical Therapy Science, più le donne degli uomini e più i giovani degli anziani.  Il problema Ma non è una mera questione di tempo. L'iPad neck (cioè il collo da iPad) dipende soprattutto dalla...
GIOVEDÌ 05 APRILE 2018, IN TERRIS

Phubbing: come la tecnologia sta uccidendo i rapporti

Occhi incollati sullo smartphone anche quando si è in compagnia. Così le relazioni umane si dissolvono

LUCA LA MANTIA
Phubbing
N
ell'era della tecnologia ogni uomo è un'isola. A pochi centimetri dal nostro naso, saldamente afferrato fra pollice e indice c'è tutto quello di cui, apparentemente, abbiamo bisogno: il mondo racchiuso in un palmo di mano. Conversazioni, interazioni, transazioni commerciali, polemiche sportive o politiche. Tutto passa attraverso lo smartphone. E la realtà sensibile, lo spirito d'osservazione, i rapporti basati sul contatto umano prima si appannano e poi...
MERCOLEDÌ 10 GENNAIO 2018, IN TERRIS

La Mela sotto accusa

RAFFAELE BONANNI
Un Apple store
L
a Apple finisce sotto inchiesta presso la procura francese di Nanterre. Il giudice accusa la celeberrima società americana di programmare deliberatamente, attraverso gli aggiornamenti predisposti, la durata del funzionamento dell'Iphone, in modo da velocizzare i tempi della sua sostituzione.  Infatti dopo 2-3 anni, si lamentano in molti, il telefono comincerebbe a perdere colpi. Vediamo se il giudice di Nanterre si rivelerà un piccolo Davide.
MARTEDÌ 09 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Azionisti contro Apple sulla dipendenza da Iphone

Lettera di due investitori al colosso: "Conseguenze negative sui giovani"

REDAZIONE
Bambini con Iphone
A
zionisti in campo contro Apple per chiedere maggiore responsabilità sociale, specie nei confronti dei più giovani, spesso dipendenti dai prodotti tecnologici sfornati dal colosso di Cupertino, a partire dall'Iphone. L'appello è contenuto in una lettera di Jana Partners, investitore attivista di New York, e di Calstrs, il fondo pensione degli insegnati statali della California: insieme controllano azioni Apple per circa due miliardi di dollari. Nella comunicazione...
GIOVEDÌ 07 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Mio figlio? Meglio l'Iphone

La tecnologia può uccidere le relazioni umane. E a rimetterci sono soprattutto i bambini

FRANCESCO VOLPI
Genitori distratti (repertorio)
S
ui mezzi pubblici, in ufficio, al ristorante, la scena è sempre la stessa. Occhi puntati sul piccolo schermo luminoso e dita che sfogliano pagine immaginarie. Ognuno rinchiuso nel suo piccolo mondo, riducendo al minimo le interazioni. Un segno d'assenso o di negazione scuotendo il capo, qualche parola pronunciata distrattamente e poco più. A casa il quadro non cambia: a cena, nei pochi momenti conviviali concessi dalla settimana lavorativa, persino mentre si sta...
MERCOLEDÌ 08 MARZO 2017, IN TERRIS

Wikileaks, Fbi e Cia aprono un'indagine: iniziata la caccia alla talpa

Nelle ultime ore la Cia è finita nell'occhio del ciclone in seguito alla pubblicazione di migliaia di documenti in cui viene dimostrato che ci spia attraverso telefoni e tv

AUTORE OSPITE
Wikileaks, Fbi e Cia aprono un'indagine: iniziata la caccia alla talpa
E' iniziata la caccia alla "talpa" negli Stati Uniti, dove le autorità hanno aperto un'indagine penale sulla pubblicazione dei documenti della Cia da parte di Wikileaks. L'Fbi e la stessa Cia, infatti, collaboreranno sulla questione, come specificato dalla Cnn, per capire come l'organizzazione di Julian Assange abbia ottenuto i file e soprattutto, per accertare se i dipendenti dell'agenzia di intelligence o dei contractor siano implicati nella vicenda. Inoltre, le due agenzie, hanno un altro...
DOMENICA 05 MARZO 2017, IN TERRIS

Fazzoletti e calcolatrici al posto dell'i-phone. Un 21enne e la sua truffa 2.0

EDITH DRISCOLL
Fazzoletti e calcolatrici al posto dell'i-phone. Un 21enne e la sua truffa 2.0
Come rifilare un "pacco" 2.0? Semplice: pubblicando annunci di i-phone in vendita a prezzi stracciati ed inviare a casa del malcapitato acquirente una scatola piena di fazzoletti. Questo il piano attuato da un 21enne residente nella zona dei Castelli romani, che ha ritenuto sagace allestire una vera e propria truffa ai danni di ignari internauti che rispondevano alle sue proposte di acquisto, postati su piattaforme di compravendita online sotto forma di annunci di offerte, nei quali erano...
SABATO 08 OTTOBRE 2016, IN TERRIS

Napoli, apre la "Apple Academy": il 10 ottobre al via i corsi

La iOs Developer Academy ha selezionato 100 studenti da tutto il mondo

AUTORE OSPITE
Napoli, apre la
E' stata inaugurata lo scorso 6 ottobre la iOs Developer Academy, la scuola per sviluppatori di app realizzata grazie alla collaborazione tra l'università Federico II di Napoli e Apple, ma il primo ciclo di lezioni prenderà il via ufficialmente il prossimo 10 ottobre e avrà una durata di nove mesi. Saranno 100 gli studenti selezionati in ogni parte del mondo che prenderanno parte a quello che è il primo progetto del genere in Europa. "Sembrava impossibile, realizzare un progetto così...
VENERDÌ 10 GIUGNO 2016, IN TERRIS

FOLLIA NEI CIMITERI: UNA LAPIDE A FORMA DI IPHONE

AUTORE OSPITE
FOLLIA NEI CIMITERI: UNA LAPIDE A FORMA DI IPHONE
Se siete molto legati al vostro iPhone, e anche dopo la vostra morte volete far conoscere alle future generazioni il vostro legame con questa tecnologia, ecco arrivare dalla Russia una stravagante pietra tombale per rendere unico l'eterno riposo. Per circa 900 euro sarà infatti possibile farsi realizzare una lapide a forma di iPhone. La nuova stravagante mania arriva dalla Siberia dove l'azienda Autograph ha iniziato a produrre le pietre tombali solo a scopo di marketing, ma a quanto pare...
MERCOLEDÌ 27 APRILE 2016, IN TERRIS

CALANO LE VENDITE DI IPHONE: E' LA PRIMA VOLTA IN 13 ANNI

Apple chiude il secondo trimestre dell'esercizio fiscale con un utile netto in calo del 22% a 10,5 miliardi di dollari, o 1,90 dollari per azione

REDAZIONE
CALANO LE VENDITE DI IPHONE: E' LA PRIMA VOLTA IN 13 ANNI
La corsa senza freni di Apple si ferma con le vendite di iPhone in calo per la prima volta nella storia. Apple chiude il secondo trimestre dell'esercizio fiscale con un utile netto in calo del 22% a 10,5 miliardi di dollari, o 1,90 dollari per azione, sotto le attese degli analisti, che scommettevano su 2,00 dollari per azione. I ricavi sono scesi del 13% a 50,6 miliardi di dollari. I risultati sotto le attese affondano i titoli Apple nelle contrattazioni after hours, dove arrivano a perdere...
NEWS
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Alcuni dei migranti tratti in salvo
AGRIGENTO

Porto Empedocle: 20 migranti salvati in mare

Tragedia sfiorata: tra le persone tratte in salvo, anche una donna incinta
Matteo Renzi e Giuseppe Piero (detto
CRISI DI GOVERNO

Renzi: "Salvini è in un angolo, quasi ko"

Grillo: "Disgrazia" cambiare Conte come se "facesse parte di un mazzo di figurine"
Giuseppe Conte al G7
G7 BIARRITZ | FRANCIA

Conte: "Stagione con Lega chiusa, non si riaprirà"

Il presidente del Consiglio italiano inaugura il suo arrivo al meeting con un messaggio su Fb
Cristiano Ronaldo
CAMPIONATO DI CALCIO

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori
Protesta dei navigator in Campania
REDDITO DI CITTADINANZA

Sciopero della fame dei navigator

In Campania braccio di ferro tra i vincitori del concorso e il governatore
Aula scolastica
ISTRUZIONE

In classe per diventare buoni cittadini

Il 5 settembre l’educazione civica torna ad essere materia obbligatoria. Cosa cambia per la scuola