News INTELLIGENCE

VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Attentato sventato a Kharkiv, si scalda il clima pre-elezioni

L'Sbu intercetta un giovane pronto a innescare un ordigno esplosivo in metro, sospetti sui servizi speciali russi

GIANNICOLA SALDUTTI
Servizio di sicurezza ucraino
S
i riscalda l’atmosfera in vista delle elezioni presidenziali in Ucraina con l’attentato sventato poche ore fa a Kharkiv, città orientale non molto distante dal fronte del Donbass, ancora attivo dal punto di vista degli scontri. L’Sbu, il servizio di sicurezza nazionale, è riuscito ad intercettare un giovane intento ad installare un potente ordigno ad innesco remoto equivalente a 600 grammi di tritolo all’interno della stazione della metropolitana...
MERCOLEDÌ 30 GENNAIO 2019, IN TERRIS

I casi Isis e Corea del Nord secondo l'Intelligence

Il dossier dei funzionari della Sicurezza diverge da alcune recenti dichiaraizioni della Casa Bianca

REDAZIONE
Dan Coats
T
utt'altro che svanite, secondo l'Intelligence americana, le minacce del terrorismo e dell'armamento nucleare nei confronti degli Stati Uniti. Un dossier stilato dai più alti funzionari della Sicurezza del Paese, infatti, ha di fatto smentito l'ottimismo manifestato a più riprese dall'amministrazione Trump su temi come, ad esempio, l'arretramento dell'Isis, annunciato come una vera e propria sconfitta loro inflitta, ma anche sulla denuclearizzazione di...
SABATO 19 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Roma capitale delle spy story

Vicoli e palazzi della Città eterna come sfondo di alcuni dei gialli più controversi

GIANNICOLA SALDUTTI
La vettura dell'agente 007 in Via della Conciliazione
L’
inizio del nuovo anno si tinge di “giallo” per la città di Roma. I primi giorni del 2019 hanno fatto da scenario all’improvvisa sparizione di un diplomatico nordcoreano, seguita da una girandola di analisi, spiegazioni ed ipotesi che non hanno, al momento, per nulla contribuito a fare luce su un caso che va ad aggiungersi ai tanti misteriosi episodi legati alla sfera militare e diplomatica riguardanti la capitale, sempre più “centro” delle...
MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Due finanzieri a capo dei Servizi segreti

Gennaro Vecchione al Dsi, Luciano Carta all'Aise: è la prima volta per la Gdf

REDAZIONE
Gennaro Vecchione
C
i saranno due ufficiali della Guardia di Finanza a capo dei servizi segreti italiani: il generale di divisione delle Fiamme gialle Gennaro Vecchione, infatti, è il nuovo direttore del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (Dis), in sostituzione del prefetto Alessandro Pansa. Nel ruolo di direttore dell'Aise, invece, prenderà servizio Luciano Carta (generale di corpo d'annata), finora vicedirettore della stessa, sostituendo Alberto Manenti. E' in...
MERCOLEDÌ 03 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Sequestrato un sospetto plico avvelenato: era per Trump

L'Intelligence intercetta altre due lettere per Mattis e Richardson: possibile presenza di ricina

REDAZIONE
Il Pentagono
I
l Secret service, l'agenzia federale degli Stati Uniti incaricata di vigilare sulla sicurezza del presidente, ha confermato l'indiscrezione filtrata attraverso alcuni media americani: una busta contenente una sospetta sostanza tossica (probabilmente la ricina, di elevata pericolosità per l'uomo) è stata intercettata dall'Intelligence, la quale ha impedito che arrivasse a Donald Trump, al quale era indirizzata. La lettera, datata 1 ottobre, non è mai arrivata...
MARTEDÌ 18 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Intelligence, Merkel rimuove Maassen

L'ormai ex capo degli 007 tedeschi è accusato di contiguità con l'estrema destra. Sarà segretario di stato dell'Interno

REDAZIONE
Hans-George Maassen
D
a oggi non sarà più Hans-George Maassen a guidare l'Intelligence della Germania: il capo degli 007 tedeschi, infatti, è stato rimosso dal suo incarico dalla cancelliera Angela Merkel, ufficialmente per un'accusa di contiguità con l'estrema destra. Alcuni giorni fa, tuttavia, Maassen era stato protagonista di un acceso scontro con la cancelliera tedesca a seguito della vicenda di fine agosto avvenuta a Chemnitz, dove una manifestazione neonazista si...
MARTEDÌ 10 APRILE 2018, IN TERRIS

Le ombre del caso Skripal

GIANNICOLA SALDUTTI
Caso Skripal
I
l cosiddetto “caso Skripal” continua a tenere banco nelle cronache della politica internazionale. Col passare dei giorni, l’intera vicenda, ancora priva di qualsiasi tipo di accertamento, sta assumendo dei contorni, se possibile, ancor meno chiari. Dopo le espulsioni dei diplomatici russi da parte di molti Paesi europei – decise per motivi di “solidarietà atlantica” nei confronti di Londra - il governo di Theresa May sembra voler ulteriormente prendere...
LUNEDÌ 26 MARZO 2018, IN TERRIS

Puigdemont, fermo convalidato

L'ex presidente della Catalogna, arrestato ieri, resterà in carcere in attesa della decisione sull'estradizione

REDAZIONE
Carles Puigdemont
R
esterà in carcere, almeno per il momento, l'ex presidente della Catalogna Carles Puigdemont, arrestato nello Schleswig-Holstein in Germania, poco al di qua del confine danese, mentre faceva ritorno a Bruxelles dopo una visita in Finlandia. La convalida del fermo è arrivata da un giudice locale, il quale ha confermato che, per adesso, il leader catalano non tornerà a piede libero: secondo la magistratura, la procedura di estradizione richiederà un periodo compreso...
MERCOLEDÌ 07 MARZO 2018, IN TERRIS

Skripal intossicato da gas nervino

L'antiterrorismo conferma: "L'ex spia del Kgb e sua figlia vittime di un tentato omicidio". Johnson: "Se Mosca coinvolta reagiremo"

REDAZIONE
Sergei Skripal
S
arebbe effettivamente stato un tentativo di omicidio quello che ha visto conivolto Sergei Skripal, ex agente del Kgb ricoverato due giorni fa dopo essersi sentito male in un centro commerciale di Salisbury, in Inghilterra. Nelle ultime ore, un'indiscrezione filtrata dal "Guardian", il quale ha citato fonti di Scotland Yard, ha parlato di un attacco deliberato messo in atto con un agente nervino. Nelle ore successive, il capo dell'Antiterrorismo britannico, Mark Rowley, ha...
MARTEDÌ 20 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Sull'Italia una "minaccia jihadista"

La relazione annuale degli 007 rileva la presenza di "soggetti radicalizzati"

REDAZIONE
Militare al Colosseo
L'
Italia continua ad essere bersaglio di una minaccia "concreta ed attuale" del terrorismo jihadista. Il Paese è infatti "oggetto dell'attività propagandistica ostile di Daesh e continuano ad essere presenti nel suo territorio soggetti radicalizzati - tra i quali 'islamonauti' italofoni - o comunque esposti a processi di radicalizzazione". Lo rileva la relazione annuale dell'intelligence presentata oggi. In particolare, viene segnalato...
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII