News INQUINAMENTO

GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Addio carbonio: svolta verde nell'elettronica

Il colosso coreano ha annunciato che entro il 2030 non userà più l'elemento chimico contro le emissioni di CO2

SIMONE PELLEGRINI
Operaio della Lg
L
a coreana LG è pronta alla svolta "verde". Il produttore di elettronica di consumo ha annunciato il programma "Zero Carbon 2030", che la vede impegnata ad azzerare la propria impronta di carbonio entro il 2030. Il piano prevede di dimezzare le emissioni di CO2 e, al contempo, espandere i progetti di compensazione. LG - come riporta l'Ansa - ha reso noto che ridurrà le emissioni di carbonio in tutti i suoi siti di produzione globali, da quasi 2 milioni di...
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Civitavecchia in prima linea contro l'inquinamento

La diocesi aderisce al Movimento cattolico mondiale per il clima. "È un segno importante", ha commentato il vescovo Luigi Marrucci

FRANCESCO MORRONE
"S
i tratta di un segno importante, il primo di una serie di iniziative in vista del prossimo anno pastorale, quando approfondiremo l’enciclica Laudato si’ nei nostri cammini spirituali". Con queste parole il vescovo di Civitavecchia-Tarquinia, mons. Luigi Marrucci, ha commentato l’adesione della diocesi al documento “Clima bene comune di tutti e per tutti”, redatto dal Movimento cattolico mondiale per il clima e promosso in Italia dalla Focsiv. Il testo del...
MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Il traforo del Gran Sasso non chiude

Accordo tra Mit e parti: specificati gli obiettivi per salvaguardare cittadini e ambiente

MILENA CASTIGLI
Il traforo del Gran Sasso
U
n tavolo  per evitare la chiusura traforo del Gran Sasso. E' quanto accaduto ieri al Mit. All'incontro, hanno preso parte i rappresentanti del Dipartimento della Protezione civile, del Ministero dell'Ambiente, del Ministero dell'Istruzione, del Provveditorato alle Opere pubbliche di Lazio, Abruzzo e Sardegna, il presidente e il vicepresidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio ed Emanuele Imprudente, nonché esponenti delle due società degli...
MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2019, IN TERRIS

"Dipingono" la neve: ecco perché...

Il sindaco si è scusato per la strana "soluzione" adottata

MILENA CASTIGLI
La neve dipinta di bianco
S
trana soluzione - se così possiamo chiamarla - trovata da una città russa che, per nascondere l'inquinamento, ha dipinto con la vernice bianca la neve lungo le strade. La bizzarra idea è stata adottata dalla città siberiana di Myski - nella regione meridionale di Kemerovo - per nascondere (non certo per risolvere) il grave inquinamento che affligge questa cittadina di poco più di 44mila abitanti. Il video La notizia è...
MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Plastica in mare: una minaccia per la salute

Quello delle microplastiche è un problema globale

MILENA CASTIGLI
Plastica in mare
I
l 15-20 per cento delle specie marine che finiscono sulle nostre tavole contengono microplastiche secondo l’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) mentre per i ricercatori dell’Università nazionale d’Irlanda che hanno pescato nel mare del Nord i pesci mesopelagici che vivono tra i 200 e i 1.000 metri di profondità, la percentuale salirebbe addirittura al 73 per cento. Plastica Dagli anni Trenta...
LUNEDÌ 06 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Allarme dell'Onu: rischio estinzione di massa

Lo rivelano gli scienziati dell'Ipbes: almeno una specie su 8 è a rischio nei prossimi decenni

REDAZIONE
Deforestazione
C
he le condizioni di salute del nostro Pianeta siano precarie è ormai un dato di fatto. L'allarme sull'inquinamento progressivo e l'incremento degli effetti del surriscaldamento globale continua a suonare da più fronti, rendendo evidente come quella per il clima sia una battaglia che esula dal semplice dibattito politico. Ora è anche l'Onu a mettere in guardia l'umanità sui rischi che sta correndo, non solo per se stessa ma anche per le altre...
LUNEDÌ 06 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Svolta ecologica: ecco cosa non si potrà più fare

ANGELA ROSSI
Spiaggia La Pelosa, provincia di Sassari
S
top alla plastica monouso e alle sigarette in tutte le spiagge. E' questa la decisione, dal sapore ecologista, presa dal Comune di Sassari. Il Consiglio comunale, infatti, ha approvato il nuovo regolamento dei gestioni di rifiuti urbani introducendo così nuove regole, valide sia per i cittadini che i turisti.  Basta cicche sulle spiagge Per stroncare la piaga delle cicche di sigarette che insudiciano le spiagge sarde, il Comune impone il dvieto assoluto di fumo sotto gli...
VENERDÌ 03 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Trovata droga nei gamberi

Cocaina, ketamina e pesticidi nelle specie d'acqua dolce nella contea di Suffolk, in Inghilterra

GIACOMO DE SENA
Gambero d'acqua dolce
L
a presenza di plastica nei pesci di mare è un allarme ormai noto. Meno risaputo che alcuni pesci commestibili siano imbevuti di droga. Nello specifico, stando uno studio congiunto del King's College di Londra con l'Università del Suffolk, tracce di cocaina, ketamina e anche pesticidi sono state trovate nei gamberi di acqua dolce (Gammarus pulex) raccolti da quindici diverse acque della zona rurale della contea di Suffolk, in Gran Bretagna. Possibile che...
LUNEDÌ 22 APRILE 2019, IN TERRIS

Ecco quanti ettari sono scomparsi in un anno

L'Earth Day nasce in California nel 1969. Denuncia di Coldiretti

REDAZIONE
Consumo di suolo
L
a Giornata mondiale della terra coincide quest'anno con la Pasquetta, giornata che in molti dedicano tradizionalmente alle gite fuori porta, spesso in campagna. Ma proprio la terra incontaminata o coltivata è a forte rischio a causa del consumo di suolo. Lo denuncia Coldiretti. I dati Secondo l'analisi dell'associazione di coltivatori, nell’ultimo anno sono scomparsi 100mila ettari di terra coltivata, pari alla superficie di 150mila campi da calcio, a causa del...
GIOVEDÌ 04 APRILE 2019, IN TERRIS

Allarme inquinamento, marea di plastica invade la spiaggia

Una distesa di elementi piccoli ma che, tutti assieme, ha aassunto le dimensioni di una vera e propria ondata

REDAZIONE
Plastica sulle spiagge di Tenerife
U
no scenario inverosimile quello documentato sulla spiaggia di El Porìs, a Tenerife, dove turisti e cittadini si sono trovati di fronte a uno spettacolo incredibile, decisamente poco usuale sulla più rinomata delle Isole Canarie: come riportato in un filmato dalla pagina Facebook Oceano Limpo Tenerife, il lido in questione è stato letteralmente sommerso da un mare di plastica, pezzetti piccolissimi ma che, tutti assieme, hanno reso la spiaggia una distesa di rifiuti...
NEWS
Carcere di Acarigua, nella zona occidentale di Caraca
VENEZUELA

Amnesty: "Accertare cause di morte dei 30 detenuti"

"Esempio della violenza costante e dell’abbandono cui è sottomessa la popolazione carceraria"
Murale a Riace
EUROPEE

La Lega vince a Riace e Lampedusa

Salvini trionfa anche nei due luoghi del Meridione simbolo dell'accoglienza e degli sbarchi
Edoardo Rixi
EUROPEE

Rixi: "A M5s non è convenuto aggredirci"

Il viceministro leghista: "Rapporto di fiducia incrinato ma governo vada avanti"
Porto di Napoli
CAMPANIA

Appalti falsati al porto di Napoli: arresti

Sette ordinanze di custodia cautelare: 2 funzionari dell’Autorità portuale e 5 imprenditori
L'epicentro del sisma
CALABRIA

Terremoto magnitudo 3.8 tra Reggio e Vibo

La scossa è stata seguita 2 minuti dopo da una replica di magnitudo 2.3
Beppe Grillo al voto per le Europee
EUROPEE

Beppe Grillo: "Oggi Radio Maria e canti gregoriani"

Questo il tweet del comico dopo la disfatta 5Stelle