News INCIDENTE

VENERDÌ 16 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Jesolo, trovato il corpo del giovane scomparso in mare

I soccorritori lo hanno ritrovato vicino al luogo del tuffo dal pedalò. Il Comune di Jesolo ha rimandato a oggi i fuochi artificiali di Ferragosto

LORENZO CIPOLLA
Jesolo
U
n giorno di vacanza tra amici è finito in tragedia. E’ stato ritrovato questa mattina il corpo Elhadi Malick Diagne, giovane operaio di 23 anni originario del Senegal, scomparso il giorno di Ferragosto dopo essersi tuffato in mare da un pedalò a 200 metri dalla spiaggia di Jesolo, in Veneto. Il cadavere è stato recuperato poco lontano dal luogo della scomparsa. Le ricerche Elhadi insieme al fratello ed altri tre amici, approfittando del mare calmo, si erano...
MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Lancia blocco di tufo su auto in via Leone XIII

Illesi i passeggeri del mezzo, indagano i carabinieri

MILENA CASTIGLI
Il blocco di tufo sul cofano dell'Audi
U
n uomo ha lanciato dal cavalcavia pedonale un blocco di tufo colpendo un'auto ferma nel traffico cittadino. E' successo ieri nella Capitale, in via Leone XIII - zona Aurelia - intorno alle 11:35 circa sulla strada che porta verso i Colli Portuensi. Il blocco di tufo ha colpito il cofano di una vettura ferma in fila nel traffico. Il conducente è uscito dall'auto, una Audi, sotto choc ma per fortuna illeso. Incolume anche il passeggero che viaggiava con...
LUNEDÌ 01 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Si apre una voragine e inghiotte un camion

Il mezzo è un compattatore di rifiuti: autista in ospedale per accertamenti

FC
Voragine a Casoria - Foto Ansa
U
na enorme voragine, larga e profonda decine di metri, si è improvvisamente aperta a Casoria, in provincia di Napoli, nella zona antistante la Basilica di San Mauro in Largo San Mauro. La voragine ha inghiottito un compattatore di rifiuti che stava passando lì: l'autista, un 57enne del posto recuperato dai vigili del fuoco, è rimasto ferito in modo lievo ed è stato trasferito in ospedale per accertamenti. La strada è stata chiusa al...
GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Bimbo morto a Mirabilandia, il punto sulle indagini

La tragedia si è verificata nella zona delle piscine del parco divertimenti

MANUELA PETRINI
Una delle piscine del parco divertimenti di Mirabilandia
N
ovità nelle indagini sulla vicenda del bambino di quattro anni morto ieri in una piscina di Mirabilandia, il parco divertimenti di Ravenna, in Emilia Romagna. La mamma è stata indagata a piede libero per omicidio colposo in cooperazione. Inizialmente, la donna era stata sentita come testimone, ma la sua audizione è stata interrotta alla luce degli eventuali profili penali che stavano emergendo.  Il caso La tragedia si è consumata nel pomeriggio di...
LUNEDÌ 10 GIUGNO 2019, IN TERRIS

New York, un elicottero si schianta su un grattacielo

Morta una persona, probabilmente il pilota. Indagini in corso per capire cosa sia successo

DM
New York. Soccorsi sulla 787 Seventh Avenue
I
ncidente al 787 Seventh Avenue a  New York, in piena 51ma strada, a due passi da Times Square: un elicottero si è schiantato contro un grattacielo alto 54 piani, l'Axa Equitable Center, un complesso di uffici sul quale, forse, il velivolo stava tentando un atterraggio di emergenza. Al momento, però, si tratta solo di un'ipotesi: il pilota, quasi certamente da solo alla guida, sarebbe morto nell'impatto. Le autorità newyorkesi, in primis il sindaco Bill De...
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Incidente nave, la Procura indaga per "naufragio colposo"

Zaia: "Spostare tutto a Chioggia, come aprire nuova finestra sul Colosseo"

MANUELA PETRINI
L'incidente navale a Venezia
L
a Procura della Repubblica di Venezia, nel corso dell'indagine sull'incidente navale che si è verificato domenica sera nel Canale della Giudecca, ha deciso di contestare il reato di "danneggiamento con pericolo colposo di naufragio", come previsto dall'articolo 1123 del Codice di navigazione. Indagati piloti e comandante Nel frattempo, la Procura ha iscritto nel registro degli indagati il pilota e il comandante della "Msc Opera" più altri...
DOMENICA 02 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Venezia, nave da crociera urta un battello

Scontro su un molo della Stazione marittima, in accertamento le cause: cinque feriti non gravi

DM
Lo scontro fra nave e battello nella Stazione marittima
M
omenti di paura nel porto di Venezia, dove una nave da crociera Msc, la "Opera", ha urtato un battello gran turismo nei pressi del molo di San Basilio, dove questo era ormeggiato. Non è chiaro al momento cosa sia accaduto esattamente ma, secondo quanto riportato, la grande nave stava cercando di attraccare alla stazione marittima trascinata da un rimorchiatore che, a quanto pare, sarebbe rimasto vittima di un black-out in fase di manovra, non riuscendo più a...
GIOVEDÌ 30 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Scontro fra navi sul Danubio: tra i morti una bimba

L'imbarcazione turistica è stata colpita e rovesciata da un altro battello

DM
Soccorsi in azione sul Danubio
E' 
salito ad almeno sette morti e 21 dispersi il bilancio dell'affondamento di una nave da turismo con a bordo 33 passeggeri sudcoreani e due membri d'equipaggio ungheresi scontratasi con un'altra imbarcazione nel fiume Danubio, in centro a Budapest. Tra le vittime, anche una bambina di 6 anni. La ricerca dei dispersi da parte dei sommozzatori e delle barche della polizia è durata tutta la notte e sta continuando in queste ore; uno dei corspi è stato...
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Bus in scarpata a Siena, morta una donna

Le forze dell'ordine sul posto per cercare di chiarire la reale dinamica dei fatti

CAROLINA GARCIA
I
ncidente stradale questa mattina sulla Siena-Firenze, all'altezza di Moteriggioni (Siena), dove un autobus turistico si è ribaltato finendo in una scarpata. a bordo del mezzo viaggiava una comitiva di stranieri, composta da circa sessanta persone, provenienti da diversi Paesi dell'Est Europa; erano in Italia per un toru nelle città d'arte. A dare l'allarme sono stati tre boscaioli che stavano lavorando nella zona vicino a dove l'autobus si è ribaltato,...
VENERDÌ 17 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Scuolabus rovesciato, l'autista ubriaco si dà alla fuga

L'uomo si è dileguato, nonostante fra gli studenti vi fossero 8 feriti: è stato bloccato due ore dopo, positivo all'alcoltest

REDAZIONE
Lo scuolabus rovesciato
O
tto feriti in un incidente stradale ad Arquà Petrarca, in provincia di Padova, dove l'autista di uno scuolabus stava guidando il suo mezzo lungo un tornante quando questo si è rovesciato, provocando il ferimento di alcuni dei 20 bambini a bordo, tutti alunni di scuole elementari e medie. Subito dopo l'incidente l'uomo, un romeno di 51 anni e unico adulto presente a bordo, si è immediatamente dato alla fuga senza soccorrere i piccoli che erano rimasti feriti o...
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione

Positivo all’alcoltest chiama il padre, ma è ubriaco anche lui

L’uomo per evitare il sequestro dell’auto si è fatto venire a prendere dai genitori, ma al padre hanno...