News INCHIESTA

LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Riace non è più paese dell'accoglienza: il Comune cambia i cartelli

Sul cartellone ora sono rappresentati i santi medici Cosma e Damiano

LORENZO CIPOLLA
Il nuovo cartello all'ingresso di Riace - Foto Quicosenza
I
l sindaco di Riace cambia i cartelloni e nel piccolo borgo calabrese scoppia la polemica. In occasione della vicina ricorrenza religiosa che festeggia l'arrivo delle reliquie dei santi medici Cosma e Damiano nella cittadina della Locride, tra il 25 e il 27 settembre, l'amministrazione ha sostituito quello con la scritta "Riace paese dell'accoglienza" con un altro. Sono rappresentati i due santi e sullo sfondo il santuario dove sono...
LUNEDÌ 19 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Aperta un'inchiesta sulla morte di Simon Gautier

L'ipotesi è che, dopo aver lanciato l'allarme, il 27enne sia deceduto nell'arco di 45 minuti

DM
Simon Gautier
E'
stato recuperato il corpo di Simon Gautier, il giovane escursionista francese ritrovato privo di vita ai piedi di una scarpata. Ora inizia un'altra fase del dramma, attraverso la quale si cercherà di capire cosa sia successo e se, nonostante l'allarme lanciato dallo stesso Simon, si siano o meno verificati dei ritardi nei soccorsi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, effettuata dopo il recupero del corpo, il 27enne sarebbe morto poco dopo aver chiamato i carabinieri,...
LUNEDÌ 05 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Il Cairo, esplosione davanti l'ospedale: la situazione

MANUELA PETRINI
L'esplosione davanti all'ospedale al Cairo
E'
 di almeno 19 vittime il bilancio dell'esplosione che si è verifiacata davanti all'istituto oncologico nazionale al Cairo, in Egitto. I dati aggiornati dell'ultimo bollettino sono stati resi noti dal ministero della Sanità,secondo quanto riportato dalla tv di stato egiziana. L'esplosione ha causato anche 30 feriti, alcuni dei quali sono in gravi condizioni. Almeno 54 pazienti della struttura ospedaliera sono stati trasferiti in altri nosocomi quali gli...
MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Bari, arrestato l'ex giudice Francesco Bellomo

Accuse pesanti per l'uomo, che insieme all'ex pm Nalin, è al centro dello scandalo dress code

GIUSEPPE CHINA
Francesco Bellomo
S
i allarga l'inchiesta ne confronti dell'ex giudice amministrativo Nicola Bellomo, finito al centro delle cronache giudiziarie per lo scandalo del presunto "dress code" imposto alle allieve del suo corso di preparazione in vista del concorso in magistratura, tenuto alla Scuola di Formazione Giuridica Avanzata "Diritto e Scienza". Il gip del Tribunale di Bari ha infatti disposto nei suo confronti gli arresti domicialiari, con l'accusa di malatrattamenti nei...
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Il comandante della Sea Watch ai pm: "Rifarei tutto"

Arturo Centore, interrogato alla Procura di Agrigento, si sarebbe assunto la piena responsabilità di quanto accaduto

REDAZIONE
Sea Watch
"A
l momento non ho nulla da dichiarare, preferisco parlare prima con i pm". Così, in mattinata, il comandante della nave Sea Watch, Arturo Centore, aveva risposto ai cronisti all'ingresso della Procura della Repubblica di Agrigento, dove era atteso per l'interrogatorio del procuratore aggiunto Salvatore Vella, in quanto unico indagato nell'ambito dell'inchiesta per favoreggiamento all'immigrazione clandestina coordinata proprio dalla suddetta Procura siciliana....
SABATO 13 APRILE 2019, IN TERRIS

Ministero della Salute, task force in Umbria

Il ministro Grillo ha annunciato una verifica in tutti gli ospedali della Regione e dà l'altolà alle elezioni anticipate

REDAZIONE
Il ministro della Salute Giulia Grillo
C
ontinua a far discutere l'inchiesta della Procura di Perugia sui presunti concorsi ospedalieri truccati che, due giorni fa, avevano portato alla disposizione del provvedimento degli arresti domiciliari per l'ex segretario regionale del Partito democratico, Gianpiero Bocci (sostituito in queste ore), dell'ormai ex assessore regionale alla Sanità, Luca Barberini, e dei due direttori, generale e amministrativo, dell'Azienda ospedaliera, Emilio Duca e Maurizio Valorosi....
MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019, IN TERRIS

Mare Jonio, giornata di interrogatori

Parla l'armatore della nave: "Libia insicura, non potevamo lasciare i migranti lì"

REDAZIONE
Migranti e volontari a bordo della Mare Jonio
D
opo la lunga e nervosa giornata di ieri, conslusasi con lo sbarco a Lampedusa della nave Mare Jonio con i suoi 50 migranti a bordo e con il sequestro della stessa da parte della Guardia di Finanza, oggi si procede con gli interrogatori. L'inchiesta La procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. In serata era volato a Lampedusa il procuratore aggiunto Salvatore Vella. Sentiti dalla Guardia di Finanza fino a notte il...
MERCOLEDÌ 26 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Polizia disarmata e messa sotto indagine

C'è il sospetto che la forza sia stata "pesantemente infiltrata da gruppi criminali"

CAROLINA GARCIA
Agenti della polizia di Acapulco
L
intero corpo della polizia municipale di Acapulco, in Messico, è sotto indagine per il sospetto di infiltrazioni criminali da parte dei trafficanti di droga. Le autorità messicane hanno così deciso di disarmare tutti gli agenti: sono stati privati delle loro armi di ordinanza, delle radio-ricetrasmittenti e dei loro giubbotti antiproiettili.  L'operazione I marines messicani, insieme alla polizia statale e federale, sono stati dispiegati in una...
VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

La Procura di Ferrara indaga sulla morte di un 78enne

Istruito un fascicolo per omicidio colposo nei confronti di 11 medici

REDAZIONE
L
a Procura della Repubblica di Ferrara ha aperto un fascicolo di inchiesta, ipotizzando il reato di omicidio colposo, nei confronti di 11 medici nel caso del 78enne della zona, morto nella notte tra il 9 e il 10 settembre, dopo aver contratto il virus del West Nile.  Il caso Secondo quanto riportato da "Il Resto del Carlino", il 78enne pensionato di Porporana, si era recato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna di Cona lo scorso 24 agosto, lamentando...
LUNEDÌ 17 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Non ci fu un ordine per bloccare lo sbarco

Il dubbio nell'inchiesta del tribunale dei ministri su Salvini, accusato di sequestro di persona aggravato

REDAZIONE
Nave Diciotti
N
on ci fu nessun ordine formale per bloccare lo sbarco dei migranti a bordo della nave Diciotti. L'imbarcazione, dopo aver fatto salire le persone al largo di Malta le persone che erano in difficoltà su un altro mezzo, per dieci giorni non ha trovato un porto in cui attraccare. Alla fine, a Catania, sono scesi tutti: prima i minori non accompagnati e le donne, poi tutti gli altri, grazie all'intervento della Chiesa italiana. Ora però, si addensano i dubbi sulla...
NEWS
Immagine di repertorio
IL CASO

Milano, il pm sospende il gioco horror

Per gli inquirenti, l'assenza di illuminazione avrebbe messo in pericolo i concorrenti
La statua d'arte indigena, oggetto di controversie, trasportata lungo via della Conciliazione durante la Via Crucis del 19 ottobre scorso - Foto © Andrew Medichini per AP
SINODO PER L'AMAZZONIA

Statue indigene in chiesa gettate nel Tevere. Per alcuni erano pagane

Continua il caso controverso sulle statue di arte indigena collocate in una chiesa durante il Sinodo
Scritta per Desirée sul portone dello stabile dove il suo corpo è stato ritrovato
ROMA

Morte di Desirée, in quattro a processo

La 16enne venne ritrovata priva di vita, un anno fa, in uno stabile abbandonato del quartiere di San Lorenzo
Il libro di don Aldo Buonaiuto,
SASSOFERRATO | ANCONA

Halloween: un viaggio nel mondo nell'occulto

L'incontro tenuto da don Aldo Buoniauto presso la parrocchia di san Facondino
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
GOVERNO

Manovra, bilaterali coi partiti: Conte prova a ricucire

Il premier incontra le forze di maggioranza per snodare i punti critici. E anche dall'Ue arriva una missiva per chiedere...
L'incendio e i danni al tetto della struttura storica
TORINO

In fiamme la Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco

Appendino: "Il tema oggi non è l’occupazione ma che la Cavallerizza così non può stare"
Immagine di repertorio
NUOVI MERCATI

La tecnologia rilancia l'impresa, ma mancano 45 mila tecnici digitali

In agosto recupero della produzione industriale. Richieste nuove competenze e nel weekend 100 mila visitatori a Roma alla fiera...
La merce sequestrata
SALERNO

Contrabbando di tabacchi: 12 arresti

Sospeso il reddito di cittadinanza a cinque dei fermati
Strade allagate
ALLERTA METEO

Nubifragio a Milano, città allagata

Il fiume Seveso è vicino all'esondazione, sotto osservazione anche il Lambro
Pini domestici
EMERGENZA ECOLOGICA

Piano del Campidoglio per le periferie green

In Italia 31 metri quadri di verde a cittadino. Piantare alberi è tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo...
Sampdoria-Roma 0-0. Nicolò Zaniolo contrastato da Bertolacci - Foto © Twitter
SERIE A

Ranieri, buona la prima: la Roma sbatte sulla Samp

Pareggio a reti bianche a Marassi. Il Genoa crolla col Parma, l'Inter soffre ma stende il Sassuolo
Maker Faire Rome
SVILUPPO

Enea, verdure spaziali e hi-tech anti-zanzare

Alla rassegna romana degli inventori 4.0 le ultime scoperte dell’ente pubblico di ricerca