News INCHIESTA

MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Bari, arrestato l'ex giudice Francesco Bellomo

Accuse pesanti per l'uomo, che insieme all'ex pm Nalin, è al centro dello scandalo dress code

GIUSEPPE CHINA
Francesco Bellomo
S
i allarga l'inchiesta ne confronti dell'ex giudice amministrativo Nicola Bellomo, finito al centro delle cronache giudiziarie per lo scandalo del presunto "dress code" imposto alle allieve del suo corso di preparazione in vista del concorso in magistratura, tenuto alla Scuola di Formazione Giuridica Avanzata "Diritto e Scienza". Il gip del Tribunale di Bari ha infatti disposto nei suo confronti gli arresti domicialiari, con l'accusa di malatrattamenti nei...
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Il comandante della Sea Watch ai pm: "Rifarei tutto"

Arturo Centore, interrogato alla Procura di Agrigento, si sarebbe assunto la piena responsabilità di quanto accaduto

REDAZIONE
Sea Watch
"A
l momento non ho nulla da dichiarare, preferisco parlare prima con i pm". Così, in mattinata, il comandante della nave Sea Watch, Arturo Centore, aveva risposto ai cronisti all'ingresso della Procura della Repubblica di Agrigento, dove era atteso per l'interrogatorio del procuratore aggiunto Salvatore Vella, in quanto unico indagato nell'ambito dell'inchiesta per favoreggiamento all'immigrazione clandestina coordinata proprio dalla suddetta Procura siciliana....
SABATO 13 APRILE 2019, IN TERRIS

Ministero della Salute, task force in Umbria

Il ministro Grillo ha annunciato una verifica in tutti gli ospedali della Regione e dà l'altolà alle elezioni anticipate

REDAZIONE
Il ministro della Salute Giulia Grillo
C
ontinua a far discutere l'inchiesta della Procura di Perugia sui presunti concorsi ospedalieri truccati che, due giorni fa, avevano portato alla disposizione del provvedimento degli arresti domiciliari per l'ex segretario regionale del Partito democratico, Gianpiero Bocci (sostituito in queste ore), dell'ormai ex assessore regionale alla Sanità, Luca Barberini, e dei due direttori, generale e amministrativo, dell'Azienda ospedaliera, Emilio Duca e Maurizio Valorosi....
MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019, IN TERRIS

Mare Jonio, giornata di interrogatori

Parla l'armatore della nave: "Libia insicura, non potevamo lasciare i migranti lì"

REDAZIONE
Migranti e volontari a bordo della Mare Jonio
D
opo la lunga e nervosa giornata di ieri, conslusasi con lo sbarco a Lampedusa della nave Mare Jonio con i suoi 50 migranti a bordo e con il sequestro della stessa da parte della Guardia di Finanza, oggi si procede con gli interrogatori. L'inchiesta La procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. In serata era volato a Lampedusa il procuratore aggiunto Salvatore Vella. Sentiti dalla Guardia di Finanza fino a notte il...
MERCOLEDÌ 26 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Polizia disarmata e messa sotto indagine

C'è il sospetto che la forza sia stata "pesantemente infiltrata da gruppi criminali"

CAROLINA GARCIA
Agenti della polizia di Acapulco
L
intero corpo della polizia municipale di Acapulco, in Messico, è sotto indagine per il sospetto di infiltrazioni criminali da parte dei trafficanti di droga. Le autorità messicane hanno così deciso di disarmare tutti gli agenti: sono stati privati delle loro armi di ordinanza, delle radio-ricetrasmittenti e dei loro giubbotti antiproiettili.  L'operazione I marines messicani, insieme alla polizia statale e federale, sono stati dispiegati in una...
VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

La Procura di Ferrara indaga sulla morte di un 78enne

Istruito un fascicolo per omicidio colposo nei confronti di 11 medici

REDAZIONE
L
a Procura della Repubblica di Ferrara ha aperto un fascicolo di inchiesta, ipotizzando il reato di omicidio colposo, nei confronti di 11 medici nel caso del 78enne della zona, morto nella notte tra il 9 e il 10 settembre, dopo aver contratto il virus del West Nile.  Il caso Secondo quanto riportato da "Il Resto del Carlino", il 78enne pensionato di Porporana, si era recato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna di Cona lo scorso 24 agosto, lamentando...
LUNEDÌ 17 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Non ci fu un ordine per bloccare lo sbarco

Il dubbio nell'inchiesta del tribunale dei ministri su Salvini, accusato di sequestro di persona aggravato

REDAZIONE
Nave Diciotti
N
on ci fu nessun ordine formale per bloccare lo sbarco dei migranti a bordo della nave Diciotti. L'imbarcazione, dopo aver fatto salire le persone al largo di Malta le persone che erano in difficoltà su un altro mezzo, per dieci giorni non ha trovato un porto in cui attraccare. Alla fine, a Catania, sono scesi tutti: prima i minori non accompagnati e le donne, poi tutti gli altri, grazie all'intervento della Chiesa italiana. Ora però, si addensano i dubbi sulla...
GIOVEDÌ 13 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Al via inchiesta sulle finanze del Coro della Cappella Sistina

L'indagine vedrebbe indagati Michelangelo Nardella, direttore amministrativo, e mons. Massimo Palombella, direttore del coro

REDAZIONE
"P
apa Francesco, alcuni mesi fa, ha autorizzato un'indagine sugli aspetti economico amministrativi del Coro della Cappella Sistina. L'indagine è ancora in corso". E' quanto comunicato dalla Sala Stampa vaticana che, con una nota emessa nella serata del 12 settembre, ha confermato l'esistenza di un'inchiesta della magistratura vaticana su questioni finanziarie riguardanti la Cappella musicale pontificia Sistina.  Gli indagati Nel mirino dei magistrati...
MERCOLEDÌ 12 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Pm di Agrigento minacciato di morte

Gli è stata recapitata una lettera contenente anche un proiettile da guerra

REDAZIONE
Il procuratore Luigi Patronaggio a bordo della Diciotti
U
na busta, contenente minacce di morte e un proiettile da guerra, è stata recapitata al quinto piano di via Mazzini - sede della Procura - al Procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, che ha coordinato la prima fase dell'inchiesta sulla nave Diciotti, che vede indagato il ministro dell'interno Matteo Salvini per sequestro di persona aggravato.  Secondo quanto riferito dall'Adnkronos, nella lettera c'è scritto "zecca, sei nel mirino". Sulla...
DOMENICA 09 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Si dimette il commissario Santoro

L'ingegnere, membro della Commissione ispettiva del Mit, lascia perché indagato dai pm

REDAZIONE
Il moncone ovest del Ponte Morandi
A
ncora una dimissione arriva a scuotere le Commissioni ispettive del disastro del Ponte Morandi: l'ingegner Bruno Santoro, del team del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, si è infatti dimesso dal suo incarico in quanto fra gli indagati nell'inchiesta della Procura di Genova sul crollo del viadotto sul Polcevera. Lo rende noto un comunicato del Mit, nel quale si ringrazia Santoro per "la sensibilità e la professionalità dimostrate" e precisando...
NEWS
Giovani universitari - foto di repertorio
ROMA

A scuola di politica nella diocesi del Papa

Da giovedì a sabato la “Summer School” del Vicariato di Roma. La “lectio magistralis” sarà...
TUTELA MINORI

Ostia: foto a bimbi in costume, arrestati

Nei confronti dei due indagati sono stati disposti ulteriori accertamenti
Maria Antonietta Rositani e l'ex marito
BARI

Si aggravano le condizioni di Maria Antonietta Rositani

La donna, bruciata dall'ex marito mesi fa, è stata operata d'urgenza all'intestino
CLIMA

Meteo: caldo in ripresa al Centro-Sud

Le ultime analisi degli esperti fanno temere anche temperature sopra la media
Saracinesche abbassate
CONFESERCENTI

Commercio in tilt: chiudono 14 negozi al giorno

Una "emorragia che ha bruciato almeno 3 miliardi di euro di investimenti delle imprese"
Vittima di sparatoria in Messico
MESSICO

Sparatoria in un bar di Acapulco: 5 morti

Anche 6 feriti, le vittime sarebbero tutte persone del luogo
I soccorsi
ALPINISMO

Recuperato l'alpinista piemontese ferito in Pakistan

"Francesco Cassardo è sull'elicottero verso Skardu" ha detto il compagno di cordata

Cosa sta accadendo alla Deutsche Bank?

C'era una volta la banca. Qualcuno inizierebbe così la narrazione di quello che è successo al...
Sacerdoti africani si preparano a una funzione liturgica a Glasgow, in Scozia
MISSIONE VANGELO

Il lato cattolico d'Africa

In occasione dei 50 anni del Secam, il punto su un Continente con la popolazione cattolica in più rapida crescita
Un incendio esteso nello Stato di Alberta, Canada
OCCHIO SULL'ARTICO

In fiamme l’ex regno dei ghiacci perenni

Il Circolo Polare brucia, oltre 100 incendi da giugno