News HATERS

VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Insulti social ad Annalisa Minetti: "Sei cieca, non dovevi far figli"

Alcuni haters offendono sui social la cantante e atleta paralimpica. La replica: "Vivrò sempre di più"

REDAZIONE
La foto del post di Annalisa Minetti
H
ater: termine che indica qualcuno che, da dietro uno schermo, si ritiene coperto abbastanza da poter offrire insulti gratuiti a chiunque, senza pericolo di ritorsioni né, tantomeno, di rivelare la propria identità. In alcune occasioni, però, l'offensiva contro un determinato personaggio raggiunge livelli esagerati, che intaccano la sfera privata e ledono la dignità delle persone, in nome di un pensiero che, a volte, si dimostra ben più ottuso di quanto si...
MERCOLEDÌ 03 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Haters contro la Toffa: "Tanto finirà presto all'obitorio"

REDAZIONE
N
adia Toffa è finita nuovamente nel mirino degli haters. La conduttrice bresciana, ritornata alla conduzione de Le Iene lo scorso 30 settembre, dopo un periodo di assenza dovuto alla sua malattia, recentemente era stata attaccata per una polemica dovuta al messaggio con cui aveva pubblicizzato l'uscita del suo libro "Fiorire d'inverno", in cui la "iena" racconta come è riuscita a trasformare "quello che tutti considerano una sfiga, il cancro, in un...
VENERDÌ 14 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Hater contro Bonucci: "Ti devono morire tutti i figli"

Il calciatore pubblica il messaggio sui social e replica: "Forse un giorno vivremo in un mondo migliore

REDAZIONE
Leonardo Bonucci coi suoi figli
"T
i devono morì tutti e due i figli pezzo di m...". Ancora una volta i social network veicolano messaggi d'odio carichi di rabbia. E, una volta di più, i cosiddetti haters (gli utenti, spesso celati dietro identità fittizie, che lanciano insulti e provocazioni anche pesanti) si scagliano contro Leonardo Bonucci, calciatore della Juventus e della Nazionale Italiana che già in passato si è visto recapitarsi tramite Instagram messaggi di minacce...
SABATO 03 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Fake news, la guerra di Facebook

Il nuovo algoritmo contro le bufale: una battaglia persa in partenza?

FABIO BERETTA
Facebook e la lotta alle fake news
"U
no dei nostri principali obiettivi per il 2018 è assicurarci che il tempo che trascorriamo su Facebook sia tempo ben speso". Così Mark Zuckerberg annunciava l'introduzione del nuovo algoritmo che servirà a contrastare le temute fake news. Il news feed subirà un cambiamento: più spazio ai contenuti condivisi dai profili dei nostri amici, meno a quello delle pagine pubbliche. Il meccanismo attuale, nel determinare a cosa dare la precedenza nella home,...
LUNEDÌ 25 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

DAL RAZZISMO AGLI STUPRI VIRTUALI: ECCO IL MONDO DEGLI HATERS

FRANCESCO VOLPI
haters
Tecnicamente si chiamano “haters” (“odiatori”), ma c’è chi, ironicamente, li definisce “leoni da tastiera“, descrivendo così la loro attitudine a nascondersi dietro il mezzo informatico per non affrontare direttamente le persone e le categorie contro cui vomitano il loro disprezzo. Ma c’è poco da scherzare, perché il fenomeno è in crescita e resiste alle recenti policy adottate dalle...
NEWS
BOLOGNA

Smantellato cartello di agenzie funebri, 30 arresti

I militari stanno procedendo anche ad un sequestro preventivo di beni per circa 13 milioni di euro
L'esplosione
FRANCIA

Esplosione in un'università di Lione

La deflagrazione avrebbe coinvolto la biblioteca scientifica dell'ateneo
Intervento del card. Bassetti in Sala Zuccari del Senato
SENATO

Andreotti: "Ho combattuto la mafia con atti pubblici"

Presentato ieri il libro "I miei santi in paradiso". Card. Bassetti: "Si battè per collocare l'Italia...
Caporalato
LAVORO SFRUTTATO

Caporalato: nuovi arresti

A Latina stranieri impiegati in "condizioni disumane". Ieri operazione in Basilicata
Il germoglio di cotone coltivato sulla Luna dai cinesi

Il cotone sulla Luna

Nata una piantina di cotone sulla Luna, in una serra appositamente allestita da cinesi, in conseguenza di un programma...
Mark Zuckerberg
LA STRETTA

Spot elettorali: giro di vite di Facebook

Il colosso di Zuckerberg vuole evitare un nuovo Russiagate