News GRAN BRETAGNA

MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Gran Bretagna al voto, tutto quello che c'è da sapere

Johnson in vantaggio, Corbyn insegue ma resta l'incognita della maggioranza assoluta

DAMIANO MATTANA
Boris Johnson, Jo Swinson, Nicola Sturgeon e Jeremy Corbyn
D
ifficile affidarsi ai sondaggi quando si tratta della Gran Bretagna di oggi. Un po' perché variabili praticamente di ora in ora, un po' per il sentimento politico che accompagna gli elettori del Regno Unito, forse mai così divisi su chi votare. E non tanto per la storica divisione fra laburisti e conservatori, quanto per i trascorsi recenti che non hanno aiutato i britannici ad affezionarsi fino in fondo a uno dei leader in corsa. In sostanza, per quanto le elezioni di...
MERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Migranti stipati in una cella frigorifera

Scoperte venticinque persone nel traghetto diretto in Gran Bretagna

MILENA CASTIGLI
Il porto di Rotterdam
T
ragedia sfiorata in Olanda, dove la polizia locale ha fatto sapere che 25 persone sono state trovate stipate in un container-frigo a bordo di un traghetto-cargo diretto nel Regno Unito. Il quotidiano olandese De Telegraaf specifica che il ritrovamento è stato effettuato dall'equipaggio poco dopo la partenza dell'imbarcazione, costringendola a tornare in porto nei Paesi Bassi. Lo riferiscono i media britannici ed olandesi che sottolineano che al momento non si hanno...
LUNEDÌ 04 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Nigel Farage non si candida alle elezioni

Intanto Boris Johnson si scusa per slittamento Brexit al 31 gennaio

MILENA CASTIGLI
Nigel Farage
N
igel Farage non si candiderà alle elezioni anticipate del 12 dicembre prossimo. "Devo concentrarmi sulla realizzazione della Brexit, che è sempre stato il mio unico obiettivo", ha dichiarato il leader populista britannico in un'intervista alla Bbc, "per cui ho bisogno di girare da un capo all'altro del Regno Unito, non posso concentrarmi sulla corsa a vincere in un singolo collegio elettorale". Leader del Partito della Brexit e già...
MARTEDÌ 20 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Telefonata tra Trump e Johnson su Brexit e libero scambio

Il premier britannico incontrerà nei prossimi giorni Merkel e Macron

MILENA CASTIGLI
Boris Johnson e Donald Trump
I
l primo ministro britannico Boris Johnson e il presidente americano Donald Trump hanno discusso della Brexit e dell'accordo di libero scambio Usa-Regno Unito durante una telefonata ieri sera in vista di un vertice del G7 in Francia questa fine settimana. Un portavoce dell'ufficio di Johnson - riportano i media internazionali - ha dichiarato che i due leader "hanno discusso delle questioni economiche e delle relazioni commerciali e il primo ministro ha aggiornato il presidente...
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Londra blocca petroliera, Iran: "Liberazione immediata"

Teheran: "Atto di pirateria. Era in acque internazionali"

MILENA CASTIGLI
La petroliera iraniana bloccata a Gibilterra
T
ensione diplomatioca tra Iran e Gran Bretagna. La Repubblica islamica ha infatti chiesto a Londra la "liberazione immediata" della sua petroliera, la Grace 1, bloccata da ieri nello stretto di Gibilterra perché sospettata dalle autorità locali di trasportare greggio verso la raffineria di Banyas in Siria, in violazione delle sanzioni Ue. Lo riferisce il ministero degli Esteri iraniano, che spiega di aver trasmesso il messaggio all'ambasciatore britannico a...
GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Brexit. "No deal? Uno tsunami economico e politico" 

Il monito del ministro delle Finanze diretto a Johnson, favorito a succedere alla May alla guida del governo

FC
Donne inglesi manifestano a favore del no deal
N
el giorno in cui i membri parlamentari del Partito conservatore eleggono i due destinati a giocarsi il ballottaggio decisivo per diventare successore di Theresa May come leader Tory e premier britannico, volano stracci all'interno del partito. In netto vantaggio sugli altri candidati è Boris Johnson, l'ex sindaco di Londra e già ministro degli Esteri britannico dovrà vedersela poi al ballottaggio (i cui risultati saranno annunciati a fine luglio) con tre...
DOMENICA 28 APRILE 2019, IN TERRIS

Addio alle strette di mano sui luoghi di lavoro: ecco perché

L'onda del #MeToo si estende ed arriva fino ad ambiti forse inimmaginabili

REDAZIONE
D
are una pacca sulla spalla a una collega può essere considerata molestia? E ancora: stringerle la mano? Per evitare confusione su quale tocco sia accettabile, Kate Palmer, consigliere associato di consulenza per le risorse umane di un'azienda, ha sostenuto in un'intervista a Metro.co.uk che i datori di lavoro possono vietare ogni forma di contatto fisico per evitare confusione su quale tipo di tocco sia appropriato. Il sondaggio: "No ai contatti...
MERCOLEDÌ 10 APRILE 2019, IN TERRIS

Cambiare sesso ai bambini: allarme in Gran Bretagna e Svezia

È boom. Oltremanica 5 medici fanno scoppiare il caso

FEDERICO CENCI
Infanzia
I
l bubbone è scoppiato. Come rivela un'inchiesta del Times, hanno rassegnato le dimissioni cinque medici del Gids (Gender Identity Development Service), servizio dell'unica clinica (con sede a Londra e succursale a Leeds) che offre per conto del Servizio sanitario nazionale britannico il trattamento per cambiare sesso a bambini che soffrono di disforia di genere, ossia che non si riconoscono nella loro identità sessuale biologica. I camici bianchi riluttanti...
SABATO 06 APRILE 2019, IN TERRIS

Sui passaporti è già Brexit

Il governo ha iniziato a distribuire il documento senza la scritta "European Union"

SIMONE PELLEGRINI
Vecchio e nuovo passaporto britannico
D
i documenti, effigi, icone, bandiere, francobolli realizzati con troppo foga, e poi frettolosamente ritirati, ne è piena la storia. Chissà se i passaporti che in Gran Bretagna il governo ha già iniziato a distribuire ai cittadini saranno l'ennesimo caso della serie. Sta di fatto che da qualche giorno Oltremanica i passaporti che vengono distribuiti a chi ne faccia richiesta non hanno più, sulla copertina, la scritta "European Union". E...
VENERDÌ 05 APRILE 2019, IN TERRIS

Brexit verso il rinvio, ma a quando?

Tusk ne propone uno "flessibile" di un anno, la May vuole chiudere per il 30 giugno

SIMONE PELLEGRINI
Donald Tusk
L
a Brexit si avvia verso il rinvio. Resta però da capire a quando. Da un lato il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ne propone uno "flessibile" di dodici mesi, come riferisce una fonte alla Bbc. Il suo piano permetterebbe al Regno Unito di lasciare l'Ue prima, se il Parlamento britannico ratificherà un accordo, ma la proposta dovrà essere accettata dai leader europei al vertice straordinario della prossima settimana, spiega la Bbc....
NEWS
FONDO SALVA STATI

Conte in Parlamento: non dividiamo l'Ue

Le comunicazioni del premier in vista del Consiglio Europeo del 12 e 13 dicembre. Tre parlamentari M5S pronti a passare alla...
Dettaglio dei graffi sulla Luna di Saturno, Encelado
SPAZIO

Chi ha graffiato la superficie di Encelado?

Ecco cosa sta succendento sulla luna di Saturno
Marta Cartabia
CORTE COSTITUZIONALE

Cartabia presidente: prima donna a guida della Consulta

Il suo mandato durerà nove anni ma sarà di portata storica: "Ho rotto un cristallo, spero di fare da...
Carlo Ancelotti
CALCIO

Ancelotti, due notti di Champions come regalo d'addio

L'esonero arriva dopo il 4-0 al Genk che vale gli ottavi, quando tutti pensavano forse all'inizio del rilancio...
L'arcivescovo Pennisi con l'Igumeno del monastero di San Pietro, Mosca
IL DIALOGO COME MISSIONE

Monreale-Mosca, l'ecumenismo della cultura

In Russia gli arcivescovi Pennisi e Pezzi attuano la "geopolitica della misericordia" di papa Francesco per...
IL PUNTO

Cosa bolle in Parlamento

Tra fondo salva-Stati e legge elettorale, continua il dialogo nella maggioranza
BRESCIA

Bimbo investito a Coccaglio: fermato il pirata della strada

Alla guida della vettura che ha travolto il piccolo e la sua mamma una ragazza di 22 anni
PERIFERIE DELLA CAPITALE

Patto per il rilancio di Roma, accordo in Prefettura

Più luci, vigili di quartiere ed eventi: al via il progetto pilota per la riqualificazione dei municipi V e VI
Soldi

L’indecenza

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rivolgendosi ad alcuni studenti, ha affermato netto è chiaro...
Il luogo dell'incidente
BRESCIA

Investe passeggino e fugge: bimbo di 2 anni in coma

Il piccolo, che si trovava nel passeggino, è statao sbalzato a cinque metri di distanza
Donald Trump
USA

Impeachment, svelate le accuse contro Trump

Abuso di potere e ostruzione del Congresso gli articoli che verranno messi al voto. E' la terza volta nella storia del Paese
I due panda gemelli dello zoo di Berlino
ANIMALI

Ecco come si chiamano i panda gemelli dello zoo di Berlino

E' questo il caso in cui si potrebbe dire che il "sogno" è diventato realtà