News GIUSEPPE CONTE

GIOVEDÌ 04 APRILE 2019, IN TERRIS

Stai tranquillo

RAFFAELE BONANNI
Giuseppe Conte e Giovanni Tria
I
n questi ultimi giorni, grandi tensioni da parte dei 5stelle con il ministro Tria, accusato di essere troppo moderato, al punto che in molti hanno pensato che sarebbe stato messo fuori dal governo. Ma il presidente del Consiglio Giuseppe Conte subito si è precipitato nel dire: “Stia tranquillo”. Mi chiedo se il ministro dell’Economia, avendo saputo della affermazione di Conte, non abbia ricondotto la memoria a un'affermazione analoga che Matteo Renzi fece,...
GIOVEDÌ 04 APRILE 2019, IN TERRIS

Il buffetto di Juncker all'Italia

ENRICO PAOLI
Jean-Claude Juncker e Giuseppe Conte
P
oteva essere un ciclone e non lo è stato. La realpolitik, a volte, produce questi strani effetti. Tanto che del Juncker l’italiano ha fatto più rumore l’intervista concessa Fabio Fazio su Rai Uno, a Che tempo che fa, di quanto scaturito dagli incontri con il premier, Giuseppe Conte, e il Capo dello Stato, Sergio Mattatella. Sia chiaro il low profile del presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, non è figlio dei buoni conti mostrati...
MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, IN TERRIS

Rimborsi, norma fuori dal Decreto crescita

C'è l'accordo sui risparmiatori coinvolti nelle crisi. Fraccaro: "La questione si affronterà nei decreti attuativi"

REDAZIONE
Giovanni Tria
N
on rientrerà nel decreto Crescita, in esame domani alla Camera, la norma sui rimborsi ai risparmiatori coinvolti nelle crisi bancarie. Un annuncio che rettifica di fatto quanto circolato poco prima che il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, prendesse in mano la situazione e diramasse una nota con la quale chiariva la questione: "Nel consiglio dei Ministri non ci saranno nuove norme ma si affronterà il tema dei decreti attuativi con...
MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, IN TERRIS

Conte accelera sul dl crescita

Domani via libera in Cdm. Di Maio: "La crisi è europea"

FRANCESCO VOLPI
Giuseppe Conte
I
l governo accelera sul dl crescita dopo la preoccupazione espressa da Jean Claude Juncker durante il colloquio con Giuseppe Conte a Roma.  L'annuncio Il provvedimento, ha annunciato lo stesso premier parlando con i giornalisti nell'albergo dove alloggia a Doha, sarà varato nella riunione del Consiglio dei ministri in programma domani sera.  La cura L'intenzione di stringere i tempi era stata già manifestata da Luigi Di Maio. Il ministro,...
MARTEDÌ 02 APRILE 2019, IN TERRIS

Ecco cosa si sono detti Conte e Juncker

Stamattina l'incontro tra il primo ministro italiano e il presidente della Commissione Ue

REDAZIONE
Conte e Juncker
G
iuseppe Conte, presidente del Consiglio italiano, difende la manovra davanti a Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione Ue. I due si sono incontrati stamattina a Palazzo Chigi, per parlare della situazione economico del nostro Paese. I temi affrontati "Il Governo aveva previsto il rallentamento del debito pubblico per questo ha elaborato una manovra che vuole perseguire una politica espansiva ma responsabile approvando misure di cui il Paese necessitava da troppi anni per...
DOMENICA 24 MARZO 2019, IN TERRIS

Conte, no a nuove esperienze al governo

Il premier esclude una nuova legislatura a sua guida. E sulla crisi M5s: "Parliamo solo di sondaggi"

REDAZIONE
Giuseppe Conte
"I
o personalmente l'ho detto, non ho la prospettiva di lavorare per una nuova esperienza di governo. La mia esperienza di governo termina con questa". E' piuttosto chiaro il premier Giuseppe Conte che, parlando dal Cnr di Lecce, torna a ribadire che la sua esperienza politica non proseguirà oltre la legislatura in corso: "Quello che dobbiamo fare sino all'ultimo giorno in cui avremo questa responsabilità, è lavorare incessantemente, senza...
SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Via della Seta: firmato il memorandum

Stretta di mano Xi-Conte a Villa Madama. Il premier auspica relazioni "più efficaci"

EDITH DRISCOLL
Xi Jinping e Giuseppe Conte
U
n lungo applauso ha chiuso la cerimonia di firma del memorandum d'intesa Italia-Cina da parte di Giuseppe Conte e Xi Jinping. A fare da cornice all'accordo la splendida location di Villa Madama.  Auspicio Italia e Cina devono "impostare relazioni più efficaci e costruire meglio rapporti che sono già molto buoni" ha detto il premier italiano prima del faccia a faccia. "L'incontro sia proficuo e ci permetta di guardare con rinnovato...
SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Cosa prevede l'accordo
Italia-Cina

Dai trasporti al commercio, passando per ambiente e finanza. Tutti gli impegni dell'intesa

FRANCESCO VOLPI
Xi e Mattarella
D
opo il giro istituzionale di rito entra nel vivo la visita di Xi Jinping in Italia, che oggi porterà alla firma del Memorandum Italia-Cina a Palazzo Madama. A siglare il protocollo saranno lo stesso leader di Pechino, assurto a "Padre della Patria" nel suo Paese, e il premier Giuseppe Conte. Vediamo, in breve, cosa prevede il documento.  Via della Seta Italia e Cina, innanzitutto, s'impegnano a cooperare nell'ambito della Belt and Road Initiative...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Conte-Macron, il bilaterale che non scioglie i nodi

Il presidente francese ribadisce di non essere interessato al dibattito italiano ma il premier: "Condiviso un metodo"

REDAZIONE
Giuseppe Conte ed Emmanuel Macron
U
n bilaterale rapido e dai risultati dibattuti quello fra il premier italiano Giuseppe Conte e il presidente francese Emmanuel Macron. Al netto dei toni ottimistici arrivati da Palazzo Chigi ("E' stato un buon e proficuo incontro, abbiamo anche parlato di Tav, abbiamo condiviso un metodo, riferiremo ai nostri rispettivi ministri competenti, Toninelli e Bourne"), a far rumore sono state più che altro le dichiarazioni arrivate qualche ora fa dal capo dell'Eliseo proprio...
MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019, IN TERRIS

Flat tax: cos'è e come funziona

Alla scoperta della "rivoluzione fiscale" che il governo vorrebbe avviare per stimolare la crescita

LUCA LA MANTIA
Calcolo delle spese
"L
a flat tax è un impegno preso con gli elettori e poi trasfuso nel contratto di governo. Porteremo a termine anche questo progetto riformatore. Già l'anno scorso abbiamo fatto una significativa anticipazione di una riforma più complessiva. Sicuramente va completata, ci stanno lavorando le forze politiche, i ministri competenti e vedremo tutti insieme". Il premier Giuseppe Conte ha così provato a sgomberare il campo da equivoci dopo le recenti...
NEWS
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
L'Ilva di Taranto
ILVA

Si dimettono i commissari straordinari

Lettera recapitata al Mise. Di Maio: "Grazie per il lavoro svolto, inizia fase due"
Luigi Di Maio
25 APRILE

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"
Simbolo Eurostat
COMUNITÀ EUROPEA

Eurostat: debito in crescita nel 2018

Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017
Una delle chiese attaccate
SRI LANKA

Stragi di Pasqua: l'Isis rivendica

La notizia diffusa dall'agenzia Amaq. Sale a 310 morti il bilancio delle vittime, 40 gli arresti. Ieri nuova esplosione a...
Armando Siri
IL CASO

Siri, Salvini: "Giudici facciano in fretta"

Il vicepremier: "Si è colpevoli solo con condanna". Morra: "Intollerabile presenza nel governo"