News GIOCHI OLIMPICI

SABATO 11 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Paralimpiadi, l'ora degli atleti straordinari

MASSIMO CICCOGNANI
Tokyo 2020
I
l 2020 è un anno importante per il mondo dello sport. Non solo i campionati europei di calcio, ma soprattutto le Olimpiadi che avranno luogo in Giappone. Una vetrina che catturerà l’attenzione del mondo, non solo sportivo, sul più grande evento mediatico del pianeta. De Coubertin ci ha insegnato che l’importante non è vincere, ma partecipare. E chi meglio degli atleti paralimpici può sposare questo concetto? Atleti con disabilità fisica per...
MERCOLEDÌ 07 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Il calendario degli azzurri alle Olimpiadi Invernali

Le gare da non perdere in cui l'Italia può ambire a una medaglia

REDAZIONE
M
ancano poche ore all'inizio della 23ma edizione dei Giochi Olimpici Invernali, che quest'anno si disputeranno a PyeongChang, in Corea del Sud, dal 9 al 25 febbraio. 121 gli atleti azzurri che prenderanno parte all'Olimpiade. Il tricolore sarà rappresentato in 14 competizioni su 15. L'obiettivo è centrare la medaglia d'ora fallita a Sochi 2014, un trofeo che manca al Bel Paese da Vancouver 2010. In diverse discipline l'Italia può ambire al...
MERCOLEDÌ 24 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Pescante: "PyeongChang, un risultato dello spirito olimpico"

Il rappresentante italiano al Cio: "La partecipazione dei nordcoreani? Sarebbe il successo della diplomazia sportiva"

DAMIANO MATTANA
Due cittadini coreani sventolano le bandiere del Nord e del Sud
C
on l'approssimarsi del mese di febbraio, è ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per i Giochi olimpici invernali di PyeongChang, in Corea del Sud. Un evento sportivo sul quale è stato detto molto, colorando il percorso di avvicinamento di fosche tinte politiche legate ai rapporti fra Seul e i vicini del Nord ma, ancor di più, agli attriti fra il regime di Pyongyang e il mondo occidentale. Una frattura che gli sforzi diplomatici, intrapresi forse in modo non del...
DOMENICA 07 GENNAIO 2018, IN TERRIS

La diplomazia sportiva che abbatte i muri

Dalle Olimpiadi del '36 alla sfida Usa-Urss di Lake Placid: quando lo sport argina la geopolitica

DAMIANO MATTANA
Quattro momenti di diplomazia sportiva
I
n attesa di conoscere l'esito dei colloqui fra le due Coree, previsti per il 9 gennaio prossimo, la sola possibilità di vedere gli atleti di Pyongyang gareggiare alle Olimpiadi invernali che si svolgeranno in Corea del Sud segna un'ennesima riprova di come lo sport possa rendersi strumento di diplomazia laddove la politica fatica a riuscirvi. Non è certo la prima volta che, in coincidenza con eventi sportivi di grande rilevanza, le dispute fra Paesi lasciano il posto...
MERCOLEDÌ 27 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Quando lo sport sfida il potere

MASSIMO CICCOGNANI
atleti
Era il 1964 quando Gianni Morandi cantava “In ginocchio da te”. Fu un successo. Ci si inginocchia per tanti motivi. Davanti a una donna per chiederle la mano o il perdono, ci si inginocchia davanti a Dio per una preghiera, ma non ci si era mai inginocchiati per protesta. Lo ha fatto lo sport americano, non come gesto di riverenza, ma un guanto di sfida lanciato a Donald Trump, l’uomo che sta dividendo l’America, anzi, la sta unendo, in particolare quella...
MERCOLEDÌ 13 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Doping di Stato, la Wada assolve 95 atleti russi su 96

La rivelazione è del 'New York Times', il quale ha citato un rapporto interno dell'agenzia antidoping: "Le prove disponibili sono insufficienti"

REDAZIONE
Doping di Stato, la Wada assolve 95 atleti russi su 96
Tutti assolti o quasi i 96 atleti russi coinvolti nelle indagini dell'agenzia mondiale antidoping (Wada). Secondo quanto rivelato dal 'New York Times', infatti, gli investigatori avrebbero deciso che su 95 di questi casi "le prove disponibili sono insufficienti", cancellando di fatto le possibili sanzioni connesse all'eventuale presenza di sostanze dopanti nelle analisi degli sportivi esaminati. Lo scandalo del doping di Stato, dunque, emerso a seguito del rapporto McLaren, secondo gli...
GIOVEDÌ 13 OTTOBRE 2016, IN TERRIS

Aiuti a Roma, Renzi chiude a Raggi: "Vuole comunque i soldi dei Giochi? Girerò la richiesta al Cio"

Nessuna apertura del premier sui 3 miliardi inizialmente previsti per le Olimpiadi. "Con il ritiro hanno festeggiato a Los Angeles e Parigi"

REDAZIONE
Aiuti a Roma, Renzi chiude a Raggi:
Non è previsto nessun incontro con Virginia Raggi per discutere del "Piano per Roma". Matteo Renzi sbatte la porta in faccia alla sindaca e dopo il no alle Olimpiadi esclude la possibilità che il governo versi al Campidoglio i 3 miliardi in un primo tempo previsti per i giochi. "Vogliono i soldi? - ha detto il premier - Mi sembra un'ipotesi suggestiva. La girerò a Bach (il presidente del Cio ndr)". Per il presidente del Consiglio, che ha presentato insieme a Giovanni Malagò i progetti...
MERCOLEDÌ 12 OTTOBRE 2016, IN TERRIS

Roma 2024, Malagò: "Comunicata la rinuncia a Losanna. Volevo convincere Raggi"

Il presidente del Coni: "Candiderò Milano per la sessione del Cio del 2019". Sala: "Siamo pronti"

REDAZIONE
Roma 2024, Malagò:
"Ho scritto al Cio la lettera con la quale interrompiamo il percorso di candidatura di Roma 2024". Lo ha detto Giovanni Malagò, presidente del Coni, arrivando nel corso di una conferenza stampa al Foro Italico. ''Il Cio - ha aggiunto riferendosi alla lettera inviata a Losanna dal sindaco Virginia Raggi - riconosce come interlocutori istituzionali soltanto i comitati olimpici. Chiunque può scrivere al Cio, ma l'unica lettera che conta è quella del presidente del Comitato...
VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2016, IN TERRIS

ROMA 2024, MALAGO': "IL PIANO B NON E' LA STRADA GIUSTA"

Dopo il "no" di Raggi alle Olimpiadi il presidente del Coni ha escluso la possibilità di scavalcare il Comune

REDAZIONE
ROMA 2024, MALAGO':
Non c'è alcun piano B per le Olimpiadi di Roma dopo il no della sindaca Virginia Raggi. O meglio, secondo il presidente del Coni, Giovanni Malagò, "teoricamente ce ne sono diversi ma non è la strada giusta". Parlando a Sky Sport dopo la cerimonia per il logo degli Europei di calcio 2020 ha spiegato: "In passato ci sono stati Paesi che hanno continuato a sostenere la candidatura quando ci sono stati problemi con i comuni: hanno sostituito con un commissario le prassi tradizionali. Ma io dal...
GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE 2016, IN TERRIS

OLIMPIADI, RAGGI CHIUDE I GIOCHI: "IRRESPONSABILE DIRE SI'"

La sindaca dice "no" alle "Olimpiadi del mattone". Malagò: "Falsità sul debito del '60"

FRANCESCO VOLPI
OLIMPIADI, RAGGI CHIUDE I GIOCHI:
Tutto come da copione: Virginia Raggi ha detto no alle Olimpiadi di Roma 2024. La decisione è stata comunicata dalla sindaca in una conferenza stampa che ha rispettato la "tregua olimpica" instaurata durante lo svolgimento delle Paralimpiadi di Rio. "E' da irresponsabili dire sì a questa candidatura - ha esordito la prima cittadina - non abbiamo mai cambiato cambiato idea, non ipotechiamo il futuro di Roma. Con queste Olimpiadi ci chiedono di fare altri debiti per i romani: noi non ce la...
NEWS
La Skoda coinvolta nell'incidente
MILANO-VENEZIA

In bici sull'A4: muore sul colpo travolto da un'auto

Non è stato ricostruito il motivo per cui la vittima fosse in bicicletta in autostrada
I soccorsi a Rigopiano
COMMEMORAZIONE

"Aspettiamo ancora giustizia"

Nel terzo anniversario della tragedia di Rigopiano i familiari delle 29 vittime aspettano di conoscere la verità
Maximilien de Robespierre

Chi semina vento raccoglie tempesta

Tiene ancora banco tra i media la vicenda della pentastellata Elisabetta Trenta ex ministro della difesa, a causa...
Agenti di polizia
PUGLIA

Lamorgese: "Da lunedì 20 nuovi poliziotti a Foggia"

Specializzati nella tutela delle persone sottoposte a protezione personale
Emmanuel Macron
FRANCIA

Parigi, dura contestazione contro Macron

Una trentina di manifestanti tentano un blitz al Theatre Bouffes du Nord: nel mirino la riforma delle pensioni
Laboratorio

La madre di tutte le battaglie

Purtroppo, ormai da molto tempo, gli attacchi ai valori antropologici che costituiscono il fondamento di una...
Memoriale per Daphne Caruana Galizia
MALTA

Caso Caruana Galizia: il capo della polizia si dimette

L'annuncio è stato fatto dal nuovo premier maltese Abela: presto riforma su procedura di nomina. Il commento del...
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
I segni di tortura sulla schiena di uno dei minori salvati - Foto © Melquiadez Vásquez per Panamá América
PANAMA

Sette, una donna incinta e 5 bambini uccisi in un rito

La scoperta shock del 'rituale satanico': i sopravvissuti legati e percossi fino alla morte
UDIENZA ECUMENICA

Papa: "Chi offre ospitalità diventa più ricco"

Appello di Francesco alla Chiesa Luterana: ""Camminiamo insieme come messaggeri di umanità"
Ali Khamenei
IRAN

Khamenei guida la preghiera, folla a Teheran

L'ayatollah torna dopo otto anni a parlare durante la preghiera del venerdì: "Nucleare? Il dialogo con...