News FUMO

LUNEDÌ 10 GIUGNO 2019, IN TERRIS

In spiaggia non si potrà più fumare?

Lo chiede il Codacons con una diffida ai Prefetti

FC
Mozziconi di sigarette in spiaggia
C
orreva l'anno 2003 quando l'allora ministro della Salute, Girolamo Sirchia, firmò una legge destinata a suscitare ampie polemiche: la nuova norma proibiva di fumare all'interno di luoghi pubblici, compresi i ristoranti. Sembrava una rivoluzione che il popolo italiano, accanito fumatore, non avrebbe mai accettato. E invece, sedici anni dopo, il divieto di fumare in luoghi pubblici chiusi è una prassi diffusamente accettata. Chissà se tra qualche tempo...
LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Nuovo codice della strada: Ecco cosa cambia con la riforma

Stop al fumo in auto, "si" alle biciclette contromano nei centri abitati

REDAZIONE
A
rrivano le nuove norme per il Codice della strada. Una vera e proprio rivoluzione, sarà rappresentata dalle bici che potranno andare contromano nei centri abitati, dove il limite di velocità è di 30 km orari. La misura è già stata sperimentata in diversi Paesi, come Belgio, Regno Unito, Olanda, e secondo gli studi dei ricercatori non comporta un aumento dei rischi per incidenti stradali. In ogni modo Lega e M5s prevedono che sia...
VENERDÌ 16 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Incendi California, il fumo inquina l'aria: scuole chiuse

Sale a 63 il bilancio delle vittime, oltre 600 dispersi

ANGELA ROSSI
C
ontinua ad aggravarsi il bilancio delle vittime degli incendi in California. L'ultimo bollettino diffuso dalle autorità americane parla di 63 morti, mentre il numero dei dispersi è salito a oltre 600. "Gli incendi hanno trasformato la California in una zona di guerra" ha dichiarato lo sceriffo della contea di Butte, Kory Honea, come riporta la tv locale Kcra.  Il fumo inquina l'aria Nel frattempo le autorità americane hanno disposto la chiusura...
VENERDÌ 06 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Cannabis light: fa male o no?

Viaggio nell'intricato mondo della sostanza stupefacente ma con thc più basso

FEDERICO CENCI
Cannabis
“N
on può essere esclusa la pericolosità della cannabis light”. Il parere del Consiglio superiore di sanità (Css), richiesto nel febbraio scorso dal Ministero della Salute, ha agito come un detonatore, riaccendendo un dibattito sopito che aspettava soltanto la miccia giusta: è opportuno o no liberalizzare la vendita di canapa con un contenuto di thc inferiore allo 0,6%? Un anno fa, quando iniziavano a sorgere in tutta Italia i...
GIOVEDÌ 31 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Appello dell'Oms: "Smettete di fumare"

L'organizzazione propone "alternative migliori" alle sigarette

REDAZIONE
Sigarette
L
a Giornata Mondiale Senza Tabacco dovrebbe diventare la "Giornata Mondiale Senza Fumo". L'appello all'Oms, contenuto in un comunicato stampa pubblicato in occasione del 'World No Tobacco Day' è di Philip Morris International (PMI). Secondo le stime, scrive Pmi, saranno infatti moltissime le persone che continueranno a fumare nei prossimi anni, nonostante i ben noti rischi per la salute associati al fumo: la stessa Oms prevede che nel 2025 ci saranno ancora oltre...
VENERDÌ 25 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Cannabis light: ora è ufficialmente legale

Via libera del Ministero dell'Agricoltura. L'esperto: "La sostanza fa male lo stesso"

REDAZIONE
Cannabis
C
annabis light, dopo mesi di incertezza è arrivato il via libera. Una circolare del Ministero dell'Agricoltura ha regolato il mercato della canapa con contenuto di thc inferiore allo 0,2%. "La coltivazione della canapa - si legge nella circolare ministeriale - è consentita senza necessità di autorizzazione, che viene richiesta invece se la pianta ha un tasso thc di oltre lo 0,2% come previsto da regolamento europeo. Qualora la percentuale risulti superiore ma...
VENERDÌ 26 GENNAIO 2018, IN TERRIS

I medici: "Non esiste un livello sicuro di fumo"

Secondo uno studio inglese anche una sola sigaretta al giorno è rischiosa per il cuore

LAURA BOAZZELLI
Fumo
A
nche una sola sigaretta al giorno può comportare gravi rischi per la salute. Soprattutto per il cuore. Basta una sola sigaretta al giorno per mettere a rischio il cuore. Con una sola sigaretta, infatti, aumentano le probabilità di andare incontro a malattie coronariche e ictus più di quanto ci si aspetti. E' quanto affermano i ricercatori dell'Ucl Cancer Institute dello University College London, in un nuovo studio pubblicato su Bmj. La ricerca Nel...
GIOVEDÌ 09 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Vietata la vendita di sigarette in Vaticano

Su disposizione di Papa Francesco la Santa Sede terminerà la vendita di tabacchi ai propri dipendenti a partire dal 2018

GAETANO PACIELLO
Gli scaffali di una tabaccheria
"I
l Vaticano terminerà la vendita di sigarette ai propri dipendenti a partire dal 2018. Il motivo è molto semplice: la Santa Sede non può contribuire ad un esercizio che danneggia chiaramente la salute delle persone". A stabilirlo è Papa Francesco. "Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità - ricorda Greg Burke, portavoce della Santa Sede - ogni anno il fumo è la causa di oltre sette milioni di morti in tutto il mondo....
LUNEDÌ 07 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Droga flagello tra i giovani: cresce l'uso di cannabis

Dalla Relazione annuale al Parlamento sulle tossicodipendenze emerge che aumenta anche l'uso di droghe sintetiche

EDITH DRISCOLL
Droga flagello tra i giovani: cresce l'uso di cannabis
Il fumo gira tra i giovani. A questa convinzione diffusa, giunge conferma dai dati ufficiali riportati dalla Relazione annuale al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia. Ciò che emerge è che gli studenti italiani che assumono quotidianamente cannabis sono novantamila e quasi centocinquantamila ne fanno un uso problematico. Seimila ricoveri, trentatremila denunce, oltre 71mila chili di droghe sequestrati: questa la realtà fotografata. Droghe sintetiche Si diffondono...
MARTEDÌ 25 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Roghi e colonne di fumo all'Eur, nuovi focolai nella pineta di Castelfusano

AUTORE OSPITE
Roghi e colonne di fumo all'Eur, nuovi focolai nella pineta di Castelfusano
Roma continua a bruciare. Un vasto incendio di sterpaglie a Roma sud ha fatto alzare una grande colonna di fumo visibile in tutta la zona dell'Eur. In tutta l'area il traffico è rallentato, soprattutto in direzione Fiumicino. I cittadini del quartiere lamentano un intenso odore acre. Il fumo denso si è levato perché a bruciare sono cumuli di rifiuti. Sul posto due squadre di pompieri e autobotti. Fiamme a Castelfusano Intanto un nuovo incendio si registra nella pineta di Castelfusano,...
NEWS
ECOBONUS

Tornano gli incentivi per le auto ecologiche

Fino al 20 novembre è possibile acquistare una nuova auto con lo sconto fino a 4.000 euro
INCIDENTI IN MONTAGNA

Alpinista scivola e muore in Valle Camonica

L’uomo, insieme a due amici per una scalata, è caduto per cento metri prima dello Spigolo Cassin. Per recuperare il...
GALLARATE

Aggressione al sacrestano di colore: “Ora temo per la mia vita”

L’uomo, originario del Burundi e cittadino italiano dal 2015, è stato attaccato da un uomo che lo ha spesso...
Ida Colucci, ex-direttrice del Tg2
GIORNALISMO

Lutto al Tg2, scomparsa Ida Colucci

Direttrice del telegiornale, ha dedicato la sua vita all'informazione
Simon Gautier
CILENTO

Aperta un'inchiesta sulla morte di Simon Gautier

L'ipotesi è che, dopo aver lanciato l'allarme, il 27enne sia deceduto nell'arco di 45 minuti
MIGRANTI

La Spagna apre i porti nelle Baleari, Open Arms vuole sbarcare a Lampedusa

La Francia è disposta ad accogliere 40 migranti. I 27 minori non accompagnati oggi a Porto Empedocle saranno trasferiti...