News FRANCIA

SABATO 18 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Parigi, dura contestazione contro Macron

Una trentina di manifestanti tentano un blitz al Theatre Bouffes du Nord: nel mirino la riforma delle pensioni

DM
Emmanuel Macron
E'
stata una serata difficile per Emmanuel Macron, presidente francese e nuovamente al centro della contestazione del Paese che, mentre era in procinto di entrare nel Teatro Bouffes du Nord di Parigi assieme alla moglie Brigitte, è tornata a esplodere: alcuni manifestanti, circa una trentina, avrebbero tentato di fare irruzione all'interno del teatro. Un tentativo fallito grazie all'intervento delle Forze dell'ordine, che hanno contenuto la piccola folla e messo in...
MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La sovranità svenduta

RAFFAELE BONANNI
Mar Mediterraneo
S
ono almeno tre secoli che la Russia mira a insediarsi stabilmente nel Mediterraneo: da Pietro I alla zarina Caterina, fino allo Zar Nicola. È attratta dal mare nostrum per ragioni economiche, militari e culturali, e con alterne vicende ha cercato di influirvi. Ha dovuto però fare i conti prima con l’impero Ottomano, poi con la marina inglese ed infine con quella americana, dal dopoguerra sino ad i giorni nostri. Ora per la Russia, pare si apra una grande occasione grazie al...
VENERDÌ 10 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Ha un nome il 14enne ivoriano morto di freddo nel carrello dell'aereo

Laurent Barthélémy era allievo di una scuola di Niangon Lokoua ed è stato identificato dagli investigatori con l'aiuto dei suoi genitori

GIACOMO GALEAZZI
A
veva 14 anni, era vestito con gli abiti leggeri ai quali era abituato in Costa d'Avorio e si chiamava Ani Guibahi Laurent Barthélémy il ragazzino trovato morto l'8 gennaio scorso nel carrello di atterraggio di un aereo Air France arrivato a Parigi da Abidjan, in Costa d'Avorio. A riferirlo è il ministero dei Trasporti ivoriano. Una falla nella sicurezza dello scalo  Ani Guibahi Laurent Barthélémy, nato il 5 febbraio del 2005 a...
MERCOLEDÌ 25 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

All'Opéra, la danza dei lavoratori contro Macron

Le ballerine protestano contro la riforma delle pensioni dando vita al Lago dei Cigni davanti al teatro parigino

DM
Il Lago dei Cigni davanti all'Opéra - Foto © Afp
C
onsiderando che era il 24 dicembre, a pochi giri di lancetta dalla mezzanotte del 25, il Lago dei Cigni dinnanzi al pavè dell'Opéra di Parigi poteva apparire un'azzeccata esibizione natalizia. Le ballerine in tutù, invece, volteggiavano sulle note di Cajkovskij non solo per dar vita a una forma d'arte ma per gridare il loro dissenso contro la riforma pensionistica varata dal presidente Emmanuel Macron. Tanto per rendere l'idea di quanto sia ormai...
MERCOLEDÌ 18 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Pietraszewski è il nuovo "Monsieur Pensioni"

Il 53enne di En Marche! è il nuovo segretario di Stato alle Pensioni e sostituisce Jean-Paul Delevoye

MILENA CASTIGLI
Laurent Pietraszewski
E'
il 53enne Laurent Pietraszewski il nuovo segretario di Stato alle Pensioni francese. Il 53enne di En Marche! sostituisce Jean-Paul Delevoye, travolto dallo scandalo che si è dimesso lunedì scorso. Delevoye è già stato alto commissario ed era diventato membro del governo quest'estate. A provocare l'uscita di scena del ministro francese che aveva in mano la concertazione con i sindacati, è stata una serie di rivelazioni su...
MARTEDÌ 17 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Francia, blackout per 90 mila case: ecco la ragione

Martedì nero nel Paese al 13esimo giorno di paralisi dei trasporti

MANUELA PETRINI
Proteste in Francia
M
artedì nero in Francia dove oltre al disagio causato dalla paralisi dei trasporti, per migliaia e migliaia di cittadini si aggiunge quello di dover stare al buio. Infatti, circa 90.000 case sono rimaste senza luce a causa di azioni volontarie che sarebbero state commesse sa alcuni esponenti del sindacato Cgt che hanno manomesso la rete elettrica di Lione e della regione della Gironda. La direzione del gestore della rete ha denunciato "atti ostili" legati al "movimento...
VENERDÌ 13 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

"C'è urgente bisogno di misericordia"

Il mandato di Francesco alle associazioni, congregazioni e movimenti dedicati alla misericordia che operano in Francia

GIACOMO GALEAZZI
Papa Francesco in Aula Paolo VI - Foto © Vatican Media
I
l mondo ha "urgente bisogno della diffusione della cultura della misericordia", ha ribadito il Papa ricevendo in udienza i membri di associazioni, congregazioni e movimenti dedicati alla misericordia che operano in Francia: "Ciò che vi unisce è il desiderio di far conoscere al mondo la gioia della misericordia attraverso la diversità dei vostri carismi: questa diversità che voi rappresentate è molto bella: esprime bene il fatto che non esiste...
GIOVEDÌ 05 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Riforma delle pensioni, Parigi nel caos

Sciopero generale, scontri fra black-bloc e Polizia a Place de la Republique. Agitazione fino a lunedì

DM
Scontri a Parigi
S
tavolta non sono solo i gilet gialli alla genesi del caos: contro la riforma delle pensioni approvata dal presidente Macron, per le strade di Francia si riversano insegnanti e studenti, operai e rappresentanti di quasi ogni categoria di lavoratori. E ci sono anche loro, i black-bloc. La Francia li temeva, le autorità avevano predisposto precauzioni, reso off limits alcune aree ma non è bastato. Almeno non del tutto. A Place del République si materializzano scene già...
GIOVEDÌ 05 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Al via il "giovedì nero" contro la riforma delle pensioni

Scioperi in tutto il Paese. A Parigi schierati 4.000 agenti, attesi un migliaio di black block e gilet gialli

MILENA CASTIGLI
Sciopero generale in Francia
"G
iovedì nero" di scioperi in Francia. La popolazione si mobilita contro la riforma delle pensioni voluta dal presidente Emmanuel Macron bloccando il Paese: treni, metropolitane autobus, scuole pubbliche, ospedali, raccolta dei rifiuti: milioni di dipendenti del settore pubblico e privato sono chiamati ad incrociare le braccia per quella che alcuni temono come una ripetizione dei grandi scioperi di 14 anni fa che fecero cadere il governo di Juppé. La...
MERCOLEDÌ 04 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Ancora tombe profanate in un cimitero ebraico in Francia

Il Parlamento ha approvato la risoluzione che assimila l'antisionismo all'antisemitismo

MILENA CASTIGLI
Il cimitero ebraico, nella città di Quatzenheim (immagine di repertorio)
S
critte antisemite e croci uncinate sono state ritrovate su 107 tombe del cimitero ebraico di Westhoffen, nell'Est della Francia, vicino a Strasburgo. Lo ha reso noto la prefettura. La scoperta della profanazione è avvenuta dopo che in mattinata erano state scoperte scritte antisemite nel comune di Schaffhouse-sur-Zorn, a una ventina di chilometri da Westhoffen. Il presidente del Concistoro, Maurice Dahan, parlando di "profondo shock" della comunità, ha detto che nel...
NEWS
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
GERUSALEMME

Tensione sulla Spianata delle Moschee

I fedeli islamici hanno protestato in "difesa della moschea di al-Aqsa"
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
MOSCA

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio
Il luogo dell'incidente
REGGIO EMILIA

Operaio cade in una cisterna e muore

L'incidente è accaduto ieri notte presso la Cantina sociale di Massenzatico
Il taser
ARMI

Il taser entra nelle dotazioni delle forze dell'ordine

Oggi l'ok dal Consiglio dei ministri. Sarà utilizzato da polizia, carabinieri e guardia di finanza
L'epicentro del sisma
CALABRIA

Albi trema: terremoto 4.0 vicino Catanzaro

Due scosse nella notte anche in Sicilia, tra Enna e Messina
La firma dell'accordo commerciale Usa-Cina

Il costo dell'irrilevanza

Dopo fulmini e tuoni durati mesi e mesi, ecco che arriva l’intesa commerciale tra Cina ed Usa. Lo hanno siglato...
Il premier Conte e il presidente algerino Tebboune
NORD AFRICA

Conte ad Algeri, sforzi congiunti per la stabilità libica

Il premier fa visita a Tebboune: "E' il momento del dialogo e del confronto"
Un momento della manifestazione

Si può credere in una Foggia diversa

Dobbiamo diventare portavoce attivi dei bisogni del territorio. Ce lo impongono il momento e le emergenze di una...