News FACEBOOK

GIOVEDÌ 02 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Tra 50 anni più morti che vivi su Facebook

Se il social network non attrarrà più iscritti, non ci sarà più il ricambio generazionale

MILENA CASTIGLI
Facebook
S
embrerebbe un paradosso, eppure entro i prossimi 50 anni gli utenti morti su Facebook potrebbero superare quelli vivi. Il calcolo è frutto di una ricerca dell'Oxford Internet Institute sulla base di uno scenario che al momento risulta solo ipotetico.  Le ipotesi Nel 2100, spiegano i ricercatori, se il social network non attrarrà più iscritti e quindi non ci sarà un ricambio, almeno 1,4 miliardi di utenti saranno morti. E il 2070 sarebbe l'anno...
MARTEDÌ 30 APRILE 2019, IN TERRIS

Facebook, Zuckerberg annuncia il restyling

Grandi novità annunciate dal Ceo al F8 di San José, in California: "Il futuro del social è privato"

REDAZIONE
Mark Zuckerberg
A
pre definitivamente al futuro di Facebook Mark Zuckerberg, e lo fa alla conferenza annuale degli sviluppatori, sostenendo che l'avvenire del social network sarà privato. Il Ceo del colosso del web ha fatto sapere che il suo piano per ridipingere il volto della sua creazione (oltre che tutti i servizi a esso correlati)  passerà non solo da un restyling dell'interfaccia ma anche da un allargamento del cosiddetto "salotto digitale", nel quale la condivisione di...
DOMENICA 31 MARZO 2019, IN TERRIS

Zuckerberg, appello ai governi

Il Ceo del social chiede aiuto per migliorare la sicurezza in rete: "Serve un ruolo più attivo"

REDAZIONE
Mark Zuckerberg
N
on basta la nuova policy per arginare l'odio in rete. Ne è convinto il Ceo di Facebook Mark Zuckerberg il quale, dopo aver annunciato la nuova strategia del social per contrastare il suprematismo bianco, come prevedibile chiede collaborazione ai governi mondiali: "Ho passato la maggior parte degli ultimi due anni a concentrarmi su problemi come contenuti dannosi, integrità elettorale e privacy. Penso che sia importante definire quali ruoli vogliamo che le aziende e i...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

La strategia di Facebook contro l'odio in rete

Dopo Christchurch, nuove direttive restringono il campo alla diffusione di contenuti inneggianti all'intolleranza

DAMIANO MATTANA
Il
H
a fatto riflettere la strage di Christchurch, folle apoteosi di una corrente d'odio che ha palesato se stessa in una diretta streaming di quasi venti minuti. Un'eternità, durante la quale il video girato dal killer Brenton Tarrant ha mostrato tutta l'efferatezza di una lucida pazzia, a tutti gli utenti che, potenzialmente, potevano connettersi su Facebook per vedere ciò che stava facendo prima che i contenuti fossero oscurati. Il bilancio di quarantanove musulmani...
SABATO 02 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Google diventerà una banca?

MATTEO GIANOLA
I colossi del web
S
pesso, quando si parla dei colossi del web e delle c.d. Fintech, si sentono profezie sinistre sul sistema bancario e su come questi innovatori tecnologici si stiano preparando a mandare in pensione i tradizionali istituti di credito, ma questo è un timore fondato? Ragioniamoci con calma. Vent’anni fa esatti nasceva Paypal, l’antesignana di tutte le Fintech attuali, anche se solo nel 2002 fu aperta al pubblico poco prima dell’acquisizione della società da...
MERCOLEDÌ 30 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Nuove accuse dell'Ue a Facebook

Il commissario alla sicurezza King: "Aperti 80-90 milioni di account falsi"

REDAZIONE
Fake news
B
ruxelles accusa Facebook di avere un approccio "incompleto" e "opaco" di fronte alle fake news e alle campagne di disinformazione, malgrado la firma di un Codice di condotta dell'Ue in vista della campagna per le elezioni del 26 maggio. Il rapporto Il commissario all'Unione della sicurezza, Julian King, ha rivelato che Facebook continua a tenere aperti 80-90 milioni di account falsi, cioè il 3-4% del numero totale di...
GIOVEDÌ 24 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Sfigurata dalle cure anti cancro: lui la molla via social

Il fidanzato l'ha lasciata una settimana prima del matrimonio senza neppure una parola

MILENA CASTIGLI
Emily Nicholson
D
opo il danno, la beffa. E' quanto avvenuto ad una giovane modella inglese di nome Emily Nicholson la cui vita è stata improvvisamente stravolta quando nel 2016 - a soli 21 anni - i medici le diagnosticano un astrocitoma, un tumore al cervello che secondo i medici non le avrebbe lasciato alcuna speranza di sopravvivenza. Alla giovane - che oltre a lavorare come modella era anche manager di un bar - cade il mondo addosso. "Fortunatamente", al suo fianco, il fidanzato,...
MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Teheran si apre al web

L'Iran verso la revoca della censura a Facebook, Twitter e Youtube

REDAZIONE
Il ministro iraniano delle Comunicazioni
I
ran verso la revoca della censura nei confronti di YouTube, Twitter e Facebook. Lo ha fatto capire il presidente Hassan Rohani durante un colloquio con il ministro delle telecomunicazioni e i dirigenti di questo dicastero iraniano. Fb Nei primi anni della sua diffusione, in Iran, c'era un'opposizione totale, anche da parte delle autorità religiose, a Facebook; addirittura in un periodo iniziale, gli uffici governativi chiedevano ai propri impiegati di non...
GIOVEDÌ 17 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Spot elettorali: giro di vite di Facebook

Il colosso di Zuckerberg vuole evitare un nuovo Russiagate

REDAZIONE
Mark Zuckerberg
F
acebook si prepara ai prossimi appuntamenti elettorali per scongiurare un nuovo Russiagate. In Nigeria, dove il 16 febbraio si terranno le Presidenziali, solo le persone che dimostrano di risiedere nel Paese potranno pubblicare inserzioni elettorali, hanno spiegato due manager di Facebook a Reuters. Elezioni Stessa cosa in Ucraina, che andrà alle urne il 31 marzo. In India, al voto in primavera, gli spot elettorali e i loro acquirenti saranno inseriti in un archivio online...
MARTEDÌ 27 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Social media, l'esperto: "Il rischio depressione esiste"

Intervista al professor Luigi Janiri, docente di psicologia e psichiatria alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

MANUELA PETRINI
Le icone delle piattaforme social più utilizzate
L'
utilizzo dei social media può provocare la depressione o amplificare i sintomi di una patologia psicologica già esistente? Uno studio sperimentale su Facebook, Instagram e Snapchat, condotto dall'Università della Pennsylvania, sembrarispondere in modo afferamtivo a questa domanda. Tra un like su Facebook e un "cuoricino" su Instagram, infatti, il rischio di finire risucchiati nel vortice delle relazioni virtuali sembra essere dietro...
NEWS
Casa di riposo per anziani
FRANCIA

Donna di 102 anni uccide la vicina di stanza

La vittima, una 92enne, è stata trovata nel suo letto con evidenti segni di violenza
Fumetto giapponese
GIAPPONE

Le persone andranno chiamate col cognome, non più col nome

Svolta pro-tradizione dell'Agenzia degli affari culturali nipponica
Matteo Salvini
LA POLEMICA

Salvini: "Sbaglia chi fischia il Papa"

Il vicepremier torna a "Otto e mezzo" sul comizio in Piazza Duomo e i fischi al Santo Padre
Polizia e manifestanti a Genova
EUROPEE

Genova, scontri al corteo antifascista

Gli antagonisti sono venuti in contatto con le Forze dell'ordine, mentre cercavano di raggiungere il comizio di CasaPound
Di Maio e Salvini
SCENARI POST VOTO

Lega-M5s: prove di divorzio

Lo scontro fra i due partiti di maggioranza sembra arrivato a un punto di non ritorno
Figc
CASO PALERMO

Serie B, il Tar ferma tutto: Foggia (per ora) ai playout

Delibera del Consiglio direttivo congelato: l'11 giugno si decide