News FABRIANO

MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Chiudono punti nascita e pediatrie ma i conti non tornano

Il definanziamento che ha tolto 28 miliardi alla sanità pubblica

MILENA CASTIGLI
Famiglia
N
elle Marche, così come in Lombardia, in Basilicata o in Emilia Romagna, venire al mondo è diventato difficile. Non per il calo delle nascite, benché il triste fenomeno delle "culle vuote" sia strettamente collegato, ma a causa delle chiusure dei reparti di ostetricia e pediatria nei piccoli centri urbani, anche quelli rurali, un po' in tutta Italia. A perire sotto la scure dei tagli voluti dal Ministero della Salute sono quei reparti dove non si raggiunge...
VENERDÌ 31 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Imola: il nuovo vescovo è don Giovanni Mosciatti

Prenderà il posto di mons. Ghirelli. Proviene dalla diocesi di Fabriano-Matelica

L.L.M
Don Giovanni Mosciatti
D
on Giovanni Mosciatti è il nuovo vescovo di Imola. Papa Francesco lo ha nominato dopo aver accettato la rinuncia dell'attuale presule della diocesi del comune romagnolo, mons. Tommaso Ghirelli, che resterà amministratore apostolico sino alla presa di possesso della cattedra da parte del suo successore.   Sorpreso "È stata una vera sorpresa - ha commentato don Mosciatti - Il Nunzio Tscherrig mi ha comunicato la decisione del Santo Padre e sono rimasto...
SABATO 27 APRILE 2019, IN TERRIS

Si dimette mons. Russo: "Scelta sofferta"

Difficile conciliare la guida della diocesi col ruolo di Segretario generale Cei

ALBERTO TUNO
Mons. Stefano Russo
M
ons. Stefano Russo si è dimesso da vescovo della diocesi di Fabriano-Matelica e Papa Francesco ha accettato la rinuncia. Per il presule si è trattato di una, sia pur dolorosa, scelta obbligata viste le difficoltà nel governare la diocesi dopo la nomina a Segretario generale della Conferenza episcopale italiana dello scorso 28 settembre.  Compito difficile Contestualmente, Pontefice ha nominato mons. Russo Amministratore apostolico della stessa chiesa locale,...
VENERDÌ 02 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Imam di Fabriano pubblica video che inneggia alla Jihad

Il filmato è stato ripreso da una pagina Facebook dall'eloquente titolo "End Israel"

REDAZIONE
Jihad
U
n video che lascia poco spazio alla fantasia è quello che avrebbe pubblicato sulla propria pagina Facebook Mustapha Qandyly, marocchino ed imam di uno dei due centri islamici di Fabriano, nelle Marche. Il filmato, ripreso da IlGiornale.it, sarebbe stato ripreso dalla pagina Facebook "End Israel" (Terminare Israele), il cui nome indica chiaramente una avversione nei confronti dello Stato ebraico. Proprio oggi Papa Francesco, nell'udienza ai partecipanti...
LUNEDÌ 06 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Precipita dal terzo piano, muore giovane italiana

Si tratta di Anna Tiberi, originaria di Fabriano (Ancona)

MANUELA PETRINI
Anna Tiberi in una foto tratta dal suo profilo Facebook
T
ragedia in Cina, dove una 25enne marchigiana è deceduta dopo essere precipitata dal terzo piano di un hotel dove lavorava come mediatrice linguistica. La ragazza avrebbe fatto un volo di circa dieci metri ed è morta sul colpo.  La vittima La ragazza, originaria di Fabriano in provincia di Ancona, si chiamava Anna Tiberi, 25 anni. Laureata all'Università per Stranieri di Siena come mediatrice linguistica e culturale. Secondo il "Resto del Carlino",...
SABATO 16 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Primo caso di Chikungunya nelle Marche

Si tratta di un 65enne di Castelplanio di rientro dal Lazio

MILENA CASTIGLI
Primo caso di Chikungunya nelle Marche
Primo caso di Chikungunya nelle Marche. Il paziente è un uomo di 65 anni che aveva soggiornato per tre settimane in una città del Lazio dove si sono registrati altri casi ed era poi tornato nelle Marche i primi giorni di settembre. Malattia contratta nel Lazio Poco dopo il rientro nella sua abitazione a Castelplanio (in provincia di Ancona), ha iniziato ad accusare i sintomi della malattia: febbre molto alta e forti dolori muscolari ed articolari. Viste le condizioni, l'uomo è stato...
LUNEDÌ 03 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Fabriano ospiterà il Meeting delle Città Creative Unesco

L’Unesco premia la cittadina marchigiana nell’ambito della categoria Artigianato e Arti e Tradizioni popolari

AUTORE OSPITE
Fabriano ospiterà il Meeting delle Città Creative Unesco
Fabriano ospiterà il 13esimo Meeting annuale delle Città Creative Unesco nel 2019. La nomina è stata conferita alla città marchigiana, membro del Network dal 2013, dall'Assemblea Generale delle Città Creative, riunite a Enghien Les Bains, in Francia, insieme al Segretariato Uccn e alla Direzione Cultura dell'Unesco. A Fabriano giungeranno nel 2019 più di 400 delegati da tutto il mondo che per tre giorni si confronteranno sui temi che il Network sostiene, sviluppa e condivide:...
LUNEDÌ 20 GIUGNO 2016, IN TERRIS

LUTTO CITTADINO A FABRIANO PER I FUNERALI DI VITTORIO MERLONI

I funerali sono previsti lunedì alle 17 nella cattedrale di San Venanzio a Fabriano

MILENA CASTIGLI
LUTTO CITTADINO A FABRIANO PER I FUNERALI DI VITTORIO MERLONI
Lutto cittadino a Fabriano, nella provincia di Ancona, proclamato dal sindaco Giancarlo Sagramola, nella giornata in cui si svolgono i funerali di Vittorio Merloni, che saranno celebrati nella cattedrale di San Venanzio a Fabriano alle ore 17,  scomparso lo scorso 18 giugno a 83 anni. Le esequie saranno celebrate dal vescovo emerito mons. Giancarlo Vecerrica, dall'attuale vescovo Stefano Russo (che si è insediato sabato scorso) e dal cardinale di Ancona Edoardo Menichelli. Ex presidente...
LUNEDÌ 02 MAGGIO 2016, IN TERRIS

MISSIONE GUATEMALA, TRA MASSACRI E POVERTA'

MANUELA PETRINI
MISSIONE GUATEMALA, TRA MASSACRI E POVERTA'
Kamikaze, attentati, cristiani che vengono uccisi in nome di Allah, chiese distrutte, croci divelte. Quando si parla di persecuzioni e ingiustizie pensiamo subito al Medio Oriente e al Nord Africa. Tra il nostro Paese e quell’inferno c’è solo una striscia di mare, quindi avvertiamo il pericolo come vicino. Ma tragedie simili si verificano anche lontano dai nostri occhi, dall’altra parte dell’oceano. E’ il caso del Guatemala dove molte persone soffrono e muoiono per il prevalere di...
VENERDÌ 02 OTTOBRE 2015, IN TERRIS

“NUTRIRSI BENE, NUTRIRSI TUTTI”, L'UNICEF SCENDE IN PIAZZA PER LA LOTTA ALLA FAME

Più di 4.000 volontari della Onlus saranno presenti nelle principali città italiane dal 3 al 4 ottobre. Testimonial speciale per questa campagna è l'attore comico Lino Banfi

REDAZIONE
“NUTRIRSI BENE, NUTRIRSI TUTTI”, L'UNICEF SCENDE IN PIAZZA PER LA LOTTA ALLA FAME
È partita la campagna dell'Unicef, “Nutrirsi bene, nutrirsi tutti”. Sabato 3 e domenica 4 ottobre il Fondo delle nazioni Unite per l'infanzia porterà in oltre 500 piazze italiane un'iniziativa di raccolta fondi e sensibilizzazione sui temi della lotta alla malnutrizione. “Nel mese conclusivo di Expo 2015, grazie ai nostri oltre 4.000 volontari saremo nelle città di tutta Italia per ribadire il nostro impegno nella lotta alla malnutrizione e alla povertà – ha dichiarato il...
NEWS
Stabilimento balneare
NUMERI IN CRESCITA

Italia 2019: l’estate con più stabilimenti balneari

Quasi 7 mila impianti in attività per il boom turistico nei litorali. Le preoccupazioni di Legambiente
Colosseo
L'ANALISI

Record di imprese a Roma

In tutte le regioni italiane il trimestre si è chiuso con il segno positivo. Le radici pontificie del primato della...
I cinque migranti tentano di raggiungere Lampedusa a nuoto
MIGRANTI

Open Arms, in cinque si gettano in mare

Tentativo di raggiungere a nuoto Lampedusa: tutti recuperati. La Spagna offre un porto ma l'equipaggio dice no: "Troppo...
Il giovane padre investito
CASTEL VOLTURNO

Pirata della strada ubriaco investe e uccide un passante

L’incidente mentre l’uomo attraversava la strada. Il conducente del veicolo, un Suv, è ora al carcere di Santa...
MIGRANTI

Open Arms, i minori non accompagnati sono sbarcati

Conte scrive a Salvini. Il ministro dell'Interno: "Tua decisione rischia di diventare un precedente"
ALLARME EPIDEMIA

Strage di maiali in Asia

5 milioni di animali uccisi dalla peste suina. La malattia arriva dall’Africa e senza prevenzione non potrà essere...