News EUTANASIA

VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Non è una sentenza ma un vecchio pensiero di morte

PAOLO RAMONDA
Fine vita
Q
uella della Corte Costituzionale è una sentenza choc che apre alla cultura della morte, scegliendo la via più breve per eliminare una sofferenza che esiste realmente. Ma non può essere questa la soluzione. La sofferenza, la malattia e la morte sono tappe che, purtroppo, sono presenti nelle nostre vite. L'importante, però, è che siano vissute all'interno di relazioni, volendosi bene, sostenendosi, con al proprio fianco uno Stato che dia ausili e...
VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

La gioia di vivere oltre ogni limite

Le testimonianze di due famiglie della Comunità Papa Giovanni XXIII

MANUELA PETRINI
Luca Russo e la sua famiglia
"L
a vita, sana o malata, ha sempre un valore. E se queste persone sono abbandonate e non hanno nessuno ha un valore ancora più alto", spiega Donata che insieme a suo marito Marcellino sono la mamma e il papà di una casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi, situata in provincia di Verona. Donata e Marcellino hanno aperto la loro casa all'accoglienza di bambini e adulti, anche affetti da gravi disabilità e patologie, persone...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

A casa dei disabili la vita è sempre un valore

In Terris ha incontrato alcune famiglie di portatori di handicap per discutere con loro la sentenza della Corte sul suicidio assistito

GIACOMO GALEAZZI
Disabilità
I
l televisore è acceso a casa di Giuseppe Santarelli. Come ogni mattina suo figlio Diego, 48 anni con sindrome di Down, si sta preparando per andare al supermercato dove lavora. Butta un orecchio a un talk show nel quale si spiega la sentenza con cui la Corte Costituzionale apre al suicidio assistito e all’eutanasia attiva. “Ma questi sono matti!”, commenta Diego Santarelli. In Terris ha deciso di raccontare il pronunciamento della Consulta da un punto di vista...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Fine vita, Becciu: "È cultura della morte"

A La Repubblica, il cardinale ammonisce "Serviamo Cesare, ma non tradiamo la coscienza"

MG
Il cardinale Angelo Becciu - Foto © Vatican Media
N
on ha nascosto il suo sconcerto il cardinale Giovanni Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle cause dei santi che, sul verdetto emesso dalla Consulta in merito al fine vita, da Marco Cappato considerato una "vittoria di libertà", a La Repubblica, scrive: "Stiamo con la Conferenza episcopale italiana, ovviamente, ed esprimiamo insieme a tutti i vescovi del Paese il nostro sconcerto e la nostra preoccupazione. Vorrei anche ribadire che se...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

ITALIA MORTA

Come si è arrivati alla sentenza pro-eutanasia e quali sono i rischi per i più fragili

DON ALDO BUONAIUTO
Eutanasia
C
i sono momenti nella missione di un sacerdote che valgono più di mille libri di teologia. Mi ha telefonato il papà di un ragazzo gravemente disabile che, dopo aver visto in televisione un servizio sulla sconcertante sentenza della Corte, che sdogana il suicidio assistito e l’eutanasia attiva, ha sospirato in lacrime: “E ora cosa mi faranno? Uccideranno anche me?”. Non si costruisce una società eliminando i suoi componenti più fragili. Un passo...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Don Buonaiuto a Uno Mattina sul fine vita : "L'amore è la vera medicina per vivere"

Sbagliato assecondare il desiderio di morte cercando le vie brevi

MG
Don Aldo Buonaiuto, ospite a Uno Mattina - Foto © Rai
L
a puntata di Uno Mattina ha dedicato spazio alla storica sentenza della Corte Costituzionale, per la quale il reato di suicidio assistito rimane nell'ordinamento italiano, "fatta eccezione per alcuni casi", come quello di Fabiano Antoniani, noto come Dj Fabo. Gli studi erano in collegamento da Tarquinia, dove vivono, Carlo e Marco, due fratelli di 30 e 35 anni, affetti da sclerosi laterale amiotrofica. Allo stato attuale, lo stadio...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Uccidere non è un diritto, è un delitto

MASSIMO GANDOLFINI
A
ncora una volta, purtroppo, è andata come avevamo previsto e apertamente denunciato nel 2017: la legge 219 sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento apre la strada all’eutanasia attiva e ad ogni altra modalità di offesa della vita umana, proprio a partire dalle persone più fragili. L’avevamo denominata “la via italiana all’eutanasia”, prendendoci il vergognoso e disonorevole palmares di essere la quarta nazione in Europa a legalizzare la...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il caso Dj Fabo, il dramma che riaprì il dibattito sul fine vita

Cieco e tetraplegico dopo un grave incidente, scelse di morire il 27 febbraio 2017. Le tappe della vicenda, dalla tragedia al processo

DAMIANO MATTANA
Fabiano Antoniani, meglio noto come Dj Fabo
L
a sua vita cambiò nel volgere di qualche secondo, rientrando da una di quelle serate che Fabiano Antoniani, per tutti Dj Fabo, trascorreva facendo divertire gli altri a suon di musica. La sua musica. Tornava da Milano quella sera, quando la sua auto rimase coinvolta in un incidente stradale che avrebbe cambiato tutto e lo avrebbe cambiato per sempre. "Sono sempre stato un ragazzo molto vivace. Un po' ribelle, nella vita ho fatto di tutto. Ma la mia passione più...
MARTEDÌ 24 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Fine vita: l'incapacità del Parlamento e il verdetto finale

Attesa finale per l'udienza della Consulta. Il presidente emerito Mirabelli a In Terris: "Non si riflette sulle grandi questioni"

MARCO GRIECO
Giudici della Corte costituzionale
I
l giorno è arrivato e oggi l'udienza al Palazzo della Consulta deciderà se, in merito al "fine vita", vorrà concedere al Parlamento italiano un ulteriore rinvio oppure attenersi all'ordinanza di un anno fa. Sono, infatti, passati quasi dodici mesi da quando la Corte Costituzionale aveva invitato il legislatore a trovare una soluzione in merito al caso di Fabiano Antoniani, il dj tetraplegico accompagnato dall'esponente dei Radicali italiani,...
GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Eutanasia: per l'Italia il tempo stringe

Dopo il pronunciamento della Corte Costituzionale, una proposta di legge solo abbozzata e la scadenza del 24 settembre sempre più alle porte

MARCO GRIECO
Eutanasia
M
ancano pochi giorni al 24 settembre, il termine entro il quale il Parlamento italiano dovrebbe intervenire sul pronunciamento della Corte Costituzionale, che ha ritenuto incostituzionale l'articolo 580 del Codice penale, che punisce chiunque istighi una persona al suicidio o l'aiuti a metterlo in pratica. Undici mesi fa, però, la Consulta ha deciso di rinviare la sentenza, consentendo al Governo italiano di colmare il vuoto giuridico sul tema. In questi...
NEWS
Carabinieri
MESSINA

Colpo al clan dei Barcellonesi: 59 arresti

Il clan imponeva estorsioni in tutta la provincia ma nessuno ha mai denunciato
Mezzi militari turchi
MEDIO ORIENTE

Siria, soldati turchi massacrati in un raid

Escalation in corso nel Paese: almeno 29 militari di Ankara uccisi da una serie di attacchi delle forze di Assad
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
CORONAVIRUS

Conte e Macron a Napoli: "Frontiere aperte"

Bilaterale fra i due presidenti per il XXXV vertice intergovernativo. Il premier: "Chiuderle sarebbe un danno...
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il Tar riapre le scuole nelle Marche

Aumentano i decessi (14) ma anche le guarigioni (42), 650 i contagi. Riaperto anche il Duomo di Milano
L'aeroporto Ben Gurion
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Israele respinge gli italiani

Rimandati indietro 56 passeggeri e disposto il blocco ai voli dal nostro Paese. L'Arabia Saudita ferma i pellegrinaggi
Il giudice Paolo Adinolfi
DELITTO DELL'OSTIENSE

Giudice Adinolfi, il giallo della scomparsa

Il figlio Lorenzo: "Basta omertà, subito la riapertura delle indagini"
Filippo Magnini
NUOTO

Il Tas assolve Magnini: via la squalifica per doping

L'ex nuotatore, due volte campione del mondo, scagionato dalle accuse di tentato uso di sostanze dopanti
La nave da crociera Msc
CROCIERA MSC

Proteste a Cozumel per lo sbarco della nave Msc

L'ok del Messico dopo i "No" di Giamaica e isole Cayman per un caso di influenza a bordo
SUICIDIO ASSISTITO

Choc in Germania: per i giudici togliersi la vita è un diritto

La Corte Costituzionale ha deciso di annullare l'articolo 217 del Codice penale che vietava la possibilità alalle...
Edificio scolastico distrutto dalle bombe
SIRIA

Unicef: "Basta bombardare le scuole a Idlib"

Nell'attacco a 10 scuole sono stati uccisi 12 civili tra bambini e insegnanti
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
TERREMOTO

Sisma magnitudo 3 nel Golfo di Salerno: la situazione

Tremano anche le Eolie e la Calabria: al momeno non risultano danni a persone o cose
PER USCIRE DALLA CRISI

La ripresa affidata alle start up innovative

In Italia sta funzionando la modalità di costituzione digitale e gratuita delle nuove imprese con pratiche rapide ed...
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"