News EURO

DOMENICA 16 GIUGNO 2019, IN TERRIS

"Io, cronista tedesco, vi dico come vedo l'Italia"

Udo Gumpel (Ntv): "Roma isolata a Bruxelles. Conte credibile ma è generale senza truppe"

LUCA LA MANTIA
Udo Gumpel
"I
n questo momento l'Italia è il Paese politicamente più isolato dell'Unione europea". La vede così Udo Gümpel, dal 1997 corrispondente dall'Italia per la tedesca Ntv e dal 2009 per l'intero gruppo della Tv teutonica Rtl. Due decenni di lavoro che gli cosentono di avere una conoscenza profonda del nostro Paese e delle sue dinamiche politiche ed economiche. A In Terris ha tracciato un quadro della fase storica attraversata dall'Italia...
MARTEDÌ 11 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Minibot, sì o no? Pareri a confronto

Per l'economista Rinaldi "sono una soluzione che aumenta la crescita". Il suo collega Zamagni: "Creano effetti perversi"

FEDERICO CENCI
Minibot da 5 euro con l'immagine di Marco Tardelli ai Mondiali del 1982
F
ino a prima delle elezioni europee erano argomento appannaggio di pochi. Ora, specie negli ultimi giorni, i minibot sono diventati un tema con cui anche gli italiani meno avvezzi alla materia economica hanno preso un minimo di dimestichezza. Già presente nel contratto di governo stipulato tra Lega e M5s, questo strumento finanziario (tecnicamente dei titoli di Stato di piccolo taglio privi di scadenza) è stato rilanciato dal presidente della commissione Bilancio della Camera, il...
GIOVEDÌ 06 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Moody's: "Così l'Italia si prepara ad uscire dall'Euro"

Secondo l'agenzia di rating, l'approvazione dei minibot è un primo passo verso Italexit

FC
Moody's
I
talia fuori dall'Euro: realtà o fantasia? Effettiva intenzione di alcuni esponenti del governo o falsa narrazione? A rilanciare l'ipotesi di una Italexit ci pensa ora Moody's, che in un documento boccia i minibot, previsti in una mozione parlamentare approvata all'unanimità dalla Camera (sconfessata poi dal Pd), perché sarebbero "un primo passo verso la creazione di una valuta parallela e la preparazione dell'uscita dell'Italia...
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Dove l'Euro ha fallito

LUCA LIPPI
L'euro
È
 piuttosto chiaro il malfunzionamento dell'Euro, il motivo risiede nel fatto che quando è stato "creato" si sono sostanzialmente sottratti il tasso di cambio e il tasso d’interesse, fondamentali per aggiustare l’economia di un Paese quando subisce uno choc economico. Ci fosse stata l’introduzione di un sistema alternativo si sarebbe evitato di legare le mani dell’Europa stessa. Quando Bruxelles parla di deficit non superiore al 3% oppure di...
GIOVEDÌ 09 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Reddito di Cittadinanza: ecco quando arriva l'accredito

C'è chi è in attesa della seconda quota e chi della card e del primo importo

SIMONE PELLEGRINI
Reddito di Cittadinanza
N
ei giorni scorsi l'Inps ha diffuso i dati sul numero di domande di Reddito di Cittadinanze e sul numero di quelle accolte. Al 30 aprile - riporta Panorama - 1.016.000 cittadini hanno presentato le domande, circa il 70 per cento delle quali sono state accolte (700mila o giù di lì). Gli stanziamenti previsti dal governo sono per 1.300.000 persone. Dal 15 maggio arrivano i soldi? Parte delle domande è stata accolta a marzo, mentre un'altra parte ad aprile. I...
LUNEDÌ 11 MARZO 2019, IN TERRIS

La patrimoniale è già qui

LUCA LIPPI
Patrimoniale
L'
anniversario dell'entrata in vigore dell'euro come moneta ufficiale (1 marzo 2002) quest’anno è passata in sordina. Anche tutte le parole spese a brandire lo spauracchio di una patrimoniale sono finite di colpo. Tutto questo, come per altre cose, accade perché il primo, l’euro, non è affatto qualcosa da festeggiare; la seconda, la patrimoniale, è in servizio permanente effettivo ormai dal 2011. Da quando la moneta unica è arrivata...
VENERDÌ 15 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

L'Italia esce dall'Ue dopo il voto di maggio?

Borghi, responsabile economico della Lega: "O la cambiamo o dobbiamo uscire"

REDAZIONE
Claudio Borghi
"P
enso che questa opportunità sia l'ultima. Se a seguito di queste elezioni ci saranno i soliti 'mandarini' guidati dalla Germania a guidare le politiche economiche, sociali e migratorie, a uso e consumo della Germania e a nostro danno, io dirò di uscirne. O riusciamo a cambiarla o dovremo uscirne". Lo ha detto il responsabile economico della Lega, Claudio Borghi, a un dibattito della Cisl definendo il progetto della Ue "fallimentare e tossico per...
VENERDÌ 01 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Nel 2020 l'Italia esce dall'Euro?

Il giornalista Sergio Rizzo parla del suo romanzo, ma avverte: "L'ipotesi c'è, è latente"

FEDERICO CENCI
Euro e bandiera dell'Italia
U
scire dall’Euro e tornare alla Lira è un’ipotesi concreta? La questione ha interrogato il vicedirettore di Repubblica Sergio Rizzo, famoso per il bestseller del 2007 La Casta scritto con Gian Antonio Stella quando entrambi stavano al Corriere della Sera. Di recente Rizzo ha dato alle stampe 02.02.2020. La notte che uscimmo dall’euro (ed. Feltrinelli, 2018): un romanzo sì, ma che ricorda uno di quei romanzi distopici, ovvero che descrivono il futuro oscillando tra...
GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Gli italiani vogliono Ue ed Euro

Dal "Rapporto Italia 2019" emerge anche la fiducia in Mattarella e nel Governo. Il lavoro resta un problema

REDAZIONE
Bandiere di Italia ed Europa
U
nione europea ed Euro: gli italiani non vogliono lasciarli. Ed hanno fiducia nelle Istituzioni, specie nel presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Tuttavia, nel Belpaese è grave il problema del lavoro. Questo è ciò che emerge dal 'Rapporto Italia 2019' di Eurispes. Sì all'Europa Oltre sei italiani su dieci (60,9%) ritengono che l'Italia debba restare in Europa (+12,1% rispetto al 2017) e solo il 14,2% vorrebbe uscirne definitivamente...
MERCOLEDÌ 16 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Chi sono i padroni della finanza mondiale

Il sociologo Pino Arlacchi presenta il suo nuovo libro lanciando un appello: "L'Europa torni alle proprie radici"

FEDERICO CENCI
Dollari americani
L
o stato di sfiducia del cittadino medio europeo nei confronti della finanza sta toccando in questa fase storica vette mai raggiunte prima. Diversi sono i segnali che lo dimostrano, a cominciare dalla formidabile crescita di consenso, che si registra qua e là in tutti i Paesi dell'Unione europea, dei movimenti cosiddetti populisti ed euroscettici. Ma la finanza costituisce davvero una sorta di feroce Cerbero che minaccia i popoli o si tratta di una percezione alterata della...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro