News ERGASTOLO

MARTEDÌ 19 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Cesare Battisti sconterà l’ergastolo

La decisione della Corte di Cassazione sul ricorso proposto dalla difesa dell’ex terrorista dei Pac

DM
Cesare Battisti
N
o alla cancellazione dell’ergastolo per Cesare Battisti. A deciderlo è la Corte di Cassazione, che ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dall’ex terrorista dei Proletari armati per il comunismo (Pac), accusato di quattro omicidi compiuti (due materialmente) alla fine degli anni Settanta, contro l’ordinanza con cui lo scorso 17 maggio, la Corte di Assise di appello di Milano aveva negato la commutazione della pena dell’ergastolo in quella di...
GIOVEDÌ 10 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Il magistrato Sabella e quella stretta di mano a Brusca

Intervista esclusiva al “cacciatore di mafiosi” a tutto campo su Brusca, Falcone e ....

MARCO GRIECO
Il magistrato antimafia, Alfonso Sabella
D
opo il tanto atteso pronunciamento della Corte di Cassazione, che ha respinto il ricorso presentato dai legali dell'ex boss siciliano Giovanni Brusca, oggi collaboratore di giustizia, i quali chiedevano per il loro assistito il residuo di pena agli arresti domiciliari, torna all'attenzione dell'opinione pubblica la questione dei percorsi alternativi di ri-educazione per i detenuti. Il casus belli riguarda la sentenza della Corte europea per i diritti umani (Cedu) del...
LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Giulio Lolli condannato all'ergastolo in Libia

E' accusato di terrorismo per il supporto fornito a un gruppo estremista separatista

MILENA CASTIGLI
Giulio Lolli
"I
l pirata delle truffe" Giulio Lolli, ex patron della società Rimini Yacht, è stato condannato all'ergastolo in Libia per terrorismo e fiancheggiamento del gruppo estremista separatista. La sentenza, come riporta la stampa locale romagnola, è della Corte penale di Tripoli. E' accusato di terrorismo per il supporto fornito a un gruppo estremista separatista, la Shura di Bengasi. Secondo i giudici libici Lolli avrebbe fiancheggiato i separatisti fornendo loro...
GIOVEDÌ 30 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La madre di Pamela: "Fuori uno, adesso tocca agli altri”

Salvini: "Che sia vero ergastolo per questo infame, ci sia certezza della pena, è il minimo"

MILENA CASTIGLI
Innocent Oseghale
E'
ergastolo con isolamento diurno per 18 mesi per Innocent Oseghale, il nigeriano che sedici mesi fa stuprò, uccise, fece a pezzi e abbandonò in un trolley sul ciglio della strada la giovane Pamela Mastropietro. Contro la linea difensiva che sosteneva la morte per overdose di Pamela e l’ “infondatezza della violenza sessuale”. La madre: "Lei è viva" Soddisfatti i genitori che hano accolto piangendo la sentenza. Dopo la...
VENERDÌ 12 APRILE 2019, IN TERRIS

La Cassazione chiede un Appello-bis: "Pena più severa per Paduano"

L'uomo era stato condannato all'ergastolo in primo grado, a 30 anni in Appello. Accolta la richiesta del pg

REDAZIONE
Sara Di Pietrantonio
N
on più 30 anni a Vincenzo Paduano, omicida di Sara Di Pietrantonio e già condannato in Appello: la Cassazione ha infatti annullato, con un rinvio ad un'altra sezione della Corte d'Assise d'Appello di Roma, la condanna emessa contro l'uomo, accusato di aver strangolato la ex fidanzata e di averla poi bruciata assieme alla sua vettura, dopo averla stalkerata per giorni interi prima di compiere l'orrendo delitto in zona Ponte Galeria. La sentenza è stata...
LUNEDÌ 25 MARZO 2019, IN TERRIS

Condanna all'ergastolo per Igor il Russo

Il killer serbo Norbert Feher a processo (con rito abbreviato) per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri

REDAZIONE
Igor il Russo
E'
stato deciso il massimo della pena per Norbert Feher, vero nome del criminale serbo meglio conosciuto come Igor il Russo: il gup Alberto Ziroldi ha dunque confermato la richiesta del pubblico ministero di Bologna, condannando il killer all'ergastolo per gli omicidi di Davide Fabbri, barista, e del volontario Valerio Verri, commessi nell'aprile 2017 fra le province di Bologna e Ferrara. Feher, per il quale è stata rigettata la richiesta di una nuova perizia psichiatrica, è...
GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Battisti chiede la riduzione della pena

L'ex pac, tramite il suo legale, presenta un'istanza per commutare l'ergastolo in 30 anni di reclusione

REDAZIONE
Cesare Battisti
E'
arrivata dall'avvocato Davide Steccanella la richiesta di commutazione della pena dall'ergastolo a trent'anni di reclusione per Cesare Battisti. L'ex terrorista dei Proletari armati per il comunismo (Pac), arrestato a gennaio in Bolivia ed estradato in Italia dopo 30 anni di latitanza, è stato condannato per 4 omicidi risalenti agli anni 70 e, dopo un lunghissimo periodo trascorso all'estero e un contenzioso di lunga data per riportarlo in Italia, ha depositato...
VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Garlaschi condannato all'ergastolo

La madre: "Speravo in questa pena, anche se non mi ridarà indietro mia figlia"

MILENA CASTIGLI
La vittima, Jessica Faoro, e il suo assassino: Alessandro Garlaschi
I
l gup di Milano, con rito abbreviato, ha condannato all'ergastolo Alessandro Garlaschi, il tranviere accusato dell'omicidio di Jessica Valentina Faoro. Il killer si è presentato per la prima volta oggi aula. I genitori: "Più non si poteva dare" "Sono felice, di più non si poteva dare, auguro a Garlaschi un felice soggiorno nella sua nuova residenza", ha commentato sul Messaggero Stefano Faoro, padre di Jessica. "Questa...
MARTEDÌ 03 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Marino Occhipinti libero: "Non è socialmente pericoloso"

Condannato all'ergastolo nel 1997 per l'omicidio di Carlo Beccari

MILENA CASTIGLI
Marico Occhipinti e l'omicidio di Carlo Beccari
M
arino Occhipinti, uno degli ex poliziotti assassini della Banda della Uno Bianca, da ieri è un uomo libero. Il Tribunale di sorveglianza di Venezia gli ha notificato in carcere, al "Due Palazzi", il provvedimento che da subito gli consente di uscire dalla casa di reclusione di Padova. Occhipinti era un gregario della banda dei fratelli Savi, Fabio, Roberto e Alberto, tuttora detenuti. Condannato all'ergastolo nel 1997 per l'omicidio di Carlo Beccari, guardia giurata...
MARTEDÌ 24 APRILE 2018, IN TERRIS

Ergastolo a Stefano Binda per l'omicidio di Lidia

La sentenza a 31 anni dal delitto:

REDAZIONE
Lidia Macchi
D
opo 31 anni e circa 4 ore di camera di consiglio, è arrivata la sentenza: a uccidere Lidia Macchi è stato Stefano Binda, ex compagno di scuola, unico imputato per questo delitto avvenuto nella provincia di Varese nel gennaio del 1987. Lo hanno deciso i giudici della Corte d'assise di Varese: quelle 29 coltellate furono inflitte alla studentessa proprio da Binda, il quale ha agito, secondo i magistrati, con l'aggravante della crudeltà ma senza quella dei motivi...
NEWS
A sinistra, la senatrice Liliana Segre. A destra, l'attore italiano Ezio Greggio
LA POLEMICA

Ezio Greggio dice "no" a Biella dopo il "caso Liliana Segre"

Il comico biellese rifiuta la cittadinanza onoraria perché il comune l'aveva negata alla senatrice. Ma il sindaco non...
I soccorsi
VIA FORMELLESE

Incidente mortale in via Cassia: due morti

Le vittime sono due uomini di 46 e 49 anni; strada chiusa fino alle 5.00
Una tempesta di meteoriti - immagine di repertorio
SPAZIO

Tempesta meteorica in arrivo: occhi puntati al cielo

Ecco quando vedere le Alfa Monocerotidi, sciame di comete avvolto in un alone di mistero
La macelleria dopo la deflagrazione
REGGIO CALABRIA

Esplode macelleria, feriti 5 vigili del fuoco

La deflagrazione è avvenuta in via Santa Lucia, nella zona di Sant'Antonio
Prodotti
FALSE ATTESTAZIONI

Celiachia, aziende a processo per la truffa alle Asl

La Regione Lazio si costituirà parte civile per i falsi rimborsi. Il boom degli alimenti speciali
Il luogo dell'incidente
MILANO

Travolge motociclista e si suicida

La Guardia giurata, 26 anni, ha investito un centauro 65enne, deceduto in ospedale
Scontri in Bolivia
BOLIVIA

Ancora scontri tra manifestanti e polizia: 3 morti

Le forze di sicurezza sono intervenute con elicotteri e l'utilizzo di armi e lacrimogeni
Sergio Mattarella con il presidente dell'Anci, Antonio Decaro - Foto © Quirinale
SISMA NEL CENTRO ITALIA

Mattarella: “Ricostruzione post-terremoto faticosa, il tempo incalza”

All’assemblea dell’Anci il presidente della Repubblica punta l’indice contro i ritardi nei lavori
Gaetano Micciché
SERIE A

Caos in Lega, Micciché si dimette

Il presidente, eletto nel marzo 2018, ha rassegnato le sue dimissioni: "Su di me indiscrezioni inaccettabili"
Migranti
DIRITTI CIVILI

Università a misura di migrante

Su immigrazione e asilo, a Lucca al via oggi il primo corso di alta formazione
Palazzo Madama, sede del Senato
IL PUNTO

I nodi della politica

Presentati gli emendamenti alla Manovra, parte la discussione in Senato in vista dell’approvazione della legge di bilancio
Cesare Battisti
TERRORISMO

Cesare Battisti sconterà l’ergastolo

La decisione della Corte di Cassazione sul ricorso proposto dalla difesa dell’ex terrorista dei Pac