News EMMANUEL MACRON

SABATO 18 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Parigi, dura contestazione contro Macron

Una trentina di manifestanti tentano un blitz al Theatre Bouffes du Nord: nel mirino la riforma delle pensioni

DM
Emmanuel Macron
E'
stata una serata difficile per Emmanuel Macron, presidente francese e nuovamente al centro della contestazione del Paese che, mentre era in procinto di entrare nel Teatro Bouffes du Nord di Parigi assieme alla moglie Brigitte, è tornata a esplodere: alcuni manifestanti, circa una trentina, avrebbero tentato di fare irruzione all'interno del teatro. Un tentativo fallito grazie all'intervento delle Forze dell'ordine, che hanno contenuto la piccola folla e messo in...
SABATO 11 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Scontri black bloc: ritirata la legge della riforma delle pensioni

L'annuncio è arrivato dopo 38 giorni consecutivi di sciopero dei lavoratori del settore pubblico

MILENA CASTIGLI
Lacrimogeni a Parigi
I
l governo francese guidato da Emmanuel Macron ha annunciato il ritiro "provvisorio" dal progetto di legge per la riforma delle pensioni. Nello specifico, il punto controverso - che creava non poche tensioni con i sindacati - era l'instaurazione di un'età di equilibrio a 64 anni per ottenere la pensione a tasso pieno. Il governo, si legge in una lettera del primo ministro francese Edouard Philippe inviata alle organizzazioni sindacali e imprenditoriali,...
MERCOLEDÌ 25 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

All'Opéra, la danza dei lavoratori contro Macron

Le ballerine protestano contro la riforma delle pensioni dando vita al Lago dei Cigni davanti al teatro parigino

DM
Il Lago dei Cigni davanti all'Opéra - Foto © Afp
C
onsiderando che era il 24 dicembre, a pochi giri di lancetta dalla mezzanotte del 25, il Lago dei Cigni dinnanzi al pavè dell'Opéra di Parigi poteva apparire un'azzeccata esibizione natalizia. Le ballerine in tutù, invece, volteggiavano sulle note di Cajkovskij non solo per dar vita a una forma d'arte ma per gridare il loro dissenso contro la riforma pensionistica varata dal presidente Emmanuel Macron. Tanto per rendere l'idea di quanto sia ormai...
MARTEDÌ 17 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Francia, blackout per 90 mila case: ecco la ragione

Martedì nero nel Paese al 13esimo giorno di paralisi dei trasporti

MANUELA PETRINI
Proteste in Francia
M
artedì nero in Francia dove oltre al disagio causato dalla paralisi dei trasporti, per migliaia e migliaia di cittadini si aggiunge quello di dover stare al buio. Infatti, circa 90.000 case sono rimaste senza luce a causa di azioni volontarie che sarebbero state commesse sa alcuni esponenti del sindacato Cgt che hanno manomesso la rete elettrica di Lione e della regione della Gironda. La direzione del gestore della rete ha denunciato "atti ostili" legati al "movimento...
GIOVEDÌ 05 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Riforma delle pensioni, Parigi nel caos

Sciopero generale, scontri fra black-bloc e Polizia a Place de la Republique. Agitazione fino a lunedì

DM
Scontri a Parigi
S
tavolta non sono solo i gilet gialli alla genesi del caos: contro la riforma delle pensioni approvata dal presidente Macron, per le strade di Francia si riversano insegnanti e studenti, operai e rappresentanti di quasi ogni categoria di lavoratori. E ci sono anche loro, i black-bloc. La Francia li temeva, le autorità avevano predisposto precauzioni, reso off limits alcune aree ma non è bastato. Almeno non del tutto. A Place del République si materializzano scene già...
GIOVEDÌ 05 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Al via il "giovedì nero" contro la riforma delle pensioni

Scioperi in tutto il Paese. A Parigi schierati 4.000 agenti, attesi un migliaio di black block e gilet gialli

MILENA CASTIGLI
Sciopero generale in Francia
"G
iovedì nero" di scioperi in Francia. La popolazione si mobilita contro la riforma delle pensioni voluta dal presidente Emmanuel Macron bloccando il Paese: treni, metropolitane autobus, scuole pubbliche, ospedali, raccolta dei rifiuti: milioni di dipendenti del settore pubblico e privato sono chiamati ad incrociare le braccia per quella che alcuni temono come una ripetizione dei grandi scioperi di 14 anni fa che fecero cadere il governo di Juppé. La...
MERCOLEDÌ 04 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Digital tax e dazi: scontro Trump-Macron

Al vertice Nato, il presidente americano invita la Francia a un passo indietro sul provvedimento, minacciando sanzioni

DM
Emmanuel Macron e Donald Trump al vertice Nato
E
ra quasi inevitabile che la resa dei conti arrivasse in qualche modo. L'occasione del vertice Nato di Londra, in un certo senso, era il terreno migliore per il confronto fra Donald Trump ed Emmanuel Macron, che dell'Alleanza atlantica parlò in modo tutt'altro che lusinghiero non più tardi di un mesetto fa, definendola in stato di "morte cerebrale". Dichiarazioni che avevano fatto storcere il naso oltreoceano ("Penso che sia stato molto offensivo - aveva...
LUNEDÌ 11 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

"La Nato in morte cerebrale": Macron scuote l'Europa

L’ex sottosegretario alla Difesa Silvestri e il direttore di Analisi Difesa, Gaiani analizzano per In Terris il clamoroso attacco del presidente francese all’Alleanza atlantica

GIACOMO GALEAZZI
Il presidente Emmanuel Macron al summit Nato
"M
algrado tutti i rumor delle ultime settimane, trovo che la Nato abbia dimostrato di essere stata uno scudo protettivo della libertà”, ha detto la presidente eletta della Commissione europea nel suo discorso a Berlino sullo stato dell’Europa Europe nel 2019 a 30 anni dalla caduta del muro di Berlino. Von der Leyen ha definito la Nato “la più potente alleanza di difesa del mondo”. Il giorno prima il presidente francese Emmanuel Macron...
LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Draghi ai saluti, la Bce a Lagarde: "E' in buone mani"

Il governatore chiude la sua esperienza all'Eurotower: "Ora serve più Europa"

DM
Il passaggio di consegne fra Mario Draghi e Christine Lagarde
D
opo l'ultimo board, arriva il giorno dei saluti: Mario Draghi lascia ufficialmente la guida della Banca centrale europea, consegnando il testimone nelle mani del successore Christine Lagarde. Un passaggio di consegne che lascia tranquillo l'ex governatore di Bankitalia, convinto che il futuro dell'Eurotower sia in buone mani: "Oggi ci sono 11 milioni di persone occupate in più in Europa - ha detto Draghi -, la popolarità dell'euro è ai suoi massimi...
GIOVEDÌ 10 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Schiaffo a Macron, Goulard bocciata dal Parlamento Ue

Sylvie Goulard, ex ministra francese, non siederà negli scranni della Commissione europea

MANUELA PETRINI
Sylvie Goulard
S
ylvie Goulard non siederà nella Commissione europea. E' quanto ha deciso il Parlamento europeo, fatto che ha causato non pochi mal di pancia all'Eliseo. Infatti, la Goulard, era stata designata dal presidente Emmanuel Macron a sedere nella prossima Commissione Ue, come commissaria al Mercato Interno con deleghe all'Industria della difesa e allo spazio.  La decisione del Parlamento Ue A respingere la candidatura della Goulard sono stati gli europarlamentari delle...
NEWS
Le Sardine a Bologna
VERSO LE REGIONALI

Sardine a Bologna: "Siamo 40 mila"

Raduno a una settimana dalle elezioni in Emilia-Romagna. Santori: "Risvegliato il senso civico"

"Fare i fessi" per il Vangelo

Nel Vangelo di questa domenica abbiamo Giovanni che indica l'Agnello di Dio che prende sopra di sé i peccati...
La Skoda coinvolta nell'incidente
MILANO-VENEZIA

In bici sull'A4: muore sul colpo travolto da un'auto

Non è stato ricostruito il motivo per cui la vittima fosse in bicicletta in autostrada
Khalifa Haftar e Fayez al-Sarraj
LIBIA

Haftar chiude i terminal di petrolio

Onu: conseguenze devastanti. Sarraj potrebbe disertare la Conferenza di Berlino
I soccorsi a Rigopiano
COMMEMORAZIONE

"Aspettiamo ancora giustizia"

Nel terzo anniversario della tragedia di Rigopiano i familiari delle 29 vittime aspettano di conoscere la verità
Canto liturgico
DIOCESI ALIFE-CAIAZZO

Al via gli appuntamenti "Musica e canto nella Liturgia"

Prevedono sia teoria che pratica spaziando dall'animazione liturgica ai laboratori vocali e strumentali
Agenti di polizia
PUGLIA

Lamorgese: "Da lunedì 20 nuovi poliziotti a Foggia"

Specializzati nella tutela delle persone sottoposte a protezione personale
Il luogo della sparatoria
UTAH | USA

Sparatoria in una casa a Salt Lake City: 4 morti

C'è anche un ferito, sono tutti membri della stessa famiglia
Unicef in Libia
SOLIDARIETÀ

Libia: decine di migliaia di bambini tra violenze e caos

Lo denuncia Unicef: "Danneggiate circa 30 strutture sanitarie; 200.000 bimbi senza scuola"
Emmanuel Macron
FRANCIA

Parigi, dura contestazione contro Macron

Una trentina di manifestanti tentano un blitz al Theatre Bouffes du Nord: nel mirino la riforma delle pensioni
Laboratorio

La madre di tutte le battaglie

Purtroppo, ormai da molto tempo, gli attacchi ai valori antropologici che costituiscono il fondamento di una...
Memoriale per Daphne Caruana Galizia
MALTA

Caso Caruana Galizia: il capo della polizia si dimette

L'annuncio è stato fatto dal nuovo premier maltese Abela: presto riforma su procedura di nomina. Il commento del...
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...