News DIGOS

VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Capi ultras Juventus: emessi i primi Daspo di dieci anni

Il divieto è scattaro per 38 persone. Nei giorni scorsi erano stati arrestati 12 leader del tifo bianconero

LORENZO CIPOLLA
Uno degli storici gruppi del tifo juventino organizzato - Foto Calciomercato
U
na giornata storica per il calcio italiano. Per la prima volta infatti sono stati inflitti dei Daspo decennali. La Questura di Torino ha fatto scattare il provvedimento che impedisce l'accesso alle manifestazioni sportive a 38 esponenti della tifoseria organizzata dalla Juventus, coinvolti a vario titolo nell'operazione "Last Banner" della Digos che portato all'arresto di 12 persone, ritenuti i leader delle curve. L'inchiesta è stata condotta dalla Procura...
VENERDÌ 20 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone

LORENZO CIPOLLA
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
G
li agenti di polizia della Digos ha eseguito 14 misure cautelari e perquisizioni in diverse città d'Italia nei confronti di attivisti gravitanti nell'area anarchica. Sono ritenuti responsabili delle violenze durante gli scontri che hanno messo a ferro e fuoco Torino il 9 febbraio scorso, durante il corteo di protesta per lo sgombero di uno stabile occupato. Due persone  sono state arrestate, se ne cerca una terza. Altre undici sono state sottopostie al...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Arresti e sequestri fra i militanti di estrema destra

Operazione coordinata dalla Digos di Torino, in manette Fabio Del Bergiolo

GIUSEPPE CHINA
M
axi operazione della Digos di Torino che dall'alba di stamani sta compiendo numerose perquisizioni e sequestri in varie città del Nord Italia: oltre al capolugo piemontese, Milano, Varese, Pavia, Novara e Forlì. Gil uomini delle forze del'ordine stanno agendo nei confronti degli esponenti di estrema destra colpiti da un provvedimento di perquisizione.  I ritrovamenti e gli arresti C'è anche un missile terra-aria perfettamente...
VENERDÌ 04 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Digos negli uffici dell'anagrafe? Questura smentisce

L'intervento sarebbe avvenuto dopo l'annuncio del sindaco Orlando di disobbedire al decreto sicurezza

REDAZIONE
Leoluca Orlando
Q
uesta mattina agenti della Digos si sarebbero presentati all'ufficio anagrafe del Comune di Palermo, dopo quanto affermato dal sindaco Leoluca Orlando sulla sospensione delle procedure previste dal decreto sicurezza e le direttive impartite al capo area Maurizio Pedicone. Ma la Questura di Palermo ha prontamente smentito. Nessun dipendente della Digos, fa sapere la questura del capoluogo siciliano, si è presentato "per assumere informazioni sulle procedure,...
VENERDÌ 04 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Chiesta sorveglianza speciale per volontari anti-Isis

A quattro persone partite per la Siria e impegnate al fianco dell'Ypg è stata notificata la misura dalla Digos

REDAZIONE
Milizie dell'Ypg
L
a procura di Torino ha chiesto la misura della sorveglianza speciale per quattro persone che sono partite in Siria per combattere al fianco dell''Unità di Protezione Popolare, comunemente nota  come Ypg, la milizia della regione a maggioranza curda nel nord della Siria e forza armata del Rojava. Si tratterebbe di quattro volontari italiani arrivati in Siria con l'intento di combattere i terroristi dell'Isis. La richiesta della Procura è stata notificata...
LUNEDÌ 17 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Istigazione e apologia di terrorismo: arrestato un somalo

Il materiale raccolto dagli inquirenti confermerebbe la sua adesione all'ideologia jihadista

CAROLINA GARCIA
E'
 stato convalidato, dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari, il provvedimento di fermo eseguito dalla Polizia di Stato lo scorso 13 dicembre nei confronti di un cittadino somalo di 20 anni. L'uomo, noto come Anas Khalil, è indagato per i reati di associazione con finalità di terrorismo, istigazione e apologia di terrorismo, aggrevata dall'utilizzo del mezzo informatico e telematico.  Il Vaticano nel mirino Secondo quanto si...
MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Digos in azione, arrestato presunto terrorista

L'operazione scattata a Macomer, nel nuorese: in manette un palestinese. Avrebbe pianificato un attacco chimico

REDAZIONE
Polizia
E
ra sospettato di progettare un attentato con armi chimiche e, per questo, è stato arrestato dalla Polizia durante un blitz a Macomer, in provincia di Nuoro: il fermo è scattato nei confronti di Alaji Amin, palestinese di 38 anni, ritenuto un potenziale terrorista e, per questo, da tempo pedinato dagli agenti della Digos di Nuoro e Cagliari. L'uomo è stato arrestato in mattinata, mentre stava salendo su un furgone dagli uomini del Nocs, i quali lo hanno fermato prima che...
LUNEDÌ 25 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Fermato un gambiano legato all'Isis

L'uomo fa parte di un gruppo, addestrato e collegato al terrorismo islamico, di 13 persone

REDAZIONE
U
n cittadino gambiano, accusato di essere legato all'Isis, Sillah Osman, di 34 anni, è stato fermato a Napoli, nel corso di un blitz di polizia e carabinieri. Lo ha reso noto il procuratore di Napoli, Giovanni Melillo, durante una conferenza stampa. Il gambiano ha partecipato, è stato reso noto a un duro addestramento in Libia, in una zona desertica.  Il gambiano fermato a Napoli doveva compiere un attentato in Spagna o in Francia, insieme con il giovane di 21 anni...
MERCOLEDÌ 21 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Rissa a Ponte Felcino, accoltellato militante di Potere al Popolo

L'uomo è stato aggredito mentre stava affiggendo dei manifesti elettorali

REDAZIONE
D
ue attivisti politici di Potere al popolo sono stati aggrediti martedì sera mentre affiggevano dei manifesti elettorali. L'episodio si è verificato intorno alle 22.30 a Ponte Felcino, nella periferia di Perugia.  La vicenda Secondo la prima ricostruzione, i due si trovavano di fronte alla plancia quando quattro persone li hanno raggiunti e accerchiati e presi a calci e pugni. La polizia è intervenuta in seguito a una telefonata anonima che aveva segnalato una...
SABATO 08 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Bari: fermato un foreign fighter ceceno, espulsi 3 complici

L'uomo, 38 anni, avrebbe fatto parte del commando di jihadisti aderenti al gruppo terroristico 'Emirato del Caucaso'

MILENA CASTIGLI
Bari: fermato un foreign fighter ceceno, espulsi 3 complici
Un foreign fighter ceceno è stato fermato dalla Polizia a Bari. Le indagini sono state svolte dalla Digos, coordinata dal procuratore distrettuale di Bari e dell'Antiterrorismo in collaborazione con il Gico della Guardia di Finanza che ha effettuato gli accertamenti relativi ai finanziamenti di matrice terrorista. Il fermo L'uomo, 38 anni, avrebbe fatto parte del commando di jihadisti aderenti al gruppo terroristico 'Emirato del Caucaso' che diede l'assalto alla 'Casa della Stampa' di...
NEWS
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
MALTEMPO

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige
Sabato e domenica forti piogge
METEOROLOGIA

Allerta rossa in 3 Regioni: domani pioggia e freddo

La Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione in altre 8 Regioni e quella gialla sulle restanti
I soccorsi
MILANO

Maxi rissa davanti al McDonald: 30 ragazzi coinvolti

Fermati tre giovani di nazionalità tunisina: un 18enne e due minorenni
MALTEMPO

Non c'è pace per Venezia, nuova allerta per domani

In arrivo 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni
Carabinieri nella fabbrica di Melito
MELITO DI NAPOLI

Tiene segregati 43 operai in nero: arrestato imprenditore

Tra le vittime, tutte italiane, anche una donna incinta e due minorenni
Fulmini in mare
METEOROLOGIA

Dove cadrà il fulmine? Lo (pre)dice l'intelligenza artificiale

L'algoritmo, sviluppato in Svizzera al Politecnico di Losanna, usa solo dati meteorologici
Scontri in Bolivia
AMERICA LATINA

Bolivia, scontri tra polizia e manifestanti: 8 morti

L'appello via Twitter di Evo Morales affinché si metta fine al massacro
ArcelorMittal

Fuori del mondo

Sulla ex Ilva ora interviene anche la Procura della Repubblica di Milano. Il procuratore capo Francesco Greco, rende...
Campanile cristiano e minareto islamico

L'antidoto al male degli estremismi

"La tolleranza non ha mai provocato una guerra civile, l'intolleranza ha coperto la terra di massacri"....
L'ex Ilva
IL CASO

Ex Ilva, nodo scudo penale: è ancora scontro

Il vertice al Mise ha ribadito le posizioni: ArcelorMittal vuole andarsene il 4 dicembre. E la Procura di Milano apre un...
Fede
FEDE E RAGIONE

Dio tra le righe

Da Ossola a Pressburger, una nuova collana di libri della Treccani sulla fede e la missione