News DALMAZIA

DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Micich: "Io, figlio di esuli, racconto la tragedia delle foibe"

Nel Giorno del Ricordo la testimonianza del direttore dell’Archivio del Museo Storico di Fiume

FEDERICO CENCI
Marino Micich
“I
 miei genitori sono profughi da Zara, in Dalmazia. Sono venuti in Italia nel 1957, molto tardi. Non riuscivano a vivere sotto il regime comunista jugoslavo, che tuttavia da anni gli rifiutava l’opzione di andare via”. Quella che dà ad In Terris Marino Micich, direttore dell’Archivio del Museo Storico di Fiume, è una testimonianza tra tante, di figli di esuli del confine orientale italiano. Viaggi rocamboleschi, rischiosi, da parte di italiani che erano stati...
SABATO 09 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Successo di Red Land in prima serata: ecco come rivederlo

Quasi 900mila spettatori per il film sulla tragedia delle foibe, nonostante Sanremo

REDAZIONE
Red Land (Rosso Istria)
D
avanti alla tv, a vedere un film che racconta una pagina tragica della storia d'Italia: circa 871mila persone hanno deciso di passare così il venerdì sera. Il numero di telespettatori ha dunque premiato la scelta di Raitre di mandare in onda in prima serata il film "Red Land - Rosso Istria", che narra la vicenda delle foibe e il massacro della giovane Norma Cossetto. Lo share ha raggiunto quasi il 4 per cento, sopravanzando il film di...
SABATO 09 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Foibe, Mattarella: "No al riduzionismo"

Il capo dello Stato ricorda la tragedia degli italiani del confine orientale: "Non fu ritorsione per i crimini del fascismo"

REDAZIONE
Mattarella parla alla celebrazione del Giorno del Ricordo
"C
elebrare questa giornata significa rivivere una grande tragedia italiana, vissuta allo snodo tra la fine della seconda guerra mondiale e l'inizio della guerra fredda". Così Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, nel corso del suo intervento alla celebrazione del Giorno del Ricordo avvenuta al Quirinale. Mattarella: "Propaganda comunista contro gli esuli" Il capo dello Stato ha ricordato il destino crudele che ha accomunato molti popoli dell'Est...
SABATO 10 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Foibe: quei martiri scomodi

Nelle parole di Oliviero Zoia il ricordo, il dolore, ma anche il forte senso d'identità degli esuli

FEDERICO CENCI
Esuli istriani
C’
è stato un tempo in cui in Italia non esistevano levate di scudi per accogliere i profughi. Non venivano scanditi appelli in loro favore, né manifestazioni seguite dalla grande stampa e nemmeno raccolte di firme. Piuttosto, c’era la volontà precisa di alcuni influenti settori della politica e della cultura di nascondere la loro tragedia e gettare nell’oblio il loro dolore, nonostante fossero profughi italiani. La storia Erano le popolazioni in fuga dal...
NEWS
Il gioco dei rulli
ROMA

Grave incidente per un concorrente di "Ciao Darwin"

L'uomo rischia la paralisi, il cugino: "Hanno continuato a registrare". Trasmissione spostata al 3 maggio per...
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
L'Ilva di Taranto
ILVA

Si dimettono i commissari straordinari

Lettera recapitata al Mise. Di Maio: "Grazie per il lavoro svolto, inizia fase due"
Luigi Di Maio
25 APRILE

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"
Simbolo Eurostat
COMUNITÀ EUROPEA

Eurostat: debito in crescita nel 2018

Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017
Una delle chiese attaccate
SRI LANKA

Stragi di Pasqua: l'Isis rivendica

La notizia diffusa dall'agenzia Amaq. Sale a 310 morti il bilancio delle vittime, 40 gli arresti. Ieri nuova esplosione a...