News CURA

MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Coltivati in laboratorio i primi capelli umani

Aiutati da un "tutor", aprono a nuove terapie contro la calvizie

MILENA CASTIGLI
I peli cresciuti in laboratorio da cellule staminali
C
alvizie addio? Forse è un po' presto per dirlo, ma la strada imboccata dalla ricerca scientifica sembrerebbe quella giusta. Sono stati presentati al mondo i primi peli cresciuti attraverso la pelle (di un topo da laboratorio) da follicoli piliferi coltivati a partire da staminali umane riprogrammate. A indirizzare correttamente la loro crescita è stata una microscopica impalcatura 3D biodegradabile che funge da tutor avvolgendo il bulbo sotto cute, secondo un protocollo...
MARTEDÌ 30 APRILE 2019, IN TERRIS

Bimbi iperattivi: al via la prima terapia senza farmaci

Un dispositivo stimola con bassi impulsi elettrici il nervo trigemino

MILENA CASTIGLI
Sindrome da deficit di attenzione e iperattività (Adhd)
N
ovità dagli Stati Uniti per la cura della sindrome da deficit di attenzione e iperattività (Adhd) nei bambini. È stata infatti approvata a prima terapia di tipo non farmacologico: si tratta di un dispositivo che stimola con bassi impulsi elettrici il nervo trigemino in grado di influenzare regioni del cervello che regolano l'attenzione e il comportamento. Adhd L'Adhd è un disturbo caratterizzato da livelli invalidanti di disattenzione,...
LUNEDÌ 09 APRILE 2018, IN TERRIS

La politica risponde all'appello di Steadfast Onlus

Parlamentari e consiglieri locali prendono una posizione per il diritto dei genitori alla libertà di cura dei figli malati

REDAZIONE
Alfie Evans
S
teadfast Onlus nell'ambito del progetto Steadfast LifeAID e su richiesta diretta della famiglia si sta occupando del caso Alfie Evans in collaborazione con altre associazioni e organizzazioni nazionali e internazionali. Emmanuele Di Leo, Presidente Steadfast Onlus, afferma: "Abbiamo chiesto ai politici italiani di prendere una posizione sulla situazione che si sta verificando in Inghilterra per garantire non solo la vita del piccolo Alfie, ma anche...
GIOVEDÌ 01 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Intervento al Bambino Gesù con una cura straordinaria

Il bimbo ora sta bene ed è stato dimesso: primo paziente italiano trattato con la terapia genica

REDAZIONE
Ospedale Bambino Gesù
S
torica prima volta all'ospedale pediatrico "Bambino Gesù" di Roma. Un bimbo di 4 anni affetto da leucemia linfoblastica acuta, refrattario a terapie convenzionali, è stato curato attraverso un metodo che prevede la manipolazione genetica delle cellule del sistema immunitario per renderle capaci di riconoscere e attaccare il tumore. E' il primo paziente italiano curato con tale metodo rivoluzionario, che è la terapia genica. Ad un mese...
MERCOLEDÌ 31 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Il Dna malato si può curare col taglia-incolla

Una scoperta tutta italiana apre nuovi scenari nel campo della ricerca contro i tumori

LAURA BOAZZELLI
Il Dna
N
uova scoperta sul Dna: una ricerca tutta italiana, pubblicata sulla rivista Nature Biotechnology e condotta nel Cibio, il Centre for Integrative Biology dell'Università di Trento, ha trovato il modo di rendere il "taglia-incolla" una vera e propria "arma di precisione", pressoché assoluta a detta degli studiosi, che con un solo proiettile riesce a uccidere il Dna malato. Metodo sperimentale "Abbiamo sviluppato una...
VENERDÌ 15 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Ospedali cattolici pronti alla resistenza

Padre Bebber, presidente dell'Associazione religiosa degli istituti socio-sanitari: "Non eseguiremo sentenze di morte"

FEDERICO CENCI
eutanasia
I
l biotestamento è legge. È stato approvato ieri in Senato con 180 voti favorevoli, 71 contrari e 6 astenuti. Dopo le unioni civili, sul finire della legislatura il Governo può sfoggiare un altro asso di quelli che chiama i “diritti civili”. Eppure, questi conclamati “diritti” appaiono quanto mai divisivi. In tanti, dentro e fuori dal Parlamento, hanno contestato la legge. Diverse le criticità rilevate, tra cui l’obbligo...
LUNEDÌ 11 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

"No all'aziendalismo negli ospedali cattolici"

Testo integrale del Messaggio per per la XXVI Giornata Mondiale del Malato

LAURA BOAZZELLI
Papa Francesco abbraccia un malato
P
apa Francesco invita a "preservare gli ospedali cattolici dal rischio dell'aziendalismo, che in tutto il mondo cerca di far entrare la cura della salute nell'ambito del mercato, finendo per scartare i poveri". Lo afferma nel Messaggio per la XXVI Giornata mondiale del malato, che si celebra l'11 febbraio e il cui testo è stato pubblicato oggi dalla Sala Stampa vaticana. Nel documento, che reca la data del 26 novembre, festività di Cristo Re, il Pontefice...
GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Nella frutta secca la cura naturale all'obesità

LAURA BOAZZELLI
Una composizione di frutta secca
Mandorle, noci, pistacchi, noccioline. La frutta secca, inserita nella dieta, può ridurre l'aumento di peso diminuendo il rischio di obesità. Il segreto è nel loro effetto saziante. A rilevarlo è uno studio condotto dalla Loma Linda University School of Public Health e dalla International Agency for Research on Cancer, in collaborazione con 35 ricercatori che l'hanno revisionato,pubblicato sulla rivista European Journal of Nutrition. La frutta secca Ma...
LUNEDÌ 31 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Nel laser una possibile cura dell'Alzheimer: risveglia i ricordi

Lo dimostra uno studio della Columbia University: la memoria si può riattivare artificialmente

GAETANO PACIELLO
Nel laser una possibile cura dell'Alzheimer: risveglia i ricordi
Una possibile cura all'Alzheimer potrebbe arrivare dal laser. Ricordi, nomi e storie ed eventi possono essere risvegliati artificialmente, come hanno dimostrato i ricercatori della Columbia University in uno studio pubblicato sul "New Scientist". Ciò dimostrerebbe che l'Alzheimer non distrugge i nostri ricordi, bensì "blocca la nostra capacità di riportarli alla mente", spiega Christine Denny, tra le autrici dello studio. Condotto sui topi, suggerisce dunque che i "buchi" nella memoria...
VENERDÌ 28 LUGLIO 2017, IN TERRIS

CHARLIE, ASSOLTO PER INSUFFICIENZA DI VITA

LUCA RUSSO
CHARLIE, ASSOLTO PER INSUFFICIENZA DI VITA
Un senso di rammarico diffuso e un amaro convincimento di sconfitta hanno percorso le reti social depositandosi nel silenzio delle nostre personali considerazioni. Basiti e confusi abbiamo cercato di leggere con lucidità residua i retro-pensieri dei genitori di Charlie e lo scenario delle possibili motivazioni della rinuncia alle cure sperimentali. Ma davvero ne siamo usciti sconfitti? Le energie profuse, le disponibilità internazionali, nonché le preziose evidenze scientifiche di supporto...
NEWS
Una foto di Mattia Torre sui social network
CULTURA

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Famoso per aver scritto la serie tv di culto “Boris”, era malato da tempo
Un'immagine del Santuario di Lourdes
PELLEGRINAGGI

La diocesi del Papa in viaggio verso Maria

Pellegrinaggio mariano a Lourdes dal 26 al 29 agosto organizzato dal Vicariato
Palazzo Chigi
POLITICA

Orsina: "Alleanza Pd-M5s? Ecco quando potrebbe avvenire"

Il direttore della School of Government della Luiss analizza gli scenari a Palazzo Chigi e dintorni: "Situazione...
GRECIA

Terremoto in Grecia, paura ad Atene

Il sisma, di magnitudo 5.3, ha bloccato molti in ascensore
Per il 91% degli italiani, le recensioni di TripAdvisor sono attendibili
OCCHIO AL WEB

Recensione negativa per TripAdvisor

Il Consiglio di Stato ha multato la nota community di recensioni online
Bossoli
CAMORRA

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano