News CSM

VENERDÌ 12 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Consiglio superiore della magistratura sospende Palamara

Accolta la richiesta della Procura generale della Cassazione, legali annunciano ricorso

GIUSEPPE CHINA
Il Consiglio superiore della magistratura
E'
arrivata la prima decisione della Sezione disciplinare del Cosiglio superiore della magistratura sul pm di Roma Luca Palamara: sospensione dalle funzioni e dallo stipendio. L'ex presidente dell'Anm è indagato per corruzione dalla Procura di Perugia che sta cercando far luce sugli intrecci, tra politica, magistratura e imprenditorira, che sarebbero stati alla base per la scelta dei più importanti ufficci giudiziari del Paese. Il tribunale delle toghe ha...
GIOVEDÌ 04 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Lunedì il Csm decide sulle richieste di Palamara

Il giorno seguente prima udienza di fronte la sezione disciplinare

GIUSEPPE CHINA
Il Csm
N
on sarà un normale lunedì quello che attende il Consiglio superiore della magistratura. Infatti nel giorno inaugurale della prossima settimana, la sezione disciplinare dovrà pronunciarsi sulle istanze di ricusazione del pm di Roma Luca Palamara. Il quale ha chiesto l'allontamento di Piercamillo Davigo e Sebastiano Ardita (entrambi togati di Autonomia e indipendenza, corrente nata da una costola di Magistratura Indipendente) dal collegio che dovrà...
VENERDÌ 21 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Mattarella: “opportuna e necessaria” una riforma del Csm

Lo scandalo “ha prodotto conseguenze gravemente negative per il prestigio del consiglio”

WILLIAM VALENTINI
Il Presidente
"I
l coacervo di manovre nascoste, di tentativi di screditare altri magistrati, di millantata influenza, di pretesa di orientare inchieste e condizionare gli eventi, di convinzione di poter manovrare il Consiglio Superiore della Magistratura, di indebita partecipazione di esponenti di un diverso potere dello Stato, si manifesta in totale contrapposizione con i doveri basilari dell'Ordine Giudiziario e con quel che i cittadini si attendono dalla Magistratura”, sono parole molto...
DOMENICA 16 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Caos Procure, Grasso lascia la presidenza Anm

Il presidente rivendica "la correttezza del suo operato" e precisa: "Vi rispetto più di quanto rispettiate me"

DM
Pasquale Grasso
"V
i ho ascoltato, vi comprendo e ovviamente rassegno le mie dimissioni". Fa una sommma di tutti gli interventi dei rappresentanti dei gruppi di Anm, Pasquale Grasso, prima di lasciare la presidenza dell'organismo, al termine di due settimane di particolare fermento per l'Associazione: "Vi ho ascoltato tutti. Vi comprendo e vi rispetto. Vi rispetto e vi ringrazio. Vi rispetto molto più di quanto abbiate dimostrato di rispettare me... Potrei osservare che le vostre...
SABATO 15 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Caso nomine, Mirabelli: "Essenziale che la magistratura sia indipendente"

Il presidente emerito della Corte Costituzionale a In Terris: "Le correnti non siano 'macchine del consenso'"

WILLIAM VALENTINI
Toghe
Q
uello che si è abbattuto sul Consiglio Superiore della Magistratura è un vero tsunami. Dimissioni, accuse e insinuazioni stanno monopolizzando le cronache delle ultime settimane. Un groviglio difficile da dipanare quello che sembra legare nomi della politica ai membri del Csm. Dalle indagini sull'ex presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, Luca Palamara, infatti, emergerebbe un modus operandi che coinvolgerebbe alcuni magistrati, tra cui i consiglieri...
VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Lotti si autosospende dal Pd

Lo ha annunciato in una lettera al segretario dem Zingaretti che lo ha ringraziato

L.L.M
Luca Lotti
L
uca Lotti si è autospeso dal Pd sull'onda delle indagini sul caso nomine nelle procure. Lo ha annunciato lo stesso ex sottosegretario con una lettera a Nicola Zingaretti.  La lettera "Ti comunico la mia autosospensione dal Pd - scrive Lotti - fino a quando questa vicenda non sarà chiarita. Lo faccio non perché qualche moralista senza morale oggi ha chiesto un mio passo indietro. No. Lo faccio per il rispetto e l’affetto che provo verso gli...
VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Csm, Zanda: "Lotti valuti se restare nel Pd"

Il senatore dem al Corsera: "Luca rifletta sui prossimi passi da compiere"

L.L.M
Luigi Zanda
"I
o non giudico nessuno, ma Luca Lotti ora valuti attentamente se è il caso di lasciare il Pd finché non sarà chiarita la sua posizione". Lo ha detto il senatore Luigi Zanda, tesoriere del Pd, in un'intervista al Corriere della Sera. La posizione del Pd Ieri "c'è stato un salto per quanto riguarda la gravità di giudizio su questa vicenda. Mi riferisco alle parole del procuratore generale Fuzio - il massimo rappresentante dell'accusa -...
GIOVEDÌ 13 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Bufera Csm: si dimette anche Lepre

Bonafede: "Subito riforma". Berlusconi: "Mattarella sciolga il consiglio"

L.L.M
Una riunione del Csm
N
uovo scossone al Consiglio superiore della magistratura colpito dallo tsunami sulle nomine nelle procure. Dopo Spina e Morlini, si è dimesso anche Lepre. Per tutti e tre, insieme ai togati Cartoni e Criscuoli (che si sono autosospesi) il ministro Bonafede ha chiesto la procedura disciplinare, avanzando contestazioni ulteriori rispetto a quelle del Pg della Cassazione.  Le correnti "Voglio che sia chiaro è che la situazione è chiaramente grave, e questa...
DOMENICA 09 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Caos Procure, crisi nell'Anm: Grasso lascia Mi

Bufera dopo il deliberato per far rientrare i consiglieri autosospesi. Insorgono Area, Unicost e Autonomia e Indipendenza

DM
Pasquale Grasso
O
ra è una vera e propria crisi quella che ha investito la giunta dell'Associazione nazionale magistrati (Anm), dopo che i componenti di Area, Unicost e Autonomia e Indipendenza hanno fatto richiesta di una riunione urgente per discutere il rinnovo della giunta, guidata da Pasquale Grasso che, dopo una giornata di pressioni e di sfiducia da parte di tre correnti, ha deciso di lasciare la guida di Magistratura indipendente. Un caos generato dal documento approvato nella...
SABATO 08 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Csm, Ermini incontra i togati autosospesi

Il vicepresidente avrebbe chiesto ai quattro consiglieri di dimettersi

MANUELA PETRINI
Il vicepresidente del Csm David Ermini
S
embra non voler accennare a placarsi la bufera senza precedenti per l'affare nomine che ha travolto il Consiglio superiore della magistratura. Anche se ancora nessuno ha pronunciato la parola dimissioni, questa mattina il vicepresidente David Ermini ha incontrato i consiglieri togati che si sono autosospesi. Sembrerebbe che il numero due del Csm nel corso della riunione li avrebbe invitati a prendere celermente una decisione. Sembrebbe che i consiglieri Corrado Cartoni, Antonio Lepre e...
NEWS
INCIDENTI IN MONTAGNA

Alpinista scivola e muore in Valle Camonica

L’uomo, insieme a due amici per una scalata, è caduto per cento metri prima dello Spigolo Cassin. Per recuperare il...
GALLARATE

Aggressione al sacrestano di colore: “Ora temo per la mia vita”

L’uomo, originario del Burundi e cittadino italiano dal 2015, è stato attaccato da un uomo che lo ha spesso...
Ida Colucci, ex-direttrice del Tg2
GIORNALISMO

Lutto al Tg2, scomparsa Ida Colucci

Direttrice del telegiornale, ha dedicato la sua vita all'informazione
MIGRANTI

La Spagna apre i porti nelle Baleari, Open Arms vuole sbarcare a Lampedusa

La Francia è disposta ad accogliere 40 migranti. I 27 minori non accompagnati oggi a Porto Empedocle saranno trasferiti...
Hicham Boukssid, la vittima Hui
REGGIO EMILIA

Si è costituito il presunto killer di Stefania

La barista di origini cinesi era stata accoltellata lo scorso 8 agosto nel bar dove lavorava
Rifiuti
MUNICIPIO XI

Rifiuti: prima multa per violazione dell'ordinanza Raggi

Un uomo ha gettato l'immondizia contenuta in sacco nero e non trasparente