News CRISTO

DOMENICA 06 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Servi inutili a tempo pieno

MONS. MICHELE PENNISI
Granelli di senape
I
l credente è un essere paradossale. Da una parte con una fede piccola quanto un granellino di senape può ottenere ciò che umanamente sembra impossibile e d’altra parte deve riconoscersi “servo inutile”. La fede aumenta con il mettersi al servizio nel reciproco amore.  Si fa difficoltà a definirsi “inutile”. Si tratta di un aggettivo molto duro da digerire, che provoca un senso di fastidio, soprattutto in un’epoca basata...
DOMENICA 29 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Gesù e il capovolgimento dei valori

MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI
G
esù porta sempre con sé un capovolgimento dei valori della vita: al suo tempo, in Israele, si credeva ancora che Dio premia il giusto e punisce il peccatore, cioè che al peccato corrisponde l’infelicità e alla giustizia la felicità. Ma questo concetto, del resto entrato in crisi anche nel giudaismo al tempo dei libri sapienziali, è contraddetto dalla realtà di ogni giorno, dove il povero che segue Dio...
DOMENICA 30 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Come camminare al fianco di Gesù

MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI
Il Cristo Pantocratore di Monreale
M
entre camminavano per strada un tale gli disse: "Ti seguirò dovunque tu vada". Seguire Gesù. Non a parole, ma con la vita. Lui non ci ha salvato a parole, Gesù ha fatto pochi discorsi, e quello cha ha detto lo ha sempre messo in pratica: "Amate i vostri nemici", ci dice nel discorso della Montagna, e chi più di Lui lo ha fatto? Seguire Cristo vuol dire scegliere per Lui, che diviene la nostra scelta fondamentale: metterlo anche prima del...
DOMENICA 26 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Perché non possiamo essere tristi

MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI
Icona di Santa Teresa d'Avila
S
e oggi ci chiedessimo la cosa di cui abbiamo più bisogno, risponderemmo: “La Pace”. Cristo, che l’annuncia ai suoi apostoli, la promette anche a noi. Una Pace che non è la tranquillità del riposo o dell’ozio, ma è la serenità del cuore, che ben esprime il salmista dicendo “Solo in Dio Riposa l’anima mia” (Salmo 62). Questa Pace nasce dall’unione con Cristo, è il frutto che possiamo ricevere quando lo...
DOMENICA 17 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Scegliere Cristo, per essere liberi

MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI
Statua di Cristo con sole di sfondo
D
entro di noi tutti sappiamo che l'amore è la verità, che solo amare ci può rendere felici. Ma, anche nei rapporti con chi ci sta vicino, ci accorgiamo ogni giorno dell’incapacità di metterlo in pratica. Questo perché pensiamo di poterlo fare da soli, con le nostre forze: e rimaniamo spesso delusi. Perché per amare abbiamo bisogno di riceverlo prima noi, come una pianta che per crescere deve ricevere l’acqua. Se non riceve acqua si secca....
MARTEDÌ 19 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Crocifisso sfregiato a sassate

È successo in Friuli: le pietre hanno colpito ripetutamente il Cristo fino alla sua stortura

SIMONE PELLEGRINI
Crocifisso
Q
uello che resta del Cristo in croce che benedice e protegge le auto in transito sulla statale 13, a Gemona del Friuli, è un'immagine sfregiata. Nei giorni scorsi il Crocifisso, risalente ai primi del Novecento e scampato ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, è stato infatti preso di mira dai vandali. Il fatto La condizione in cui si trova attualmente l'opera lascia supporre che qualcuno abbia parcheggiato nella piazzola posta a fianco...
GIOVEDÌ 09 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

"Ripartire da noi stessi per edificare, custodire e purificare la Chiesa"

Il monito del Papa: "Cristo è l'armonia che fa crescere la comunità dei credenti: senza di lui crolla tutto"

FABIO BERETTA
Papa Francesco celebra la Santa Messa nella Domus Santa Marta, in Vaticano Photo © L’Osservatore Romano
R
ipartire dai noi stessi, dai cristiani, per continuare a edificare, custodire e purificare la Chiesa. E' il monito lanciato da Papa Francesco quest'oggi durante l'omelia dell'ormai tradizionale messa mattutina nella Casa Santa Marta, in Vaticano. Il Pontefice e parla di umiltà e servizio nel giorno in cui si festeggia la Dedicazione della Basilica Lateranense, la Cattedrale di Roma che è “madre di tutte le Chiese, un titolo che sta a significare...
MARTEDÌ 26 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Papa Francesco: "Essere figli di Dio rende liberi"

Nell'omelia della messa mattutina a Santa Marta il Pontefice si sofferma sull'avere "familiarità" con Gesù

ANTONIO DI MOLA
Papa Francesco nel corso della celebrazione eucaristica nella Cappella della Casa Santa Marta
Avere familiarità con Gesù, "vivere nella sua casa", "contemplare" il volto di Dio: ecco cosa rendere liberi. E' quanto afferma Papa Francesco durante l'omelia pronunciata nella consueta celebrazione eucaristica del mattino nella Casa Santa Marta, in Vaticano. Il Pontefice, commentando il brano evangelico proposto dalla liturgia odierna, ribadisce qual è il concetto di famiglia per Gesù: "Coloro che ascoltano la Parola di Dio e la...
DOMENICA 10 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Il bisogno degli altri

BERNARD SAWICKI
Il bisogno degli altri
Abbiamo ancora bisogno degli altri? Un bisogno vero, profondo, viscerale? Non è meglio occuparsi dei propri affari da soli, senza essere disturbati? In fondo gli altri costano, tolgono tempo ed energie. Non sono come noi, serve pazienza per stare con loro e per fargli capire le nostre esigenze. Gli altri hanno abitudini loro. Sono stati educati diversamente da noi e, spesso, provengono da culture lontane dalla nostra. Sono solo un elemento di stress. Con queste convinzioni, oggi sempre...
DOMENICA 30 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Il sacrificio che dà valore alla vita

PAOLO BERTI
Il sacrificio che dà valore alla vita
L’altare è detto anche, molto giustamente, mensa, in quanto i fratelli si cibano del Corpo e Sangue di Cristo. Tuttavia parlare di mensa e magari tavola, per un linguaggio più corrente, fino a far passare la parola altare come parola obsoleta, indebolisce fortemente la partecipazione all’Eucaristia. Infatti, altare significa luogo del sacrificio, e noi sappiamo che la Messa è la rinnovazione dell’unico sacrificio di Cristo. Non ci sono chiodi, legno, spine, flagelli, ma gli stati...
NEWS
Un robot in esposizione alla fiera di Roma - Foto © Maker Faire Rome
NUOVE FRONTIERE

Idee per le aziende 4.0

In fiera a Roma l'innovazione tecnologica che cambia l’economia
Migranti al porto
MIGRANTI

In Ottobre sbarcate in Italia 762 persone

Viminale: da inizio anno sono 8.395 i migranti giunti sulle nostre coste
Bimbo davanti al pc
FIRENZE

Un "patentino digitale" contro i pericoli del web

Pensato per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e i loro familiari
Carabinieri
CAMPANIA

Camorra: 23 arresti ad Avellino

Smantellato il clan Partenio, l'operazione ha visto impegnati 250 militari dell'Arma
Bambino indigeno
SINODO AMAZZONIA

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

A quando l'Europa leader mondiale!

Dopo gli attacchi sferrati in questi ultimi anni contro la Unione Europea da parte degli euroscettici quando non da...
Le scarpe rosse, simbolo della protesta contro i maltrattamenti sulle donne
VIOLENZA SULLE DONNE

Lei lo vuole lasciare, lui la picchia a sangue

Massacra di botte la compagna, arrestato un moldavo nel Ferrarese. Boom di casi sommersi
Hevrin Khalaf, l'attivista siriana uccisa in un agguato nel nord-est della Siria
VICINO ORIENTE

Siria, uccisa l'attivista Khalaf

Morto anche un giornalista non lontano dal fronte. Si teme un ritorno dell'Isis
Un momento delle proteste degli ultimi giorni per le strade di Quito - Foto © AFP
AMERICA LATINA

Ecuador, i giorni degli scontri

Clima di guerra nelle strade di Quito. Si cerca la via del dialogo fra il presidente Moreno e i leader indigeni
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - Foto © AFP
POLITICA

Zanda (Pd): "Il premier chiarisca sul Russiagate"

In attesa della sua audizione al Copasir, nella maggioranza si chiede a Giuseppe Conte di "rassicurare l'opinione...
Foto di repertorio - Foto © Corriere Etneo
LA TRAGEDIA

Incidente stradale, morti quattro giovani

L'auto si schianta contro un guardrail nel Catanese. Il gruppo ritornava da una serata in discoteca
EMERGENZE DIMENTICATE

Senza sicurezza lavorare uccide

Nella 69° Giornata per le vittime del lavoro, manifestazioni e convegni per fermare la “strage silenziosa”