News CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

MARTEDÌ 24 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Mendicanti-schiavi per conto dei clan

Accattonaggio, il 90% delle multe non vengono pagate. A Losanna e in tutto il Canton Vaud, metà dei mendicanti sono autoctoni. Il racket in Italia

GIACOMO GALEAZZI
Elemosina
P
ochi centesimi, moltiplicati per migliaia di mendicanti-schiavi dei clan, creano un colossale business illegale . l'accattonaggio è vietato da un anno a Losanna e in tutto il canton Vaud. Le Matin Dimanche stila un bilancio della misura: in dodici mesi sono stati pronunciati 200 decreti di accusa e sono state inflitte multe per circa 13 mila euro, il 90% delle quali non sono state pagate. Secondo le autorità cantonali, la metà dei mendicanti multati sono...
LUNEDÌ 23 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Il massacro degli innocenti sul Rapido 904

Trentacinque anni fa la Strage di Natale e i suo 16 morti. Mattarella: "Fu un tentativo di ricatto della mafia allo Stato"

DM
La carrozza sventrata del Rapido 904
F
u una strage di Natale, con l'immagine emblematica di una carrozza sventrata e sferzata dal gelo dell'inverno dell'84, che di lì a qualche ora avrebbe gettato la sua neve. Eppure la tragedia del Rapido 904, dopo 35 anni, continua a essere una delle meno discusse in Italia, nonostante il suo drammatico bilancio in termini di vite perdute. Perché quella bomba, esplosa nella Grande galleria dell'Appennino, tra Vernio e San Benedetto Val di Sambro, provocò...
DOMENICA 15 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Il questore Pignataro: "Mafia e droga, la mia vita in prima linea"

Dalla Palermo degli anni Ottanta a Macerata: una carriera al servizio dello Stato e dei cittadini

DAMIANO MATTANA
Il questore Antonio Pignataro
U
na vita al servizio dello Stato, sempre in prima linea, in realtà difficili e faccia a faccia con alcuni fra i più cruenti contesti di criminali. Dalla Sicilia della guerra contro la mafia alla Macerata dei nostri giorni, alle prese con la violenza della criminalità nigeriana, il questore di Macerata, Antonio Pignataro, racconta a Interris.it la sua carriera, intrapresa giovanissimo con un obiettivo preciso: "Mettermi a disposizione del bene, anche a costo della...
MARTEDÌ 05 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

“Attenzione ai testi dei neomelodici”

A Storie Italiane don Aldo Buonaiuto interviene sui rapporti tra clan e musica popolare

GIACOMO GALEAZZI
Il corteo nuziale non autorizzato. Nel riquadro don Aldo Buonaiuto
O
ggi il programma di Rai 1 Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele, si è inizialmente occupato dell’esplosione costata la vita ad Alessandria a tre vigili del fuoco e sulla quale sono in corso indagini che ne hanno intanto accertato la natura dolosa: sono stati trovati timer e inneschi. “Purtroppo le cronache ci offrono esempi quotidiani di una violenza diffusa che sfocia a voltein un vero e proprio terrorismo che atterrisce e destabilizza - osserva don Buonaiuto -....
MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Clan Spada: tre ergastoli. La Corte d'Assise: "Associazione mafiosa"

Altri imputati condannati a 147 anni di carcere. Il sindaco Virginia Raggi: "Sul litorale di Roma c'è la mafia"

LORENZO CIPOLLA
L'arresto di Carmine Spada detto
C'
era un'organizzazione mafiosa alle porte di Roma, a Ostia. Era quella della famiglia Spada, nota anche per il famoso episodio della testata di un componente del clan al giornalista Rai Daniele Piervincenzi nel novembre 2018. Lo ha stabilito la Corte di Assise di Roma, dopo nove ore di camera di consiglio nell'aula bunker del carcere romano di Rebibbia, con una sentenza storica. I giudici hanno emesso 17 condanne e tre ergastoli, mentre sette degli imputati sono stati assolti. In...
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Mafie nel Lazio: il quadro, fra Roma e dintorni

Nel IV Rapporto regionale è allarme periferie: "Laboratori di nuovi modelli criminali"

DM
Polizia
C
entotre famiglie, fra quelle che sul territorio vi operano soltanto e quelle che di questo sono autoctone, nate e cresciute su di esso: tante sono le realtà criminali indicata dal IV Rapporto "Mafie nel Lazio", presentato dal presidente della Regione, Nicola Zingaretti, al WeGil di Trastevere e alla presenza, fra gli altri, del prefetto romano Gerarda Pantalone. Un quadro, quello sulla "mafia laziale", che traccia a linee chiare la diffusione della criminalità...
MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Andria, omicidio nella villa comunale

Il delitto si è consumato di fronte a decine di persone

GIUSEPPE CHINA
U
n agguato in piena regola e di fronte a decine di persone, tra loro anche bambini. È quanto successo nella villa comunale Andria (Bat). Inutile il trasferimento al vicino ospedale, Vito Griner, 37 anni, è morto qualche minuto dopo, Nicola Lovreglio, di 39, invece è rimasto gravemente ferito, non sarebbe in pericolo di vita. Il fatto Secondo le prime ipotesi investigative si srebbe di fronte ad un delitto che porta i tratti inconfodibili della criminalità organizzata,...
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Mafia, 31 arresti nei confronti del clan Fragalà

Colpo alla cosca catanese, emesse 33 misure cautelari

GIUSEPPE CHINA
M
axi operazione della Dda della Procura di Roma. Per 31 (33 in totale le misure cautelari) persone sono scattate le manette, la maggior parte di questi farebbero parte del clan mafioso Fragalà. Cosca di origine catanese, trapiantata da anni sul litorale laziale, in particolare tra Ardea, Pomezia e Torvajanica. Il clan aveva determinato un pesante clima di intimidazione ai danni di commercianti e imprenditori locali, costretti a subire estorsioni attraverso attentanti...
MARTEDÌ 24 LUGLIO 2018, IN TERRIS

L'intreccio segreto tra mafie e immigrazione

I risvolti affaristici dietro al fenomeno delle migrazioni, il lato più oscuro di un dramma internazionale

NICO SPUNTONI
Operazione contro lo sfruttamento
"T
u c'hai idea di quanto ce guadagno sugli immigrati? Il traffico di droga rende meno". La frase choc pronunciata in un'intercettazione nell'ambito dell'inchiesta di Mafia Capitale ha fatto emergere per la prima volta all'attenzione dell'opinione pubblica i risvolti affaristici che possono nascondersi dietro al fenomeno migratorio.  Non sono soltanto le organizzazioni criminali nazionali ad aver tratto...
MARTEDÌ 10 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Come combattiamo l'ecomafia

Dal Rapporto Ecomafia 2018 dati allarmanti: Antonio Pergolizzi di Legambiente, curatore del dossier, spiega gli antidoti al crimine ambientale

MANUELA PETRINI
Una discarica di rifiuti
A
quanto ammonta il fatturato dell'ecomafia in Italia? Si tratta di un business che raggiunge quota 14 miliardi di euro nel 2017, il 9,4% in più rispetto al 2016. Sono i dati che emergono dal Rapporto Ecomafia 2018 diffuso da Legambiente. Lo scorso anno sono state emesse 538 ordinanze di custodia cautelare per reati ambientali, il 139,5% in più rispetto al 2016. Un risultato importante, dovuto all'applicazione della legge 68/2015 che tre anni fa ha introdotto nel...
NEWS
ANTISEMITISMO

"Qui ebrei" scritta choc sulla casa di un'ex deportata

A pochi giorni dal 70esimo anniversario dalla liberazione dei lager ancora un gesto antisemita
GERMANIA

Sparatoria a Rot am See, 6 morti

Tragedia in una piccola città tedesca, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in un edificio. Preso il killer
USA

Houston, esplosione in un palazzo

Ancora non è noto se ci siano vittime o feriti, così come sono ignote le cause dell'esplosione
PARLAMENTO EUROPEO

"Serve una task force Ue contro la tratta"

A Bruxelles, nella giornata di approfodimento sulla prostituzione coatta e il traffico di esseri umani, l'appello di don Aldo...
Locuste in Africa
KENYA, ETIOPIA E SOMALIA

Emergenza locuste in Africa: milioni di bimbi rischiano la fame

Save the Children: "In un giorno possono mangiare la stessa quantità di cibo di 90 mln di persone"
EMERGENZA SALUTE

Coronavirus, la Cina blocca i trasporti pubblici

Sono oltre 40 milioni i cittadini coinvolti. Chiusa parte della Muraglia cinese
SAN FRANCESCO DI SALES

"Le menzogne spogliano l'uomo di dignità"

Nel messaggio per la 54° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il Papa mette in guardia dalla "falsificazione...
Maltrattamenti in asilo - immagine di repertorio
ROMA

Maltrattavano bimbi, arrestate due maestre

Gli episodi di violenza in una scuola dell'infanzia alle porte della Capitale
ECOMUSEO

A lezione dalle pecore delle Langhe

Dalla cardatura della lana alla lavorazione del formaggio, a Paroldo (Cuneo) un'esposizione permanente sulle antiche...
GOVERNO

Si avvicina il voto regionale: oggi ultimo giorno di campagna elettorale

Dalle elezioni in Emilia e Calabria, alle sardine in piazza a Bibbiano: cosa succede tra maggioranza e opposizione
Le perquisizioni
BORGHESIANA | MUNICIPIO IV

Nuova operazione antidroga: 13 arresti tra cui una donna

Trovato in un'abitazione anche un quadro di Scarface incorniciato d'oro
SANTA SEDE

Un ufficio in Vaticano per gli anziani

Al primo summit pastorale sulla terza età, l'annuncio della creazione di un'apposita sezione del Dicastero per i...
Sfruttamento del lavoro nella raccolta delle mele
VERONA

Sfruttavano richiedenti asilo, 3 arresti

Accusati di caporalato nei confronti di una ventina di nordafricani
I danni del sisma del 2016
SISMA 2016

Ricostruzione: "Ampliare le prerogative del commissario"

Lo chiede il Consiglio regionale delle Marche al Governo per snellire i tempi di ripresa