News COSTA RICA

MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, IN TERRIS

I vescovi della Costa Rica: "La religione è impegno civile"

Al centro della Conferenza Episcopale, il timore per la disoccupazione in aumento

MARCO GRIECO
I prelati riunitisi nella Conferenza episcopale della Costa Rica, tenutasi dal 5 al 9 agosto 2019 - Foto © Cecor
U
na Chiesa sempre più attenta al sociale è quella che si profila nella Costa Rica. Nello Stato centramericano si è da poco concluso il summit della Conferenza episcopale della Costa Rica - in programma dal 5 al 9 agosto scorsi, al termine del quale i vescovi hanno rilasciato una nota che fa il punto della situazione sociale in cui versa il Paese. Contro la disoccupazione Come riporta l'AgenSir, i prelati ritengono fondamentale...
SABATO 03 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Mons. Salazar incita il popolo

Nell'omelia per la celebrazione della Vergine Maria, il vescovo di Tilarán ha ricordato il dovere dei cattolici di entrare politica e protestare

MARCO GRIECO
mons. Manuel Eugenio Salazar, vescovo di Tilarán - Foto © Eco Católico
"L
a Chiesa ha una parte di colpa e una di soluzione". Con queste parole ha esordito mons. Manuel Eugenio Salazar, vescovo di Tilarán, nell'omelia tenuta durante la celebrazione del 2 agosto dedicata alla Vergine Maria. Nel piazzale antistante la Basilica della Regina degli Angeli, centro spirituale del Costa Rica, il primo spunto di riflessione dell'omelia è stato incentrato proprio sulla Vergine, "che è madre di tutti, madre e modello dei...
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

I vescovi in aiuto del Costa Rica

Aperto il dialogo col governo grazie all'appello della Chiesa locale

MARCO GRIECO
Un momento della Conferenza Episcopale del Costa Rica del 2015
S
i è tenuto ieri un'incontro tra il Presidente della Repubblica del Costa Rica, Carlos Alvarado, e l'arcivescovo di San José, mons. José Rafel Quirós con l'obiettivo di stabilire un dialogo sui diversi temi che riguardano la vita sociale del Paese. L'incontro è stata l'occasione per annunciare l'apertura di tavoli di dialogo con diversi settori politici e sociali dello Stato centramericano. Per il presidente...
MARTEDÌ 26 MARZO 2019, IN TERRIS

Pugni e spinte in pista durante il Gran premio

Fallito il sorpasso, un pilota salta sulla moto del rivale, lo ferma e parte la rissa in mezzo alla carreggiata: squalificati per due anni

REDAZIONE
I due piloti vengono alle mani in mezzo alla pista
U
n episodio gravissimo quello avvenuto durante il campionato motociclistico del Costa Rica, non solo contro tutte le regole della sportività ma anche oltre tutte le norme di sicurezza. Una rissa nata tra due piloti mentre si trovavano ancora in sella alle rispettive moto e, al loro fianco, sfrecciavano i loro colleghi. Tutto è scoppiato e si è concluso nel breve voglere di qualche istante: uno dei due piloti tenta il sorpasso sull'avversario, fallendo, per poi...
SABATO 18 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Forte scossa di terremoto magnitudo 6.1

Non si registrano danni a cose o persone

REDAZIONE
L'epicentro del sisma
U
na forte scossa di terremoto di magnitudo 6.1 ha colpito la zona meridionale del Costarica, al confine con Panama. Tanta paura e un piccolo black out, ma nessun altro danno più grave o persone rimaste ferite, è stato segnalato. L'epicentro è stato registrato a 19 km a nord della città di Golfito nell’estremo sud del Paese ed è avvenuto ad una profondità di 21Km. Al momento non si riportano notizie di vittime e nemmeno di danni ingenti. Solo...
VENERDÌ 22 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Il Brasile vince solo in extremis

Nel recupero Coutinho e Neymar piegano un roccioso Costa Rica

MASSIMO CICCOGNANI
Neymar e Coutinho
U
n guizzo di Coutinho salva ancora il Brasile che solo in pieno recupero riesce a domare un solido e roccioso Costa Rica. Il raddoppio di Neymar chiude i giochi, ma il Brasile deve crescere ancora tanto. Costa Rica eliminato. Fin da subito allo Zenit Arena di San Pietroburgo l'incontro si preannunciava caldissimo. Tifo molto bello sugli spalti, la replica al campo col Costa Rica già all’ultima spiaggia, Brasile invece per prendere quota dopo il pari iniziale...
MARTEDÌ 31 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Impegnato in una trattativa milionaria, scompare in Costa Rica: giallo sulla sorte di un italiano

La trattativa per la vendita avrebbe dovuto concludersi nei giorni scorsi a Milano dove era stato fissato, dopo vari rinvii, un appuntamento con i potenziali acquirenti

REDAZIONE
Impegnato in una trattativa milionaria, scompare in Costa Rica: giallo sulla sorte di un italiano
E' giallo sulla sorte dell'imprenditore italiano Vincenzo Costanzo, scomparso lo scorso 24 gennaio a San Josè, in Costa Rica, Paese dove risiedeva da oramai 25 anni. L'uomo, originario di Cosenza con parenti che vivono a Bari e in Calabria, poco prima di scomparire - è scritto nella denuncia presentata dalla sorella ai carabinieri - ha detto ad alcuni parenti che aveva un appuntamento con un amico italiano che lo aveva messo in contatto con persone interessate ad acquistare un terreno del...
GIOVEDÌ 28 LUGLIO 2016, IN TERRIS

IL COSTA RICA SI APRE ALL'ACCOGLIENZA: 200 RIFUGIATI IN CASE FAMIGLIA

L'accordo siglato dal governo con l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati e l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

MILENA CASTIGLI
IL COSTA RICA SI APRE ALL'ACCOGLIENZA: 200 RIFUGIATI IN CASE FAMIGLIA
Il governo del Costa Rica, in collaborazione con l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) e l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Oim), ha annunciato un accordo in cui si impegna nell'accoglienza temporanea di un certo numero di rifugiati della regione centroamericana, quale Paese non coinvolto direttamente. L'annuncio è stato dato durante una conferenza stampa presso il Palazzo Presidenziale dal Ministro della Presidenza, Sergio Alfaro, dal rappresentante...
VENERDÌ 27 MAGGIO 2016, IN TERRIS

INCONTRO IN VATICANO CON IL PRESIDENTE DEL COSTA RICA

Luis Guillermo Solis Rivera ha donato al Papa due xilografie di fattura indigena

REDAZIONE
INCONTRO IN VATICANO CON IL PRESIDENTE DEL COSTA RICA
Il Papa ha ricevuto oggi in udienza nel Palazzo Apostolico vaticano il presidente della Repubblica di Costa Rica, Luis Guillermo Solis Rivera, accompagnato dal seguito. Il colloquio privato nella Sala della Biblioteca, iniziato in ritardo rispetto al previsto, è durato venti minuti. "Buongiorno, grazie per avermi ricevuto", ha detto il capo di Stato stringendo la mano al Papa nella Sala del Tronetto. Poi, nella Biblioteca, visto anche il ritardo, i due non si sono seduti alla scrivania, come...
MARTEDÌ 08 SETTEMBRE 2015, IN TERRIS

MESSICO, 4 FUNZIONARI ACCUSATI DI AVER FAVORITO LA FUGA DI "EL CHAPO"

Due di loro apparterrebbero ai servizi segreti, mentre gli altri due sarebbero dipendenti della sala di controllo che avrebbero dovuto monitorare la cella del boss del cartello di Sinaloa

AUTORE OSPITE
MESSICO, 4 FUNZIONARI ACCUSATI DI AVER FAVORITO LA FUGA DI
Quattro funzionari sarebbero stati arrestati con l'accusa di aver agevolato la fuga da un carcere di massima sicurezza al capo del cartello della droga di Sinaloa, Joaquin "El Chapo" Guzman, avvenuta lo scorso 11 luglio. Due di loro sarebbero membri del servizio segreto del Messico, mentre gli altri sarebbero dipendenti della sala di controllo che avrebbero dovuto monitorare la sua cella. L'accusa a loro carico è quella di non aver dato immediatamente l'allarme una volta che Guzman sarebbe...
NEWS
La Skoda coinvolta nell'incidente
MILANO-VENEZIA

In bici sull'A4: muore sul colpo travolto da un'auto

Non è stato ricostruito il motivo per cui la vittima fosse in bicicletta in autostrada
I soccorsi a Rigopiano
COMMEMORAZIONE

"Aspettiamo ancora giustizia"

Nel terzo anniversario della tragedia di Rigopiano i familiari delle 29 vittime aspettano di conoscere la verità
Maximilien de Robespierre

Chi semina vento raccoglie tempesta

Tiene ancora banco tra i media la vicenda della pentastellata Elisabetta Trenta ex ministro della difesa, a causa...
Agenti di polizia
PUGLIA

Lamorgese: "Da lunedì 20 nuovi poliziotti a Foggia"

Specializzati nella tutela delle persone sottoposte a protezione personale
Emmanuel Macron
FRANCIA

Parigi, dura contestazione contro Macron

Una trentina di manifestanti tentano un blitz al Theatre Bouffes du Nord: nel mirino la riforma delle pensioni
Laboratorio

La madre di tutte le battaglie

Purtroppo, ormai da molto tempo, gli attacchi ai valori antropologici che costituiscono il fondamento di una...
Memoriale per Daphne Caruana Galizia
MALTA

Caso Caruana Galizia: il capo della polizia si dimette

L'annuncio è stato fatto dal nuovo premier maltese Abela: presto riforma su procedura di nomina. Il commento del...
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
I segni di tortura sulla schiena di uno dei minori salvati - Foto © Melquiadez Vásquez per Panamá América
PANAMA

Sette, una donna incinta e 5 bambini uccisi in un rito

La scoperta shock del 'rituale satanico': i sopravvissuti legati e percossi fino alla morte
UDIENZA ECUMENICA

Papa: "Chi offre ospitalità diventa più ricco"

Appello di Francesco alla Chiesa Luterana: ""Camminiamo insieme come messaggeri di umanità"
Ali Khamenei
IRAN

Khamenei guida la preghiera, folla a Teheran

L'ayatollah torna dopo otto anni a parlare durante la preghiera del venerdì: "Nucleare? Il dialogo con...