News CORINALDO

LUNEDÌ 05 AGOSTO 2019, IN TERRIS

La strage in discoteca e la sofferenza che pretende verità

Il vescovo di Jesi, Gerardo Rocconi, nato a Corinaldo, mette in guardia dal degrado morale che ha provocato la tragedia al concerto trap

GIACOMO GALEAZZI
Mons. Gerardo Rocconi, vescovo di Jesi, originario di Corinaldo
"L
'arresto di sette persone rende viva la sofferenza ma bisogna fare verità", afferma il vescovo di Jesi, monsignor Gerardo Rocconi, nato a Corinaldo. "Abbiamo saputo della notizia di sette persone arrestate e sei che facevano parte della 'banda dello spray' che, provocando calca, approfittavano anche per derubare. La notizia riempie di dolore nel senso che rende di nuovo viva la sofferenza che abbiamo provato mesi fa". Ricordando l'esperienza nei santuari di Lourdes e Loreto, tra tanta gente...
SABATO 03 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Strage di Corinaldo: i sette arrestati della banda criminale

Per gli inquirenti, la banda aveva già commesso furti in altri eventi-concerti

MARCO GRIECO
La discoteca di Corinaldo nella quale morirono. tra il 7 e l'8 dicembre, morirono sei persone e furono ferite 197
S
ono sette le persone arrestate a seguito dell'inchiesta sulla strage di Corinaldo, l'incidente avvenuto nella discoteca "Lanterna AzzurraClubbing" del paese in provincia d'Anconda lo scorso dicembre e costato la vita a cinque giovani e una donna adulta. Gli arrestati sono sei ragazzi maggiorenni, tutti di un'età compresa tra i 19 e 22 anni, tutti di identità maschile, i quali, a detta...
MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

The Voice, Sfera Ebbasta non convince: "Si cambi giudice"

Un'indiscrezione di Dagospia parlava dello stop al programma, poi il chiarimento: "Rivalutare la presenza del trapper"

REDAZIONE
Sfera Ebbasta
T
he Voice 2019 si farà? La risposta appariva chiara fino a qualche ora fa, visto che la stessa Simona Ventura, scelta come conduttrice del talent musicale, aveva rilasciato un'intervista al settimanale "Chi" parlando dell'imminente partenza del programma (prevista il prossimo aprile) e della "caccia" alla quarta poltronadi giudice. Come un fulmine a ciel sereno, però, arrivava l'indiscrezione di Dagospia: il talent non si fa, perché l'ad...
MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Torna in libertà il sospetto dello spray

Lo ha deciso il gip del Tribunale di Ancona: il 17enne era in stato di fermo per droga. Convalida, invece, per i due adulti

REDAZIONE
Soccorritori a Corinaldo
E'
tornato libero il 17enne che, nei giorni scorsi, era stato fermato dalle Forze dell'ordine in quanto sospettato di aver spruzzato lo spray urticante ritenuto la causa del disastro avvenuto nella discoteca di Corinaldo. La disposizione è arrivata dal gip del Tribunale di Ancona, il quale ha invece convalidato l'arresto dei due adulti arrestati assieme al ragazzo che, a ogni modo, era stato fermato per possesso di sostanze stupefacenti e non per motivazioni inerenti alla fuga in...
LUNEDÌ 10 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Tragedia di Corinaldo, 8 indagati

Il procuratore capo al tribunale dei Minori delle Marche ha parlato oggi pomeriggio nel corso di una conferenza stampa

REDAZIONE
Il biglietto della serata finita in tragedia
"C
'è un soggetto minorenne indagato, ma è solo un atto dovuto perché è tutto da vedere. La consistenza indiziaria sarà tutta da valutare". Queste le parole di Giovanna Lebboroni, procuratore capo al tribunale dei Minori delle Marche, durante la conferenza stampa tenuta questo pomeriggio sugli sviluppi dell'indagine relativa alla tragedia avvenuta nella discoteca di Corinaldo. L'iscrizione al registro degli indagati Otto persone...
DOMENICA 09 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il minore dello spray fermato per droga

Il giovane è stato trattenuto perché in possesso di stupefacenti ma sulle sue presunte responsabilità non ci sono certezze

REDAZIONE
L'uscita del locale di Corinaldo
E'
stato fermato il giovane identificato oggi e sospettato di aver utilizzato lo spray al peperoncino indicato come la causa scatenante del panico letale al Lanterna azzurra di Corinaldo. Sospettato perché, al momento, le motivazioni del fermo non hanno nulla a che vedere con la tragedia avvenuta nella discoteca ma al possesso di sostanza stupefacenti, che il giovane deteneva nella sua casa e che, a ora, costituisce l'unico motivo del suo trattenimento. Secondo alcuni testimoni sarebbe...
DOMENICA 09 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Spray in discoteca: "Identificato un giovane"

Il ragazzo è sospettato di aver utilizzato la sostanza provocando il disastro. Le indagini proseguono: "Venduti 600 biglietti"

REDAZIONE
La passerella del locale di Corinaldo dove si è consumata la tragedia
S
arebbe stato identificato il ragazzo che, nella discoteca di Corinaldo, ha utilizzato lo spray al peperoncino in mezzo alla folla poco prima che iniziasse il concerto di Sferaebbasta. Secondo quanto si apprende, si tratterebbe di un minorenne residente nella provincia di Ancona ma pare non sia ancora stato ascoltato dai minorenni. Dopo il dramma nel locale, era stata diffusa una foto nella quale era mostrata una persona incappucciata che, spruzzando con la nauseante sostanza, avrebbe provocato...
DOMENICA 09 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Corinaldo, una tragedia che chiede giustizia

ALFREDO VACCARELLA
Vigili del fuoco al lavoro a Corinaldo
L'
inchiesta della procura di Ancona spiegherà cosa è successo davvero nella discoteca di Corinaldo, quelle sei vittime e i feriti al concerto, durante una serata che avrebbe dovuto essere di festa e che invece è diventata tragedia. Ci sono già però dei punti fermi, da sottolineare, almeno due. L'uso dello spray urticante da un lato, il sovraffollamento dall'altro. Le prime informazioni raccolte dai carabinieri, e poi confermate in prefettura dallo...
DOMENICA 09 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Non si può morire così

Nella cittadina marchigiana si consuma l'ennesimo assurdo dramma: vite spezzate, famiglie distrutte. Tutto in una notte

DAMIANO MATTANA
Alcuni momenti della tragedia e le giovanissime vittime
"N
on si può morire così". Le eloquenti parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, riassumono in modo breve ma denso di significato l'assurdità di quanto accaduto a Corinaldo, in provincia di Ancona. Morire durante un concerto, nel pieno dell'adolescenza, di una serata di divertimento e spensieratezza ascoltando musica. E' successo anche in un passato anche recente, ma stavolta le armi non c'entrano, a meno di non considerare il panico come...
SABATO 08 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

La Lega si raduna a Roma

Piazza del Popolo gremita, un minuto di silenzio per la tragedia. Salvini parla poi va a Corinaldo: "Chiedo il mandato a trattare con l'Ue"

REDAZIONE
La kermesse della Lega
L
a Lega si raduna a Piazza del Popolo, a Roma, in una kermesse aperta da un minuto di silenzio per la tragedia avvenuta questa notte in una discoteca di Corinaldo, nei pressi di Ancona. E, proprio sul luogo del disastro, si recherà il ministro dell'Interno Matteo Salvini, presente nella Capitale per l'intervento delle 12, poco prima di partire alla volta delle Marche. L'adunata della Lega è densa e partecipata, il monitor trasmette interventi del vicepremier...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro