News CONSIGLIO EUROPEO

DOMENICA 30 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Nomine, la nuova sfida dei ruoli chiave

Stallo sul nome di Timmermans, i popolari ripropongono Weber. Tusk chiama i bilaterali

DM
Consiglio europeo
C
i riprova il Consiglio europeo, riunito in assemblea straordinaria per riuscire a venire a capo dell'intricato nodo sulle nomine ai ruoli chiave dell'Europa. Dopo il flop della scorsa settimana, a Bruxelles i leader si incontrano nuovamente per l'elezione dei big dell'Ue, compreso il nuovo capo della Commissione europea ma la sensazione, confermata anche dalle voci filtrate (i leader non hanno potuto portare con sé i cellulari per evitare di far filtrare notizie) sui...
VENERDÌ 21 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Nomine, nulla di fatto: si va al 30 giugno

I leader Ue non raggiungono l'accordo e rimandano a fine mese. Intanto Conte: "Certificheremo deficit al 2,1%"

DM
Consiglio europeo
N
ulla di fatto per le nomine ai ruoli chiave dell'Unione europea. Dopo il rinnovamento portato dalle elezioni, il Consiglio era chiamato a una svolta sul posizionamento dei posti di vertice, partita rinviata in data 30 giugno, quando avrà luogo un vertice straordinario. Confermata la bocciatura dell'uomo forte della Germania, Manfred Weber, la cui candidatura era stata avversata in modo piuttosto netto da Emmanuel Macron che, in questa partita, si è ritrovato alleato del...
MERCOLEDÌ 06 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Intelligenza Artificiale: ricadute su diritti umani e democrazia

Il Convegno in programma ad Helsinki (Finlandia) i prossimi 26 e 27 febbraio

MILENA CASTIGLI
Intelligenza artificiale: rischi e opportunità
"U
na trasformazione tecnologica sta avvenendo con l’emergere di nuovi strumenti che utilizzano l’intelligenza artificiale come elementi di apprendimento automatico” . E' il commento degli organizzzatori del convegno “Governare il cambio di gioco: impatti dello sviluppo dell’intelligenza artificiale sui diritti umani, la democrazia e lo stato di diritto”. L'intelligenza Artificiale e le sue ricadure sulla società civile è il tema della...
VENERDÌ 20 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Barnier: "Sdrammatizzare sui backstop in Irlanda"

Il capo-negoziatore sul Libro Bianco: "Il tempo stringe, prima di dicembre sapremo se non c'è accordo"

REDAZIONE
Michel Barnier
"I
l tempo stringe, vola, è tiranno, ma io penso che quello che ci rimane è sufficiente per trovare un accordo". Ne è sicuro Michel Barnier, capo negoziatore dell'Unione euorpea per la Brexit e reduce dal primo incontro con il nuovo pari ruolo del Regno Unito, Dominic Raab. Parlando in conferenza stampa, Barnier ha ribadito di lavorare "facendo affidamento sulla scorta delle decisioni del Consiglio europeo che sono molto precise e non negozio sul Libro Bianco....
SABATO 30 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Chi rompe non paga

RAFFAELE BONANNI
Giuseppe Conte con Emmanuel Macron
I
l Presidente francese Macron ha gelato il presidente del Consiglio Conte, quando gli ha detto che i problemi degli sbarchi riguardano i Paesi di ‘primo arrivo’: cioè l’Italia. La verità di questa storia è che i francesi, pur scorrazzando da qualche secolo per i sentieri africani, quanto a solidarietà lasciano molto a desiderare. Sono stati in prima fila per destabilizzare la Libia per tentare di dirottare il petrolio verso le compagnie...
VENERDÌ 29 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Macron-Conte, gelo sui centri di accoglienza

Il presidente francese: "Solo nei Paesi di arrivo". Il premier: "Era stanco, lo smentisco"

REDAZIONE
Giuseppe Conte ed Emmanuel Macron all'eurosummit
"L'
Italia da oggi non è più sola". Lo ha detto il premier Conte al termine del lungo negoziato fra i 28 leader Ue che, quando l'orologio batteva le 4.30 del mattino, ha preso forma nel documento conclusivo che ha consentito di scongiurare il fallimento dell'eurosummit. Accordo raggiunto dunque ma qualche perplessità si è palesata fin da subito, specie perché, a nemmeno mezza giornata dall'intesa, emerge un punto destinato a essere cruciale sul...
GIOVEDÌ 28 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Conte mette il veto, poi intesa con Macron

Il premier italiano blocca il vertice, annullata la conferenza di Juncker. L'accordo con il presidente francese può sciogliere l'impasse

REDAZIONE
Giuseppe Conte ed Emmanuel Macron all'Eurosummit
C
onte preme, Macron ascolta, Orban frena. E' proseguita a oltranza, nella notte, la trattativa del Consiglio europeo per cercare di sciogliere il nodo italiano sul documento delle conclusioni. La linea dura adottata dal premier Giuseppe Conte che, tuttora, rischia di far saltare l'eurosummit, pare aver trovato terreno utile per ammorbidire le tensioni proprio nel presidente francese, col quale il presidente del Consiglio si è intrattenuto per cercare di trovare l'intesa che...
MERCOLEDÌ 27 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Conte: "Da anni l'Italia salva l'onore dell'Europa"

Il premier ha parlato alla Camera in vista del Consiglio europeo che si terrà il 28 e il 29 giugno

REDAZIONE
Giuseppe Conte parla alla Camera
M
igranti, povertà, sicurezza europea. Questi i temi che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha anticipato stamattina alla Camera dei Deputati e di cui si parlerà al Consiglio europeo che si terrà il 28 e il 29 giugno. Il premier ha sottolineato che il Consiglio ha "l’urgenza di rispondere alle aspettative dei cittadini con proposte concrete. Senza tentennamenti, senza ambiguità, senza paure". E precisando che l'Italia parlerà...
MARTEDÌ 12 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles

REDAZIONE
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
L'
Italia, con il Regno Unito, avrà un "atteggiamento di amicizia, difendendo gli interessi nazionali ma sapendo che la strada del 'no deal' di non trovare un accordo sarebbe un ripiego negativo e pericoloso. E' nell'interesse dell'Ue arrivare a un'intesa". E' quanto afferma il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nel suo intervneto al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles. Il premier esprime apprezzamento per i...
LUNEDÌ 29 MAGGIO 2017, IN TERRIS

Il Consiglio europeo prolunga fino al 2018 le sanzioni contro il regime di Assad

La decisione, è scritto in una nota, "è in linea con la Strategia Ue sulla Siria. Misure restrittive finché continuerà la repressione sui civili".

REDAZIONE
Il Consiglio europeo prolunga fino al 2018 le sanzioni contro il regime di Assad
Il Consiglio europeo ha deciso di estendere per un altro anno fino al primo giugno 2018 le sanzioni contro Bashar al Assad e il regime siriano. La decisione, è scritto in una nota, "è in linea con la Strategia Ue sulla Siria, secondo la quale la Ue manterrà le misure restrittive contro il regime siriano ed i suoi sostenitori finché continuerà la repressione dei civili". Il Consiglio ha anche aggiunto i nomi di tre ministri alla lista delle persone ed entità per le quali è disposto il...
NEWS
ANTISEMITISMO

"Qui ebrei" scritta choc sulla casa di un'ex deportata

A pochi giorni dal 70esimo anniversario dalla liberazione dei lager ancora un gesto antisemita
GERMANIA

Sparatoria a Rot am See, 6 morti

Tragedia in una piccola città tedesca, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in un edificio. Preso il killer
USA

Houston, esplosione in un palazzo

Ancora non è noto se ci siano vittime o feriti, così come sono ignote le cause dell'esplosione
PARLAMENTO EUROPEO

"Serve una task force Ue contro la tratta"

A Bruxelles, nella giornata di approfodimento sulla prostituzione coatta e il traffico di esseri umani, l'appello di don Aldo...
Locuste in Africa
KENYA, ETIOPIA E SOMALIA

Emergenza locuste in Africa: milioni di bimbi rischiano la fame

Save the Children: "In un giorno possono mangiare la stessa quantità di cibo di 90 mln di persone"
EMERGENZA SALUTE

Coronavirus, la Cina blocca i trasporti pubblici

Sono oltre 40 milioni i cittadini coinvolti. Chiusa parte della Muraglia cinese
SAN FRANCESCO DI SALES

"Le menzogne spogliano l'uomo di dignità"

Nel messaggio per la 54° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il Papa mette in guardia dalla "falsificazione...
Maltrattamenti in asilo - immagine di repertorio
ROMA

Maltrattavano bimbi, arrestate due maestre

Gli episodi di violenza in una scuola dell'infanzia alle porte della Capitale
ECOMUSEO

A lezione dalle pecore delle Langhe

Dalla cardatura della lana alla lavorazione del formaggio, a Paroldo (Cuneo) un'esposizione permanente sulle antiche...
GOVERNO

Si avvicina il voto regionale: oggi ultimo giorno di campagna elettorale

Dalle elezioni in Emilia e Calabria, alle sardine in piazza a Bibbiano: cosa succede tra maggioranza e opposizione
Le perquisizioni
BORGHESIANA | MUNICIPIO IV

Nuova operazione antidroga: 13 arresti tra cui una donna

Trovato in un'abitazione anche un quadro di Scarface incorniciato d'oro
SANTA SEDE

Un ufficio in Vaticano per gli anziani

Al primo summit pastorale sulla terza età, l'annuncio della creazione di un'apposita sezione del Dicastero per i...
Sfruttamento del lavoro nella raccolta delle mele
VERONA

Sfruttavano richiedenti asilo, 3 arresti

Accusati di caporalato nei confronti di una ventina di nordafricani
I danni del sisma del 2016
SISMA 2016

Ricostruzione: "Ampliare le prerogative del commissario"

Lo chiede il Consiglio regionale delle Marche al Governo per snellire i tempi di ripresa