News CONFESSIONE

MERCOLEDÌ 29 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Donna uccisa a Bedizzole: confessa l'omicida

L'interrogatorio del reo confesso si è tenuto nel carcere di Brescia

MANUELA PETRINI
A
ndrea Pavarini ha confessato. E' stato lui ad uccidere Francesca Frantoni, la 39enne trovata morta lunedì mattina in un parco pubblico di Bedizzole, nel bresciano. L'uomo ha ammesso le proprie responsabilità nel corso dell'interrogatorio che si è tenuto questa mattina nel carcere di Brescia.  Il fermo Andrea Pavarini, 28 anni, era stato fermato nella giornata di martedì 28 gennaio; ad incastrarlo i vestiti di sporchi di sangue che i carabinieri...
LUNEDÌ 01 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La Chiesa: "Giù le mani dalla Confessione"

La Chiesa respinge i tentativi legislativi di violare il segreto del sacramento come in Australia

MARCO GRIECO
Il Papa amministra il sacramento della Riconciliazione nella Basilica di San Pietro
L
a Chiesa difende a spada tratta il sacramento della Confessione. Con questo tono è stato diffuso oggi, con l'imprimatur papale, il documento della Penitenzeria Apostolica sulla sacralità e inviolabilità del sigillo sacramentale. Il documento è nato dall'esigenza di una maggiore chiarezza riguardo al sacramento della Riconciliazione la cui legittimità viene da Dio stesso e su cui nessun essere umano può avanzare riserve: "Ogni...
MERCOLEDÌ 01 MAGGIO 2019, IN TERRIS

“Nel video c’è il mio fidanzato”: 16enne inchioda la baby gang

Uno dei fermati ha confessato alla polizia: "Urlava implorando di stare fermi"

MILENA CASTIGLI
Antonio Cosimo Stano e la sua abitazione
E'
stata una 16enne a fare coraggiosamente i nomi dei responsabili del pestaggio di Antonio Cosimo Stano, il pensionato di Manduria con problemi psichici picchiato, rapinato e bullizzato da un gruppo di alcuni giovani, molti dei quali minorenni, e morto il 23 aprile scorso. “In quel video c’è il mio fidanzato”, ha raccontato la ragazza agli agenti del commissariato della città salentina riferendosi al filmato in cui si vede l’uomo picchiato e deriso dalla...
VENERDÌ 12 APRILE 2019, IN TERRIS

Omicidio Kuciak, confessa un sospetto

Si tratta di Miroslav Marcek, finora indicato come l'autista dell'auto dei killer. Assieme al reporter fu uccisa anche la fidanzata

REDAZIONE
Cartello per Jan e Martina
H
a confessato Miroslav Marcek, uno dei cinque sospetti identificati nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio del reporter Jan Kuciak e della sua fidanzata, Martina Kusnirova. Si tratta di un ex militare che, secondo quanto da lui stesso rivelato al termine di cinque ore di interrogatorio, avrebbe sparato contro il giornalista la sera del 21 febbraio 2018, colpendo a morte anche la sua compagna. Cambia così lo scenario di quella serata di sangue di un anno fa: fino a...
LUNEDÌ 01 APRILE 2019, IN TERRIS

Il movente choc: "L'ho ucciso perché sembrava felice"

Il killer, Said Machaouat, ha confessato ai pm dopo essersi costiuito

REDAZIONE
La vittima Stefano Leo
U
n movente agghiacciante quello dichiarato dal killer di Stefano Leo, ucciso a Murazzi del Po, sulle rive del fiume, il 23 febbraio scorso. Il 27enne Said Machaouat, che ieri si è consegnato ai carabinieri, ha confessato con glaciale leggerezza che lui, quel giorno, voleva uccidere qualcuno, "un ragazzo come me, togliergli tutte le promesse che aveva, toglierlo ai suoi figli e ai suoi parenti". La scelta era ricaduta su Leo per un motivo ancora più atroce e...
VENERDÌ 29 MARZO 2019, IN TERRIS

"Solo attraverso il perdono di Dio accadono cose meravigliose in noi"

L'Omelia del Santo Padre durante la Celebrazione della Penitenza nella Basilica di San Pietro

ANGELA ROSSI
"R
imasero solo loro due: la misera e la misericordia". Una frase che si ripete ben cinque volte all'interno dell'omelia che Papa Francesco ha pronunciato durante la Celebrazione della Penitenza che si è svolta nella Basilica di San Pietro e che, di fatto, apre in tutto il mondo l'iniziativa delle "24 ore per il Signore".  L'adultera e Gesù E' questa frase che Sant'Agostino usa per inquadrare il finale del brano del Vangelo in cui...
MARTEDÌ 26 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Si costituisce il killer: avrebbe agito per vendetta

L'uomo avrebbe ucciso il suo ex suocero per accuse di presunti abusi commessi ai danni della nipote, figlia dell'omicida

REDAZIONE
Rozzano. Forze dell'ordine sul luogo dell'omicidio
S
i sono presentati spontaneamente ai carabinieri i due uomini che avrebbero partecipato all'agguato, finito con la sua uccisione, a un 63enne di Rozzano, nel milanese. Un delitto commesso nella giornata di ieri e sul quale sono in corso le indagini della Procura di Milano: a sparare, un uomo di 34 anni che, dopo aver saputo dei sospetti di presunti abusi commessi dal suo ex suocero nei confronti di sua nipote, figlia del suo omicida, il quale avrebbe per questo deciso di vendicarsi,...
MERCOLEDÌ 06 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Il dramma di Manuel Bortuzzo, confessano i due sospettati

I due ragazzi, di 24 e 25 anni, avrebbero ammesso di averlo colpito per errore. Il 19enne informato della paralisi, consola i suoi genitori

REDAZIONE
Manuel Bortuzzo
C'
è la confessione dei due ragazzi che, dopo essere stati ascoltati per ora in Questura, hanno ammesso di aver sparato a Manuel Bortuzzo, promessa del nuoto di appena 19 anni, ferito nella notte fra sabato e domenica scorsi mentre stava trascorrendo una serata con la sua fidanzata nel quartiere Axa. I due, di 24 e 25 anni, si sarebbero presentati negli uffici della Questura assieme ai loro legali: entrambi provengono da Acilia, quaritere non troppo distante dal luogo...
MARTEDÌ 27 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Dopo 31 anni il killer confessa: "Sbagliai persona"

Vincenzo Pavia uccise, nel 1987, Roberto Rizzi in un bar di Torino ma l'obiettivo era un'altra persona

REDAZIONE
Tribunale di Torino
E
ra il 20 maggio 1987, più di 31 anni fa, quando Roberto Rizzi venne ucciso in un bar di Torino. Un omicidio commesso "per errore", visto che la vittima di Vincenzo Pavia, ex collaboratore di giustizia e affiliato della famiglia Belfiore, doveva essere Francesco "il Rosso" Di Gennaro. Uno scambio di persona, costato la vita a Rizzi e confessato solo ora dall'autore materiale, che agì su commissione di Saverio Saffiotti freddando l'uomo in Via Pollenzo a...
MARTEDÌ 06 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Avvocato italiano ucciso dalla fidanzata

La donna ha confessato l'omicidio e l'occultamento del cadavere in casa per oltre un mese

REDAZIONE
Polizia brasiliana
H
a ucciso il suo fidanzato, tenendo poi in casa il suo corpo per un mese prima di confessare tutto alla Polizia dello Stato di Alagoas, in Brasile. Una vicenda raccapricciante quella che ha coinvolto l'avvocato torinese Carlo Cicchelli, 48enne torinese assassinato dalla sua compagna brasiliana con la quale viveva nella città di Maceiò: di lui si erano perse le tracce da oltre 30 giorni con la famiglia che, allarmata, ha contattato le autorità brasiliane per avere notizie...
NEWS
I vescovi in Kenya durante una celebrazione press il santuario mariano di Subukia, ottobre 2019 - Foto © ACI Africa
CHIESA IN USCITA

Kenya, i vescovi dicono basta alla corruzione

L'appello di purificazione dall'illegalità nella Quaresima. Il problema? Il tribalismo
L'autosalone di Ginevra
CORONAVIRUS

Annullato il Salone dell'Auto di Ginevra

Primo caso in Lituania: è una donna tornata da Verona il 24 febbraio scorso
Sun Yang
NUOTO

Doping, il Tas stanga Sun Yang: 8 anni di squalifica

Il nuotatore cinese, campione olimpico in carica nei 400 stile libero, avrebbe distrutto la provetta di un controllo antidoping
SPAZIO

La stella Betelgeuse brilla di nuovo

Dal 2019 è impallidita perdendo circa il 36% della sua luminosità
Un bambino siriano approdato sull'isola di Lesbo - Foto © Giorgos Moutafis per Reuters
EMERGENZA UMANITARIA

Nei campi profughi i bambini siriani muoiono di freddo

Un dramma senza precedenti. Polemiche sul silenzio internazionale
ECONOMIA

Ecco l'effetto del coronavirus sulle Borse

Lo spread tra Btp e Bund ha toccato un picco di 182,7 punti base per poi ripiegare a 176 punti.
Lavoratori stranieri
RAPPORTO CNA 2019

In Italia 600mila imprese condotte da lavoratori immigrati

Sono un decimo di tutte le aziende registrate presso le Camere di Commercio nazionali
TRASPORTO AEREO

Alitalia, cigs per 3.960 dipendenti: pesa anche epidemia coronavirus

La compagnia nelle scorse ore è stata informata che su due voli del 17 febbraio ha viaggiato un passeggero con patologia...
UAE Tour
EMIRATI ARABI

Cancellate due tappe di ciclismo: 2 italiani positivi al virus

Primo contagio in Nigeria: è italiano. Primo caso in Olanda: è stato in Italia. Hyundai chiude in Corea del Sud
La Finanza sul luogo del blitz
L'AQUILA

Avezzano, maxi operazione antidroga: 10 arresti

Impegnati oltre 100 finanzieri: perquisiti 12 locali e sequestrate varie autovetture
Jeanine Áñez
FONDAZIONE JUBILEO

Bolivia: "Elezioni libere, pulite e trasparenti"

"Tu voto cuenta": la campagna in vista delle presidenziali post Maduro del 3 maggio
Carabinieri
MESSINA

Colpo al clan dei Barcellonesi: 59 arresti

Il clan imponeva estorsioni in tutta la provincia ma nessuno ha mai denunciato
Mezzi militari turchi
MEDIO ORIENTE

Siria, soldati turchi massacrati in un raid

Escalation in corso nel Paese: almeno 29 militari di Ankara uccisi da una serie di attacchi delle forze di Assad
Coronavirus

Gli effetti collaterali (politici) del coronavirus

Il Governo ha affrontato l’emergenza del Coronavirus venendo da un periodo abbastanza turbolento di polemiche...
Mascherina
L'EPIDEMIA VISTA DAI BAMBINI

"Dobbiamo mettere quelle buffe mascherine?"

Il racconto di un'allieva della prima media: "Sono preoccupata soprattutto per i mei nonni"

Coronavirus: cos'è, le cure disponibili e il vaccino

Mentre il coronavirus SARS-CoV2 annuncia la fine del mondo e degli eventi che la preparano, le istituzioni Italiane...