News COMMISSIONE EUROPEA

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Avere credito a Bruxelles

RAFFAELE BONANNI
Commissione europea
C
on chiunque parlo di politica, tutti sono convinti che fatto il governo Conte II, l'Unione Europea ci aiuterà a sciogliere ogni nodo aggrovigliato non risolto da tempo. Lo dicono soprattutto coloro che non sono stati d’accordo con la costituzione della nuova maggioranza ‘giallorossa’, pur di rimarcare il boicottaggio che secondo loro il governo ‘gialloverde’ avrebbe invece subito. È la solita lamentela persecutoria di chi ha la coda di paglia per gli...
MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Commissione europea, ecco il team Von der Leyen

Gentiloni agli Affari economici, Dombrovskis, Timmermans e Vestager fra i vicepresidenti. Borrell al posto di Mogherini

DM
Ursula von der Leyen
"U
na squadra agile e ben equilibrata": Ursula von der Leyen lo racchiude in due concetti chiave il suo team, composto da quelli che saranno i commissari europei nell'ambito del nuovo corso della Commissione europea del dopo-Juncker, dal quale afferma di "aver imparato molto". Equilibrio è il tema cardine per la neo-presidente, che parla della sua squadra come di un nucleo di uomini e donne "che riunisce competenza ed esperienza... Voglio una commissione che lavori...
VENERDÌ 06 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Bruxelles, colloquio Gentiloni-Von der Leyen

L'ex premier dalla presidente eletta della Commissione: martedì la squadra dei commissari

DM
Paolo Gentiloni e Ursula von der Leyen
N
on è certo se andrà o meno a sedersi al posto di Pierre Moscovici ma, di certo, quello di Paolo Gentiloni a Bruxelles non sarà un ruolo di secondo piano. Un colloquio cordiale quello fra l'ex premier (designato commissario italiano) e la presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen, svolto "in un clima di grande amicizia" e, soprattutto, incentrato probabilmente su quelle che saranno le tematiche sensibili del prossimo collegio a...
GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Von der Leyen: "Italia? Monitoreremo la situazione"

La neo-presidente della Commissione europea a Repubblica traccia le linee guida del suo mandato

DM
Ursula von der Leyen
R
ussia, Italia e altri temi caldi nell'agenda di Ursula von der Leyen, neo-eletta alla presidenza della Commissione europea e, in tale carica, protagonista delle prime interviste. Ai giornalisti europei chiarisce subito la questione Italia, nodo estremamente complesso, dipanatosi con la correzione del governo ma, comunque, ancora in fase di monitoraggio. E von der Leyen non ha mancato di farlo sapere, spiegando in un'intervista a Repubblica che la Commissione "monitorerà...
MARTEDÌ 16 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Von der Leyen, elezione col brivido

La candidata dei 28 alla presidenza della Commissione europea eletta per soli 9 voti di scarto

GIUSEPPE CHINA
Ursula Von der Leyen
E'
ttesa finita: Ursula Von der Leyen ha conosciuto il suo destino che, come previsto, si è concretizzato con l'elezione alla Commissione europea, come successore di Jean-Claude Juncker. Eletta ma con un vero brivido la politica tedesca della CDU (Unione Cristiano Democratica) che, per appena 9 voti, ha convinto la plenaria di Strasburgo che doveva se eleggerla: 383 sì sui 374 richiesti. Il suo discorso alla sede dei deputati europei non poteva che...
VENERDÌ 12 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Cosa aspettarci da Lagarde alla Bce

MATTEO GIANOLA
Christine Lagarde
D
ue donne, Ursula von der Leyen e Christine Lagarde, sono state nominate ai vertici delle due più importanti istituzioni dell’Unione Europea ed è la prima volta che accade da quando queste esistono. In un’epoca di “quote rosa” e di politicamente corretto si potrebbe anche pensare che la scelta sia stata dettata da ragioni di immagine, per compiacere l’opinione pubblica, mentre invece, tra i possibili candidati alle poltrone, sono state selezionate...
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Gender e politiche familiari: ecco chi è von der Leyen

Favorevole a matrimoni ed adozioni gay e sostenitrice della conciliazione famiglia e lavoro: un profilo del prossimo presidente della Commissione Ue

FEDERICO CENCI
Ursula von der Leyen
D
onna, sette figli, luterana praticante. Bastano questi tre aspetti del profilo di quello che si appresta a diventare il nuovo presidente della Commissione europea, la tedesca Ursula von der Leyen, per aspettarsi a Bruxelles una svolta a favore di vita e famiglia e una riscoperta delle radici cristiane dell’Europa? La risposta da parte dell’associazionismo pro-life italiano è netta: no, anzi. L'allarme di Pro Vita e Famiglia L’associazione Pro Vita e Famiglia e...
MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Von der Leyen e Lagarde: Bruxelles si tinge di rosa

Il ministro della Difesa tedesco alla Commissione, la direttrice del Fmi alla Bce

MANUELA PETRINI
Ursula von der Leyen e Christine Lagarde
F
umata bianca a Bruxelles dove, dopo il terzo round del toto-nomine, la popolare tedesca Ursula Von der Leyen è stata scelta per ricoprire il ruolo di presidente della Commissione Ue, il belga liberale Charles Michel alla presidenza del Cosiglio europeo, mentre la francese Christine Lagarde, spodesta Mario Draghi e conquista la presidenza della Banca centrale europea, il socialista spagnolo Joseph Borrell sarà Alto rappresentante per la politica estera. E' quanto ha comunicato...
SABATO 29 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Popolari a un passo dalla Commissione

Al via il summit per dare un governo all’Unione Europea

GIACOMO GALEAZZI
La sede della Commissione Europea
G
iorni decisivi per l'Unione Europea. Si comincia domenica a mezzogiorno, quando il presidente del Parlamento Antonio Tajani e i presidenti dei gruppi parlamentari (la Conferenza dei Presidenti) si riuniranno con il presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, in vista dell'Euco (come viene chiamato, nel gergo comunitario, il vertice che riunisce i capi di Stato e di Governo) straordinario convocato per le 18 a Bruxelles, riferisce l’Adnkronos. I leader dell'Ue dovrebbero...
MARTEDÌ 18 GIUGNO 2019, IN TERRIS

L'Ue vuole la recessione dell'Italia?

LUCA LIPPI
Euro con Dante
L
a procedura d’infrazione è l’ultimo atto di una Commissione che presto sarà solo un pessimo lontano ricordo. Potrebbe essere una mera strategia politica, oppure la solita reprimenda senza alcun seguito come se ne sono viste tante. Nella storia di questa Ue, ci sono stati decenni di tolleranza per un extra deficit francese, necessari e sufficienti per disinnescare ogni azione esecutiva nei confronti dell’Italia per un debito che nella sostanza è...
NEWS
Un bus Atac a Roma
VIA BOCCEA

Baby gang aggredisce autista dell'Atac

Il gruppetto di giovani aveva azionato la leva di emergenza, denunciato un 17enne
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Manifesto con simboli politici

Vino nuovo in nuovi otri

In un mese e mezzo la politica italiana è stata fortemente modificata da eventi rapidissimi che hanno sortito...
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...