News CLANDESTINI

MARTEDÌ 14 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La Corte Ue contro i rimpatri: ecco in quale caso

Non può essere rimandato indietro chi rischia la vita nel Paese d'origine

GIACOMO DE SENA
Immigrato
S
e un rifugiato è in fuga da un Paese in cui rischia la tortura o altri trattamenti inumani vietati dalla Convenzione di Ginevra non può essere rimpatriato o respinto nel sopracitato Paese anche se lo status di rifugiato gli viene negato o revocato dallo Stato ospitante per validi motivi di sicurezza. Questo - hanno sottolineato i giudici di Lussemburgo nella sentenza di oggi - si basa sul diritto europeo. I giudici si sono pronunciati sulla conformità delle...
VENERDÌ 21 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Spranghe e minacce, la disavventura del cargo italiano

Quattro clandestini hanno minacciato l'equipaggio e intimato di farli scendere a Londra. Blitz delle Forze speciali

REDAZIONE
Il cargo Grimaldi
U
na situazinoe divenuta presto un grave caso di sicurezza quella che ha visto coinvolto un cargo italiano all'estuario del Tamigi: la nave, infatti, è stata presa d'assalto da un gruppo di quattro clandestini armati di sabrre di ferro, che hanno chiesto in modo intimidatorio all'equipaggio di condurli in Inghilterra. Secondo quanto riportato finora, i quattro si sarebbero nascosti a bordo del cargo senza farsi vedere e, una volta scoperti, si sarebbero rapidamente armati...
GIOVEDÌ 20 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Favorivano l'ingresso clandestino di giovani migranti, arrestati dirigenti del Prato Calcio

Quattro misure cautelari nei confronti di altrettanti dirigenti della società che alterava anche i risultati delle partite

ANTONIO DI MOLA
Favorivano l'ingresso clandestino di giovani migranti, arrestati dirigenti del Prato Calcio
Quattro dirigenti del Prato Calcio, squadra che milita in Lega Pro, avrebbero alterato i risultati di alcune partite e favorito l'ingresso illegale in Italia di minorenni africani, alcuni dei quali poi ceduti a ignare squadre di serie superiore. In queste ore la polizia di Prato sta eseguendo quattro misure cautelari e numerose perquisizioni negli uffici della società per accertare le accuse di immigrazione clandestina, falso documentale e favoreggiamento reale a carico di persone legate al...
SABATO 15 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Migranti in un ex albergo, insorge un paese nel Messinese

E' emergenza per il massiccio arrivo di minori non accompagnati. E Civitavecchia non vuole l'hot spot

SALVATORE CAPORALE
Migranti in un ex albergo, insorge un paese nel Messinese
La questione-minori non accompagnati scuote la giornata dell'accoglienza dei migranti a Messina e a Corigliano Calabro. Insorge Castell'Umberto L'arrivo di trenta migranti minorenni non accompagnati ha fatto salire la tensione al Comune di Castell'Umberto, piccolo centro in provincia di Messina dove il sindaco Vincenzo Lionetto Civa è insorto sostenendo di essere stato avvisato all'ultimo momento. A destinarli in una struttura alberghiera di quel territorio è stata la Prefettura di...
GIOVEDÌ 26 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Trump al Messico: "O paga il muro o niente incontro". E Peña Nieto annulla il viaggio a Washington

Il muro e la stretta sugli immigrati stanno mobilitando la protesta nel Paese

AUTORE OSPITE
Trump al Messico:
Prima crisi politica per il neo presidente Donald Trump che è stato investito da una bufera per il controverso caso della costruzione del muro al confine con il Messico e per il giro di vite contro l'immigrazione clandestina che ha dato ordine di applicare contro le cosiddette "città santuario" e, non per ultimo, l'ennesimo apprezzamento alla pratica di tortura del waterboarding. La rottura con il presidente messicano La prima conseguenza delle sue dichiarazioni è la rottura con il...
DOMENICA 01 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Lotta al terrorismo, circolare della Polizia: "Più controlli ed espulsioni per gli immigrati irregolari"

Nel documento il capo della Ps Gabrielli chiede più sforzi per la sicurezza. Polemica la Lega: "Finora cosa hanno fatto?"

REDAZIONE
Lotta al terrorismo, circolare della Polizia:
In una circolare alle questure il capo della Polizia Franco Gabrielli ha ordinato di intensificare i servizi per i controlli e l'allontanamento degli stranieri irregolari. Il documento sottolinea l'importante apporto di questi controlli "nell'attuale contesto di crisi a fronte di una crescente pressione migratoria e di uno scenario internazionale connotato da instabilità e da minacce che impongono di profondere massimo impegno nelle attività volte a mantenere il territorio 'sotto...
LUNEDÌ 17 OTTOBRE 2016, IN TERRIS

Migranti, Alfano: "Bruxelles inaffidabile, ci ha tirato un bidone"

Il ministro degli Interni ad Agorà: "Non rispettati gli accordi di redistribuzione". Minori scomparsi: "Non possiamo imprigionarli"

AUTORE OSPITE
Migranti, Alfano:
"C'è stato un gesto di inaffidabilità gravissima da parte dell'Europa, che ci ha tirato un bidone sui migranti, non rispettando gli accordi sulla loro redistribuzione". Ne è convinto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, intervenuto al programma Agorà su Raitre. L'Ue, ha spiegato Alfano, "ci ha detto che è nostra responsabilità prendere le impronte a tutti i migranti, fare gli hotspot e presidiare le frontiere e in cambio ci aveva promesso solidarietà, assicurandoci che i...
GIOVEDÌ 06 OTTOBRE 2016, IN TERRIS

Napoli, sfruttavano i connazionali clandestini: arrestati 6 bengalesi

Le indagini erano partite grazie ad alcune delle vittime che, arrivate allo stremo delle loro forze, hanno trovato il coraggio per rivolgersi alle autorità locali e fare la denuncia

REDAZIONE
Napoli, sfruttavano i connazionali clandestini: arrestati 6 bengalesi
Minacciavano i connazionali clandestini di denunciarli alle autorità e causare così la loro espulsione. Con questo stratagemma 6 bengalesi sono riusciti a mettere in piedi un'organizzazione che mirava allo sfruttamento del lavoro dei loro concittadini che erano costretti a turni massacranti, ricompensati da una paga irrisoria. per i sei accusati è scattata una misura di custodia cautelare in carcere, firmata dal gip di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Le...
DOMENICA 16 AGOSTO 2015, IN TERRIS

URAGANO DONALD TRUMP: "SE VINCO CACCERO' 11 MILIONI DI CLANDESTINI"

Il candidato repubblicano afferma inoltre che per la sua campagna non avrà bisogno di fondi, potrà autofinanziarsi

CLAUDIA GENNARI
URAGANO DONALD TRUMP:
Donald Trump è sempre in testa in tutti i sondaggi dei Repubblicani, continuando a conquistare i titoli dei media con le sue dichiarazioni sopra le righe. Proprio oggi gli ultimi due annunci, che hanno attraversato in fretta tutta l'America: il primo è che "se necessario" arriverà a spendere anche un miliardo di dollari della sua fortuna, perchè - a differenza degli altri candidati - non ha bisogno di finanziamenti e quindi non è condizionabile dalle lobby del potere: "Guadagno 400...
NEWS
Regno Unito
L'EPIDEMIA

Regno Unito, quarantena per chi arriva dal Nord Italia

Provveidmenti anche nei Paesi Bassi. Il Kuwait ferma il traffico aereo con il nostro Paese, stop alle gite da Croazia, Grecia e...
Un vigile del fuoco salva un koala dalla foresta in fiamme
SCIENZA

Australia, gli scienziati: "Incendi senza precedenti"

I dati choc su una rivista scientifica: la peggiore in 230 anni di storia coloniale
VITA

La preghiera a Maria che ha commosso tutta Palermo

Scritta nella notte davanti al reparto di Oncologia, racconta della rinascita di una donna dopo il cancro
Il Magic Bus dove Chris McCandless visse gli ultimi mesi della sua vita
LA DISAVVENTURA

Tentano di raggiungere il Magic Bus: tragedia sfiorata in Alaska

Cinque escursionisti italiani soccorsi dopo essersi smarriti sullo Stampede Road: tornavano dal bus di Into the Wild
L'EPIDEMIA

Coronavirus, in Iran altri 3 decessi: sale a 15 il bilancio delle vittime

L'ayatollah Yussef Sanei ha invitato a evitare le moschee nel nome della Sharia e del buon senso
Hosni Mubarak, ex presidente dell'Egitto, assiste a una cerimonia davanti al monumento del Milite Ignoto a Mosca, 2008 - Foto © Misha Japaridze per AP
EGITTO

È morto Mubarak, il leader deposto dalla Primavera Araba

Protagonista della ricrescita economica dell'Egitto, dal 2011 ebbe numerosi processi
Il Premier Conte all'arrivo presso la sede della Protezione CIvile
SUMMIT ALLA PROTEZIONE CIVILE

Conte sul Coronavirus: "No a drammatizzazioni o allarmismi"

Il Premier: "Protocollo condiviso con tutti per evitare di andare in ordine sparso"
Un frame della trasmissione Storie Italiane andata in onda il 25 febbraio - Foto © Rai
STORIE ITALIANE

Coronavirus, Don Buonaiuto: "La responsabilità miglior antidoto"

Ospite della trasmissione Rai, il sacerdote ha fatto appello alla solidarietà nell'emergenza. Forti le sue parole sul...
L'EPIDEMIA

Coronavirus, negli Usa vaccino sperimentale pronto per i test

La sperimentazione clinica dovrebbe iniziare entro la fine di aprile su circa 20-25 volontari sani
Dia
DDA REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta: chiesto l'arresto per un senatore di Forza Italia

Legami con la cosca "Alvaro" di Sinopoli: 65 arresti tra cui un consigliere regionale
Migrante
AMERICA LATINA

Al via la campagna quaresimale della Fraternità 2020

Aiuto ai migranti, difesa della vita e riconciliazione nazionale i temi centrali
IMPRESE

Così l'Italia inventa vie d'uscita dalla crisi

Boom di brevetti industriali. Tre regioni creano il 60% delle innovazioni produttive di tutta Europa
SALUTE

L'intelligenza artificiale scopre un "super antibiotico"

E' stato chiamato "halicin" in omaggio al supercomputer Hal 9000 del film "2001: Odissea nello spazio"
MARE

Ecco perché le sardine si stanno rimpicciolendo

Fedagripesca-Confocoperative ha presentato la prima mappa delle anomalie nel Mediterraneo
Firenze
CORONAVIRUS

Primo caso a Firenze: l'uomo era tornato da Singapore

Positivi sia la turista di Bergamo in vacanza a Palermo, sia un medico italiano a Tenerife
Giuseppe Conte e Attilio Fontana
CORONAVIRUS

Conte: "Un ospedale non ha seguito il protocollo favorendo il contagio"

Fontana: "Quella del Premier è un'idea irricevibile e per certi versi offensiva"