News CASO SKRIPAL

MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Allarme nervino: evacuata la sede di Facebook

Possibile presenza di sarin in un plico recapitato a Menlo Park, in California: nessun contagiato. Si indaga

DM
L'insegna all'ingresso della sede di Facebook
Q
uattro edifici evacuati del quartier generale di Facebook, nella Silicon Valley, allertati per la possibile presenza di un pericoloso gas all'interno degli spazi. Secondo quanto riferito, una busta recapitata al magazzino dell'ufficio postale, situato nel perimetro della struttura, sarebbe risultato positivo al sarin, quindi a una sostanza riconducibile al gas nervino, ritenuta estremamente pericolosa poiché portatrice di effetti anche letali. L'allamre è scattato...
SABATO 15 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Nuove ombre sul Caso Skripal

Piattaforme investigative, citate dal Guardian, parlano di documenti che proverebbero il coinvolgimento dei due sospetti

REDAZIONE
I due russi sospetti
C
i sarebbero le prime prove pubbliche in relazione al caso Skripal, emersi nell'inchiesa condotta da alcuni giornalisti investigativi. A riportarlo è il 'Guardian' che, fra le varie piattaforme, cita anche 'Bellingcat' e la russa 'The insider'. Le informazioni riguarderebbero i due sospetti russi verso i quali è stato emesso un mandato da parte dell'autorità britannica: su di loro è ricaduto il sospetto che abbiano avuto un ruolo...
MERCOLEDÌ 05 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Caso Skripal, mandati di arresto per due russi

Scotland Yard: "Indizi sufficienti". I due avrebbero provocato l'avvelenamento ma agito sotto falso nome

REDAZIONE
Scotland Yard
C
i sono due mandati d'arresto in relazione al caso di Sergej Skripal e di sua figlia Yulia, avvelenati con del gas nervino lo scorso marzo nella città britannica di Salisbury. Ora, a qualche mese di distanza, Scotland Yard ha fatto sapere di aver raccolto "sufficienti indizi" per l'emissione di un mandato di cattura internazionale nei confronti di due presunti cittadini russi, rispondenti ai nomi di Alexander Petrov e Ruslan Boshirov, secondo la polizia di Londra...
GIOVEDÌ 09 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Mosca replica alle sanzioni: "Sono illegali"

Il Cremlino ribatte agli Stati Uniti: "Categoricamente inaccettabili. Respingiamo ogni accusa"

REDAZIONE
Dimitri Peskov
N
on cessa l'acceso confronto a distanza fra Stati Uniti e Russia sul caso Skripal, l'ex 007 sovietico avvelenato assieme a sua figlia Yulia e finito al centro di un caso internazionale che, almeno inizialmente, aveva coinvolto in maggior modo la Gran Bretagna, teatro dell'accaduto. L'ex spia, infatti, era entrata in contatto con il Novichok (un agente del gas nervino) in un centro commerciale di Salisbury, scatenando le accuse dei vertici britannici e una concatenazione di...
GIOVEDÌ 09 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Novichok, gli Usa annunciano sanzioni

Nuova strategia di penali da Washington: Russia accusata di aver utilizzato illegalmente il gas nervino

REDAZIONE
Sergej Skripal e sua figlia Yulia
N
on resterà senza conseguenze l'avvelenamento dell'ex spia russa, Sergej Skripal, e  di sua figlia Yulia, il quale rischia di trasformrasi, nonostante il fatto sia avvenuto in Gran Bretagna, nell'ennesimo motivo di scontro fra gli Stati Uniti e la Russia. Gli Usa infatti, come riportato dalla Cnn, avrebbero deciso di applicare sanzioni nei confronti di Mosca, a seguito dell'accusa lanciata al governo di aver fatto uso di sostanze chimiche (in questo...
VENERDÌ 13 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Coppia avvelenata, trovata la fonte del Novichok

Il gas nervino forse in una bottiglia, trovata in casa delle vittime. E le autorità chiamano gli esperti dell'Opcw

REDAZIONE
Amesbury, la casa dei coniugi avvelenati da Novichok
N
on è ancora chiaro se il Novichok che ha avvelenato Dawn Sturgess e suo marito, Charlie Rowley, sia lo stesso che ha ridotto in fin di vita Sergej e Yulia Skripal alcuni mesi fa. Di certo, però, ci sono fondamentalmente due cose: l'intossicamento da nervino, identico nei due casi, e l'area geografica, praticamente la stessa (Salisbury). Ora, gli analisti di Scotland Yard pare abbiano identificato anche la fonte del contatto dei due coniugi di Amesbury con il micidiale gas:...
LUNEDÌ 09 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Muore la donna avvelenata da Nervino

Dawn Sturgess, intossicata assieme a suo marito, è deceduta all'ospedale di Salisbury. Ora si indaga per omicidio

REDAZIONE
Il luogo dell'intossicazione e la vittima, Dawn Sturgess
E'
morta Dawn Sturgess, la 44enne britannica madre di tre figli ricoverata in ospedale lo scorso 30 giugno assieme a suo marito, Charlie Rowley, entrambi rimasti vittime di una grave intossicazione da gas nervino ad Amesbury, in Inghilterra. Una cittadina non troppo lontana da Salisbury dove, quattro mesi fa, l'ex 007 sovietico Sergej Skripal e sua figlia, Yulia, erano stati ricoverati in gravissime condizioni per essere entrati in contatto con la sostanza in un supermercato, avviando una spy...
MARTEDÌ 10 APRILE 2018, IN TERRIS

Le ombre del caso Skripal

GIANNICOLA SALDUTTI
Caso Skripal
I
l cosiddetto “caso Skripal” continua a tenere banco nelle cronache della politica internazionale. Col passare dei giorni, l’intera vicenda, ancora priva di qualsiasi tipo di accertamento, sta assumendo dei contorni, se possibile, ancor meno chiari. Dopo le espulsioni dei diplomatici russi da parte di molti Paesi europei – decise per motivi di “solidarietà atlantica” nei confronti di Londra - il governo di Theresa May sembra voler ulteriormente prendere...
VENERDÌ 30 MARZO 2018, IN TERRIS

Mosca convoca gli ambasciatori stranieri

I rappresentanti di Roma, Berlino, Londra e Parigi al Ministero degli Esteri: "Annunceremo misure di risposta"

REDAZIONE
Il Ministero degli Esteri russo a Mosca
N
emmeno 24 ore dopo l'annuncio dell'espulsione di 150 diplomatici stranieri dal Paese, 60 dei quali statunitensi, da Mosca arriva la convocazione, presso il Ministero degli Esteri, degli ambasciatori di Parigi, Londra, Berlino e Roma. L'ennesimo punto di svolta in un caso, quello dell'ex spia del Kgb Sergej Skripal, che ha assunto proporzioni sempre maggiori dopo la linea dura adottata dal governo britannico nei confronti dei funzionari russi, seguita poi da altri Paesi europei e...
GIOVEDÌ 29 MARZO 2018, IN TERRIS

Risposta russa: via 150 diplomatici, 60 sono americani

Chiuso il consolato Usa di San Pietroburgo. Lavrov: "Replica a misure inaccettabili contro di noi"

REDAZIONE
Il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov
B
otta e risposta sul caso Skripal: dopo l'espulsione a catena dei suoi diplomatici da 27 Paesi, Mosca ha deciso di riservare lo stesso trattamento ai pari ruolo statunitensi presenti sul territorio russo, indirizzando il provvedimento nei confronti di 150 funzionari stranieri 60 dei quali americani, lo stesso numero di quelli allontanati dalle sedi dell'Onu a New York (12) e dell'ambasciata russa a Washington (48). A riferirlo è il ministro degli Esteri Sergej Lavrov...
NEWS
Immagine di repertorio
IL CASO

Milano, il pm sospende il gioco horror

Per gli inquirenti, l'assenza di illuminazione avrebbe messo in pericolo i concorrenti
La statua d'arte indigena, oggetto di controversie, trasportata lungo via della Conciliazione durante la Via Crucis del 19 ottobre scorso - Foto © Andrew Medichini per AP
SINODO PER L'AMAZZONIA

Statue indigene in chiesa gettate nel Tevere. Per alcuni erano pagane

Continua il caso controverso sulle statue di arte indigena collocate in una chiesa durante il Sinodo
Scritta per Desirée sul portone dello stabile dove il suo corpo è stato ritrovato
ROMA

Morte di Desirée, in quattro a processo

La 16enne venne ritrovata priva di vita, un anno fa, in uno stabile abbandonato del quartiere di San Lorenzo
Il libro di don Aldo Buonaiuto,
SASSOFERRATO | ANCONA

Halloween: un viaggio nel mondo nell'occulto

L'incontro tenuto da don Aldo Buoniauto presso la parrocchia di san Facondino
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
GOVERNO

Manovra, bilaterali coi partiti: Conte prova a ricucire

Il premier incontra le forze di maggioranza per snodare i punti critici. E anche dall'Ue arriva una missiva per chiedere...
L'incendio e i danni al tetto della struttura storica
TORINO

In fiamme la Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco

Appendino: "Il tema oggi non è l’occupazione ma che la Cavallerizza così non può stare"
Immagine di repertorio
NUOVI MERCATI

La tecnologia rilancia l'impresa, ma mancano 45 mila tecnici digitali

In agosto recupero della produzione industriale. Richieste nuove competenze e nel weekend 100 mila visitatori a Roma alla fiera...
La merce sequestrata
SALERNO

Contrabbando di tabacchi: 12 arresti

Sospeso il reddito di cittadinanza a cinque dei fermati
Strade allagate
ALLERTA METEO

Nubifragio a Milano, città allagata

Il fiume Seveso è vicino all'esondazione, sotto osservazione anche il Lambro
Pini domestici
EMERGENZA ECOLOGICA

Piano del Campidoglio per le periferie green

In Italia 31 metri quadri di verde a cittadino. Piantare alberi è tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo...
Sampdoria-Roma 0-0. Nicolò Zaniolo contrastato da Bertolacci - Foto © Twitter
SERIE A

Ranieri, buona la prima: la Roma sbatte sulla Samp

Pareggio a reti bianche a Marassi. Il Genoa crolla col Parma, l'Inter soffre ma stende il Sassuolo
Maker Faire Rome
SVILUPPO

Enea, verdure spaziali e hi-tech anti-zanzare

Alla rassegna romana degli inventori 4.0 le ultime scoperte dell’ente pubblico di ricerca