News CAMPI PROFUGHI

MARTEDÌ 05 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Oltre 28.000 bimbi stranieri bloccati nei campi in Siria

"I governi nazionali hanno la responsabilità di riportarli a casa, nel loro Paese"

MILENA CASTIGLI
Famiglie siriane in fuga
"A
causa del recente inasprimento del conflitto in Siria nordorientale è nuovamente necessario per i governi far ritornare a casa con urgenza i bambini stranieri che si trovano bloccati nell’area prima che sia troppo tardi. I governi nazionali hanno la responsabilità e l’opportunità di fare adesso la cosa giusta e riportare questi bambini e i loro genitori a casa, dove possono ricevere cure adeguate ed essere al sicuro da violenze e abusi”. Lo ha detto oggi...
MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Cinque rifugiati africani all'università di Bologna

Firmato memorandum d’intesa per l’evacuazione dei centri di detenzione in Libia

MILENA CASTIGLI
Gli studenti dell'università di Bologna
C
inque rifugiati di origine eritrea, rifugiati in Etiopia, proseguiranno gli studi universitari all'ateneo di Bologna. Biniam, Awet, Hadish, Sami e Yohannes, rifugiati in Etiopia, sono arrivati da qualche giorno in Italia con un corridoio umanitario e hanno già iniziato a frequentare le lezioni in aula grazie al progetto promosso dall'Alma Mater e da Unchr Italia con la collaborazione di un'ampia rete di partner. Quattro di loro resteranno sotto le Due Torri per seguire...
GIOVEDÌ 24 MAGGIO 2018, IN TERRIS

A rischio frane i campi dei profughi Rohingya

L'allarme è stato lanciato dall'ong Human Rights Watch

CAROLINA GARCIA
S
ono decine di migliaia i profughi Rohingya - fuggiti dalla Birmania - in pericolo in quanto gli accampamenti dove risiedono, al confine del Bangladesh, sono a rischio frana. A lanciare l'allarme è l'organizzazione non governativa Human Rights Watch (Hrw) che ha rivolto un appello alle autorità bengalesi per chiedere il trasferimento, con l'aiuto dell'Onu e di altre organizzazioni umanitari, dei profughi in zone più sicure.  Il...
MERCOLEDÌ 10 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Matrimonio vietato ai Rohingya

L'obiettivo è impedire ai membri della minoranza etnica che vivono nel Paese di avere una via privilegiata per ottenere la cittadinanza

ANGELA ROSSI
Campi profughi Rohingya al confine con il Bangladesh
L'
Alta Corte del Bangladesh ha confermato l'applicazione di una legge che proibisce ai musulmani di etnia Rohingya di sposarsi nel Paese. I matrimoni sono vietati sia nel caso che gli aspiranti sposi siano entrambi membri della minoranza in fuga dalla Birmania, sia nei casi in cui uno dei due futuri coniugi sia cittadino bengalese.  Sette anni di reclusione per chi sposa una rifugiata L'obiettivo è, come riportato da Asianews, impedire alle migliaia di sfollati Rohingya...
MERCOLEDÌ 01 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Sterilizzazioni di massa per i rohingya

Proposta choc delle autorità bengalesi contro il sovraffollamento dei campi profughi

REDAZIONE
Donna rohingya con bambino in un campo profughi
D
opo il naufragio di lunedì scorso di due imbarcazioni cariche di profughi rohingya che cercavano di raggiungere la costa del Bangladesh, sale a centonovanta il numero di persone morte in fuga dal Myanmar nell'ultimo periodo. Campi profughi sovraffollati I rohingya sono spinti a fuggire dalle discriminazioni e dalle violenze del governo del Myanmar, ma spesso, dopo aver affrontato il rischio di naufragio in mare, trovano in Bangladesh una condizione di altrettanta...
SABATO 18 MARZO 2017, IN TERRIS

Mosul, continua l'avanzata nell'area occidentale. Il ministro Al Jaff: "Oltre 150 mila i civili fuggiti"

Tra l'avanzata delle forze governative e la presenza dei miliziani dell'Isis sul territorio, si consuma il dramma della popolazione: "Quasi 100 mila persone nei campi profughi"

REDAZIONE
Mosul, continua l'avanzata nell'area occidentale. Il ministro Al Jaff:
Non si ferma l'offensiva delle forze governative irachene sull'area occidentale della città di Mosul, occupata dai miliziani del sedicente Stato islamico. Un'avanzata che, a poco a poco, sta consentendo alle truppe del legittimo governo di riconquistare larga parte dei territori urbani controllati dai jiahdisti. E' di pochi giorni fa la notizia della ripresa di un altro quartiere del lato occidentale della città, per una percentuale di riconquista dichiarato di circa il 65% del territorio....
DOMENICA 20 NOVEMBRE 2016, IN TERRIS

Tra freddo e paure, in arrivo il lungo inverno di Mosul

Nei campi profughi del nord dell'Iraq, a rischio sovraffollamento, torna la stagione più dura, tappa obbligata di un dramma senza fine

AUTORE OSPITE
Tra freddo e paure, in arrivo il lungo inverno di Mosul
L'avanzata del generale inverno non attende, nemmeno di fronte al dramma dei rifugiati di Mosul. Alle porte dei campi profughi della Piana di Ninive, dove hanno trovato riparo e accoglienza i fuggitivi dall'offensiva lanciata dal sedicente Stato islamico alla città irachena, hanno cominciato a bussare i primi freddi. Una situazione che torna a presentarsi ogni anno, quando le temperature iniziano a scendere fin sotto il grado zero, innalzando il rischio di ipotermia, in particolare nei...
DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016, IN TERRIS

HOLLANDE: "LA FRANCIA NON SARA' UN PAESE DI CAMPI PROFUGHI. LA 'GIUNGLA' CHIUDERA'"

Hollande ha annunciato che i novemila migranti che attualmente lo occupano, saranno ripartiti all'interno del Paese

AUTORE OSPITE
HOLLANDE:
"La Francia non sarà un Paese di campi" per profughi. Con queste parole il presidente francese Francois Hollande ha annunciato la sua intenzione di voler chiudere definitivamente la cosiddetta "Giungla" di Calais, l'immenso campo profughi nato su una vecchia discarica in disuso. Oltre alla mchiusura del campo, Hollande ha annunciato che i novemila migranti che attualmente lo occupano, saranno ripartiti all'interno del Paese. Il presidente francese ha spiegato che di recente sono stati...
VENERDÌ 05 DICEMBRE 2014, IN TERRIS

Rifugiati siriani, il Pam lancia la raccolta fondi per l'assistenza invernale

Parte oggi e durerà 72 ore: se avrà effetti positivi, il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite potrebbe riuscire a ripristinare la fornitura di buoni alimentari per i profughi

EDITH DRISCOLL
Rifugiati siriani, il Pam lancia la raccolta fondi per l'assistenza invernale
Una campagna di 72 ore per la raccolta di 64 milioni di dollari: è quella lanciata dal Programma alimentare mondiale (Pam) delle Nazioni Unite per ripristinare la fornitura di buoni alimentari ai rifugiati siriani. Dopo la sospensione, per mancanza di risorse, dell'assistenza alimentare ai profughi in fuga dal Paese, il Pam chiede ai donatori un dollaro ciascuno: l'obiettivo è riuscire a fornire aiuto a 1,7 milioni di cittadini oltre e dentro i confini. "Anche un dollaro può fare la...
VENERDÌ 21 NOVEMBRE 2014, IN TERRIS

Campi profughi al limite in Turchia, la denuncia di Amnesty

Violenze, respingimenti e abbandono: le disastrose condizioni di vita dei rifugiati siriani raccontato da un dossier dell'associazione

EDITH DRISCOLL
Campi profughi al limite in Turchia, la denuncia di Amnesty
I rifugiati siriani in Turchia vivono in mezzo a violenze e abbandono: a dimostrarlo sono le indagini di Amnesty International che ha diffuso un report sui campi profughi. Secondo l'associazione umanitaria, la situazione dei 22 campi ufficiali sta diventando disastrosa: tutto ciò con la silente complicità della comunità internazionale. Sono un milione e 600 mila i rifugiati nel Paese, solo 220 mila sono ospitati nei 22 campi ufficiali, al massimo della capienza: molti di loro, denunciano...
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII