News CAMERA DEI DEPUTATI

MARTEDÌ 03 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Repliche e accuse: scontro aperto sul Mes

Conte riferisce in Aula e punta il dito contro le opposizioni, Salvini replica e il Pd si dice preoccupato per le fibrillazioni nell'esecutivo

DM
Giuseppe Conte
T
ensione alle stelle in Parlamento, dove l'intervento del premier Giuseppe Conte sul caldissimo tema Mes ha fatto riemergere i dissapori che, all'indomani della crisi di governo dell'estate scorsa, avevano di fatto messo contro quelle che, fino a qualche giorno prima, erano le parti politiche che componevano la maggioranza di governo. Sul fronte Salva-Stati, Conte se la prende con le opposizioni, ree di aver diffuso false voci circa la firma del Trattato, deleterie per...
LUNEDÌ 02 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Conte sul Mes: "Contro di me accuse infamanti"

Il premier riferisce in Parlamento sul Salva-Stati: "Nessuna firma sul Trattato, sarei uno spergiuro"

DAMIANO MATTANA
Giuseppe Conte
C
i sono le opposizioni nel mirino del premier Giuseppe Conte, che le cita addirittura prima del Mes stesso su cui relaziona alla Camera ribadendo il diktat della trasparenza verso cittadini e istituzioni: "Chi è all'opposizione sta dando prova di scarsa cultura delle regole e mancanza di rispetto per le istituzioni". Ed è anche più preciso nel formulare le sue rimostranze: "Da alcune settimane i massimi esponenti di alcune forze di opposizione hanno...
SABATO 30 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Violenza in aula, una sconfitta per le Istituzioni

Lettera aperta dell'on. Giorgio Trizzino al presidente della Camera dei deputati Roberto Fico

REDAZIONE
Camera dei Deputati
D
i seguito riportiamo una lettera aperta a firma dell'onorevole Giorgio Trizzino, deputato del Movimento 5 stelle, indirizzata al presidente della Camera, l'on. Roberto Fico.   Al Presidente della Camera On. Roberto Fico   Pregiatissimo Presidente, mi rivolgo a Lei per manifestare il profondo senso di smarrimento avvertito nel corso della seduta serale del 27 novembre quando, in Aula a seguito di una palese provocazione di taluni deputati, si è...
GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Alta tensione sul Mes, Salvini chiama Mattarella

Conte annuncia querela al leader della Lega: "Da lui solo mistificazioni"

DM
Matteo Salvini e Giuseppe Conte
S
i mantiene alta la tensione nelle Aule parlamentari, dove la rissa scatenata dalla discussione sul Mes diventa il  punto più basso raggiunto nell'ambito di un dibattito che, comunque, pare destinato a restare al centro della scena anche nelle prossime ore. Erano state le parole in audizione del ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, a fornire l'assist alla Lega per attaccare il governo e il premier Giuseppe Conte, con Claudio Borghi a farsi portavoce delle istanze...
LUNEDÌ 09 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Fiducia, la Camera dice sì a Conte

Sono 343 i voti a favore. Bagarre dopo il dibattito, dura contestazione dei deputati leghisti durante la replica del premier

DM
Giuseppe Conte e alcuni dei suoi ministri
U
ronostici tutti rispettati alla Camera dei Deputati, dove il premier Conte incassa la fiducia per il secondo governo a sua guida: 343 sì, 263 no e 3 astenuti. Come previsto, voto favorevole di Partito democratico, Movimento 5 stelle e LeU, così come la contrarietà dei principali schieramenti di centrodestra, Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia. Sì va avanti, dunque, con l'assenso al neocostituito governo giallorosso, nonostante l'intensa giornata...
LUNEDÌ 09 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Conte: "Inizia una nuova stagione di riforme"

Il premier parla alla Camera e annuncia: "La lingua dell'esecutivo avrà un tono mite"

DM
Giuseppe Conte
"U
na sintesi che guarda al futuro", "un progetto politico" che segna "l'inizio di una nuova stagione riformatrice". Lo definisce così il suo discorso Giuseppe Conte, quello che presenta alla Camera come sunto delle linee programmatiche condivise con Partito democratico e Movimento 5 stelle dopo settimane di trattative e due giri di Consultazioni al Colle con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a cui va il primo ringraziamento in quanto "un...
LUNEDÌ 09 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

L'ora della fiducia per il Conte II

Il premier parlerà alle Camere: immigrazione, tasse ed Europa i temi chiave

DM
Giuseppe Conte
G
rande attesa per l'ennesimo Conte-day, quello in cui il premier chiederà la fiducia alle Camere qualche giorno dopo aver prestato giuramento assieme ai ministri del neo-costituito governo giallorosso. Attesa non solo per sapere se la fiducia la incasserà ma anche per capire che cosa andrà a dire e quali punti verranno inseriti nel suo discorso che, giocoforza, dovrà essere la necessaria sintesi delle linee programmatiche delle due forze che compongono la...
GIOVEDÌ 02 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Scuola elementare, stop alle note sul registro

Un emendamento proposto dalla Commissione Cultura abolisce anche le espulsioni, previste dal Regio Decreto del 1928

REDAZIONE
Scuola
P
resto si metterà la parola fine al principale timore dei più piccoli fra i nostri studenti: a breve, infatti, non saranno più applicate sanzioni disciplinari come le cosiddette "note sul registro", così come le espulsioni da scuola, provvedimento estremo ma tuttora esistente. E' stato presentato, infatti, un emendamento al ddl che introduce l'insegnamento dell'educazione civica nelle scuole, approvato dalla Camera, abroga gli articoli...
MARTEDÌ 02 APRILE 2019, IN TERRIS

Revenge Porn, intesa unanime alla Camera

Da uno a sei anni di carcere il rischio per chi diffonde immagini sessualmente esplicite senza consenso

REDAZIONE
Camera dei deputati
N
emmeno una settimana dopo la bagarre a Montecitorio sullo slittamento della discussione sul reato del Revenge porn, l'Aula approva all'unanimità il testo dell'emendamento, con 461 voti favorevoli e nessuno contrario. Un "sì" bipartisan accolto dall'applauso dei deputati di Forza Italia e Partito democratico, le cuie deputate, la scorsa settimana, avevano occupato i banchi del governo in segno di protesta contro il naufragio della discussione e...
GIOVEDÌ 28 MARZO 2019, IN TERRIS

Revenge porn, tutto rinviato: ira delle deputate

Le parlamentari di Pd e FI occupano i banchi del governo, seduta sospesa

REDAZIONE
La protesta delle deputate
N
essun accordo su una legge contro il revenge porn, tutto rimandato e protesta colorita alla Camera. L'emendamento a firma Boldrini (LeU) è stato infatti bocciato provocando il dissenso delle parlamentari di Forza Italia e Pd che, dopo l'annuncio, hanno occupato i banchi del governo all'interno dell'Aula di Montecitorio, costringendo il presidente Fico dapprima a richiamare all'ordine, poi a decidere la sospensione della seduta. Posticipato a martedì l'esame...
NEWS
ArcelorMittal
IL CASO

Ex Ilva, Conte boccia il piano Mittal

Il premier respinge il programma anti-esuberi presentato dal gruppo franco-indiano
L'esterno della villetta dov'è avvenuto l'incidente
VALSAMOGGIA

Sente rumori in casa, spara e uccide un uomo

Il tentativo di effrazione all'alba in una villa di campagna a Bazzano. Cinque i colpi esplosi dal custode
Un'auto della polizia
LOTTA ALL'ILLEGALITÀ

Appalti truccati e corruzione, 10 arresti a Roma

L'inchiesta sull'aggiudicazione di appalti sulla gestione e ristrutturazione del fondo di previdenza del Ministero...
L'intervento degli artificieri
ROMA

Pacco bomba destinato al Viminale: poteva esplodere

Firmato dai "Nemici dello Stato", conteneva inneggiamenti al ritorno di Salvini al Ministero degli Interni
IL PUNTO

Il Governo, fra tensioni e provocazioni

In Italia la maggioranza resta tesa, mentre il Centro-destra è scettico sul futuro dell'esecutivo
FRONTIERE DELL'INNOVAZIONE

Come l'Intelligenza artificiale incide sulla cybersicurezza

Martedì a Roma la conferenza del direttore dell'Agenzia spaziale di Israele Isaac Ben Israel sulle prospettive di un...
Alluvioni in Italia
CLIMATE RISK INDEX 2019

In Italia 20mila morti per "eventi meteorologici estremi"

Siamo al sesto posto nel mondo per numero di vittime e diciottesimi per le perdite economiche
Sciopero generale in Francia
FRANCIA

Al via il "giovedì nero" contro la riforma delle pensioni

Scioperi in tutto il Paese. A Parigi schierati 4.000 agenti, attesi un migliaio di black block e gilet gialli
I soccorsi
HAWAII | USA

Spari a Pearl Harbor, due morti

Un militare della marina americana apre il fuoco contro dei civili, 2 vittime e un ferito, poi si suicida

Retribuzioni al palo

I lavoratori italiani percepiscono i salari più bassi tra i paesi OCSE: i paesi più industrializzati...

La terra, metafora dell'uomo

"Laudato si", Signore mio  per papa Francesco, il suo carattere, la sua fede, la sua...
Il presidente dell'Eurogruppo, Mario Centeno
FONDO SALVA STATI

Bruxelles: riforma Mes, tutto deciso

Il presidente dell'Eurogruppo chiude a ogni modifica: accordo politico già raggiunto