News CALCIO

MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Una buona giornata per le donne

In un solo giorno tante "prime volte" per le donne nel mondo

REDAZIONE
O
ggi è stata eletta presidente della Corte costituzionale all’unanimità Marta Cartabia, prima donna a guidare la Consulta. Poi, un'altra donna, giovanissima, è stata indicata dal Time come "Persona dell’anno": si tratta di Greta Thunberg che, neanche maggiorenne e con la sindrome di Asperger, è diventata in poco tempo una leader mondiale. Ed ancora, la prima presidente donna della Commissione europea ha presentato il suo piano...
VENERDÌ 06 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

L'Inter impatta sulla Roma: a San Siro è 0-0

I nerazzurri trovano un super-Mirante, i giallorossi amministrano ma non creano. Conte rischia il controsorpasso juventino

MASSIMO CICCOGNANI
Inter-Roma 0-0. Kolarov contrastato da Diego Godin - Foto © Twitter
P
areggio a reti bianche a San Siro, dove la Roma affronta l'Intera a viso aperto e va a prendersi un punto importante più per l'autostima che per la classifica. Nessun gol ma più di qualche emozione, con i nerazzurri che recriminano per qualche occasione non sfruttata e i giallorossi per aver amministrato bene la gara, a tratti anche dominando, senza riuscire però a creare occasioni da rete importanti. In attesa del match dell'Olimpico fra Lazio e Juventus,...
MARTEDÌ 03 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Cagliari d'alta quota: la spinta del vento sardo

I rossoblù rimontano alla grande con la Samp e viaggiano ai ritmi di Roma e Lazio. Con l'aria buona degli anni Settanta

DM
I calciatori del Cagliari esultano durante il match con la Samp
N
on è più questione di un'isola. O meglio, lo è perché il senso d'appartenenza è lo stesso che, nel Settanta, accompagnò il Cagliari sul tetto d'Italia. E anche stavolta il vento isolano soffia tutto dalla parte rossoblù. Certo, i tempi sono diversi, il divario con le big è evidente e per la classica "annata della matricola" non sembra esserci molto spazio nei campionati delle superpotenze. Ma vedere il Cagliari fra le...
MARTEDÌ 26 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Milano, la lunga notte degli ultras

Fumogeni e tafferugli verso il Meazza nella notte magica della Dea. Saluti romani fra i Bad Boys della Dinamo Zagabria

DM
Tifosi della Dinamo Zagabria in corteo a Milano
E
ra una Milano off-limits quella che ha accolto i Bad Blue Boys della Dinamo Zagabria, arrivati in città per il match di Champions League fra Atalanta e croati e protagonisti di una serata movimentata nel tratto che separa l'Arco della Pace dallo Stadio Meazza: gli ultrà della Dinamo, con le braccia tese nel saluto romano e fumogeni alla mano, sono infatti entrati in contatto con un gruppo di tifosi atalantini, dando vita ad alcuni tafferugli costati il ferimento a...
DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Roma e Lazio, scatto Champions

I giallorossi travolgono 3-0 il Brescia, i biancocelesti superano in extremis il Sassuolo. Fiorentina k.o. con l'Hellas

MASSIMO CICCOGNANI
L'esultanza di Mancini e Smalling. A destra, Lulic in azione
T
roppa Roma per un piccolo Brescia che resiste un tempo, complice un avversario dai ritmi bassi che per 45' domina ma non concretizza. Lo fa nella ripresa, sfruttando tutto il suo potenziale. A segno Smalling, Mancini e Dzeko. La Roma per riprendersi la zona Champions, Brescia per cancellare le quattro sconfitte di fila. Piove all'Olimpico. Nella Roma ritorna in qualità di trequartista Lorenzo Pellegrini dopo una lunga assenza. Mancini torna centrale davanti a Pau Lopez in...
MARTEDÌ 19 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Caos in Lega, Micciché si dimette

Il presidente, eletto nel marzo 2018, ha rassegnato le sue dimissioni: "Su di me indiscrezioni inaccettabili"

DM
Gaetano Micciché
E'
finita dopo venti mesi esatti l'esperienza di Gaetano Micciché alla presidenza della Lega Calcio di Serie A. "Troppe voci", ha detto nell'atto di rassegnare le proprie dimissioni, mentre i grandi club tentavano il tutto per tutto per convincerlo a resistere e scongiurare così una nuova crisi dei vertici del principale organo calcistico del calcio professionistico. Quasi inevitabile, a questo punto, l'intervento della Figc, con il presidente Gravina che...
DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino

DM
Cristiano Ronaldo
U
n gol al Lussemburgo che contribuisce a qualificare il Portogallo a Euro 2020, e un altro ancora da realizzare per entrare ancora di più nella storia: Cristiano Ronaldo si ferma a quota 99 in nazionale, in attesa del prossimo giro di convocazioni per completare l'ascesa all'Olimpo dei bomber da tripla cifra con la rappresentativa del proprio Paese. Solo uno, Ali Daei, ha osato fare tanto, raggiungendo la ragguardevole cifra di 109 gol in nazionale, record assoluto fino adesso....
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Risultati e beffe: l'incredibile sincronia di Roma e Lazio

Quattro turni, otto risultati identici. E nel turno europeo, le romane condividono anche il gol (preso) nel finale

DAMIANO MATTANA
Lazio e Roma - Foto © Facebook
F
a quasi paura, in senso buono, la sincronia tutta capitolina che, da qualche settimana, accomuna Roma e Lazio. Finora si pensava fosse ne risultati ma, a quanto pare, la storia viaggia su binari paralleli anche nell'intreccio dei match disputati: quattro turni fra campionato e coppe, otto partite complessive, stessi punteggi e, con l'ultima gara di Europa League, anche identica beffa. Celtic che segna al 95', centra la qualificazione all'Olimpico e mette la Lazio con un...
MERCOLEDÌ 06 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Razzismo negli stadi: come combatterlo

MASSIMO CICCOGNANI
Mario Balotelli scaglia il pallone verso la curva dell'Hellas
I
n principio fu l’ex presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, a gettare benzina sul fuoco di un incidere di razzismo che, puntualmente, si verificava negli stadi italiani. Non certo una bella immagine per chi il razzismo negli stadi lo doveva combattere. La sua, quella di Tavecchio, fu un’uscita infelice, ma a sfondo razzista. Banane & pallone. Ma la storia, negli ultimi anni, non è cambiata, perché di episodi a sfondo razzista, sono piene le nostre domeniche....
NEWS
I detriti provocati dalla tromba d'aria
LAURIA | POTENZA

Operata la ragazza investita da una tromba d'aria

La giovane è gravissima: era stata colpita dai detriti del tetto della palestra divelto dal vento
Banca popolare di Bari
GOVERNO

Popolare di Bari, scontro in maggioranza sul salvataggio

L'istituto bancario è stato commissariato da Bankitalia, il Cdm non trova l'accordo per il decreto...
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
La Knesset

Caos a Israele, il 2 marzo si torna alle urne

E' la terza volta in un anno che il Paese viene chiamato a votare
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Jeremy Corbyn
LO SCONFITTO

Corbyn, la caduta del leader ombra

I laburisti colano a picco e puntano il dito contro il loro presidente, accusato di troppe incertezze sul fronte Brexit