News BRENNERO

SABATO 02 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Emergenza neve: AutoBrennero ancora chiusa

Costa: "Numerosi mezzi pesanti non attrezzati si sono messi di traverso"

MILENA CASTIGLI
AutoBrennero chiusa in direzione nord causa neve
F
orti disagi a causa della neve in Alto Adige. Il tratto di autostrada A22 del Brennero tra Chiusa e il Brennero - chiuso al traffico da stamani alle 8 - non ha ancora riaperto la corsia in direzione nord. Una prima chiusura temporanea era già stata effettuata dall'Autobrennero ieri in giornata nel tratto vicino al confine di Stato, per fare defluire i mezzi pesanti. Nel tardo pomeriggio si era formata una nuova coda di 12 chilometri che non è defluita fino a notte...
MARTEDÌ 27 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Riducendo la velocità cala il livello d'inquinamento

Il progetto BrennerLec ha l’obiettivo di creare un “corridoio a emissioni ridotte”

REDAZIONE
L'A22 o autostrada del Brennero
R
idurre la velocità aiuta ad abbassare il livello d'inquinamento dell'aria e conseguentemente migliora la qualità della vita. Lo evidenziano i primi risultati di BrennerLEC, il progetto pilota che si colloca nel contesto di un’area sensibile come le Alpi e si pone l’obiettivo di creare un “corridoio a emissioni ridotte” (Lower Emissions Corridor) lungo l’asse autostradale del Brennero al fine di ottenere un chiaro beneficio...
VENERDÌ 19 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Austria, ecco la task-force al Brennero

Seicento agenti per monitorare la frontiera ma la situazione, al momento, è tranquilla

REDAZIONE
La frontiera fra Italia e Austria
I
l ministro dell'Interno austriaco, Herbert Kickl, ha mantenuto la promessa e predisposto lo schieramento di una task-force di 600 uomini al confine del Paese: i poliziotti saranno incaricati dei controlli in accesso in Austria e, secondo quanto riferito, entreranno in azione gradualmente dopo la conclusione delle fasi preliminari dell'operazione, la cui conclusione è prevista per la metà del 2018. Fra gli agenti che saranno distaccati fra quelli attualmente in servizio,...
MERCOLEDÌ 16 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Brennero, l'Austria invia 70 militari per i controlli al confine

Il governo di Vienna ha stabilito lo stanziamento di un presidio dell'esercito per il supporto alla Polizia di frontiere: "Ma non invieremo panzer"

DANIELE VICE
Brennero, l'Austria invia 70 militari per i controlli al confine
Dispiegamento di militari iniziato: il governo austriaco, attraverso il comandante militare territoriale, Herbert Bauer, ha annunciato che invierà un distaccamento di settanta soldati al confine del Brennero, specificando però che l'impiego del contingente non significherà l'utilizzo di carri armati in prossimità della frontiera. Il capo della polizia locale, Helmut Tomac, ha spiegato che "si tratta non soltanto di prevenire l'immigrazione illegale ma anche di garantire in prima linea la...
SABATO 22 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Austria, Kern smorza i toni sui migranti: "Più sensibilità verso l'Italia"

Il cancelliere austriaco si discosta dal suo ministro degli Esteri e dal premier ungherese Orban: "Sul Brennero emergenza che non esiste"

MATTIA DAMIANI
Austria, Kern smorza i toni sui migranti:
Fa marcia indietro l'Austria sulla questione migranti: dopo aver messo in evidenza la propria posizione rispetto alla politica d'accoglienza del nostro Paese attraverso le parole del ministro degli Esteri, Kurz, seguite immediatamente da quelle del premier ungherese Orban, ci ha pensato il cancelliere austriaco, Christian Kern, ad abbassare i toni, ribadendo il suo sostegno ai vicini italiani e affermando che da parte del suo Paese "serve più sensibilità nei confronti dell'Italia". E, nel...
MARTEDÌ 18 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Migranti, l'Austria rilancia: "Se gli ingressi aumentano chiuderemo il Brennero"

Il ministro degli Interni Sobotka: "In 24 ore possiamo bloccare gli arrivi". La replica di Giro: "Vienna abbassi i toni"

AUTORE OSPITE
Migranti, l'Austria rilancia:
L'Austria torna alla carica sui migranti, dicendosi pronta a "chiudere il confine con il Brennero" se il numero di "ingressi illegali dovesse aumentare ancora". A parlare è il ministro dell'Interno di Vienna, Wolfgang Sobotka, intervistato dalla Bild. "Nel giro di 24 ore possiamo chiudere il confine e realizzare controlli severi con i nostri soldati" ha avvertito. "La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti deve finire", ha aggiunto. "Dobbiamo impedire che sedicenti...
MARTEDÌ 04 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Migranti, Vienna minaccia: "Esercito sul Brennero". L'ambasciatore austriaco convocato alla Farnesina

Quattro mezzi corazzati inviati al confine. Il ministro Doskozil: "Molto presto potrebbero essere attivati controlli alle frontiere"

FRANCESCO VOLPI
Migranti, Vienna minaccia:
Fino a 750 militari potrebbero essere "molto presto" schierati dall'Austria sul Brennero se non diminuirà il flusso di migranti provenienti dall'Italia. Lo ha annunciato il ministro della Difesa, Hans Peter Doskozil, al quotidiano Kronen Zeitung. "Credo che molto presto saranno attivati controlli alle frontiere e ci sarà bisogno di un dispiegamento dell'esercito", ha dichiarato il ministro austriaco sottolineando che la misura sarà "indispensabile se l'afflusso di migranti dall'Italia non...
DOMENICA 11 GIUGNO 2017, IN TERRIS

Mattarella e Van der Bellen a Merano: "L'Alto Adige modello di civiltà"

I due presidenti alle celebrazioni per i 25 anni della Quietanza liberatoria: "Questa terra ci unisce"

REDAZIONE
Mattarella e Van der Bellen a Merano:
Un incontro denso di contenuti quello tra i presidenti della Repubblica italiana e austriaca, Sergio Mattarella e Alexander Van der Bellen, andato in scena a Merano in occasione del venticinquesimo anniversario della chiusura della vertenza dell'Alto Adige davanti alle Nazioni Unite. La cosiddetta "Quietanza liberatoria" venne firmata nel 1992, dall'allora ministro degli Esteri dell'Austria, Alois Mock, scomparso il primo giugno scorso e ricordato da Mattarella come "un uomo di pace", il quale...
DOMENICA 21 AGOSTO 2016, IN TERRIS

CONTROESODO DA BOLLINO ROSSO: 39 KM DI CODA SULLA GENOVA-VENTIMIGLIA

Ieri un altro punto critico è stato il valico del Brennero, in uscita dall’Italia, con 90 minuti di attesa per entrare nel traforo del Monte Bianco

STEFANO CICCHINI
CONTROESODO DA BOLLINO ROSSO: 39 KM DI CODA SULLA GENOVA-VENTIMIGLIA
Il controesodo ha portato a diverse situazioni critiche nella rete stradale italiana. Il primo rientro dalle vacanze estive si è fatto sentire e anche la giornata di oggi potrebbe essere da bollino rosso. Ieri il tratto più ingolfato è stato quello della Genova-Ventimiglia, con una coda da record di ben 39 km sulla A10, tra Andora e il raccordo che porta al nord in direzione dell’allacciamento A7 Milano-Genova. Secondo quanto riferito da Viabilità Italia, una delle autostrade maggiormente...
VENERDÌ 29 APRILE 2016, IN TERRIS

VIENNA: "NESSUN MURO AL BRENNERO", ALFANO: "EVITATA UNA CRISI"

FRANCESCO VOLPI
VIENNA:
Al Brennero ci saranno solo controlli, se necessario, ma non sarà costruito alcun muro. Lo ha assicurato il ministro dell'Interno austriaco Wolfgang Sobotka parlando di notizie "erroneamente riportate". Vienna, ha garantito, "rispetta Schengen" ma invita l'Europa a "prendersi le sue responsabilità" sulla gestione dei migranti. Parole accolte con prudenza dal ministro dell'Interno Angelino Alfano, al termine del faccia a faccia con il suo omologo austriaco a Roma dopo giornate di tensione...
NEWS
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Alcuni dei migranti tratti in salvo
AGRIGENTO

Porto Empedocle: 20 migranti salvati in mare

Tragedia sfiorata: tra le persone tratte in salvo, anche una donna incinta
Cristiano Ronaldo
CAMPIONATO DI CALCIO

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori
Protesta dei navigator in Campania
REDDITO DI CITTADINANZA

Sciopero della fame dei navigator

In Campania braccio di ferro tra i vincitori del concorso e il governatore
Aula scolastica
ISTRUZIONE

In classe per diventare buoni cittadini

Il 5 settembre l’educazione civica torna ad essere materia obbligatoria. Cosa cambia per la scuola
Scontri a Hong Kong
ASIA

Guerriglia urbana a Hong Kong: 1 ferito

Nuovo lancio di molotov e cariche della polizia sui manifestanti
Religioni per la pace
ECUMENISMO

Sostenere la campagna per l’abolizione delle armi nucleari

La dichiarazione finale della X Assemblea mondiale delle religioni per la pace di Lindau