News BRASILE

GIOVEDÌ 16 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Brasile: crescono gli evangelici, cattolici al 50%

Il 10% non appartenere ad alcuna religione e il 3% è legato a pratiche di spiritismo

MILENA CASTIGLI
Brasile
I
n Brasile le Chiese evangeliche continuano ad avanzare. Lo rivela uno studio di DataFoha, pubblicato lunedì dal giornale “Folha de S. Paulo” e incentrato sul profilo religioso dei brasiliani di tutte le regioni. Il cattolicesimo è ancora in cima alla “classifica”, con circa il 50% della popolazione, ma continua il calo dei suoi fedeli. Nello specifico, la Chiesa Cattolica, che in questo Paese sudamericano conta il maggior numero di battezzati al...
GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Cile, le novità sull'aereo scomparso

Il velivolo dell'Aeronautica cilena era in volo verso l'Antartico quando è scomparso dai radar

MANUELA PETRINI
I
l governatore della regione cilena di Magallanes, José Fernandez, dalla cui capitale, Punta Arenas, decollò l'Hercules C-130 scomparso mentre volava verso l'Antartide con 38 persone a bordo, questa mattina ha comunicato che sono stati trovati dei resti umani nel Mar di Drake, zona dove si è perso il contatto radar con il velivolo. secondo quanto riferisce la radio BioBio, si tratterebbe dei resti di almeno cinque passeggeri e di numerosi relitti...
LUNEDÌ 11 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

L’esperienza di Lula, un avvertimento per i democratici

RAFFAELE BONANNI
Luiz Inacio Lula da Silva
L'
esperienza amara di Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente della Repubblica brasiliana, credo che debba essere ben analizzata da ogni persona che ama la democrazia e vuole preservarla da tentativi di soffocamento. La sua storia, insegna come si possa piegare la realtà al volere di poteri interni ed esterni oscuri, a dispetto della volontà dei cittadini, attraverso sistemi subdoli e opachi con la complicità di persone infedeli che svolgono funzioni delicate nei gangli...
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Svolta in Brasile, Lula torna libero

I giudici approvano la scarcerazione per l'ex presidente, che può ancora appellarsi alla Corte suprema

DM
Luiz Inacio Lula da Silva
T
orna libero Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente del Brasile e, ora, nuovamente a piede libero, dopo più di un anno trascorso in carcere come conseguenza dell'inchiesta Lava Jato. Il giudice del Tribunale penale federale di Curitiba, Danilo Pereira Jr, ha infatti accolto la richiesta presentata ai magistrati dai difensori dell'ex numero uno di Planalto, disponendone l'immediata scarcerazione. Lula ha quindi lasciato la prigione di Curitiba, dove era recluso da aprile 2018...
GIOVEDÌ 24 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Prova a scacciare gli scarafaggi dal giardino: il risultato è disastroso

Un uomo a Enéas Marques fa letteralmente esplodere il giardino con un mix anti-blatta

DM
L'uomo mentre tenta di innescare il suo mix esplosivo
P
robabilmente a chiunque infastidirebbe vedere il proprio giardino (chi ne ha uno, s'intende) preda di grossi scarafaggi, resistenti a qualunque tipo di rimedio comune. Un vero incubo sia per la possibilità, concreta, di ritrovarseli dentro casa sia per l'impedimento di un uso pieno di un ambiente esterno che, altrimenti, sarebbe una vera oasi di relax per chiunque abbia la fortuna di averlo in casa propria. Va da sè che non tutto è lecito, o quantomeno funzionante,...
LUNEDÌ 30 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il sassofono più grande del mondo? Lo puoi sentire a Cremona

Ha stabilito il record assoluto nel 2013, a Cerveteri. Per realizzarlo ci sono voluti quattro anni di lavoro

LORENZO CIPOLLA
Il sassofono da Guinness - Foto Cremonanews
P
er le vie della città natale di Antonio Stradivari non si sentono solo le melodie romantiche o gli allegri trilli che escono dalle corde del violino, ma risuonano stentoree anche note basse e cupe. A Cremona infatti è giunto, in occasione della fiera musicale "Città del violino" il sassofono più grande del mondo. Prossimo obiettivo: realizzare il più piccolo. In cifre Per reggerlo serve una struttura apposita, ma per suonarlo non richiede...
LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Rio de Jainero: bambina muore colpita da sparo di un agente

Proteste contro il governatore dello stato di Rio. Si tratterebbe della quinta vittima così giovane nel 2019

LORENZO CIPOLLA
La piccola Agatha - Foto Guardian/Instagram
I
l contrasto fra l'immagine di una bambina sorridente in costume da Wonder Woman che incrocia le braccia come la supereroina dei fumetti e le vignette che ritraggono l'uomo delle istituzioni con le mani insaguinate è forte. Si trova tutto in Rete. Lei è Agatha Vitoria Sales Felix, e aveva otto anni quando è morta, la notte di venerdì 20 settembre in una favela di Rio de Janeiro dopo essere stata raggiunta da un colpo di pistola esploso da un poliziotto. Lui...
DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Bolsonaro proroga l'impiego dell'esercito

Contro gli incendi in Amazzonia. Iniziativa in vigore fino al 24 ottobre

MILENA CASTIGLI
Pompieri in Amazzonia
I
l presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha prorogato per altri 30 giorni l'impiego dell'esercito contro le migliaia di incendi che hanno colpito l'Amazzonia. Soldati sono stati inviati nella regione per aiutare i pompieri e la polizia che lottano contro le fiamme che stanno divorando larghe porzioni del "polmone verde" del nostro Pianeta. La proroga Con questa proroga, l'iniziativa resterà in vigore fino al 24 ottobre, quando si attende una...
MERCOLEDÌ 04 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Amazzonia in fiamme, l'appello di una missionaria

Raffaella, dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, da 26 anni vive insieme al marito in Brasile

MANUELA PETRINI
Gli incendi in Amazzonia ripresi da una foto satellitare
L
a foresta amazzonica sta bruciando, i focolai continuano a moltiplicarsi in quello che è considerato il polmone verde della Terra. Non si tratta però di una mera fatalità stagionale come ha dichiarato il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, ma di un problema che ha radici ben più profonde. Nello stato carioca le chiamano queimadas, tradotto in italiano combustione o bruciare; sono pratiche legate ad un'agricoltura primitiva, principalmente utilizzata per...
MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Incendi in Amazzonia, Bolsonaro rifiuta gli aiuti del G7

L'Italia avrebbe partecipato con 5 milioni di euro. In Brasile intanto è stata aperta un'inchiesta sui roghi dolosi

LORENZO CIPOLLA
Foto Bbc
I
l capo dello Stato del Brasile Jair Bolsonaro ha rifiutato con un secco 'no' gli aiuti economici che erano stati decisi ai tavoli del G7 di Biarritz per la lotta agli incendi che dal 10 agosto stanno devastando la foresta amazzonica e per il rimboschimento a medio termine. Il 27 agosto il Canada ha offerto allo stato carioca e alla Bolivia, anche la sua parte di foresta è stata colpita dagli incendi, 15 milioni di dollari di aiuti e dei bombardieri d'acqua. Il presidente...
NEWS
Sagra paesana
TORINO

Sgominata banda dell'ammoniaca: 5 arresti

Rubavano nelle abitazioni usando uno spray per neutralizzare gli animali di guardia
La casa il giorno del rogo
FERMO

Bimba morta nel rogo in casa: madre fermata per omicidio

La donna avrebbe ucciso la figlia maggiore e abbandonato il corpo tra le fiamme per coprire le prove
L'epicentro del sisma
PUGLIA

Terremoto 3.6 nel foggiano

Due scosse di lieve entità nella notte anche in provincia di Bologna
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
VIVERE IN CITTÀ

Se vivi a Roma 254 ore all'anno le passi nel traffico

La Global card scorecard di Inrix pubblica l'analisi dei trend della mobilità e della congestione urbana in 200...
SALUTE

Il virus misterioso che spaventa la Cina

Accertata la terza vittima, 140 i nuovi casi di contagio
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
RESTAURO

Gli ambulatori delle bambole antiche

Attraverso l'artigianato tornano in vita i ricordi: botteghe specializzate in tutta Italia
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Un momento degli scontri a sud di Tripoli - Foto © Abdullah Doma per AFP
SCONTRI

Libia, fragile cessate il fuoco. L'Ue invita alla calma

Il vertice di Berlino non spegne le ostilità a sud di Tripoli
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
DAT

Fine vita, ecco come funziona la Banca dati nazionale

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sulle dichiarazioni anticipate di trattamento
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita