News BRASILE

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Colpo ai narcos: arrestato in Brasile Nicola Assisi

Blitz a Praia Grande: la primula di Grimaldi era latitante da cinque anni, arrestato anche il figlio Patrick

DM
Nel riquadro, l'ex latitante Nicola Assisi
E'
finita la latitanza di Nicola Assisi, la primula di Grimaldi che, da cinque anni, era in cima alla lista delle Forze di Polizia europee, ritenuto uno dei latitanti più pericolosi e fra i leader più influenti del narcotraffico mondiale. Il 61enne, calabrese, è stato arrestato a Praia Grande assieme a suo figlio Patrick, in una residenza sulla costa di San Paolo del Brasile dove, secondo quanto riferito, i due conducevano una vita agiata, avendo a disposizione armi,...
SABATO 06 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Brasile sotto pressione per la difesa delle foreste

Rivisti i dati sulla deforestazione, pressing internazionale sul presidente Bolsonaro a favore dell’Amazzonia

GIACOMO GALEAZZI
Deforestazione
C
ontinua la pressione politica internazionale sul problema del disboscamento dell'Amazzonia, mentre gli organismi preposti al monitoraggio della foresta tropicale, in Brasile, nelle ultime ore, hanno corretto al rialzo le cifre del fenomeno, denunciato da più parti. In particolare, il presidente francese, Emmanuel Macron, ha proposto un dialogo sulla questione tra il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, e il leader indigeno, Raoni Matuktire, amico di molte star mondiali, tra cui il...
MERCOLEDÌ 26 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Bocciata l'istanza: Lula resta in carcere

Lo ha stabilito la Corte Suprema: la richiesta era stata avanzata dopo le rivelazioni di una possibile congiura, sulla quale si indaga

DM
R
esterà in carcere, almeno per ora, Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente del Brasile e destinatario di una condanna a 12 anni per corruzione (ridotti a 8 ad aprile). Una sentenza che potrebbe essere clamorosamente rivista dopo le rivelazioni che dimostrerebbero la mancata imparzialità del giudice Sergio Moro, colui che lo aveva condannato nell'ambito del Lava Jato e che, ora, ricopre la carica di ministro della Giustizia del governo di Jair Bolsonaro. Afronte...
MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Brasile: morti per dengue in aumento del 163%

Non esiste un trattamento specifico per la questo tipo di febbre: la diagnosi precoce salva la vita

MILENA CASTIGLI
La zanzara Aedes aegypti
A
allarme dengue in Brasile, la malattia infettiva tropicale causata dal virus trasmesso da da zanzare del genere Aedes, in particolar modo la specie Aedes aegypti. Il ministero della Salute brasiliano afferma che le morti per febbre dengue negli ultimi sei mesi sono aumentate del 163% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso specificando che 366 persone sono morte a causa della malattia trasmessa dalle zanzare dal 30 dicembre all'8...
SABATO 22 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Brasile, 4 rimpasti in 5 mesi di governo Bolsonaro

Dal Sinodo alla Banca dello sviluppo economico, l’esecutivo è sempre più isolato

GIACOMO GALEAZZI
V
escovi, ambientalisti, economia solidale: Jair Bolsonaro contro tutti. Il presidente brasiliano, ha annunciato un nuovo rimpasto nel suo governo: l'attuale segretario generale della Presidenza, il generale Floriano Peixoto, dovrebbe prendere il posto di un altro generale, Juarez Cunha, alla presidenza delle Poste. “Se confermato, sarà il quarto membro del governo di Bolsonaro a lasciare l'incarico”, fa notare il quotidiano O Globo. Peixoto è il secondo...
MERCOLEDÌ 19 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Italia, il k.o. non fa male: le Azzurre passano da prime

Il Brasile passa 1-0 (Marta su rigore) ma il punteggio premia le ragazze di ct Bertolini. L'Australia ne fa 4 alla Giamaica ed è terza

DM
Italia-Brasile 0-1. Debinha a terra dopo il contrasto con Linari
I
l rigore di Marta vale la prima sconfitta ma è un k.o. indolore e non solo per i tre punti svaniti e la qualificazione comunque ottenuta da prima della classe: al cospetto di una squadra estremamente competitiva, l'Italia femminile di ct Bertolini esce a testa altissima, essendosi presentata al match con il Brasile con il passaggio agli ottavi già in tasca e uscendone con la consapevolezza che la sconfitta, nonostante un giorno in meno di riposo sulle gambe, fosse...
MARTEDÌ 11 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Brasile: contro Lula fu complotto?

The Intercepter pubblica file che proverebbero la congiura alle spalle dell'ex presidente

L.L.M
Ignacio Lula
P
otrebbe essere stato un complotto a sancire la fine politica dell'ex presidente brasiliano, Ignacio Lula da Silva. Lo dimostrebbe la mole di documenti riservati, mail, discussioni via chat, foto e video pubblicati da The intercept, il sito di notizie fondato da Glenn Greenwald, l'uomo che aiutò Edward Snowden a svelare il sistema di sorveglianza globale messo in piedi dall'intelligence degli Stati Uniti. I documenti Secondo l'inchiesta l'attuale ministro...
SABATO 01 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Tagli all'istruzione: il Brasile si mobilita

Studenti contro Bolsonaro in oltre 200 città: momento nero per l'esecutivo

GIACOMO GALEAZZI
Studenti manifestano in Brasile
S
i estende a macchia d’olio la protesta degli studenti brasiliani contro i tagli alle risorse per la pubblica istruzione annunciati dal governo di Jair Bolsonaro. Da due settimane si svolgono manifestazioni con decine di migliaia di partecipanti in tutto il Brasile. I cortei si sono svolti in maniera violenta soprattutto a Brasilia dove ci sono stati arresti e tafferugli tra dimostranti e polizia. Il ministero della Pubblica istruzione ha rilasciato una dichiarazione per incoraggiare i...
MARTEDÌ 14 MAGGIO 2019, IN TERRIS

"Mamma la polizia!": arrestato il pappagallo-palo

Insieme al proprietario: uno spacciatore di Teresina, città nello Stato brasiliano del Piauì

MILENA CASTIGLI
Il pappagallo arrestato
I
ncredibile ma vero: la polizia brasiliana ha arrestato un pappagallo. Ma non si tratta di un volatile qualunque, bensì di un pennuto il cui proprietario - uno spacciatore di Teresina, città nello Stato brasiliano del Piauí - gli aveva insegnato a fare da "palo". "Mamma la polizia!" Il pappagallo è stato sequestrato dalla polizia in un covo gestito da una coppia di spacciatori di crack che gli avevano insegnato ad allertarli...
SABATO 04 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Screzi con De Blasio: Bolsonaro non va a New York

Il presidente brasiliano non ritirerà il riconoscimento il prossimo 14 maggio perché "persona non benvenuta"

MATTIA DAMIANI
Jair Bolsonaro
N
on andrà più a New York Jair Bolsonaro, il presidente brasiliano che, il prossimo 14 maggio, era atteso dal riconoscimento come "Persona dell'anno". Bolsonaro, infatti, ha depennato l'appuntamento nella Grande mela dalla sua agenda a quanto pare per dissensi con il sindaco cittadino, Bill De Blasio, del quale il sito del Folha de S. Paulo cita alcune "resistenze" e anche "attacchi deliberati" nei confronti del previsto ospite il quale, pur a...
NEWS
NERA

Lancia la figlia di 16 mesi dal balcone, poi tenta suicidio

Ancora poco chiaro il movente che ha spinto l'uomo al tragico gesto
Giornalismo
IL CASO

Caso Mihajlovic-Zazzaroni. Il confine scivoloso fra professione e amicizia

La difficile battaglia del mister, le scuse del giornalista: i complessi corollari di un dramma che diventa polemica
La sindaca Chiara Appendino
PIEMONTE

Torino, Appendino "licenzia" il vice sindaco

Per Guido Montanari fatali i contrasti sul Salone dell'Auto
Il Presidente Sergio Mattarella tra gli scuot
QUIRINALE

Mattarella: "Sottolineate la bellezza della condizione umana"

Il capo dello Stato agli scout: "Vivere insieme serenamente fa vivere meglio tutti"
MOBILE

Huawei investe in Italia: "Tre miliardi in tre anni"

Il colosso cinese pronto al piano europeo. Miao (Ceo Italia): "Previsti oltre 1000 posti di lavoro diretto"
Il Castello Aragonese ad Ischia
EVASIONE FISCALE

Ischia: sequestrato il Castello Aragonese

Due militari delle Fiamme Gialle in servizio a Napoli accusati di corruzione
Un momento delle esequie di Alessio, ieri a Vittoria
LOTTA ALLA MAFIA

La parte buona di Vittoria contro i boss

Il Prefetto Dispenza a In Terris: "Vittoria non merita di essere ostaggio dei criminali"
Luca Traini, il secondo da destra
GIUSTIZIA

Traini, la Cassazione gli nega i domiciliari

L'uomo resterà nel carcere di Montacuto di Ancona
Militari dell'Esercito
PARLAMENTO

Verso l'approvazione dei sindacati militari

Domani la proposta di legge in commissione Difesa. M5s: "Anche la Lega d'accordo, siamo soddisfatti"
Diploma di laurea
RAPPORTO ANNUALE

Istat: cresce il numero di chi abbandona gli studi

Italia prima per ‘neet’, i giovani di 15-29 anni non occupati e non in formazione
INDAGINE

Arresti e sequestri fra i militanti di estrema destra

Operazione coordinata dalla Digos di Torino, in manette Fabio Del Bergiolo
Domenico “Mimmo” Massari e Deborah Ballesio
FEMMINICIDIO

Savona: si è costituito Domenico Massari

Aveva sparato all’ex moglie, Deborah Ballesio, uccidendola mentre lei era a un karaoke
Salvini incontra le parti sociali al Viminale, alla sua sx Siri e Durigon
VIMINALE

"Vogliamo fare la manovra ad agosto"

Lo dice il vicepremier Salvini alle parti sociali, alle quali l'ex sottosegretario Siri illusta la flat tax
Ragno vedova nera
ITALIA

Incubo vedova nera: cosa c'è da temere

A Barletta un uomo salvato in extremis dopo la puntura del ragno. L'esperto: "Estate a rischio"
Il duomo di Benevento
OFFERTA CULTURALE

Benevento, aperta una nuova sala nel Museo diocesano

Lo spazio è stato pensato per offrire un ampio patrimonio artistico
Maria Elena Boschi e Paola Taverna

Che confronti

La vicenda annosa, tutta italiana, di un numero esteso di giovani disoccupati, che però non sono in grado di...