News BOSS

VENERDÌ 13 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014

MILENA CASTIGLI
Dia
P
rosegue senza soste la battaglia delle Forze dell'Ordine ai gruppi malavitosi. Stamattina a Cosenza un'operazione congiunta di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza ha inferto un duro colpo ai due principali clan di 'ndrangheta operanti a Cosenza, i cosiddetti "italiani" e "zingari". Inoltre, è stato eseguito un provvedimento di fermo - emesso dalla Dda di Catanzaro - nei confronti di 18 soggetti. Le accuse contestate sono, a vario...
MARTEDÌ 05 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Blitz contro la rete di fiancheggiatori di Messina Denaro

Diciassette arresti in diversi comuni del trapanese

MILENA CASTIGLI
Una delle masserie perquisite
S
i stringe il cerchio attorno a Matteo Messina Denaro, detto U siccu («il magro»), tra i latitanti di Cosa Nostra più ricercati al mondo. La Direzione distrettuale antimafia di Palermo ha infatti disposto nuovi controlli e stamattina gli investigatori hanno passato al setaccio abitazioni, casolari di campagna e aziende in diversi comuni della provincia di Trapani al fine di colpire la rete di fiancheggiatori che protegge la latitanza del boss. 17...
MERCOLEDÌ 09 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Una civiltà di morte che calpesta i diritti di Dio

"Convertitevi": 25 anni fa il grido di Papa Giovanni Paolo II contro gli uomini d'onore

FABIO BERETTA
Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi
C
hi "ama la vita", chi "dà la vita", come il popolo del Sud Italia, "non può vivere sempre sotto la pressione di una civiltà della morte". Sono passati venticinque anni da quando Giovanni Paolo II, oggi santo, pronunciava queste parole nell'incantevole scenario della Valle dei Templi di Agrigento. Un messaggio, quello del Pontefice polacco, che arrivava al termine della sua visita pastorale in Sicilia, destinato ad entrare nella storia: per...
MERCOLEDÌ 22 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Salma di Riina tumulata. Nessun funerale

Ad accompagnare il feretro alcuni parenti. Il prete ha dato una benedizione

REDAZIONE
F
inisce a Corleone la storia terrena di Totò Riina, capo dei capi di Cosa Nostra. Ma senza funerale. Il boss è stato tumulato nel cimitero del paese dove nacque ottantasette anni fa. Presenti i parenti, la moglie vestita a lutto e tre dei quattro figli (il primogenito, Giovanni, è detenuto). Il sacerdote, parroco della chiesa di Maria Santissima delle Grazie di Corleone, ha benedetto la salma. Il carro funebre è partito ieri da Parma ed è stato fatto...
MARTEDÌ 23 MAGGIO 2017, IN TERRIS

Per non dimenticare Capaci

MONS. MICHELE PENNISI
Per non dimenticare Capaci
È un chiaro segno dei tempi che dopo 25 anni dalla strage di Capaci in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, sua moglie e gli uomini della scorta, l’invito a non dimenticare provenga nella arcidiocesi di Monreale dalla collaborazione stretta tra la Comunità Ecclesiale di Capaci e un’associazione laica come Addiopizzo. Nel luogo in cui avvenne la strage sono organizzati degli eventi con la partecipazione di artisti e giornalisti e con la presenza di delegazioni provenienti...
LUNEDÌ 22 MAGGIO 2017, IN TERRIS

Omicidio di mafia a Palermo: freddato alla Zisa il boss Giuseppe Dainotti

Il capoclan, condannato a 30 anni, è stato scarcerato nel 2014. I killer lo avrebbero affiancato mentre andava in bicicletta, sparando un colpo di pistola alla testa

REDAZIONE
Omicidio di mafia a Palermo: freddato alla Zisa il boss Giuseppe Dainotti
Torna a scorrere il sangue per le strade di Palermo, dove il boss Giuseppe Dainotti, 67 anni, è stato ucciso a colpi di pistola da ignoti sicari, probabilmente arrivati a bordo di un motorino. Il capoclan, condannato all'ergastolo ma scarcerato nel 2014, era in sella alla sua bicicletta in via D'Ossuna, strada del quartiere popolare della Zisa: secondo quanto riportato, l'uomo sarebbe stata affiancato dai killer e freddato con un colpo alla testa. Immediato l'allarme di alcuni residenti che,...
LUNEDÌ 12 DICEMBRE 2016, IN TERRIS

Camorra, sparatoria a Scampia: un morto e un ferito grave

L'obiettivo dei killer era un pregiudicato considerato un boss del clan Vanella Grassi

FRANCESCO VOLPI
Camorra, sparatoria a Scampia: un morto e un ferito grave
Agguato di camorra nel pomeriggio di domenica a Scampia, uno dei quartieri periferici più degradati di Napoli. Il bersaglio della sparatoria era un pregiudicato napoletano di 30 anni, Francesco Angrisani, considerato un esponente di spicco del clan dei 'Vanella Grassi'. I killer hanno sparato all'impazzata in via Labriola, nel lotto G, poco prima delle 15, senza lasciare scampo ad Angrisani che è morto immediatamente. Uno dei proiettili ha però raggiunto al petto un altro giovane, Antonio...
GIOVEDÌ 01 DICEMBRE 2016, IN TERRIS

Rosarno, catturato il boss della 'Ndrangheta Marcello Pesce

Figlio di Rocco Pesce e nipote del defunto boss Giuseppe Pesce, era inserito nell'elenco dei latitanti pericolosi stilato da Ministero dell'Interno e il suo nome figurava negli atti giudiziari a partire dagli anni novanta

AUTORE OSPITE
Rosarno, catturato il boss della 'Ndrangheta Marcello Pesce
E' stato arrestato il noto boss della 'Ndrangheta, Marcello Pesce, meglio conosciuto come "U Ballerinu", ricercato da tempo per reato di associazione di stampo mafioso. A darne la notizia è la Polizia di Stato che ha pubblicato un post sul suo profilo Twitter. Le manette per Pesce sono scattate nella città di Rosarno, lo stesso paese dove era nato il 12 marzo del 1964. Figlio di Rocco Pesce e nipote del defunto boss Giuseppe Pesce, Marcello era inserito nell'elenco dei latitanti pericolosi...
MARTEDÌ 15 MARZO 2016, IN TERRIS

PIZZO SUI CANTIERI A BARI: 23 ARRESTI NEL CLAN PARISI

Savinuccio era stato arrestato la scorsa settimana dai militari dell’Arma per estorsione dopo anni di carcere finiti lo scorso gennaio

MILENA CASTIGLI
PIZZO SUI CANTIERI A BARI: 23 ARRESTI NEL CLAN PARISI
Colpo grosso della Polizia di Stato alla malavita pugliese. È stata eseguita stamattina un'ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di 23 persone che farebbero parte del clan del boss Savinuccio Parisi, anche lui tra i destinatari del provvedimento. L'ordinanza è stata emessa dal gip del Tribunale di Bari su richiesta della Dda, la Direzione distrettuale antimafia, l'organo delle procure della Repubblica a cui viene demandata la competenza sui procedimenti relativi ai reati di...
VENERDÌ 02 OTTOBRE 2015, IN TERRIS

CATANZARO: SEQUESTRATI 1,5 MILIONI DI EURO A DUE BOSS DELLA 'NDRANGHETA

Dalle indagini dei finanziari è emersa una "netta sproporzione" tra "redditi dichiarati e beni acquistati"

REDAZIONE
CATANZARO: SEQUESTRATI 1,5 MILIONI DI EURO A DUE BOSS DELLA 'NDRANGHETA
Beni per un valore di circa un milione e mezzo di euro sono stati sequestrati dal nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Catanzaro nei confronti di due persone, ritenute al vertice della 'ndrina Gallelli/Gallace di Guardavalle (Catanzaro). Si tratta di Vincenzo Gallelli capo dell'omonima 'ndrina attiva a Badolato e dintorni, e Vincenzo Gallace capo della locale di Guardavalle. Dalle indagini dei finanziari, è emersa una "netta sproporzione" tra "redditi dichiarati e beni...
NEWS
Migrante
AMERICA LATINA

Al via la campagna quaresimale della Fraternità 2020

Aiuto ai migranti, difesa della vita e riconciliazione nazionale i temi centrali
IMPRESE

Così l'Italia inventa vie d'uscita dalla crisi

Boom di brevetti industriali. Tre regioni creano il 60% delle innovazioni produttive di tutta Europa
SALUTE

L'intelligenza artificiale scopre un "super antibiotico"

E' stato chiamato "halicin" in omaggio al supercomputer Hal 9000 del film "2001: Odissea nello spazio"
MARE

Ecco perché le sardine si stanno rimpicciolendo

Fedagripesca-Confocoperative ha presentato la prima mappa delle anomalie nel Mediterraneo
Firenze
CORONAVIRUS

Primo caso a Firenze: l'uomo era tornato da Singapore

Positivi sia la turista di Bergamo in vacanza a Palermo, sia un medico italiano a Tenerife
Giuseppe Conte e Attilio Fontana
CORONAVIRUS

Conte: "Un ospedale non ha seguito il protocollo favorendo il contagio"

Fontana: "Quella del Premier è un'idea irricevibile e per certi versi offensiva"
Donald Trump all'arrivo in India
VISITA DI STATO

Trump in India: visita il Taj Mahal, Agra e Delhi

"L'America ama l'India, l'America rispetta l'India" ha detto il presidente Usa
Nel riquadro, Walter Ricciardi

"Abbiamo imparato dalla Sars: l'epidemia non deve diventare pandemia"

A Interris.it il consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi promuove lo stop vaticano agli eventi affollati in...
Mascherine in piazza San Pietro, Roma
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, la risposta del Vaticano all'epidemia

Dispenser igienizzanti e chiusura di luoghi affollati, ma l'udienza del Papa non salta. Messe a porte chiuse in Lombardia
DANNI ECONOMICI

"Recessione per effetto della pandemia"

Sos per le ricadute del coronavirus. Le rilevazioni sui consumi e sull'export

Germania, auto contro corteo di carnevale: ecco cosa è successo

La Polizia non ha riferito se si sia trattato di un incidente o di un atto premeditato
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, un'altra vittima in Lombardia

Stanno ritornando gli Italiani respinti alle Mauritius. Ricoverato un autista italiano in Francia
Il ministro dell'Interno del Governo di accordo nazionale libico, Fathi Bashagha
DOSSIER LIBICO

Libia, i contorni di un conflitto sempre più politico

I contrasti fra il governo e le milizie nell'area potrebbero favorire Haftar?
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il bilancio delle vittime in Italia

Lo ha riferito il capo della Protezione Civile: è un uomo di 88 anni. Volo Alitalia bloccato alle Mauritius
Julian Assange
LONDRA

Caso Assange, al via le udienze per l'estradizione negli Usa

Il fondatore di Wikileaks è inseguito da Washington fin dal 2010
Papa Francesco
QUARESIMA

"Chi crede alle menzogne del diavolo vive l'inferno sulla terra"

Il messaggio del Papa prepara i fedeli alla Pasqua sul tema: "Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con...