News BOLOGNA

SABATO 10 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Trovato un ordigno bellico della II guerra mondiale

Le operazioni di bonifica in programma domenica 18 novembre a partire dalle 7 del mattino

MILENA CASTIGLI
Particolare della
U
n ordigno bellico di circa 100 libbre, risalente alla seconda guerra mondiale (1939-45), è stato ritrovato oggi a Rastignano, alle porte di Bologna. Il sindaco Virginio Merola ha firmato l'ordinanza per dare avvio alle necessarie operazioni di bonifica. Brillamento Le operazioni - in programma domenica 18 novembre a partire dalle 7 del mattino - prevedono l'evacuazione di circa 1.600 persone nella cosiddetta "danger zone" sul territorio...
DOMENICA 14 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Il Papa: "Non rassegniamoci alla follia del terrorismo"

Il Santo Padre ha scritto una lettera a mons. Zuppi per l'apertura dell'incontro "Ponti di pace"

REDAZIONE
S
i apre oggi a Bologna l’Incontro internazionale “Ponti di Pace”, iniziativa organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio e che raccoglie nella città felsinea centinaia di leader religiosi di tutto il mondo ed esponenti della cultura e della società civile. L'appuntamento di questo pomeriggio si è aperto con la lettera di Papa Francesco inviata per l'occasione a monsignor Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna.  La lettera Il Santo...
SABATO 13 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Conte: "Convincerò gli interlocutori europei"

Bagno di folla per il premier che ha partecipato all'ottava edizione della campagna "Io non rischio"

REDAZIONE
Giuseppe Conte in una foto di repertorio
G
iuseppe Conte si è recato oggi a Bologna per partecipare all'ottava edizione dell'iniziativa "Io non rischio" organizzata per favorire la prevenzione contro i terremoti ed essere più consapevoli dei rischi naturali. Bagno di folla per il premier che ha stretto mani e firmato autografi. Il premier ha incontrato i volontari del Dipartimento Protezione Civile impegnati nella campagna di sensibilizzazione, ringraziandoli per il loro indispensabile...
MARTEDÌ 25 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Omicidio Balboni, confessa un 16enne

Il ragazzo avrebbe ammesso di aver ucciso il suo coetaneo, ritrovato qualche ora fa in un pozzo

REDAZIONE
Il giovane Giuseppe Balboni, ucciso e gettato in un pozzo
C'
è una confessione per l'omicidio di Giuseppe Balboni, il sedicenne rinvenuto privo di vita all'interno di un pozzo a Tiola di Castello di Serravalle, in provincia di Bologna. Un ragazzo, coetaneo della vittima, avrebbe rivelato agli inquirenti, nel corso di un lungo interrogatorio, di aver utilizzato la pistola del padre per uccidere Giuseppe anche se, al momento, non è ancora chiaro il movente. Secondo le prime ricostruzioni, il 16enne (ritrovato nella cisterna, profonda...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Frode fiscale internazionale: 16 indagati

Sequestrati beni mobili e immobili per quasi 25 milioni di euro

MILENA CASTIGLI
L
a Guardia di Finanza di Bologna ha scoperto una maxi organizzazione operante nel campo della frode fiscale. Il gruppo utilizzava prestanome per strutturare e gestire catene societarie, costituite da società italiane, altre "esterovestite" (con sede fittizia in Gran Bretagna, ma realmente operanti a Bologna) e altre, tramite l'interposizione di fiduciarie estere, situate in Paesi 'off shore', come Isole Vergini Britanniche e Panama. Labirinto Un labirinto...
DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Roma k.o. a Bologna: ora è crisi

La squadra di Di Francesco affonda sotto i colpi di Mattiello e Santander. Vincono Napoli, Lazio e Udinese

MASSIMO CICCOGNANI
Bologna-Roma 2-0. La rassegnazione dei giallorossi - Foto © Twitter
L
a Roma perde ancora ed entra ufficialmente in crisi. Lascia altri tre punti a Bologna consegnandosi a un avversario che non è il Real Madrid, ma assai modesto che quantomeno ha messo nei novanta e passa minuti di gioco, cuore e carattere. Quello che è mancato alla Roma, impalpabile, altra prestazione incolore, senza neppure uno spunto per poter recriminare. Vince il Bologna anzi, stravince. Non che d'improvviso quella di Pippo Inzaghi sia diventata la squadra regina...
MARTEDÌ 07 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Inferno A14, Conte incontra i feriti

Identificata la vittima, è un vicentino di 42 anni. Il premier all'ospedale Maggiore: "Serve prevenzione"

FRANCESCO VOLPI
Il premier Conte con il giovane poliziotto Riccardo Muci
L'
autostrada A14 prova a tornare alla normalità dopo l'incidente che ha provocato l'esplosione di un'autocisterna all'altezza di Borgo Panigale (Bo). Questa mattina il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha riferito che "sono riaperte una carreggiata dell'A14 a doppio senso di marcia e la direzione Sud della Tangenziale. Dopo la tragedia è una prima risposta, importante anche se parziale, per rendere più fluido il traffico. Ora la verità...
LUNEDÌ 06 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Autocisterna esplode in tangenziale

Le autorità hanno comunicato che una persona è morta, altre 70 ferite. Parzialmente crollato ponte raccordo A1-A14

ANGELA ROSSI
Autocisterna esplode a Borgo Panigale, nella zona periferica di Bologna
U
n violento incendio, poco prima delle 14, è scoppiato in zona Borgo Panigale, alla periferia di Bologna. Secondo le prime informazioni, un tir che probabilmente trasportava materiale infiammabile, è rimasto coinvolto in un'incidente stradale con una serie di esplosioni a catena che hanno coinvolto anche altri mezzi. Al momento, il bilancio provvisorio dell'incidente, parla di 1 morto e di oltre 70 persone ferite che sono state soccrose dal personale medico...
GIOVEDÌ 02 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Chi ha compiuto la strage di Bologna? Scontro in Aula

Frassinetti (FdI) nega la matrice neofascista: il centrosinistra insorge, ma tanti studiosi seguono piste alternative

REDAZIONE
Lapide in ricordo della strage di Bologna
L
a Camera dei Deputati si è trasmormata stamattina in qualcosa di simile a un saloon del far west. Ad accendere la miccia dello scontro, dopo il minuto di silenzio per ricordare le vittime della strage di Bologna, l'intervento della deputata Paola Frassinetti (FdI), la quale si è fatta interprete di un sentimento diffuso presso molti storici, giornalisti e gente comune, ossia che la matrice neofascista dell'attentato sia per nulla scontata, nonostante le sentenze passate in...
GIOVEDÌ 02 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Mattarella: "Matrice neofascista, ma restano zone d'ombra"

Lettera del capo dello Stato per i 38 anni dall'esplosione in cui persero la vita 85 persone

REDAZIONE
Orologio della stazione di Bologna
S
trage di Bologna. A 38 anni da quel colpo inferto alla società civile italiana, in cui per una bomba alla stazione morirono 85 persone, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha scritto una lettera nella quale sostiene che "i processi giudiziari sono giunti fino alle condanne degli esecutori, delineando la matrice neofascista dell'attentato. Le sentenze hanno anche individuato complicità e gravissimi depistaggi. Ancora restano zone d'ombra da...
NEWS
Una foto di Mattia Torre sui social network
CULTURA

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Famoso per aver scritto la serie tv di culto “Boris”, era malato da tempo
Un'immagine del Santuario di Lourdes
PELLEGRINAGGI

La diocesi del Papa in viaggio verso Maria

Pellegrinaggio mariano a Lourdes dal 26 al 29 agosto organizzato dal Vicariato
Palazzo Chigi
POLITICA

Orsina: "Alleanza Pd-M5s? Ecco quando potrebbe avvenire"

Il direttore della School of Government della Luiss analizza gli scenari a Palazzo Chigi e dintorni: "Situazione...
GRECIA

Terremoto in Grecia, paura ad Atene

Il sisma, di magnitudo 5.3, ha bloccato molti in ascensore
Per il 91% degli italiani, le recensioni di TripAdvisor sono attendibili
OCCHIO AL WEB

Recensione negativa per TripAdvisor

Il Consiglio di Stato ha multato la nota community di recensioni online
Bossoli
CAMORRA

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano