News BIOTESTAMENTO

SABATO 09 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Eluana Englaro, il caso che divise l'Italia

Dieci anni fa la giovane moriva, chiudendo una vicenda fatta di dibattiti e battaglie che segnò indelebilmente il Paese

MATTIA DAMIANI
Eluana Englaro
L
a sua vita cambiò in un istante, proprio nel momento in cui i suoi sogni aveva iniziato ad accarezzarli, a costruirli, a cercare di renderli reali. Eluana Englaro quella vita lì non la concepiva, suo padre Beppino lo ha ripetuto tante volte: 17 lunghissimi anni vissuti in stato vegetativo, dopo quel tragico incidente stradale che aveva cambiato tutto e subito, già dal momento dell'impatto. Quelle cure, secondo la famiglia, la ragazza le considerava "un inutile...
MERCOLEDÌ 28 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Gasparri: "Difendere le radici cristiane con l'azione politica"

Il vicepresidente del Senato: "Biotestamento e unioni civili leggi da rivisitare"

FEDERICO CENCI
Maurizio Gasparri
T
ra i tanti temi che stanno caratterizzando la campagna elettorale in corso, non manca la presenza di quelli cosiddetti “etici”. L’approvazione delle leggi sulle unioni civili e sul Biotestamento, nel corso dell’ultima legislatura, ha reintrodotto il dibattito in ambito cattolico sui principi non negoziabili. In Terris ha intervistato il senatore Maurizio Gasparri, di Forza Italia, il quale intende proseguire le battaglie parlamentari contro le adozioni gay e contro le...
MERCOLEDÌ 14 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Niente assoluzione per Marco Cappato

Per i giudici di Milano la materia merita l'analisi della Corte Costituzionale

REDAZIONE
Marco Cappato
L
a questione di Marco Cappato finisce alla Consulta. La Corte d'Assise di Milano ha deciso che la materia merita l'analisi della Corte Costituzionale. Accolta quindi la richiesta che l'aggiunta Tiziana Siciliano aveva avanzato in seconda battuta. La sua prima richiesta, infatti, era l'assoluzione per il leader radicale. Ma in seconda istanza la magistrata aveva chiesto l'eccezione di illegittimità costituzionale. La Consulta è dunque chiamata...
MARTEDÌ 06 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Unioni civili e Dat: le proposte per cancellarle

Le candidate di centrodestra Roccella e Tarzia promettono interventi sui temi sensibili

REDAZIONE
Roccella e Tarzia
P
er gli ultimi due governi di centrosinistra si tratta di "leggi di civiltà". Ma i tanti detrattori delle leggi sulle unioni civili e sul Biotestamento sono di tutt'altro avviso. Ne dà prova l'acceso dibattito che ha accompagnato il percorso di approvazione di queste due misure. Interpreti dell'insofferenza di larghe fette della popolazione italiana sono diversi esponenti di centrodestra presenti in Camera e Senato. Roccella: "Cancellare le unioni...
LUNEDÌ 05 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Primo caso di "morte assistita" in Italia

Patrizia Cocco era malata di Sla dal 2012

ANGELA ROSSI
Patrizia Cocco © Facebook
P
atrizia Cocco, 50 anni nei prossimi giorni, ha scelto di mettere fine alla sua vita confermando davanti ai medici la volontà di spegnere il respiratore che la teneva in vita.  Il primo caso in Italia Si tratta del primo caso di morte assistita in Italia dall'entrata in vigore della nuova legge sul biotestamento, il 31 gennaio scorso. Malata di Sla (Sclerosi laterale amiotrofica) dal 2012, Patrizia è morta nella sua casa di Nuoro dopo aver manifestato per quattro...
GIOVEDÌ 01 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Biotestamento al via nella confusione

I registri sono stati attivati in soli 253 Comuni su oltre 8mila

IGNAZIO STATUARIO
Sportello per il Biotestamento
I
l Biotestamento è entrato in vigore ieri, 31 gennaio 2018. Ma in molte città la situazione è ancora tutt'altro che chiara. Il registro è attivo soltanto in 253 Comuni su oltre 8mila. Sono dunque una minoranza le città in cui è già possibile rivolgersi agli sportelli ad hoc per consegnare le proprie Disposizioni anticipate di trattamento (Dat), altrove è caos, tra chi invece attende istruzioni dal Ministero e chi dalla...
GIOVEDÌ 01 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

L'eutanasia omissiva è entrata in vigore

STEFANO OJETTI
Biotestamento
A
d un’attenta  lettura della legge sulle Dat entrata ieri in vigore, non si possono non riscontrare alcune criticità di possibili derive eutanasiche. La prima riguarda l’idratazione e l’alimentazione artificiali considerate come trattamenti sanitari che altre comunità scientifiche al contrario ritengono terapie di sostegno (sono considerati trattamenti sanitari la nutrizione artificiale e l'idratazione artificiale, in quanto somministrazione, su...
MERCOLEDÌ 31 GENNAIO 2018, IN TERRIS

"Incivile uno Stato che uccide i disabili"

L'ex ministro Antonio Guidi: "Così si regredisce alla cultura della rupe tarpea"

FEDERICO CENCI
Antonio Guidi
I
l cielo sopra Londra torna ad assumere una tinta più plumbea del solito. Sei mesi dopo la morte del piccolo Charlie Gard, a un altro bambino, contro il volere dei propri genitori, stanno per essere staccate le spine che lo tengono in vita. Prima i medici del King’s College Hospital, dove è ricoverato, e poi l’Alta Corte britannica hanno deciso: il “miglior interesse” per Isaiah Haastrup, di appena undici mesi, affetto da un grave danno...
SABATO 20 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Gesualdi, Don Milani e il “biotestamento”

Morto di Sla uno dei primi 6 allievi della Scuola di Barbiana. Oggi celebrati i funerali

GIUSEPPE BRIENZA
Michele Gesualdi
È
morto l’altro ieri pomeriggio nella sua abitazione di Calenzano, in provincia di Firenze, al termine del degenerare di una malattia grave come la Sclerosi laterale amiotrofica (Sla) e di una vicenda amara di strumentalizzazione politica uno dei primi allievi del noto Priore di Barbiana Don Lorenzo Milani (1923-1967). I funerali di Michele Gesualdi (1943-2018), già presidente della provincia di Firenze a guida centrosinistra (1995-2004), si sono tenuti oggi a mezzogiorno a Barbiana,...
GIOVEDÌ 18 GENNAIO 2018, IN TERRIS

E' morto Michele Gesualdi, l'allievo di don Milani

Ex presidente della Provincia di Firenze, è stato un sostenitore della legge sul biotestamento. Aveva 74 anni

REDAZIONE
Michele Gesualdi
E'
morto, nella sua casa di Calenzano, l'ex presidente della Provincia di Firenze Michele Gesualdi. Allievo di don Milani e, in passato, dirigente della Cisl, il politico 74enne sarà ricordato come fautore della legge sul testamento biologico, battaglia da lui sostenuta fino alle ultime discussioni in Parlamento: risale a marzo scorso, infatti, una lettera indirizzata alla Camera e al Senato nella quale invocava l'accelerazione dell'iter legislativo. Una missiva che, a...
NEWS
Il gioco dei rulli
ROMA

Grave incidente per un concorrente di "Ciao Darwin"

L'uomo rischia la paralisi, il cugino: "Hanno continuato a registrare". Trasmissione spostata al 3 maggio per...
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
L'Ilva di Taranto
ILVA

Si dimettono i commissari straordinari

Lettera recapitata al Mise. Di Maio: "Grazie per il lavoro svolto, inizia fase due"
Luigi Di Maio
25 APRILE

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"
Simbolo Eurostat
COMUNITÀ EUROPEA

Eurostat: debito in crescita nel 2018

Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017
Una delle chiese attaccate
SRI LANKA

Stragi di Pasqua: l'Isis rivendica

La notizia diffusa dall'agenzia Amaq. Sale a 310 morti il bilancio delle vittime, 40 gli arresti. Ieri nuova esplosione a...