News BENITO MUSSOLINI

LUNEDÌ 29 APRILE 2019, IN TERRIS

Servizio del Tgr su Predappio: è caos

Polemiche sulla modalità con cui è stata documentata una manifestazione di nostalgici del Duce

DANIELE VICE
Una manifestazione di nostalgici
F
a discutere il servizio del Tgr Rai dell'Emilia-Romagna sulla celebrazione a Predappio dei 74 anni dalla morte di Benito Mussolini (28 aprile 1945) da parte di un gruppo di nostalgici. Le modalità di realizzazione del pezzo video, la visibilità ai protagonisti della manifestazione, senza dare spazio a voci contrarie, hanno fatto esplodere la polemica.  "Irritazione" L'amministratore delegato Rai, Fabrizio Salini, ha espresso "profonda...
MERCOLEDÌ 19 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Babbo Natale a testa in giù, come Mussolini

A Pozzuoli un pupazzo "reo" di fare il saluto romano finisce come a piazzale Loreto

REDAZIONE
Babbo Natale a testa in giù
L
o scempio di piazzale Loreto rivive in provincia di Napoli, a Pozzuoli, fortunatamente solo in forma di discutibile ironia. La sezione locale di Potere al Popolo, partito che alle scorse elezioni politiche ha di poco superato la soglia dell'1 per cento, come riporta Il Giornale si è ribellata su Facebook a un Babbo Natale luminoso perché colpevole di fare una posa che ricorda il saluto romano. “Pozzuoli mostra il suo spirito antifascista ribellandosi al Babbo Natale...
VENERDÌ 22 GIUGNO 2018, IN TERRIS

L'ombra inglese sui misteri d'Italia

Il saggista Giovanni Fasanella: "Britannici da sempre interessati al nostro Paese"

FEDERICO CENCI
Il leone inglese
C'
è chi l'ha definita "la perfida Albione", attribuendole spregiudicatezza politica. Il poco lusinghiero modo di chiamare la Gran Bretagna fu molto in voga in Italia durante il fascismo. E al Ventennio risale il motto "Dio stramaledica gli inglesi". Evidentemente i rapporti tra Roma e Londra all'epoca del Duce divennero, almeno da un certo punto, tutt'altro che idilliaci. Ma le ruggini risalgono a ben prima dell'avvento del fez nel Belpaese. Ci sarebbe...
VENERDÌ 27 APRILE 2018, IN TERRIS

Gioco choc per bimbi: bastonate al fantoccio di Mussolini

Antifascisti rievocano piazzale Loreto a Macerata, coinvolgendo i più piccoli in una macabra pignatta

SIMONE PELLEGRINI
Fantoccio di Mussolini a Macerata
C
ome contribuire a rendere la società di domani ancora più violenta e carica di livore? Semplice: educando all'odio le giovani generazioni. Così come hanno pensato di fare alcuni militanti antifascisti di un centro sociale e di una palestra popolare a Macerata, in occasione dei festeggiamenti per il 25 aprile. La città marchigiana, che a febbraio ha occupato le pagine dei giornali per il brutale omicidio di Pamela, per il raid di Luca Traini e...
SABATO 18 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Viaggio nell'Italia nostalgica

Dal mausoleo intitolato a Graziani al busto di Lenin: fascismo e comunismo scolpiti in pietra

FEDERICO CENCI
Busto di Lenin a Cavriago (Re) e mausoleo intitolato a Rodolfo Graziani ad Affile (Rm)
“A
ddatornà Baffone” sospira ancora qualche vecchio fanatico comunista riferendosi a Stalin. “Quando c’era lui…” è invece il motivetto sulla bocca dei nostalgici del Duce d’Italia, Benito Mussolini. Al di là dei modi di dire, il ricordo malinconico dei protagonisti delle grandi ideologie totalitarie del Novecento si traduce spesso, in Italia, in polemiche e risse intorno a nomi di strade, a monumenti ed effigi. Nulla a che vedere con la...
GIOVEDÌ 14 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

DDL FIANO: I GADGET FASCISTI DIVENTANO REATO?

FEDERICO CENCI
DDL FIANO: I GADGET FASCISTI DIVENTANO REATO?
In Italia sta per cominciare una nuova e innovativa fase di resistenza al fascismo. Poco a che vedere con la guerra civile che insanguinò il Belpaese tra il 1943 e il 1945. Stavolta non ci saranno partigiani con il fazzoletto rosso al collo e con i fucili puntati, ma le manette pronte a scattare per chiunque richiami “pubblicamente la simbologia o la gestualità” del fascismo o del nazismo. Fino a due anni di carcere Le pene, che si aggravano di un terzo se la propaganda sarà commessa...
MERCOLEDÌ 13 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Legge contro la propaganda fascista: la Camera approva

Passa il ddl Fiano tra le polemiche, a rischio negozi di souvenir nostalgici. Fratelli d'Italia: "Legge delirante"

MATTIA SHERIDAN
Legge contro la propaganda fascista: la Camera approva
Alla riapertura dopo la pausa estiva, la Camera ha approvato ieri il ddl Fiano che introduce il reato di propaganda fascista. Il voto è passato con 261 sì, 122 no e 15 astenuti. Ora il testo passa in Senato, dove l'approvazione resta un'incognita per via dei numeri più incerti della maggioranza. Proteste di Fratelli d'Italia Visto l'acceso dibattito sul testo che ha attraversato l'estate, prevedibili le contestazioni al momento del voto in aula. Contrari centrodestra e Movimento 5...
NEWS
Il Palazzo del Viminale
CENSIMENTO

Dal Viminale la circolare sugli insediamenti rom

Pubblicato il testo mandato ai prefetti, fra due settimane il vertice sulla situazione
Il Teatro Marcello
ROMA

Riapre il percorso pedonale del Teatro di Marcello

L'intervento di messa in sicurezza è stato promosso da Roma Capitale
PIEMONTE

Torino, sequestrati 2,6 milioni di giocattoli pericolosi

L'indagine ha evitato l'ingresso nel mercato dei beni dannosi per i bambini
Martello
COCCAGLIO | BRESCIA

Tenta di uccidere a martellate moglie e figlia

L'uomo, un 59enne, è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri
Ponte Morandi a Genova
GENOVA

Ponte Morandi: "Problemi di sicurezza già da 10 anni"

Lo rivela il rapporto commissionato da Atlantia riportato dal "Financial Times"
Anziano in cerca di cibo tra i rifiuti
NUOVE POVERTÀ

Coldiretti: "Anche in Italia si soffre la fame"

"Quasi 3 milioni di persone costrette a chiedere aiuto per il cibo da mangiare"
Tempio indonesiano
INDONESIA

Terremoto a Bali: danni al tempio indù

Non è stato diramato alcun allarme tsunami
Truffa online
CREMONA

Migliaia di truffati online: 4 arresti

Le fiamme gialle hanno sequestrato beni per 1,5 milioni di euro
L'incontro di Salvini con le parti sociali

Interessante l’incontro con Salvini

L'incontro tra Salvini e le parti sociali si è fatto e, stando alle parole dei sindacalisti, è...
Donald Trump. Nel riquadro Ocasio-Cortez e Ilhan Omar
USA

Trump e i tweet contro le 4 dem: è bufera

Il presidente americano attaccato per aver invitato le deputate Ocasio-Cortez, Omar, Pressley e Tlaib a "tornare al loro...