News BANCA CENTRALE EUROPEA

MARTEDÌ 29 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Un grande italiano

RAFFAELE BONANNI
Mario Draghi
C
ertamente Mario Draghi è il riferimento più alto di persona che meglio di tutti ha saputo incarnare l’ideale di europeismo e di personalità pubblica totalmente dedito al servizio dei cittadini, con il suo altissimo profilo professionale, la sua lungimiranza verso l'ideazione e costruzione di rinnovati strumenti di governance democratica dell'economia, la sua totale dedizione all’ideale di Europa unita. Durante il suo lungo mandato svolto eccellentemente...
LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Draghi ai saluti, la Bce a Lagarde: "E' in buone mani"

Il governatore chiude la sua esperienza all'Eurotower: "Ora serve più Europa"

DM
Il passaggio di consegne fra Mario Draghi e Christine Lagarde
D
opo l'ultimo board, arriva il giorno dei saluti: Mario Draghi lascia ufficialmente la guida della Banca centrale europea, consegnando il testimone nelle mani del successore Christine Lagarde. Un passaggio di consegne che lascia tranquillo l'ex governatore di Bankitalia, convinto che il futuro dell'Eurotower sia in buone mani: "Oggi ci sono 11 milioni di persone occupate in più in Europa - ha detto Draghi -, la popolarità dell'euro è ai suoi massimi...
VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Chi accumula e chi spreca

RAFFAELE BONANNI
O
rmai Mario Draghi è giunto alla fine della sua corsa, nella direzione prestigiosa della Banca centrale Europea. Infatti ha presieduto , nelle scorse ore, l’ultima riunione del direttivo Bce. Nella occasione ha ribadito la conferma della scelta politica monetaria, ed ha insistito a che i tassi di interesse si mantengono ai livelli bassi a cui siamo abituati da quando lui stesso ha preso saldo il timone della Banca europea. Lo ha fatto con la consueta sottolineatura che assegna ai...
VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Cosa lascia Draghi alla Bce

MATTEO GIANOLA
Mario Draghi
C
on la fine di ottobre scadrà il mandato di mandato di Mario Draghi alla guida della Bce. Gli anni trascorsi sono stati importantissimi nella, seppur breve finora, vita dell’istituzione monetaria europea e nessuno dei predecessori, né Duisenberg né Trichet, sono stati così incisivi nella loro azione come lo è stato, invece, l’italiano. Il periodo alla guida della Bce di Draghi, infatti, ha coinciso con gli anni più difficili vissuti...
GIOVEDÌ 24 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Bce, l'ultimo board di Mario Draghi

Conferenza finale del governatore all'Eurotower: "Tassi negativi? Il giudizio è positivo"

DM
Mario Draghi
E'
una conferenza pacata quella di Mario Draghi, ma che mette sul tavolo quella che sarà l'eredità con cui fare i conti per chi raccoglierà il testimone della Banca centrale europea. Dall'approdo all'Eurotower a oggi, la linea del presidente uscente dell'istituto bancario dell'Unione è rimasta sostanzialmente coerente a quel "whatever it takes" che permise all'Europa, a detta dei più, a restare fedele ai suoi programmi...
VENERDÌ 13 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

La grande opera di Draghi

RAFFAELE BONANNI
Mario Draghi
M
ario Draghi, prima di cedere il comando della Banca Centrale Europea alla francese Christine Lagarde, ha deciso di impiegare un importante quantitativo di miliardi per l’acquisto a basso tasso di credito dei titoli di stato e altre operazioni agevolative per il credito. Insomma ha voluto, prima di concludere la sua importante e inedita esperienza a Francoforte, rimarcare per l’ultima occasione la sua politica creditizia che tanto bene ha fatto agli europei,...
VENERDÌ 12 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Cosa aspettarci da Lagarde alla Bce

MATTEO GIANOLA
Christine Lagarde
D
ue donne, Ursula von der Leyen e Christine Lagarde, sono state nominate ai vertici delle due più importanti istituzioni dell’Unione Europea ed è la prima volta che accade da quando queste esistono. In un’epoca di “quote rosa” e di politicamente corretto si potrebbe anche pensare che la scelta sia stata dettata da ragioni di immagine, per compiacere l’opinione pubblica, mentre invece, tra i possibili candidati alle poltrone, sono state selezionate...
MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Von der Leyen e Lagarde: Bruxelles si tinge di rosa

Il ministro della Difesa tedesco alla Commissione, la direttrice del Fmi alla Bce

MANUELA PETRINI
Ursula von der Leyen e Christine Lagarde
F
umata bianca a Bruxelles dove, dopo il terzo round del toto-nomine, la popolare tedesca Ursula Von der Leyen è stata scelta per ricoprire il ruolo di presidente della Commissione Ue, il belga liberale Charles Michel alla presidenza del Cosiglio europeo, mentre la francese Christine Lagarde, spodesta Mario Draghi e conquista la presidenza della Banca centrale europea, il socialista spagnolo Joseph Borrell sarà Alto rappresentante per la politica estera. E' quanto ha comunicato...
DOMENICA 19 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Gasparri (Fi): "Una struttura di difesa comune per l'Europa"

Il senatore azzurro in vista del 26 maggio: "Fondamentale la revisione degli Accordi di Dublino"

DAMIANO MATTANA
Maurizio Gasparri
R
ipartirà dall'Europa la sfida politica di Forza Italia che, al 26 maggio, guarda come un'opportunità per rilanciare non solo il ruolo dell'Unione rispetto a grandi competitor internazionali ma anche per risollevare l'assetto italiano nei confronti di Bruxelles. In Terris ha esaminato il programma forzista con il senatore Maurizio Gasparri, secondo il quale c'è innanzitutto bisogno di rivedere le relazioni commerciali con il gigante cinese, le regole...
MERCOLEDÌ 27 MARZO 2019, IN TERRIS

Crescita, Draghi fa il punto

Il presidente della Bce: "Domanda esterna debole. Politica monetaria resterà accomodante"

DANIELE VICE
Mario Draghi
L
a perdita di slancio dell'economia dell'Eurozona potrebbe "diventare più amplia e persistente", "se due rischi dovessero materializzarsi", innanzitutto, "se la domanda esterna dovesse rimanere debole", in secondo luogo, "se questo dovesse ricadere sulla domanda interna". Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi. Ma "la questione chiave", ha osservato intervenendo a una conferenza a Francoforte, "è se la...
NEWS
Il sindaco di Scalea Gennaro Licursi
COSENZA

Si assenta dal posto di lavoro: arrestato il sindaco di Scalea

Sospensi tre dipendenti dell'Asp accusati di essere complici del primo cittadino, Gennaro Licursi
Pastore con le greggi
UNESCO

La Transumanza è Patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Bellanova: "Siamo fieri di questo riconoscimento per la tradizione rurale italiana"
Il crollo a Montelupo Fiorentino
FIRENZE

Crolla muro a Montelupo: evacuate 5 famiglie

Il Sindaco: "Ho temuto il peggio, zona altamente frequentata per la presenza di ristoranti"
Giuseppe Conte in Senato
IL VOTO

Mes, il governo supera lo scoglio del Senato

Ok delle Camere alla risoluzione della maggioranza ma il M5s si spacca sui dissidenti
ISTRUZIONE

E' boom di ripetizioni

Uno studente su tre prende lezioni private per alzare la media dei voti o per recuperare il deficit di apprendimento nelle aule...
FONDO SALVA STATI

Conte in Parlamento: non dividiamo l'Ue

Le comunicazioni del premier in vista del Consiglio Europeo del 12 e 13 dicembre. Tre parlamentari M5S pronti a passare alla...
Dettaglio dei graffi sulla Luna di Saturno, Encelado
SPAZIO

Chi ha graffiato la superficie di Encelado?

Ecco cosa sta succendento sulla luna di Saturno
Marta Cartabia
CORTE COSTITUZIONALE

Cartabia presidente: prima donna a guida della Consulta

Il suo mandato durerà nove anni ma sarà di portata storica: "Ho rotto un cristallo, spero di fare da...
Una studentessa nell'Università di Tokyo - Foto © Andrea DiCenzo per The New York Times
DISCRIMINAZIONE

Ragazze sempre più sole nelle università giapponesi

La denuncia del New York Times. In poche accedono a un'alta formazione
Un frame del video della conferenza di presentazione del calendario Fec
ROMA

I tesori dell'arte sacra diventano un calendario

Presentato al Viminale l'annuario del Fec 2020 con i paramenti liturgici e gli arredi religiosi di proprietà del...
Carlo Ancelotti
CALCIO

Ancelotti, due notti di Champions come regalo d'addio

L'esonero arriva dopo il 4-0 al Genk che vale gli ottavi, quando tutti pensavano forse all'inizio del rilancio...
L'arcivescovo Pennisi con l'Igumeno del monastero di San Pietro, Mosca
IL DIALOGO COME MISSIONE

Monreale-Mosca, l'ecumenismo della cultura

In Russia gli arcivescovi Pennisi e Pezzi attuano la "geopolitica della misericordia" di papa Francesco per...