News BAMBINI SOLDATO

MERCOLEDÌ 10 APRILE 2019, IN TERRIS

Unicef: "In Libia mezzo milione di bimbi rischiano la vita"

Allarme Onu: "Quattromilacinquecento civili in fuga da Tripoli"

MILENA CASTIGLI
Scontri amati in Libia
"Q
uasi mezzo milione di bambini a Tripoli e decine di migliaia in più nelle aree occidentali sono a rischio diretto a causa dell’intensificarsi dei combattimenti. Lo afferma Abdel-Rahman Ghandour, rappresentante speciale dell’Unicef in Libia, commentando l’escalation militare nel Paese. L'appello In una nota, ripresa dal Sir, Ghandour sottolinea che "la violenza si è intensificata nei giorni scorsi nella capitale libica di Tripoli e nei...
MARTEDÌ 12 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Unicef: "19mila bambini soldato in Sud Sudan"

"Rispettare i diritti e la protezione dei minori secondo la legge nazionale e internazionale"

MILENA CASTIGLI
Bambini soldato in Sud Sudan
I
n occasione della Giornata Internazionale contro l’uso dei bambini soldato - che si celebra il 12 febbraio di ogni anno - l’Unicef ricorda che solo in Sud Sudan sono oltre 19mila i minorenni utilizzati come bambini soldato. La tragedia del Sud Sudan In seguito allo scoppio della guerra civile in Sud Sudan, iniziata nel 2013, migliaia di bambini sono stati coinvolti nel conflitto. Da allora, l’Unicef in Sud Sudan ha supportato il rilascio di oltre 3.000 bambini da...
LUNEDÌ 16 LUGLIO 2018, IN TERRIS

La verità sui bambini soldato

FRANCESCO BERGOGLIO ERRICO
Bambino soldato
D
i recente sono rientrati in Francia 77 bambini soldato nati e/o cresciuti sotto l’egida del famigerato Stato Islamico, ormai sconfitto militarmente, ma ancora attivo soprattutto nel reclutamento. Secondo l’organizzazione Soufan Center, questi 77 fanciulli sono solamente una piccolissima parte dell’esercito composto da bambini dai 9 ai 15 anni, il quale sarebbe formato da circa 2000 soldatini. Lo Stato Islamico sviluppò un piano ben preciso riguardo...
VENERDÌ 18 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Prosegue il rilascio dei bambini soldato

I gruppi armati ne hanno liberati 200 ieri, per un totale di 806 dall'inizio dell'anno

REDAZIONE
Bambini soldato rilasciati in Sud Sudan
I
eri, in Sud Sudan, oltre 200 bambini sono stati rilasciati da gruppi armati. È stato il terzo evento di questo tipo dall’inizio di quest’anno, per un totale di 806 bambini rilasciati nel 2018. Ci si aspetta che nei prossimi mesi avverranno altri rilasci, così il numero di bambini liberati potrebbe superare i 1.000. Tra i 210 bambini rilasciati ieri erano presenti 3 ragazze. La maggior parte dei bambini liberati proveniva dal gruppo di opposizione Spla-Io (Sudan...
MARTEDÌ 26 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

“Stop war… play football”, contro la piaga dei bambini soldato

Il progetto farà presto tappa in Costa d'Avorio, dove verranno distribuiti palloni e abbigliamento sportivo a bimbi potenziali reclute di gruppi armati

REDAZIONE
“Stop war… play football”. Questo il nome di un’iniziativa, giunta già alla sua sesta edizione, che prevede l’invio e la distribuzione di palloni da calcio e di abbigliamento sportivo nei Paesi più colpiti dalla guerra, dove è particolarmente sentito il fenomeno dei bambini soldato. Partita nel luglio 2015, l’iniziativa è nata dalla collaborazione tra l’Associazione Sant’Anna e...
SABATO 12 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Dramma in Mali: bambini soldato e fosse comuni

La missione dell'Onu ha indivuato almeno due fosse comuni nel nord del Paese, dove diffusa è la pratica di arruolare ragazzini

EDITH DRISCOLL
Dramma in Mali: bambini soldato e fosse comuni
In Mali prosegue senza sosta l'efferata guerra civile scaturita dal colpo di Stato del 2012 e che vede contrapposti tuareg ed islamisti da una parte e forze governative e una forza multinazionale dell'Onu a guida francese (Minusma) dall'altra. Fosse comuni e bambini soldato Si susseguono le atrocità, rappresentate dalla presenza di fosse comuni e dalla pratica diffusa di arruolare bambini tra le fila dei guerriglieri. La missione delle Nazioni Unite ha rinvenuto almeno due fosse comuni...
GIOVEDÌ 13 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Filippine, incubo Isis: bambini rapiti e costretti ad arruolarsi come jihadisti

Fonti dell'esercito: "I terroristi si recano armi in pugno nei villaggi, rapiscono i piccoli e poi li costringono a combattere"

SIMONE PELLEGRINI
Filippine, incubo Isis: bambini rapiti e costretti ad arruolarsi come jihadisti
Tra i miliziani che combattono nelle fila dello Stato islamico (Isis) nelle Filippine, è sempre più alto il numero di giovanissimi, spesso bambini. Non si tratta di adesioni volontarie, ma di minori che vengono rapiti e costretti a impugnare le armi. Lo rivela l'Osservatore Romano, citando fonti locali. La pratica a Marawi Artefice di questo sequestro è soprattutto il gruppo terroristico Maute - affiliato appunto all'Isis - che nelle scorse settimane ha occupato la città di Marawi,...
GIOVEDÌ 01 GIUGNO 2017, IN TERRIS

BABY SCHIAVI IN CONGO: LE COLPE DELL'OCCIDENTE

BEATRICE COLA
BABY SCHIAVI IN CONGO: LE COLPE DELL'OCCIDENTE
"Botte e ricatti. Io e la mia famiglia siamo stati minacciati e depredati delle nostre cose più volte. Mi hanno anche offerto 33 mila dollari per stare zitto perché pensavano che fossi io ad organizzare tutti gli scioperi. Facevamo scioperi dove i partecipanti venivano picchiati dalle autorità, messi in prigione, ma quegli stessi poliziotti non capivano che ci battevamo anche per i loro diritti. Tante volte durante le mie lezioni ho visto bambini crollare per la fame, tra cui anche figli di...
DOMENICA 19 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

Angelus, Bergoglio: "La vendetta non è mai giusta"

In piazza San Pietro, Papa francesco condanna la "tragedia" dei bambini soldato

FABIO BERETTA
Angelus, Bergoglio:
"Quello che Gesù ci vuole insegnare è la netta distinzione che dobbiamo fare tra la giustizia e la vendetta. La vendetta non è mai giusta". Così Papa Francesco si rivolge alle centinaia di fedeli che affollano una piazza San Pietro baciata da un sole quasi primaverile. Partendo dalla liturgia odierna, il Pontefice ricorda che questa pagina del Vangelo è una di quelle "che meglio esprimono la 'rivoluzione' cristiana", ovvero: "Gesù mostra la via della vera giustizia mediante la legge...
VENERDÌ 03 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

Il riscatto dei bambini soldato

MANUELA PETRINI
Il riscatto dei bambini soldato
“Quando ero piccola ho avuto un sacco di problemi con il mio patrigno. Spesso arrivava ubriaco a casa, mi picchiava e mi lasciava lividi. Mi ha picchiato anche con dei bastoni caldi, appena tolti dal fuoco. Ha anche cercato di abusare di me, ma io mi sono rifiutata e ho raccontato tutto alla mia mamma. Ma lei non mi ha creduto. Non sentivo il suo amore e per questo ho deciso di unirmi alla guerriglia”. Così, a soli tredici anni, e con un tentato suicido alle spalle, Catalina decide di...
NEWS
Roma-Genoa 3-3. Kouamé realizza il gol del pari definitivo
SERIE A

La Roma fa e disfa: pari pirotecnico col Genoa

I giallorossi avanti tre volte ma sempre rimontati: serve un centrale. Lazio e Atalanta, esordio vincente. Stecca il Milan
L'ultraleggero coinvolto nello scontro aereo
SPAGNA

Palma di Maiorca, sette morti in un incidente aereo: anche un italiano

Scontro fra un elicottero, probabilmente pilotato dall’italiano, e un piccolo ultraleggero. Nessun sopravvissuto
Controesodo
BRESCIA

Undici feriti in un incidente sulla A4 nel giorno del controesodo

Chiuse due corsie su tre. Intanto i casellanti scioperano dalle 18 di oggi fino alle due di lunedì mattina
Alex Rins esulta in sella alla Suzuki
MOTO GP

Rins si prende Silverstone, spavento per Dovizioso

Lo spagnolo beffa Marquez all'ultima curva. Brutto incidente al via per il forlivese: tanta paura ma nessuna conseguenza
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Il folle gioco adolescenziale chiamato Planking
GIOCHI PERICOLOSI

Sdraiati sull'asfalto si fanno selfie mentre passa l'auto

Una nuova pericolosa sfida tra giovani che si è diffusa tra i social: il “Planking”

Non esiste salvezza a buon mercato

Quanto è forte il Vangelo di Luca della porta stretta, in cui Gesù ci parla della nostra Salvezza. Ci...