News AUSTRIA

MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Noi, sovranisti europei

RAFFAELE BONANNI
Bandiera europea
L
e notizie che arrivano dall’Austria di dimissioni a catena di ministri del governo a causa di rapporti tra operatori economici russi e il sovranista vicepremier Strache, alimentano ancor più alcuni sospetti, in Austria come in tutta Europa, di legami di vario genere tra alcune formazioni politiche, soprattutto sovranisti e populisti e realtà riconducibili al Cremlino. Se fosse così, verrebbe chiaro la grande contraddizione presente nella...
SABATO 18 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Austria, Strache si è dimesso

Bufera sul vicecancelliere, ripreso in un video che mostra relazioni dell'ultradestra con la Russia

EDITH DRISCOLL
Heinz-Christian Strache
S
i spacca il fronte governativo in Austria, dove il cancelliere Sebastian Kurz ha escluso ulteriori collaborazioni con il suo vice Heinz-Christian Strache, leader dell'Fpö. Decisivo, a quanto pare, un video che mostrerebbe il vicecancelliere a  Ibiza, durante un incontro con una presunta nipote di un oligarca russo, tale Aljona, con la quale discuteva di un ipotetico investimento di oltre 200 milioni di euro per l'acquisizione di quote della stampa austriaca con denaro di non...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

In chiesa Cristo diventa un orologio a testa in giù

Un'opera dell'artista Manfred Erjautz esposta ad Innsbruck con il sostegno del vescovo

REDAZIONE
Cristo-orologio di Manfred Erjautz
A
nni fa Manfred Erjautz, un artista austriaco, trovò tra la spazzatura un Cristo crocifisso in legno, con gli arti spezzati, senza croce. Pensò allora di recuperarlo, pulirlo con cura e farne oggetto della sua creatività: lo trasformò in un grande orologio da parete dandogli il nome de "Il tuo Gesù personale", mutuando il titolo di una canzone del 1989 dei Depeche Mode. Il Cristo è appeso a testa in giù (anche se...
MERCOLEDÌ 13 MARZO 2019, IN TERRIS

La sponda degli scienziati a Fridays for Future

Dodicimila studiosi di Germania, Austria e Svizzera a sostegno del movimento ambientalista

REDAZIONE
Una manifestazione di Fridays for Future
D
odicimila scienziati di Germania, Austria e Svizzera hanno dichiarato pubblico sostegno agli studenti del movimento contro il surriscaldamento climatico Friday for Future, nato sull'onda dell'attivismo della sedicenne svedese Greta Thunberg.  Risposta all'appello Secondo gli studiosi le motivazioni della protesta studentesca sono "lecite e ben motivate", mentre le misure contro il clima prese fino ad ora dai governi "non bastano". Il...
MARTEDÌ 22 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Venerdì Santo festività per tutti i cristiani?

La Corte di Giustizia dell'Ue ha invitato Vienna a non fare discriminazione: o per tutti o per nessuno

REDAZIONE
Celebrazione del Venerdì Santo in Austria
I
n Austria attualmente il Venerdì Santo è giorno di festività solo per i membri di alcune Chiese. Si tratta delle Chiese evangeliche di confessione Augustana e di confessione elvetica, della Chiesa vetero-cattolica (nata da una scissione da Roma dopo la proclamazione del dogma dell'infallibilità papale nel 1870) e della Chiesa evangelica metodista. Ora però la situazione dovrà cambiare. La Corte di Giustizia dell'Unione...
VENERDÌ 21 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Spari nel centro di Vienna, è caccia all'uomo

Uno sconosciuto ha aperto il fuoco in un ristorante sulla Bäckerstraße: un morto e un ferito ma non sarebbe terrorismo

REDAZIONE
Poliziotto nella zona della sparatoria, messa off-limits
E'
di un morto e un ferito il bilancio della sparatoria andata in scena nei pressi del ristorante Filgmuller sulla Bäckerstraße di Vienna, dove un uomo ha deliberatamente aperto il fuoco in quello che la Polizia ha definito "un atto mirato", escludendo quindi la matrice terroristica. Tutto si è consumato nel volgere di pochi attimi attorno alle 13.30, quando un uomo, al momento sconosciuto, ha sparato alcuni colpi ferendo una persona e uccidendone un'altra,...
LUNEDÌ 17 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Un calendario natalizio contro la "discriminazione dei bianchi"

Ideato dal partito Alternative für Deutschland del parlamento berlinese

MILENA CASTIGLI
Uno dei video postati
S
olo uomini bianchi come la neve sul calendario natalizio dell’ultradestra tedesca. Quella dei "white men" infatti, assicurano i membri del partito Alternative für Deutschland, un partito politico tedesco euroscettico nato nel 2013 per mano dell'economista Bernd Lucke - sono divenuti una categoria da salvare dalla discriminazione a causa del proliferare della campagna sul cosiddetto "gender", teoria secondo cui l’essere...
SABATO 15 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Uccisa a fucilate la contessa Cassis Faraone

Il conte Tono Goess ha sparato anche all'anziano padre e al fratello Ernst

MILENA CASTIGLI
La contessa Margherita Cassis Faraone
T
riplice omicidio familiare nella nobiltà austriaca. In preda a un raptus dopo l'ennesima estenuante lite in famiglia, il conte Tono Goess, 54 anni, ha imbracciato il fucile a pallettoni e ha scaricato cinque colpi contro il padre Ullrich Goess-Enzenberg, 92 anni, il fratello minore Ernst, 52 anni, e la matrigna, la contessa Margherita Cassis Faraone, 87 anni, originaria di Terzo di Aquileia (Udine). L'esecuzione si è consumata giovedì attorno...
LUNEDÌ 03 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

L'università di Soros via da Budapest

L'ateneo americano si sposta a Vienna dopo lo scontro col governo di Orban

EDITH DRISCOLL
Budapest: la sede dell'ateneo
S
arà Vienna la nuova sede della "Hungary's Central European University", fondata da George Soros, costretta a lasciare l'Ungheria dopo una lunga e aspra battaglia legale con il governo conservatore guidato da Viktor Orban. "E' un fatto senza precedenti - ha commentato il rettore Michael Ignatief - Un'istituzione americana costretta a lasciare un Paese alleato della Nato". Transizione L'ateneo ha affermato che le lezioni di tutti...
MERCOLEDÌ 14 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Austria e Paesi Bassi: "Sanzionate l'Italia"

La lettera di Tria non convince, i ministri delle Finanze dei due Paesi concordi sulla procedura d'infrazione

REDAZIONE
Il palazzo della Commissione europea
L
a linea dura del governo italiano sulla Manovra, di fatto contenuta nella lettera di risopsta del ministro Tria all'Unione europea, sono arrivate le prime reazioni a livello continentale che, come prevedibile, assumono toni di dissenso rispetto alla fermezza dell'esecutivo sui temi della Legge di bilancio. A levare per primi la propria voce sono stati Paesi Bassi e Austria, concordi nel definire ardite le previsioni di crescita italiane e nel chiedere un intervento concreto...
NEWS
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
Un bambino migrante
MIGRANTI

Quasi 6500 minori non accompagnati vivono in centri d’accoglienza

Unicef: "Altri 5000 giovani migranti e rifugiati arrivati nel nostro Paese soli sono irreperibili"
Parte del manifesto blasfemo apparso a Bologna

Un'offesa alla Mamma Celeste

A Bologna, una festa universitaria diventa blasfema
Donald Trump
KIEVGATE

Via libera all'impeachment: cosa rischia Trump

L'annuncio della speaker Nancy Pelosi ha mandato su tutte le furie il presidente. Ma c'è lo scoglio del Senato
Concilio Vaticano II

Pietro non fa politica

La tentazione è vecchia di due millenni: cercare di tirare la bianca veste verso una parte,...
Palazzo Chigi
GOVERNO

Manovra, salta l'intesa in Cdm

Ok alla riforma del processo civile ma Italia viva fa muro su sugar e plastic tax. Conte: "L'esecutivo va avanti"
AFRICA

Ecco chi sono le 14 persone rapite dall'Isis

La notizia è stata diffusa dal Site
L'elemosiniere di Sua Santità, Konrad Krajewski, e Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio, mentre accolgono i 33 profughi provenienti da Lesbo a Roma Fiumicino - Foto © Sir
CHIESA IN USCITA

L'elemosiniere del Papa: "Se aprissimo le nostre parrocchie, a Lesbo non ci sarebbero più profughi"

Parla il cardinale Krajewski, giunto a Fiumicino ad accogliere 33 rifugiati