News AMNESTY INTERNATIONAL

MERCOLEDÌ 22 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La nuova legge sull'editoria limita la libertà di espressione

La denuncia di Lynn Maalouf, direttrice delle ricerche sul Medio Oriente di Amnesty international

MILENA CASTIGLI
Lo Sceicco del Qatar Tamim bin Hamad Al-Thani
A
mnesty international ha espresso critiche a un nuovo emendamento al codice penale del Qatar, che penalizza un’ampia gamma di attività nel campo dell’editoria e della comunicazione limitando in maniera significativa la libertà di espressione, ad appena due anni dall’adesione del Paese al Patto internazionale sui diritti civili e politici. La legge La legge, emanata dall’emiro Tamim bin Hamad Al Thani, emenda il codice penale aggiungendo...
LUNEDÌ 30 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Amnesty: "Rilasciare tutti i prigionieri detenuti arbitrariamente"

Secondo la ong, sarebbero inoltre 304 le vittime della dura repressione di novembre

MILENA CASTIGLI
Repressione in Iran
S
ono state almeno 304 le vittime della dura repressione in Iran delle violente proteste scoppiate in novembre contro il caro benzina. Lo indica l'ultimo bilancio fornito da Amnesty International, aggiornato al 16 dicembre, in riferimento al periodo tra il 15 e il 18 novembre, in cui si è registrato il picco delle manifestazioni. L'ultimo report, quello di inizio dicembre, parlava di 208 morti accertati. Sono almeno 7mila le persone arrestate in 28 delle 31 province...
GIOVEDÌ 19 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Migranti: "Ue agisca per porre fine alle sofferenze nel Mediterraneo orientale"

Dal 2016 gli arrivi via terra hanno visto un notevole incremento, da 4.000 fino a 14.000 alla fine del 2019

MILENA CASTIGLI
Migranti
I
n occasione della Giornata internazionale dei migranti, che si è svolta ieri, Amnesty International ha chiesto alla nuova Commissione europea di “agire con urgenza per proteggere i diritti dei migranti e dei rifugiati abbandonati a sé stessi lungo la rotta del Mediterraneo orientale”. L'appello “I leader europei – afferma Amnesty – hanno ora l’opportunità di porre fine alle precedenti pericolose politiche e di dare alle...
MARTEDÌ 17 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Torino è la prima "shelter city" italiana

Darà rifugio agli attivisti che rischiano la vita per le loro denunce

MILENA CASTIGLI
Torino
T
orino è diventata la prima “shelter city” in Italia, ossia le città che danno rifugio agli attivisti che rischiano la vita per le loro denunce. La notizia è stata data da Città di Torino, Amnesty International Italia, Cifa Onlus, Hreyn e cooperativa Doc ieri durante una conferenza stampa congiunta per lanciare la nuova progettualità di gestione di Open011, il protocollo Jhrp (Joint human rights education...
MERCOLEDÌ 23 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Cile: "Uso eccessivo della forza e violazioni dei diritti umani"

"Criminalizzare le proteste non è la risposta. Il presidente ascolti le ragioni del malcontento"

MILENA CASTIGLI
Arresti in Cile
"I
nvece di paragonare le manifestazioni a uno ‘stato di guerra’ e di definire coloro che protestano nemici dello Stato, aumentando così il rischio che subiscano violazioni dei diritti umani, il governo del presidente Piñera dovrebbe ascoltare e prendere seriamente in considerazione le ragioni del malcontento”: lo ha dichiarato Erika Guevara-Rosas, direttrice di Amnesty international per le Americhe, relativamente agli scontri di piazza che da giorni infiammano il...
GIOVEDÌ 10 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Oggi è la Giornata mondiale contro la pena di morte

Il focus di quest'anno è sui diritti dei bambini i cui genitori sono stati giustiziati

MILENA CASTIGLI
Sit-in contro la pena di morte
O
ggi si celebra in tutto il mondo la XVII Giornata mondiale contro la pena di morte, per ricordare come questa pratica inumana continui a far parte dell’ordinamento di molti paesi. La diciassettesima Giornata mondiale contro la pena di morte che si celebra ogni 10 ottobre, ha il suo focus quest'anno sui diritti dei bambini i cui genitori sono stati condannati a morte o giustiziati. "Spesso dimenticati, i figli di genitori condannati a morte o giustiziati...
MARTEDÌ 08 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Caso Regeni, l'Italia dà un ultimatum all'Egitto

Alla Farnesina l'incontro con i genitori del ricercatore barbaramente ucciso. Di Maio: "È arrivato il momento di cambiare atteggiamento"

MARCO GRIECO
Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. A destra, un momento della manifestazione in ricordo di Giulio Regeni del 25 gennaio scorso
"U
na priorità". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio ha definito il caso di Giulio Regeni, il giovane ricercatore dell'Università di Cambridge, sparito al Cairo il 25 gennaio 2016 e ritrovato morto il 3 febbraio successivo, il corpo abbandonato sul ciglio di una strada e con evidenti segni di torture. Ieri il ministro Di Maio ha incontrato i genitori del giovane, da tre anni in prima linea sulla strada della verità,...
VENERDÌ 06 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Amnesty: “Ucciso dai talebani un difensore dei diritti umani"

“I terroristi affermano di negoziare per la pace ma continuano a uccidere la gente"

MILENA CASTIGLI
Abdul Samad Amiri
P
rosegue senza sosta la lunga scia di sangue degli attentati terroristici in Afghanistan. Abdul Samad Amiri, direttore ad interim per la provincia di Ghor della Commissione indipendente per i diritti umani dell’Afghanistan, è stato rapito e ucciso il 4 settembre dai talebani mentre stava rientrando dalla capitale Kabul. A darne la notizia è stato Shaharzad Akbar, direttore della Commissione, una delle organizzazioni non governative più colpite negli ultimi anni dalla...
VENERDÌ 07 GIUGNO 2019, IN TERRIS

A Greta Thunberg premio Ambasciatore della coscienza 2019

Sciopero globale per il clima alla vigilia del vertice delle Nazioni Unite

MILENA CASTIGLI
Greta Thunberg
L
e devastanti conseguenze dei cambiamenti climatici sulle persone ne fanno una questione anche di diritti umani. Per tale motivo, Amnesty International ha nominato l'attivista per il clima Greta Thunberg e il movimento studentesco dei "Venerdì per il futuro" Ambasciatori della coscienza per il 2019. "Col nostro massimo riconoscimento intendiamo celebrare persone che hanno mostrato di avere grande leadership e coraggio nella difesa dei diritti umani. Non...
LUNEDÌ 27 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Amnesty: "Accertare cause di morte dei 30 detenuti"

"Esempio della violenza costante e dell’abbandono cui è sottomessa la popolazione carceraria"

MILENA CASTIGLI
Carcere di Acarigua, nella zona occidentale di Caraca
"A
ccertare le cause perché non esiste ancora una spiegazione plausibile” in riferimento a quanto avvenuto nel carcere venezuelano di Acarigua lo scorso venerdì quando 30 detenuti sono morti e 19 poliziotti sono rimasti feriti nel corso di una rivolta carceraria che secondo alcune voci sarebbe proseguita per dieci giorni. Lo chiede Amnesty Internacional insieme a diverse altre associazioni umanitarie locali e nazionali. La denuncia Il carcere di...
NEWS
CINQUE STELLE

M5S, Di Maio non è più il capo politico. Ipotesi Crimi

Il ministro lascia la guida del MoVimento, ma non esclude una sua ricandidatura.
VOLO

Adr, 50 milioni di viaggiatori

Aeroporti di Roma chiude il 2019 con un record di passeggeri transitati dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino
PROCESSO

Quattro anni a Misseri per essersi autoaccusato del delitto di Avetrana

Condannato per depistaggio anche Ivano Russo. Le responsabilità per l'omicidio di Sarah Scazzi sono ricadute sulla...
Vini Doc
LOMBARDIA

Falso vino Doc nell’Oltrepo’ Pavese, cinque arresti

Spacciati per Doc e Igt vini di qualità inferiore addizionati con anidride carbonica
L'autoproclamato presidente del Venezuela, Juan Guaidò
VENEZUELA

L'intelligence irrompe negli uffici di Guaidò

I deputati di opposizione hanno denunciato il rapimento di un parlamentare
L'intervento dei Vigili del Fuoco
LUCCA

Incendio in casa, morta una 14enne

Gravemente ustionato il padre; la madre si schianta in auto per cercare di salvarla
Un soldato israeliano
CONFLITTO ISRAELE - PALESTINA

Gaza: uccisi 3 palestinesi entrati in Israele

Avevano oltrepassato la recinzione nella zona sud della Striscia
Luigi Di Maio
POLITICA

Di Maio verso le dimissioni?

Il ministro degli esteri starebbe pensando di lasciare la guida del Movimento 5 Stelle
Suini
PADOVA

Peste suina: maxi sequestro di carne cinese avariata

Incenerite 10 tonnellate di carni introdotte nell'Ue in violazione delle norme di sicurezza
LEGALIZZAZIONE

Emendamento sulla cannabis light, bufera in Parlamento

Scontro tra maggioranza e opposizione sulla proposta di modifica dell'articolo 34 che regolamenta la coltivazione e la...
LA SETTIMA ARTE

Un secolo da re della commedia all'italiana

È già boom di prenotazioni, oltre 10 mila da tutta Italia, per la mostra "Il Centenario- Alberto Sordi...
Evo Morales
BOLIVIA

Il Parlamento accetta le dimissioni di Morales

La lettera con la rinuncia all'incarico era stata presentata oltre due mesi fa
ECONOMIA GREEN

Bio e sostenibile, boom in Italia dell'agricoltura verde

Tre italiani su quattro chiedono alle aziende attenzione all’ambiente. 60 mila aziende certificate con il bollino verde
Il filosofo Emanuele Severino
BRESCIA

Addio a Emanuele Severino

Il filosofo è morto il 17 gennaio ma la notizia è stata diffusa oggi per suo volere