News ALEXEI NAVALNY

VENERDÌ 23 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Mosca: rilasciato il dissidente Alexei Navalny

Era stato arrestato sotto casa lo scorso 24 luglio

MILENA CASTIGLI
 Alexei Navalny
E'
stato rilasciato dopo 30 giorni di prigione Alexei Navalny, il dissidente russo considerato la principale voce critica nei confronti del Cremlino. Era stato fermato dalle forze speciali di polizia sotto la sua abitazione a Mosca ed a riferirlo era stato lui stesso con un post su Instagram dichiarando di essere stato preso nel mezzo delle crescenti proteste a causa dell'esclusione dei candidati dell'opposizione nelle elezioni locali in programma a settembre a...
DOMENICA 24 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Navalny, caccia alla candidatura

Migliaia in piazza per sostenere l'oppositore, ancora ineleggibile: "Candidato o sciopero degli elettori"

REDAZIONE
Alexei Navalny
A
lexei Navalny scende in campo e sfida Putin per la corsa alle presidenziali del prossimo marzo, forte di un ampio sostegno riscontrato in venti città, dove i suoi sostenitori hanno appoggiato la raccolta firme che dovrebbe garantire la sua campagna elettorale. L'oppositore ha dichiarato che alle prossime elezioni si presenterà come candidato di tutta la Russia anche se, su di lui, grava una condanna per appropriazione indebita che lo condanna...
LUNEDÌ 10 APRILE 2017, IN TERRIS

Russia, rilasciato Alexei Navalny: "Sono libero, grazie a chi ha protestato"

Il blogger anti-Putin era stato arrestato in occasione delle proteste che si sono svolte a Mosca lo scorso 26 marzo

AUTORE OSPITE
Russia, rilasciato Alexei Navalny:
Dopo 15 giorni di detenzione amministrativa, il blogger anti-Putin è di nuovo libero. Infatti, dopo essere stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale durante le proteste non autorizzate dello scorso 26 marzo a Mosca - ma si sono svolte in tutto il Paese - Alexei Navalny è stato scarcerato. Le manifestazioni contro la corruzione Il 26 marzo le proteste erano programmate in 99 città, ma in 72 - tra cui la capitale russa - le autorità locali avevano negato il permesso necessario per...
MERCOLEDÌ 08 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

Russia, condannato a 5 anni l'oppositore Navalny: non potrà candidarsi alle presidenziali 2018

Da diversi anni l'attivista porta avanti una battaglia contro la corruzione del governo

EDITH DRISCOLL
Russia, condannato a 5 anni l'oppositore Navalny: non potrà candidarsi alle presidenziali 2018
Il tribunale di Kirov ha condannato a cinque anni di reclusione con pena sospesa il blogger, attivista - e noto oppositore di Putin - Alexei Navalny. La corte ha accusato il blogger di appropriazione indebita dei fondi della compagnia nel processo-bis Kirovles. Navalny ha affermato che la sentenza della corte sia legata alla sua attività politica e alle sue intenzioni di candidarsi alle presidenziali del 2018. I processi A 40 anni, il noto blogger è finito in manette più volte. Dopo il...
NEWS
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Cristiano Ronaldo
CAMPIONATO DI CALCIO

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori
Protesta dei navigator in Campania
REDDITO DI CITTADINANZA

Sciopero della fame dei navigator

In Campania braccio di ferro tra i vincitori del concorso e il governatore
Aula scolastica
ISTRUZIONE

In classe per diventare buoni cittadini

Il 5 settembre l’educazione civica torna ad essere materia obbligatoria. Cosa cambia per la scuola
Scontri a Hong Kong
ASIA

Guerriglia urbana a Hong Kong: 1 ferito

Nuovo lancio di molotov e cariche della polizia sui manifestanti
Religioni per la pace
ECUMENISMO

Sostenere la campagna per l’abolizione delle armi nucleari

La dichiarazione finale della X Assemblea mondiale delle religioni per la pace di Lindau
Vescovato di Avellino
CAMPANIA

Avellino, bomba al vescovato: 3 feriti

Fermato un uomo: Nelson Lamberti, 49 anni, salernitano ma residente a Forino
Il vescovo Pompili durante la celebrazione ad Amatrice
COMMEMORAZIONE TERREMOTO 2016

Mons. Pompili: "Senza un progetto non si va da nessuna parte"

L'omelia del Vescovo di Rieti ad Amatrice nella messa per il terzo anno dal sisma del Centro Italia