News AL QAEDA

MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Scarcerati 5 pachistani accusati di terrorismo

Finiti in manette nel 2015 con l'accusa di aver avuto legami con Al Qaeda e di aver pianificato stragi

REDAZIONE
Processo
E
rano stati arrestati il 24 aprile 2015 in un blitz coordinato dalla Dda di Cagliari e condotto dalla Digos di Sassari. Oggi, con la scarcerazione degli ultimi cinque, sono tornati tutti in libertà gli undici presunti terroristi pachistani che, secondo l'accusa, sarebbero legati a una cellula di Al Qaeda con base ad Olbia. La decisione è stata presa dal tribunale del Riesame della Corte d'assise di Sassari. Come riporta l'Ansa, "gli altri sei,...
LUNEDÌ 19 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

La polizia ai cristiani: "Siete in pericolo"

L'agenzia Fides ha diffuso la notizia di un'allerta inviata ai leader nazionali dall'Ispettorato di Lahore

REDAZIONE
Polizia pakistana
N
on c'è tregua per i cristiani in Pakistan. Le proteste di piazza dopo la liberazione di Asia Bibi hanno reso ancora più preoccupante la situazione della minoranza religiosa nel Paese a grande maggioranza islamica. L'allerta Le forze dell'ordine nazionali hanno inviato una lettera ai leader delle organizzazioni cristiane mettendoli in allerta in vista di possibili attacchi terroristi di cui potrebbero essere destinatari in riferimento alla recente...
LUNEDÌ 08 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Salamè: "Possibili infiltrati jihadisti a Tripoli"

L'inviato Onu: "Dobbiamo fare attenzione alla loro presenza. Nel Paese 15 milioni di armi"

ALBERTO TUNO
Ghassan Salamè
U
omini "noti per i loro legami con gruppi terroristici, in particolare Isis e al Qaeda" potrebbero fare il loro ingresso a Tripoli, sfruttando il caos generato dagli scontri fra milizie rivali.  Infiltrati A lanciare l'allarme è stato l'inviato speciale dell'Onu in Libia, Ghassan Salamè, nel corso di un'intervista al giornale arabo Al Hayat in cui invita a prestare "attenzione per la loro presenza" e punta il dito contro...
MARTEDÌ 11 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Trump: "Mai sottomessi alla tirannia"

Il presidente: "Faremo di tutto per tenere sicuri gli Usa". Obama: "Il terrore non ci cambierà"

REDAZIONE
Donald Trump
"N
on ci arrenderemo mai di fronte al male e faremo tutto il possibile per tenere sicuri gli Stati Uniti". Donald Trump rilancia la lotta al terrorismo nel giorno in cui l'America commemora le vittime dell'11 settembre 2001.  Il ricordo Il presidente Usa ha scelto la commemorazione del volo 93 a Shanksville, in Pennsylvania, per rivolgersi alla nazione. "Questo memoriale è un messaggio al mondo -ha spiegato - mai e poi mai l'America si...
MARTEDÌ 11 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Un altro 11 settembre è possibile?

Un esperto di terrorismo islamico spiega com'è cambiato il mondo dopo l'attentato del 2001

FEDERICO CENCI
Vigili del fuoco issano una bandiera statunitense a Ground Zero
È
 difficile trovare qualcuno che non ricordi cosa stesse facendo l’11 settembre 2001. Una data che ha segnato la storia contemporanea, andando ad incidere sulle abitudini, nonché sul pensiero, sulle convinzioni dell’uomo qualunque. Per la prima volta gli Stati Uniti, invincibili nell’immaginario comune occidentale, furono colpiti con un fendente al cuore. Il Paese che seppe sconfiggere il nazismo e chiuse a proprio vantaggio la logorante partita a scacchi contro il...
GIOVEDÌ 09 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Terroristi lungo le rotte dei migranti

Le rotte migratorie non portano solo disperati in cerca di pace, ma anche foreign fighters

FRANCESCO BERGOGLIO ERRICO
Un jihadista
L
a questione migratoria e il problema del terrorismo sono due fattori interconnessi che compongono un fenomeno strutturale unico. Alla luce dei dati demografici, nei prossimi 32 anni la popolazione sub-sahariana raddoppierà: ci saranno 1 miliardo circa in più di persone che si ritroveranno senza una società, senza un lavoro, senza una gestione politica degli Stati locali altresì senza una politica a lungo termine dell’Ue. Gli Stati sud europei stanno affrontando...
LUNEDÌ 14 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Trump: "Speranza di pace". Ma fuori è l'inferno

Il presidente Usa: "Impegnati a facilitare un accordo". Scontri a Gaza: 41 morti

EDITH DRISCOLL
Scontri a Gaza
A
i "pace", al momento, non se ne vede. Al contrario il 70esimo anniversario della fondazione dello Stato di Israele, data scelta da Donald Trump per spostare l'ambasciata americana a Gerusalemme, si sta trasformando nell'ennesimo bagno di sangue, specie nella Striscia di Gaza.  Speranza "La nostra più grande speranza è la pace" ha detto il presidente Usa in un messaggio preregistrato. "Gli Stati Uniti - ha aggiunto - rimangono pienamente...
GIOVEDÌ 03 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Detenuto trasferito in Arabia Saudita

Ahmed al-Darbi aveva giurato fedeltà ad Al Qaeda. E' la prima volta nell'era Trump

EDITH DRISCOLL
Detenuti di Guantanamo
I
l Pentagono ha reso noto che un prigioniero di Guantanamo, la struttura Usa di massima sicurezza sull'isola di Cuba, sarà trasferito in Arabia Saudita.  Trasferimento L'annuncio del dipartimento della Difesa sul trasferimento di Ahmed al-Darbi, 43 anni, che nel 2014 si era dichiarato colpevole di aver giurato fedeltà ad al Qaeda, ha colto di sorpresa perché Trump aveva promesso di portare più prigionieri a Guantanamo. E' il primo...
MERCOLEDÌ 02 MAGGIO 2018, IN TERRIS

"L'Isis non è morto, vi spiego perché"

L'esperto di terrorismo Alessandro Orsini: "Auguriamoci che non si riunifichi con al-Qaeda"

FEDERICO CENCI
Bandiera dell'Isis
S
ono impresse negli occhi le immagini di terrore dei tagliagole dell’Isis. Filmati tecnicamente impeccabili, degni di un set di Hollywood ma dai contenuti orribili e reali, hanno inondato le tv occidentali per mesi e mesi. Il clima di panico suscitato, tuttavia, si è gradualmente estinto con la sconfitta dello Stato Islamico in Siria ed Iraq. Ma possiamo davvero ritenere le truppe del Califfato ormai nella condizione di non nuocere più? Oppure dobbiamo temere che al declino...
MARTEDÌ 23 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Al Qaeda ordina
di colpire ebrei e americani

Khalid Batarfi: "Quella di Trump è una dichiarazione di guerra crociata"

EDITH DRISCOLL
Khalid Batarfi
D
a Al Qaeda arriva l'ordine a colpire e uccidere "ebrei e americani" ovunque si trovino. In un video pubblicato ieri da Site Khalid Batarfi, un comandante attivo in Yemen del gruppo terroristico fondato da Osama bin Laden si rivolge ai musulmani chiedendo di vendicare il riconoscimento di Gerusalemme quale capitale di Israele da parte degli Stati Uniti. Appello Secondo il leader jihadista la decisione di Donald Trump equivale alla "dichiarazione di una nuova...
NEWS
Sagra paesana
TORINO

Sgominata banda dell'ammoniaca: 5 arresti

Rubavano nelle abitazioni usando uno spray per neutralizzare gli animali di guardia
La casa il giorno del rogo
FERMO

Bimba morta nel rogo in casa: madre fermata per omicidio

La donna avrebbe ucciso la figlia maggiore e abbandonato il corpo tra le fiamme per coprire le prove
L'epicentro del sisma
PUGLIA

Terremoto 3.6 nel foggiano

Due scosse di lieve entità nella notte anche in provincia di Bologna
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
VIVERE IN CITTÀ

Se vivi a Roma 254 ore all'anno le passi nel traffico

La Global card scorecard di Inrix pubblica l'analisi dei trend della mobilità e della congestione urbana in 200...
SALUTE

Il virus misterioso che spaventa la Cina

Accertata la terza vittima, 140 i nuovi casi di contagio
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
RESTAURO

Gli ambulatori delle bambole antiche

Attraverso l'artigianato tornano in vita i ricordi: botteghe specializzate in tutta Italia
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Un momento degli scontri a sud di Tripoli - Foto © Abdullah Doma per AFP
SCONTRI

Libia, fragile cessate il fuoco. L'Ue invita alla calma

Il vertice di Berlino non spegne le ostilità a sud di Tripoli
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
DAT

Fine vita, ecco come funziona la Banca dati nazionale

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sulle dichiarazioni anticipate di trattamento
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita