News AIUTO ALLA CHIESA CHE SOFFRE

MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Nella Manovra l'aiuto ai cristiani perseguitati

Approvato un emendamento del leghista Formentini: "Così affermiamo il diritto a non emigrare"

FEDERICO CENCI
Donne cristiane in Medio Oriente
A
 chi pensa che per difendere la propria cultura basti trincerarsi dietro muri da ergere innanzi a chiunque sia straniero, l’on. Paolo Formentini (Lega) risponde con un emendamento che istituisce un fondo per le minoranze cristiane perseguitate nelle aree di crisi. Approvato ieri dalla commissione Bilancio della Camera, l’emendamento alla Manovra che porta la firma del 38enne deputato del Carroccio si pone l’obiettivo di finanziare interventi di sostegno attuati dai...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Card. Zenari: "Vi racconto la strage degli innocenti"

Il nunzio in Siria parla a margine della presentazione dell'iniziativa di Aiuto alla Chiesa che Soffre. E su Assad dice...

FEDERICO CENCI
Bambini siriani
U
n grido d’aiuto continua a levarsi dalla Siria. È soprattutto quello dei bambini. Mutilati, abusati, uccisi, privati dei loro genitori, traumatizzati, i più piccoli sono le prime vittime di un conflitto che dura da sette anni. È per dare una speranza a costoro che numerosi ambasciatori presso la Santa Sede ieri, nella sede dell’Ambasciata di Polonia in Vaticano, hanno acceso una “candela per la pace”, iniziativa promossa dalla Fondazione Pontificia Aiuto alla...
GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Asia Bibi: la speranza di essere a Roma per Natale

Il tutore della famiglia ad Aiuto alla Chiesa che Soffre: "Siamo minacciati, ricevuti spari sul cancello di casa"

REDAZIONE
Joseph Nadeem con il marito e una figlia di Asia Bibi
"A
bbiamo paura. Nei giorni scorsi hanno sparato sul cancello dell’abitazione in cui ci trovavamo. Riceviamo costantemente minacce ed in più di un’occasione sono stato seguito". È la drammatica situazione vissuta anche dalle figlie di Asia Bibi, raccontata ad Aiuto alla Chiesa che Soffre da Joseph Nadeem, l’uomo che sin dalla condanna della donna cristiana per blasfemia si è preso cura della sua famiglia. Essendo Asia e il marito quasi analfabeti, è...
GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Ecco dove i cristiani sono nel mirino

Presentato il rapporto di Aiuto alla Chiesa che Soffre: 300milioni di fedeli del Nazareno perseguitati nel mondo

FEDERICO CENCI
Chiesa distrutta
T
recento milioni di cristiani in tutto il mondo vivono ancora sotto la scure della persecuzione religiosa. Il rapporto biennale della Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre (Acs) serve proprio per focalizzare questo turpe fenomeno che rischia di perdersi nel mare magnum di notizie propinate all’opinione pubblica occidentale. Il rapporto Frutto del lavoro di oltre trenta esperti in materia e di un comitato editoriale composto da persone di otto Paesi diversi, il rapporto...
MERCOLEDÌ 31 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Asia Bibi: incubo finito

Assolta la cristiana accusata di blasfemia. Familiari e avvocato: "Finalmente giustizia, ma temiamo reazioni"

REDAZIONE
Asia Bibi
I
l verdetto è arrivato alle ore 9.20 in Pakistan, le 5.20 in Italia. La Corte Suprema del Pakistan ha assolto Asia Bibi, la donna cristiana arrestata nel 2009 e condannata a morte per blasfemia nel 2010 e il cui caso ha scatenato indignazione all’estero e violenze nel Paese. “Assolta da tutte le accuse”, ha detto il giudice Saqib Nisar al verdetto della Corte suprema, aggiungendo che la signora Bibi sarebbe stata rilasciata “immediatamente”. Le...
LUNEDÌ 22 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

"Intenzioni di Messe per i sacerdoti perseguitati"

L'appello, tramite Aiuto alla Chiesa che Soffre, giunge da mons. Botros, vescovo di Minya dei copti-cattolici

REDAZIONE
Cristiani egiziani
"V
ogliamo continuare ad aiutare i poveri e gli ammalati, e per farlo senza trascurare l’attività pastorale, abbiamo assolutamente bisogno del vostro sostegno". Giunge dall’Alto Egitto l’appello ai benefattori di Aiuto alla Chiesa che Soffre per l’annuale campagna di raccolta fondi da destinare alle intenzioni di Sante Messe a beneficio dei sacerdoti della chiesa oppressa e perseguitata. A scriverlo è monsignor Botros Fahim Hanna, vescovo di Minya del...
GIOVEDÌ 18 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Pregare per Asia Bibi: l'appello della figlia

L'intenzione nel giorno in cui Aiuto alla Chiesa che Soffre invita i bimbi a recitare il rosario per la pace

REDAZIONE
Eisham, figlia di Asia Bibi - © Aiuto alla Chiesa che Soffre
O
ggi, 18 ottobre, Aiuto alla Chiesa che Soffre invita, come ogni anno dal 2005, i bambini di tutto il mondo a recitare il rosario per la pace e l’unità. Quest’anno, tuttavia, la Fondazione pontificia decide di estendere l’intenzione di preghiera anche in favore di Asia Bibi, la donna cattolica condannata a morte per blasfemia, la cui vita è tuttora in pericolo giacché la Corte Suprema del Pakistan non ha reso noto se sarà o meno assolta. Nei...
GIOVEDÌ 11 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Un esercito di bambini oranti per la pace nel mondo

Un milione di piccoli reciterà il Rosario il 18 ottobre: l'iniziativa di Aiuto alla Chiesa che Soffre dura da 13 anni

REDAZIONE
Bambini pregano il Rosario nella parrocchia St. John the Evanglelist Warrenton, Virginia
U
n milione di bambini che recitano assieme il Rosario per l’unità e la pace. Come ormai avviene da tredici anni, il 18 ottobre Aiuto alla Chiesa che Soffre invita i bambini di tutto il mondo alla preghiera. Si tratta di una proposta che negli anni scorsi ha raccolto numerosissime adesioni. "Hanno partecipato bambini di circa 80 Paesi e tutti i continenti – spiega padre Martin Barta, assistente ecclesiastico internazionale di Acs - Lo scorso anno anche dall'Argentina,...
GIOVEDÌ 30 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Non si converte all'Islam,cristiana gettata dalla finestra

Una studentessa ha riportato gravi fratture dopo essere stata aggredita da un ragazzo mussulmano

REDAZIONE
Cristiani in Pakistan
A
ncora cristianofobia in Pakistan. Lo riporta l'organizzazione Aiuto alla Chiesa che Soffre che si occupa di sostenere le comunità cattoliche a livello mondiale, specialmente nelle realtà più difficili. La vittima è la 18enne cristiana Binish Paul, una liceale che lo scorso 22 agosto scorso è stata aggredita e scaraventata dalla finestra della sua casa da un compagno di scuola mussulmano, Taheer Abbas. Il gesto si dovrebbe al rifiuto della ragazza di...
LUNEDÌ 06 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Quattro anni fa la tragedia di Ninive

Nella notte tra il 6 e il 7 agosto l’Isis cacciò 125.000 cristiani. Ora grazie ad Acs la ricostruzione va avanti a ritmo serrato

SALVATORE CAPORALE
L
a notte tra il 6 e il 7 agosto 2014 i tagliagole dell’Isis costrinsero oltre 125.000 cristiani ad abbandonare in fretta le loro abitazioni nella Piana di Ninive. La sconfitta militare dello Stato islamico e la riconquista dell’area da parte delle forze governative irachene ha aperto una nuova fase per le famiglie sfollate ma la ricostruzione delle case e dei villaggi è ancora lontana dall’essere conclusa. Per questo la Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre,...
NEWS
Milano dall'alto
L'INDAGINE

Qualità della vita: Milano campione d'Italia

Prima volta della provincia meneghina nella posizione più alta. Bolzano e Aosta sul podio. Roma 21esima
SONDRIO

Auto contromano in statale: 6 morti

Le condizioni delle auto hanno impedito di stabilire con certezza quale si sia immessa contromano allo svincolo
Corazzieri sfilano davanti al Quirinale

Peccato

Ecco che arrivano in piazza le guardie presidenziali a cavallo ed è gran festa a Lisbona. L’emozione...
Roma-Genoa 3-2. I giallorossi festeggiano Kluivert dopo la sua rete - Foto © Facebook

La Roma respira, Genoa k.o. all'Olimpico

Grifone avanti due volte ma Cristante la risolve in favore dei giallorossi. Nel pomeriggio vincono Napoli e Fiorentina
Strasburgo. Candele, fiori e messaggi dedicati alle vittime
ATTACCO A STRASBURGO

Le vittime salgono a cinque

E' morto Barto Pedro Orent-Niedzielski, 35 anni. Era con Antonio Megalizzi al momento dell'attentato
Le polpette al bollito
LA RICETTA DEL WEEKEND

Polpette al bollito: l'avanzo fa un figurone

Un piatto buono per evitare sprechi. Il lesso di manzo torna protagonista