SABATO 27 GIUGNO 2015, 003:00, IN TERRIS

WIMBLEDON, SORTEGGI: BOLELLI CONTRO NISHIKORI E DERBY ERRANI-SCHIAVONE

Lunedì inizierà la terza prova dello slam sui campi in erba dell'All England Lawn Tennis Club

REDAZIONE
WIMBLEDON, SORTEGGI: BOLELLI CONTRO NISHIKORI E DERBY ERRANI-SCHIAVONE
WIMBLEDON, SORTEGGI: BOLELLI CONTRO NISHIKORI E DERBY ERRANI-SCHIAVONE
Al via lunedì sui campi in erba dell'All England Lawn Tennis Club il terzo Slam della stagione, il più affascinante. Terminato il sorteggio per Wimbledon, iniziano le prime previsioni. Nel tabellone maschile sono quattro gli azzurri al via nel main draw: il più "sfortunato" è Simone Bolelli, che sui prati di Church Road vanta tre terzi turni (2008, 2011 e 2014): il 29enne avrà vita difficile contro il giapponese Key Nishikori, quinto favorito del seeding. Paolo Lorenzi, che punta a vincere il suo primo match qui, affronterà il ceco Jiri Vesely. Più fortunati gli altri due italiani: Andreas Seppi, testa di serie numero 25 e finalista la scorsa settimana ad Halle, esordirà contro la wild card britannica Brydan Klein. Fabio Fognini, 30° nel seeding giocherà al primo turno contro lo statunitense Tim Smyczek, che quest'anno a Melbourne ha portato al quinto set Rafa Nadal.

Tra le donne sono sei le azzurre: un derby tutto italiano al primo turno, tra Sara Errani, 19esima testa di serie, e Francesca Schiavone. Nei precedenti il punteggio è uno pari entrambi disputati sulla terra, con la 28enne romagnola che sull’erba londinese non è mai andata oltre il terzo turno, 2010 e 2012, mentre la 35enne milanese è stata l’ultima azzurra capace di arrivare nei quarti nel 2009. La vincente di questo match incontrerà al secondo turno la vincente della sfida tra Roberta Vinci e la neozelandese Marina Erakovic: la 32enne tarantina si è aggiudicata l’unico precedente, giocato proprio a Wimbledon nel secondo turno del 2012. Esordio difficile anche per Flavia Pennetta, 24esima testa di serie, che a Londra ha raggiunto per tre volte gli ottavi nel 2005, 2006 e 2013, che affronterà infatti la kazaka Zarina Diyas. Il primo turno per Camila Giorgi che proprio sull’erba olandese di ‘s-Hertogenbosch, due settimane fa, ha conquistato il suo primo titolo Wta, sarà contro la brasiliana Teliana Pereira. Infine Karin Knapp, si incontrerà con la slovacca Magdalena Rybarikova.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Una partecipante al corteo pro migranti a Roma
ROMA

Corteo pro migranti: "Diritti senza confine"

Gli organizzatori: "Oltre 15 mila partecipanti"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau