Vela: Bermuda ospiterà la 35esima edizione dell’ America’s Cup

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

La prossima America’s Cup si disputerà a Bermuda. Lo ha annunciato da New York Harvey Schiller, il responsabile commerciale di questa competizione, che ha confermato le voci che ormai da tempo circolavano. Quella di Bermuda sarà la 35esima edizione del trofeo velico e sportivo più antico al mondo e si correrà nel giugno 2017.

Saranno 5 i team che si giocheranno la finale con l’Oracle Team americano: Luna Rossa Challenge di Patrizio Bertelli, lo svedese Artemis Racing, l’inglese Ben Ainsle Racing, i neozelandesi di Emirates Team New Zealand e i francesi di Team France. Bermuda, situato al largo delle coste statunitensi nell’Oceano Atlantico, ha vinto la concorrenza di San Diego che aveva già ospitato le Coppe del 1992 e del 1995 e fino all’ultimo aveva rischiato di avere la meglio sulla scelta della location. Si tratta della prima volta, dal 1851 ad oggi, in cui il defender Oracle sceglie un campo di regata fuori dal proprio territorio nazionale.

Sempre Shiller ci tiene a sottolineare che: “Volevamo una sede che condividesse la nostra visione, dove tutti gli equipaggi potessero concentrarsi in un solo luogo e la popolazione accogliesse appieno l’America’s Cup e tutto ciò che la competizione velica comporta”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.